• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 21

Discussione: Ti Sai Arrabbiare?

  1. #1
    Postatore Compulsivo L'avatar di barbara.deleo
    Data registrazione
    13-03-2006
    Residenza
    ALTROVE
    Messaggi
    3,636
    Blog Entries
    1

    Ti Sai Arrabbiare?

    Ho trovato questo test su una rivista, ve lo posto.

    1. Vai in lavanderia a ritirare il tuo cappotto ma non si trova più...

    a. Chiedi che ti risarciscano con un'assicurazione
    b. Ti infuri per la scarsa professionalità
    c. Ci rimani malissimo, cambierai lavanderia


    2. Lui/lei è sempre in ritardo

    a. Glielo fai capire arrivando un'ora dopo di lei/lui
    b. E' questione di rispetto, finisci sempre col litigare
    c. Ormai ti sei abituato e lasci perdere


    3. Quando ti accusano ingiustamente:

    a. Ti senti sereno/a e cerchi di difenderti
    b. Non ci vedi più dalla rabbia
    c. Ti viene da piangere


    4. Devi pagare una bolletta, ma il tempo è poco e la fila interminabile. Cosa fai?

    a. Meno male che ti sei portato/a da leggere...
    b. Continui a sbuffare e a imprecare
    c. La pagherai domani, pazienza se scatta la mora


    5. Tua suocera ti ha offeso pesantemente. Come reagisci?

    a. Le fai notare che ha passato la misura
    b. Le rispondi per le rime e non ci parli più
    c. Riversi sul/sulla partner il tuo risentimento


    6. Sei esausto ma il tuo bambino si rifiuta di andare a dormire...

    a. Gli imponi di andare a letto
    b. Urli e lo punisci
    c. Lo lasci sveglio: non hai le forze per contrastarlo


    7. Tu e lui/lei avete appena litigato aspramente. Come ti senti?

    a. Ti senti meglio ed hai già voglia di fare pace
    b. Sei intrattabile e tieni il muso
    c. Te ne stai sulle tue: deve chiederti scusa


    8. Il vicino di casa fa una festa, sono le 3 di notte ed il frastuono è insopportabile:

    a. Chiami la polizia
    b. Suoni alla porta e gliene dici quattro
    c. Ti giri e ti rigiri nel letto detestandolo


    9. Hai appena finito di scrivere una relazione, dimentichi di salvare e perdi tutto:

    a. La riscrivi subito finché ce l'hai in mente
    b. Ti trattieni dal fracassare il computer
    c. Ti abbatti e ti viene il panico


    10. Sei pronto/a a partire per il weekend quando viene indetto a sorpresa uno sciopero dei treni...

    a. Cerchi un'alternativa al treno
    b. Ma allora ce l'hanno con te!
    c. Non era destino, devi rinunciare.


    Ora calcolate se avete ottenuto una maggioranza di A, B o C e leggete sotto i profili....


    Maggioranza di A
    Il tuo atteggiamento nei confronti del mondo è piuttosto pacifista e ben disposto. Sei tollerante, comprensivo, pronto ad ascoltare anche le ragioni altrui e a metterti nei panni di chi ti sta di fronte, ma quando ti salta la mosca al naso la tua reazione è immediata e piuttosto diretta. Senza eccessi, ma in modo chiaro, senza peli sulla lingua sai far valere le tue ragioni e segnalare all'altro che ha passato la misura. Una volta terminata la sfuriata torna subito il sereno, niente scorie o rancori, lo sfogo esaurisce l'irritazione senza lasciare strascichi.
    La soluzione:Grazie alla tua sana aggressività, che esprimi all'esterno anche con roventi arrabbiature, non hai mai dei carichi pendenti con nessuno e soprattutto sei immune dalla fame nervosa che deriva dagli sfoghi repressi.

    Maggioranza di B
    Per te c'è sempre una battaglia da combattere, una questione di principio da sostenere... Ad alimentare il tuo fuoco però non è solo il temperamento passionale, ma un atteggiamento idealista che ti fa prendere fuoco ogni volta che le cose deludono le tue aspettative. Tanta acredine però non ti giova, anzi: la rabbia avvelena anche i momenti migliori e alimenta la fame nervosa. Mangiucchiare, masticare, addentare sono infatto gesti che spesso hanno la funzione di scaricare un'aggressività che non si placa altrimenti.
    La soluzione:Cerca di prendere distacco dalle situazioni che ti possono far arrabbiare, osserva quello che accade prima di intervenire con i tuoi sfoghi: così eviterai di vivere sempre in tensione e ne trarranno beneficio la tua digestione, il tuo metabolismo e la tua linea.

