• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 10
  1. #1
    giacalone
    Ospite non registrato

    Sbocchi lavorativi laurea specialistica in Scienze Cognitive (63s)

    ciao a tutti...
    avete informazioni circa gli sbocchi lavorativi di questo nuovo corso di laurea (Laurea specialistica in Scienze Cognitive - 63s)?
    Esistono solo tre corsi di laurea in Italia (a Trento , Trieste e Messina)..mi sembrano poco chiari gli sbocchi lavorativi offerti da questa laurea.
    Ho notato in particolare delle differenze se pur sottili, all'interno degli sbocchi lavorativi tra i tre corsi, non tanto tra Trento e Trieste, quanto con quello di Messina. Ecco cosa compare nel sito del corso di laurea di Messina, alla voce sbocchi lavorativi:

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati in Scienze Cognitive:

    I laureati nella laurea magistrale Scienze Cognitive potranno esercitare funzioni di elevata responsabilità nelle organizzazioni e direzione dei servizi diretti alla persona, ai gruppi e alle comunità (aziende pubbliche e private, scuole, pubblica amministrazione,etc.) e nella progettazione di modelli terapeutici e/o di sistemi informatici per la riabilitazione linguistico-cognitiva.
    Potranno inoltre svolgere attività libero-professionale e di consulenza presso enti pubblici e privati che si occupino,a qualunque titolo, di riabilitazione linguistico-cognitiva.

    ...tenendo conto, però, che il corso di Messina offre, a differenza di Trento e Trieste, 3 indirizzi:
    Fondamenti biologici e neuroscientifici del linguaggio,
    Intelligenza artificiale e filosofie della mente,
    Modelli e tecniche della riabilitazione cognitiva..

    ...le risposte che ho ricevuto da Messina sono state che i laureati in Scienze Cognitive possono fare tra le altre cose anche Riabilitazione cognitiva, in quanto esiste proprio un indirizzo specifico (modelli e tecniche di riabilitazione cognitiva)..

    ..adesso vi chiedo...è possibile secondo voi per i laureati di scienze cognitive fare riabilitazione cognitiva?

    attendo risposte

    grazie

  2. #2
    Partecipante Leggendario L'avatar di pinga
    Data registrazione
    09-02-2002
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    2,111

    Riferimento: Sbocchi lavorativi laurea specialistica in Scienze Cognitive (63s)

    Lo sbocco è fondamentalmente la ricerca ma anche la neuropsicologia, se prendi un master/specialistica attinente. Altri sbocchi sono quelli dell'intelligenza artificiale, robotica, cibernetica, ergonomia, user-centered design. altro non mi viene in mente ciao!

  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di *_ele84_*
    Data registrazione
    05-07-2006
    Residenza
    Verona
    Messaggi
    160

    Riferimento: Sbocchi lavorativi laurea specialistica in Scienze Cognitive (63s)

    la riabilitazione neurocognitiva in realtà dovrebbe essere strettamente applicativa, si presuppone che si faccia sui pazienti e non a livello di ricerca, per quanto riguarda gli altri ambiti invece sono effettivamente più legati all'ambito della ricerca, quindi credo che presuppongano una prosecuzione nella formazione post-universitaria. però sinceramente a livello lavorativo non so quanto immediato sia lo sbocco... scrivono tante parole ma poi la realtà è un'altra...

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di RosadiMaggio
    Data registrazione
    10-02-2006
    Residenza
    Tra le Alpi e gli Appennini
    Messaggi
    11,960

    Riferimento: Sbocchi lavorativi laurea specialistica in Scienze Cognitive (63s)

    Ciao giacalone, a Roma, chi si specializza in questo settore, generalmente, ha come sbocco, tramite ulteriore formazione, proprio quello della ricerca e riabilitazione neurocognitiva; della specializzazione (a Roma, c'è una scuola anche universitaria), in Neuropsicologia, che è molto bella, o il settore delle Ricerche nell'ambito dell'Intelligenza artificiale, connessa ai processi cognitivi.
    Se è di tuo interesse, e la specializzazione, nella tua citta', anche quella in Filosofia della Mente, è molto bella, pero' deve piacere, perchè richiede un ampio spettro di studio, anche e soprattutto, teorico.
    So che c'è dell'altro, ma ora a mente, mi sfugge.
    Ad es., per la Neuropsicologia, gli sbocchi, sono parecchi, anche perchè gli psicologi formati in qs settore, non sono moltissimi ancora, essendo da poco tale settore aperto anche a loro.
    Ciao
    Ultima modifica di RosadiMaggio : 04-05-2008 alle ore 16.00.13
    Gaia

    Tessera n° 15 Club del Giallo

    Guardiana Radar del Gruppo insieme a Chiocciolina4

  5. #5
    giacalone
    Ospite non registrato

    Riferimento: Sbocchi lavorativi laurea specialistica in Scienze Cognitive (63s)

    grazie per gli interventi....ma il problema fondamentale è che io non sono una psicologa...non sono laureata in psicologia...
    ..Ho una laurea triennale in Scienze della Comunicazione (con indirizzo patologie della mente e del linguaggio), e una laurea specialistica in Scienze Cognitive (con indirizzo Modelli e Tecniche di Riabilitazione Cognitiva)

    i nostri professori continuano a dirci che con questo percorso possiamo fare Riabilitazione Cognitiva...
    ... VOI COSA NE PENSATE?..nessuno sa darmi risposte?!

