• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1
    Matricola
    Data registrazione
    17-01-2006
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    21

    [help] cerco associazione di solidarietÓ famigliare

    Ciao a tutti,
    la mia nascente associazione vorrebbe presentare un progetto per la legge 23 in scadenza il 16 maggio, ma siccome noi nasceremo ufficialmente solo questo mese, abbiamo bisogno di appoggiarci a un'associazione di solidarietÓ famigliare iscritta al registro regionale (della Lombardia). Ovviamente l'associazione in questione avrÓ un tornaconto economico (anche se non grandissimo) e noi potremo partecipare al nostro primo bando, anche se ufficialmente saremo "partner".
    Qualcuno ha qualche nominativo da segnalarmi (possibilmente a Milano e provincia)?
    Contattatemi pure via mail: hollowsquare@yahoo.it

    Ciao e grazie!

    Simone

  2. #2
    Matricola
    Data registrazione
    17-01-2006
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    21
    ...Ops, c'Ŕ stato un intoppo!
    Quando mi sono informato presso un commercialista per capire se la associazione di solidarietÓ famigliare fosse la formula giusta, quello mi ha detto che in pratica, non si possono pagare i soci che svolgano prestazione occasionale in ritenuta d'acconto! Mi ha detto che dopo gli ultimi ingarbugliamenti in materia fatti dall'ultimo governo (che si sono aggiunti a quelli dei precedenti governi...), Ŕ diventato pressochŔ obbligatorio retribuire tutti con contratti co co pro. E' possibile una cosa del genere? Chi di voi ha aperto una APS, come si sta arrangiando??
    Io e due colleghe vorremmo costituire l'associazione per presentare progetti su diverse aree in ambito sociale e socio-sanitario e poi utilizzare i fondi per pagare le prestazioni che noi stessi (soci) svolgeremmo nel singolo progetto.

    Che mi dite?

    Grazie!

    S

  3. #3
    eliotrofi
    Ospite non registrato
    Non conosco le associazioni di solidarietÓ famigliare e come siano regolamentate. Per quanto riguarda le aps nello statuto dovrebbe essere riportato che l'associazione pu˛ avvalersi di prestatori di lavoro autonomo o professionale, ricorrendo anche ai propri associati.
    Comunque su tutto il territorio Italiano operano i C.S.V. (Centro Servizi Volontariato) i quali danno assistenza tecnica e legale, solitamente gratuita. Dovresti rivolgerti al CSI della tua zona.
    Controlla qua:
    CSV.net - I Centri di Servizio per il Volontariato

Privacy Policy