    Maggioranza di C
    Difficile che tu perda le staffe e ti lasci andare ad una reazione immediata. Preferisci ingoiare il rospo e rimuginare tra te e te per giorni interi su chi ha ragione e chi ha torto. E guarda caso, spesso sei tu che ti assumi la colpa di tutto. A forza di reprimere e raffreddare con la ragione i moti istintivi e la voglia di arrabbiarti, finisci col rimanere impigliato/a in una rete di insoddisfazione e di rancori. Una valvola di sfogo te la devi per forza concedere ed è per questo che una sana sfuriata si trasforma in una abbuffata.
    La soluzione:Quando senti la rabbia montare dentro di te non chiederti se sia giusto o meno quello che senti, esprimilo semplicemente: se smetti di sentirti in colpa e fai uscire allo scoperto il tuo disappunto, ti alleggerirai di molti pesi ed eviterai di consolarti a tavola.


    L'amore non rende le cose migliori, anzi le rovina.
    Ti spezza il cuore.
    Rende tutto un gran casino.
    Non siamo qui per fare le cose alla perfezione.
    I fiocchi di neve sono perfetti.
    Le stelle sono perfette.
    Noi no.

    "Ho deciso di perdermi nel mondo, applico alla vita i puntini di sospensione" (MORGAN)
    http://jaustenit.spaces.live.com/

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di francesco27
    Data registrazione
    22-06-2006
    Residenza
    Long Island, N.Y.
    Messaggi
    3,732
    con 4 c e 4b.......parimerito.......
    Maggioranza di B
    Per te c'è sempre una battaglia da combattere, una questione di principio da sostenere... Ad alimentare il tuo fuoco però non è solo il temperamento passionale, ma un atteggiamento idealista che ti fa prendere fuoco ogni volta che le cose deludono le tue aspettative. Tanta acredine però non ti giova, anzi: la rabbia avvelena anche i momenti migliori e alimenta la fame nervosa. Mangiucchiare, masticare, addentare sono infatto gesti che spesso hanno la funzione di scaricare un'aggressività che non si placa altrimenti.
    La soluzione:Cerca di prendere distacco dalle situazioni che ti possono far arrabbiare, osserva quello che accade prima di intervenire con i tuoi sfoghi: così eviterai di vivere sempre in tensione e ne trarranno beneficio la tua digestione, il tuo metabolismo e la tua linea.

    Maggioranza di C
    Difficile che tu perda le staffe e ti lasci andare ad una reazione immediata. Preferisci ingoiare il rospo e rimuginare tra te e te per giorni interi su chi ha ragione e chi ha torto. E guarda caso, spesso sei tu che ti assumi la colpa di tutto. A forza di reprimere e raffreddare con la ragione i moti istintivi e la voglia di arrabbiarti, finisci col rimanere impigliato/a in una rete di insoddisfazione e di rancori. Una valvola di sfogo te la devi per forza concedere ed è per questo che una sana sfuriata si trasforma in una abbuffata.
    La soluzione:Quando senti la rabbia montare dentro di te non chiederti se sia giusto o meno quello che senti, esprimilo semplicemente: se smetti di sentirti in colpa e fai uscire allo scoperto il tuo disappunto, ti alleggerirai di molti pesi ed eviterai di consolarti a tavola.


    花は桜木人は武士
    "tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero".
    Nessun Metodo Come Metodo Nessun Limite Come Limite. B.Lee

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di psychodany
    Data registrazione
    19-03-2006
    Messaggi
    11,484
    Maggioranza di B
    Per te c'è sempre una battaglia da combattere, una questione di principio da sostenere... Ad alimentare il tuo fuoco però non è solo il temperamento passionale, ma un atteggiamento idealista che ti fa prendere fuoco ogni volta che le cose deludono le tue aspettative. Tanta acredine però non ti giova, anzi: la rabbia avvelena anche i momenti migliori e alimenta la fame nervosa. Mangiucchiare, masticare, addentare sono infatto gesti che spesso hanno la funzione di scaricare un'aggressività che non si placa altrimenti.
    La soluzione:Cerca di prendere distacco dalle situazioni che ti possono far arrabbiare, osserva quello che accade prima di intervenire con i tuoi sfoghi: così eviterai di vivere sempre in tensione e ne trarranno beneficio la tua digestione, il tuo metabolismo e la tua linea.