  6. #6
    Postatore Epico L'avatar di RosadiMaggio
    Data registrazione
    10-02-2006
    Residenza
    Tra le Alpi e gli Appennini
    Messaggi
    11,960

    Riferimento: Sbocchi lavorativi laurea specialistica in Scienze Cognitive (63s)

    Io non te lo so dire, perchè ho la laurea in psicologia, pero' penso che potresti informarti presso l'Ordine degli Psicologi Italiani e chiedere conferma a loro o meno; o se dovresti sostenere l'Esame di Stato in Psicologia per farlo, all'Albo B,forse o anche a quello A. Il sito, è www. Psy.it
    Io pensavo tu fossi laureata in psicologia; ora caisco perchè mi risultava strano che dicessi che qs specializzazione c'è da poco tempo, perchè la tua è un'altra Facolta'. Potresti anche provare ad informarti presso qualche istituto dove la Riabiitazione Neurocognitiva viene effettuata, per diversi motivi e comprende anche la riabilitazione linguistica, tipo quelli dove vengono effettuate riabilitazioni per Alzheimer o per andare sul piu' semplice, per la Balbuzie, solo per fare un esempio e sentire cosa ti rispondono loro, circa la validita' effettiva del tuo Corso ai fini lavorativi. Del resto, se si tratta di un nuovo corso Specialistico di facolta', è possibile che se gia' non esiste, sia anche in previsione un'apertura in qs citta' di un vs Albo e di ammissione a qs settori. Io, personalmente, di piu', non saprei che dirti.
    Spero di averti dato qualche spunto utile.
    Ciao
    Gaia

    Tessera n° 15 Club del Giallo

    Guardiana Radar del Gruppo insieme a Chiocciolina4

  7. #7

    Riferimento: Sbocchi lavorativi laurea specialistica in Scienze Cognitive (63s)

    ciao..il corso esiste anche a roma....io sono laureata in quello!!!!!!
    se ti piace il campo è stupendo,impari tanto e cresci professionalmente ma c'è una pecca....
    lavorare è difficile...dovrai fare una scuola di specializzazione di altri 4/5 anni x diventare anche psicoterapeuta altrimenti fai pochino....
    lavori nelle scuole, nei centri per bambini,disabili o anziani...insomma in qualsiasi posto dove ci siano persone che hanno disturbi cognitivi...perchè x 5 anni vedrai solo quello!
    a me è piaciuto tanto, sono contenta della mia scelta e non la cambierei anche se attualmente faccio parte di quel tot di pers che lavorano in tutt'altro!Infatti lavoro come orientatore al lavoro e docente di psicologia!
    il campo corrispondente è la neuropsicologia....ancora poco conosciuta ma affascinante...
    Bè..pensaci ed in bocca la lupo futuro collega!

  8. #8

    Riferimento: Sbocchi lavorativi laurea specialistica in Scienze Cognitive (63s)

    Citazione Originalmente inviato da giacalone Visualizza messaggio
    grazie per gli interventi....ma il problema fondamentale è che io non sono una psicologa...non sono laureata in psicologia...
    ..Ho una laurea triennale in Scienze della Comunicazione (con indirizzo patologie della mente e del linguaggio), e una laurea specialistica in Scienze Cognitive (con indirizzo Modelli e Tecniche di Riabilitazione Cognitiva)

    i nostri professori continuano a dirci che con questo percorso possiamo fare Riabilitazione Cognitiva...
    ... VOI COSA NE PENSATE?..nessuno sa darmi risposte?!
    aaaaaaaaaH!non avevo capito.....
    si in teoria potresti ma rimane il fatto che lavoro x noi ce n'è poco...
    magari fatti anche dei corsi pratici di riabilitazione e testistica da affiancare nel CV!
    non sapevo che esistesse la tua facoltà..bello!

  9. #9

    Riferimento: Sbocchi lavorativi laurea specialistica in Scienze Cognitive (63s)

    Scusate:quale corso esiste a Roma? Scienze cognitive o neuropsicologia?

  10. #10
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    24-08-2009
    Residenza
    Pavia
    Messaggi
    139

    Riferimento: Sbocchi lavorativi laurea specialistica in Scienze Cognitive (63s)

    Citazione Originalmente inviato da giacalone Visualizza messaggio
    grazie per gli interventi....ma il problema fondamentale è che io non sono una psicologa...non sono laureata in psicologia...
    ..Ho una laurea triennale in Scienze della Comunicazione (con indirizzo patologie della mente e del linguaggio), e una laurea specialistica in Scienze Cognitive (con indirizzo Modelli e Tecniche di Riabilitazione Cognitiva)

    i nostri professori continuano a dirci che con questo percorso possiamo fare Riabilitazione Cognitiva...
    ... VOI COSA NE PENSATE?..nessuno sa darmi risposte?!
    Guarda, credo - sottolineo, CREDO - che, senza una laurea in Psicologia, non dovresti poter accedere all'albo. Il che, supponendo che sia vero, ti renderebbe sostanziaalmente impossibile fare la riabilitazione cognitiva. Però, se i tuoi docenti dicono diversamente, probabilmente sbaglio.

Privacy Policy