    VIRTUTE SIDERUM TENUS

  4. #4
    LucyVanPelt
    Ospite non registrato
    1. Vai in lavanderia a ritirare il tuo cappotto ma non si trova più...

    a. Chiedi che ti risarciscano con un'assicurazione
    b. Ti infuri per la scarsa professionalità
    c. Ci rimani malissimo, cambierai lavanderia


    2. Lui/lei è sempre in ritardo

    a. Glielo fai capire arrivando un'ora dopo di lei/lui
    b. E' questione di rispetto, finisci sempre col litigare
    c. Ormai ti sei abituato e lasci perdere


    3. Quando ti accusano ingiustamente:

    a. Ti senti sereno/a e cerchi di difenderti
    b. Non ci vedi più dalla rabbia
    c. Ti viene da piangere


    4. Devi pagare una bolletta, ma il tempo è poco e la fila interminabile. Cosa fai?

    a. Meno male che ti sei portato/a da leggere...
    b. Continui a sbuffare e a imprecare
    c. La pagherai domani, pazienza se scatta la mora


    5. Tua suocera ti ha offeso pesantemente. Come reagisci?

    a. Le fai notare che ha passato la misura
    b. Le rispondi per le rime e non ci parli più
    c. Riversi sul/sulla partner il tuo risentimento


    6. Sei esausto ma il tuo bambino si rifiuta di andare a dormire...

    a. Gli imponi di andare a letto
    b. Urli e lo punisci
    c. Lo lasci sveglio: non hai le forze per contrastarlo


    7. Tu e lui/lei avete appena litigato aspramente. Come ti senti?

    a. Ti senti meglio ed hai già voglia di fare pace
    b. Sei intrattabile e tieni il muso
    c. Te ne stai sulle tue: deve chiederti scusa


    8. Il vicino di casa fa una festa, sono le 3 di notte ed il frastuono è insopportabile:

    a. Chiami la polizia
    b. Suoni alla porta e gliene dici quattro
    c. Ti giri e ti rigiri nel letto detestandolo


    9. Hai appena finito di scrivere una relazione, dimentichi di salvare e perdi tutto:

    a. La riscrivi subito finché ce l'hai in mente
    b. Ti trattieni dal fracassare il computer
    c. Ti abbatti e ti viene il panico


    10. Sei pronto/a a partire per il weekend quando viene indetto a sorpresa uno sciopero dei treni...

    a. Cerchi un'alternativa al treno
    b. Ma allora ce l'hanno con te!
    c. Non era destino, devi rinunciare.


    4 A e 4 B

  5. #5
    Postatore Compulsivo L'avatar di kiaretta1979
    Data registrazione
    25-02-2007
    Residenza
    Palermo
    Messaggi
    3,532
    Maggioranza di C
    Difficile che tu perda le staffe e ti lasci andare ad una reazione immediata. Preferisci ingoiare il rospo e rimuginare tra te e te per giorni interi su chi ha ragione e chi ha torto. E guarda caso, spesso sei tu che ti assumi la colpa di tutto. A forza di reprimere e raffreddare con la ragione i moti istintivi e la voglia di arrabbiarti, finisci col rimanere impigliato/a in una rete di insoddisfazione e di rancori. Una valvola di sfogo te la devi per forza concedere ed è per questo che una sana sfuriata si trasforma in una abbuffata.
    La soluzione:Quando senti la rabbia montare dentro di te non chiederti se sia giusto o meno quello che senti, esprimilo semplicemente: se smetti di sentirti in colpa e fai uscire allo scoperto il tuo disappunto, ti alleggerirai di molti pesi ed eviterai di consolarti a tavola.[/QUOTE]
    Chiara

  6. #6
    Postatore OGM L'avatar di Tara_McLay
    Data registrazione
    21-04-2005
    Residenza
    Sul trono degli dei [Tronista inside]
    Messaggi
    4,943
    Maggioranza di A
    Il tuo atteggiamento nei confronti del mondo è piuttosto pacifista e ben disposto. Sei tollerante, comprensivo, pronto ad ascoltare anche le ragioni altrui e a metterti nei panni di chi ti sta di fronte, ma quando ti salta la mosca al naso la tua reazione è immediata e piuttosto diretta. Senza eccessi, ma in modo chiaro, senza peli sulla lingua sai far valere le tue ragioni e segnalare all'altro che ha passato la misura. Una volta terminata la sfuriata torna subito il sereno, niente scorie o rancori, lo sfogo esaurisce l'irritazione senza lasciare strascichi.
    La soluzione:Grazie alla tua sana aggressività, che esprimi all'esterno anche con roventi arrabbiature, non hai mai dei carichi pendenti con nessuno e soprattutto sei immune dalla fame nervosa che deriva dagli sfoghi repressi.
    - Diversamente Intelligente - Ha l'amore di tutti ma non è l'amore di nessuno

  7. #7
    Partecipante Leggendario L'avatar di sydney69
    Data registrazione
    08-07-2006
    Residenza
    toscana
    Messaggi
    2,095
    Ti Sai Arrabbiare?


    1. Vai in lavanderia a ritirare il tuo cappotto ma non si trova più...

    a. Chiedi che ti risarciscano con un'assicurazione
    b. Ti infuri per la scarsa professionalità
    c. Ci rimani malissimo, cambierai lavanderia

    2. Lui/lei è sempre in ritardo

    a. Glielo fai capire arrivando un'ora dopo di lei/lui
    b. E' questione di rispetto, finisci sempre col litigare
    c. Ormai ti sei abituato e lasci perdere


    3. Quando ti accusano ingiustamente:

    a. Ti senti sereno/a e cerchi di difenderti
    b. Non ci vedi più dalla rabbia
    c. Ti viene da piangere


    4. Devi pagare una bolletta, ma il tempo è poco e la fila interminabile. Cosa fai?

    a. Meno male che ti sei portato/a da leggere...
    b. Continui a sbuffare e a imprecare
    c. La pagherai domani, pazienza se scatta la mora


    5. Tua suocera ti ha offeso pesantemente. Come reagisci?

    a. Le fai notare che ha passato la misura
    b. Le rispondi per le rime e non ci parli più
    c. Riversi sul/sulla partner il tuo risentimento


    6. Sei esausto ma il tuo bambino si rifiuta di andare a dormire...

    a. Gli imponi di andare a letto
    b. Urli e lo punisci
    c. Lo lasci sveglio: non hai le forze per contrastarlo


    7. Tu e lui/lei avete appena litigato aspramente. Come ti senti?

    a. Ti senti meglio ed hai già voglia di fare pace
    b. Sei intrattabile e tieni il muso
    c. Te ne stai sulle tue: deve chiederti scusa


    8. Il vicino di casa fa una festa, sono le 3 di notte ed il frastuono è insopportabile:

    a. Chiami la polizia
    b. Suoni alla porta e gliene dici quattro
    c. Ti giri e ti rigiri nel letto detestandolo


    9. Hai appena finito di scrivere una relazione, dimentichi di salvare e perdi tutto:

    a. La riscrivi subito finché ce l'hai in mente
    b. Ti trattieni dal fracassare il computer
    c. Ti abbatti e ti viene il panico


    10. Sei pronto/a a partire per il weekend quando viene indetto a sorpresa uno sciopero dei treni...

    a. Cerchi un'alternativa al treno
    b. Ma allora ce l'hanno con te!
    c. Non era destino, devi rinunciare.




    Maggioranza di B
    Per te c'è sempre una battaglia da combattere, una questione di principio da sostenere... Ad alimentare il tuo fuoco però non è solo il temperamento passionale, ma un atteggiamento idealista che ti fa prendere fuoco ogni volta che le cose deludono le tue aspettative. Tanta acredine però non ti giova, anzi: la rabbia avvelena anche i momenti migliori e alimenta la fame nervosa. Mangiucchiare, masticare, addentare sono infatto gesti che spesso hanno la funzione di scaricare un'aggressività che non si placa altrimenti.
    La soluzione:Cerca di prendere distacco dalle situazioni che ti possono far arrabbiare, osserva quello che accade prima di intervenire con i tuoi sfoghi: così eviterai di vivere sempre in tensione e ne trarranno beneficio la tua digestione, il tuo metabolismo e la tua linea.
    I Cani amano gli amici e mordono i nemici, a differenza degli esseri umani, incapaci di amore puro.Sigmund Freud








    Coloro che sognano di giorno sanno molte cose che sfuggono a coloro che sognano di notte soltanto.....

  8. #8
    Postatore Compulsivo L'avatar di francy1981
    Data registrazione
    17-10-2004
    Residenza
    nel mondo...
    Messaggi
    3,814
    Blog Entries
    1
    Maggioranza di A
    Il tuo atteggiamento nei confronti del mondo è piuttosto pacifista e ben disposto. Sei tollerante, comprensivo, pronto ad ascoltare anche le ragioni altrui e a metterti nei panni di chi ti sta di fronte, ma quando ti salta la mosca al naso la tua reazione è immediata e piuttosto diretta. Senza eccessi, ma in modo chiaro, senza peli sulla lingua sai far valere le tue ragioni e segnalare all'altro che ha passato la misura. Una volta terminata la sfuriata torna subito il sereno, niente scorie o rancori, lo sfogo esaurisce l'irritazione senza lasciare strascichi.
    La soluzione:Grazie alla tua sana aggressività, che esprimi all'esterno anche con roventi arrabbiature, non hai mai dei carichi pendenti con nessuno e soprattutto sei immune dalla fame nervosa che deriva dagli sfoghi repressi.


    Se sapessi che questi sono gli ultimi attimi che ti vedo, direi "ti amo" e non darei scioccamente per scontato che già lo sai.

    Nessuno può mostrare troppo a lungo una faccia a sé stesso e un'altra alla gente senza finire col non sapere più
    quale sia quella vera.
    (Nathaniel Hawthorne)

    visita questo sito...per dire ANCHE IO SONO DALLA PARTE DI BAMBINI

    My Blog....venite a trovarmi...

  9. #9
    Postatore OGM L'avatar di monellina19
    Data registrazione
    05-06-2006
    Residenza
    terza nuvola a sud-est
    Messaggi
    4,375
    Maggioranza di A
    Il tuo atteggiamento nei confronti del mondo è piuttosto pacifista e ben disposto. Sei tollerante, comprensivo, pronto ad ascoltare anche le ragioni altrui e a metterti nei panni di chi ti sta di fronte, ma quando ti salta la mosca al naso la tua reazione è immediata e piuttosto diretta. Senza eccessi, ma in modo chiaro, senza peli sulla lingua sai far valere le tue ragioni e segnalare all'altro che ha passato la misura. Una volta terminata la sfuriata torna subito il sereno, niente scorie o rancori, lo sfogo esaurisce l'irritazione senza lasciare strascichi.
    La soluzione:Grazie alla tua sana aggressività, che esprimi all'esterno anche con roventi arrabbiature, non hai mai dei carichi pendenti con nessuno e soprattutto sei immune dalla fame nervosa che deriva dagli sfoghi repressi.
    E ho guardato dentro un'emozione
    e ci ho visto dentro tanto amore
    che ho capito perché non si comanda al cuore...
    "senza parole"


    un abbraccio alla mia Miss...ti voglio bene
    Concetta da seduta...Monica da alzata...Monellina da sdraiata


  10. #10
    Postatore Epico L'avatar di ZingarellaOps
    Data registrazione
    09-09-2006
    Residenza
    Provincia di Salerno
    Messaggi
    11,811
    Maggioranza di A
    Il tuo atteggiamento nei confronti del mondo è piuttosto pacifista e ben disposto. Sei tollerante, comprensivo, pronto ad ascoltare anche le ragioni altrui e a metterti nei panni di chi ti sta di fronte, ma quando ti salta la mosca al naso la tua reazione è immediata e piuttosto diretta. Senza eccessi, ma in modo chiaro, senza peli sulla lingua sai far valere le tue ragioni e segnalare all'altro che ha passato la misura. Una volta terminata la sfuriata torna subito il sereno, niente scorie o rancori, lo sfogo esaurisce l'irritazione senza lasciare strascichi.
    La soluzione:Grazie alla tua sana aggressività, che esprimi all'esterno anche con roventi arrabbiature, non hai mai dei carichi pendenti con nessuno e soprattutto sei immune dalla fame nervosa che deriva dagli sfoghi repressi.

  11. #11
    Partecipante Super Figo L'avatar di luna__pi
    Data registrazione
    05-06-2007
    Residenza
    Firenze (provincia)
    Messaggi
    1,648
    Blog Entries
    34
    Maggioranza di A
    Il tuo atteggiamento nei confronti del mondo è piuttosto pacifista e ben disposto. Sei tollerante, comprensivo, pronto ad ascoltare anche le ragioni altrui e a metterti nei panni di chi ti sta di fronte, ma quando ti salta la mosca al naso la tua reazione è immediata e piuttosto diretta. Senza eccessi, ma in modo chiaro, senza peli sulla lingua sai far valere le tue ragioni e segnalare all'altro che ha passato la misura. Una volta terminata la sfuriata torna subito il sereno, niente scorie o rancori, lo sfogo esaurisce l'irritazione senza lasciare strascichi.
    La soluzione:Grazie alla tua sana aggressività, che esprimi all'esterno anche con roventi arrabbiature, non hai mai dei carichi pendenti con nessuno e soprattutto sei immune dalla fame nervosa che deriva dagli sfoghi repressi.

    comunque...si mi so arrabbiare, eccome!
    non si smette di giocare perchè si invecchia
    ma si invecchia perchè si smette di giocare

    (\_/)
    (°_°)
    ( ><)
    <- This is Bunny. Copy Bunny into your signature to help him on his way to world domination

  12. #12
    Partecipante Leggendario L'avatar di lunalamù
    Data registrazione
    04-12-2007
    Residenza
    In Trinacria
    Messaggi
    2,029
    parità di A e B!
    ..Non rimane nulla di niente..solo dolore..
    ...Eppur...in un sol soffio...


  13. #13
    lialy
    Ospite non registrato
    Maggioranza di B
    Per te c'è sempre una battaglia da combattere, una questione di principio da sostenere... Ad alimentare il tuo fuoco però non è solo il temperamento passionale, ma un atteggiamento idealista che ti fa prendere fuoco ogni volta che le cose deludono le tue aspettative. Tanta acredine però non ti giova, anzi: la rabbia avvelena anche i momenti migliori e alimenta la fame nervosa. Mangiucchiare, masticare, addentare sono infatto gesti che spesso hanno la funzione di scaricare un'aggressività che non si placa altrimenti.
    La soluzione:Cerca di prendere distacco dalle situazioni che ti possono far arrabbiare, osserva quello che accade prima di intervenire con i tuoi sfoghi: così eviterai di vivere sempre in tensione e ne trarranno beneficio la tua digestione, il tuo metabolismo e la tua linea.

  14. #14
    Postatore Epico L'avatar di claudiapitt
    Data registrazione
    13-09-2004
    Residenza
    provincia varese
    Messaggi
    18,837
    Blog Entries
    62
    Maggioranza di B
    Per te c'è sempre una battaglia da combattere, una questione di principio da sostenere... Ad alimentare il tuo fuoco però non è solo il temperamento passionale, ma un atteggiamento idealista che ti fa prendere fuoco ogni volta che le cose deludono le tue aspettative.
    Tanta acredine però non ti giova, anzi: la rabbia avvelena anche i momenti migliori e alimenta la fame nervosa. Mangiucchiare, masticare, addentare sono infatto gesti che spesso hanno la funzione di scaricare un'aggressività che non si placa altrimenti.
    La soluzione:Cerca di prendere distacco dalle situazioni che ti possono far arrabbiare, osserva quello che accade prima di intervenire con i tuoi sfoghi: così eviterai di vivere sempre in tensione e ne trarranno beneficio la tua digestione, il tuo metabolismo e la tua linea.




    Credi nell'amore a prima vista o devo ritornare?

    "here I am: Mary Fuckin' Poppins" (S.Jones- S&TC)

    La setta dei gufatori
    Dea della vendetta
    Ex-Inquisitore boia del fu-F.E.R.U.

  15. #15
    Postatore OGM L'avatar di elisa83
    Data registrazione
    15-11-2006
    Messaggi
    4,153
    Maggioranza di A
    Il tuo atteggiamento nei confronti del mondo è piuttosto pacifista e ben disposto. Sei tollerante, comprensivo, pronto ad ascoltare anche le ragioni altrui e a metterti nei panni di chi ti sta di fronte, ma quando ti salta la mosca al naso la tua reazione è immediata e piuttosto diretta. Senza eccessi, ma in modo chiaro, senza peli sulla lingua sai far valere le tue ragioni e segnalare all'altro che ha passato la misura. Una volta terminata la sfuriata torna subito il sereno, niente scorie o rancori, lo sfogo esaurisce l'irritazione senza lasciare strascichi.
    La soluzione:Grazie alla tua sana aggressività, che esprimi all'esterno anche con roventi arrabbiature, non hai mai dei carichi pendenti con nessuno e soprattutto sei immune dalla fame nervosa che deriva dagli sfoghi repressi.
    "DIMENTICARE NON E' FACILE, MA PERDONARE E' PIU' DIFFICILE...." Vasco





Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy