• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 18

Discussione: ricevute

  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di larapull
    Data registrazione
    24-01-2005
    Messaggi
    439

    ricevute

    Ciao a tutti, scusate se l' argomento è stato preso e strapreso più volte ma avrei bisogno di sapere alcune cose:
    Ho deciso di iniziare l' attività professionale e mi domandavo se invece di aprire la partita iva potevo rilasciare le ricevute (per intenderci quelle che di comprano da buffetti), che valore hanno, fino a che soglia le posso usare e se si possono usare.
    Grazie a tutti!!!

  2. #2
    Neofita L'avatar di germanaambrosi
    Data registrazione
    27-09-2005
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    6
    Ciao ! Le ricevute che devi comprare da Buffetti sono quelle per prestazioni sanitarie dove è richiesto il num. di partita iva, se non ll'hai ancora aperta non puoi emettere ricevute perchè non avrebbero alcun valore legale. Spero di esserti stata utile! Ciao

  3. #3
    Partecipante Esperto L'avatar di larapull
    Data registrazione
    24-01-2005
    Messaggi
    439
    Grazie 1000 mi sei stata molto utile!!!quindi non c'è soluzione o partita iva o niente...

  4. #4
    Partecipante L'avatar di linaisardi
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    52
    senti un commercialista se puoi eventualmente rilasciare delle notule senza prendere per il momento la partita iva

  5. #5
    Partecipante Assiduo L'avatar di dolcevita73
    Data registrazione
    13-02-2005
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    139
    Credo che sia essenziale la P.I.
    Io ho una sola paziente, ma l'ho dovuta aprire...

  6. #6
    Partecipante L'avatar di nabuchino
    Data registrazione
    16-03-2006
    Residenza
    lombardia
    Messaggi
    45
    Puoi fare l'attività solo con la P.I a meno che, ma credo non sia il tuo caso, lavori per un ente che può figurare come sostituto di imposta, in questo caso, e solo in questo, non servirebbe la partita iva e potresti lavorare con ritenuta d'acconto.
    Ciao

  7. #7
    Partecipante Esperto L'avatar di larapull
    Data registrazione
    24-01-2005
    Messaggi
    439
    Ragazzi grazie per le delucidazioni!!!

  8. #8
    Partecipante Assiduo L'avatar di dolcevita73
    Data registrazione
    13-02-2005
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    139
    larapull
    ti conviene aprire la partita iva solo nel momenti in cui fatturi!
    in bocca al lupo!

  9. #9
    Partecipante Esperto L'avatar di larapull
    Data registrazione
    24-01-2005
    Messaggi
    439
    oggi all' ordine mi hanno detto che non ti puoi muovere se non hai la PI e che stanno facendo controlli a tappeto quindi se apri un sito o metti una locandina e non hai la PI sono affari....

  10. #10
    Partecipante Assiduo L'avatar di dolcevita73
    Data registrazione
    13-02-2005
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    139
    si perchè sul sito dovresti scrivere il numero di PI....
    ma se devi aprirla perchè hai dei pazienti aprila nel momenti in cui devi fatturare...

  11. #11
    Partecipante Esperto L'avatar di larapull
    Data registrazione
    24-01-2005
    Messaggi
    439
    come mai visto che quella a regime agevolato permette di non pagare se non fatturi?grazie

  12. #12
    Partecipante Esperto L'avatar di silviats
    Data registrazione
    06-11-2004
    Residenza
    trieste
    Messaggi
    431
    a me invece il commercialista ha detto che la p.i non serve finchè nn arrivi a 5000 euro perchè può figurare come prestazione occasionale....ne sapete nulla?

  13. #13
    Partecipante Esperto L'avatar di larapull
    Data registrazione
    24-01-2005
    Messaggi
    439
    si è vera questa cosa ma come dicevo prima ora visto che c'è la PI a regime agevolato i controlli sono pressanti! inoltre la prestazione occasionale si può fare solo se si collabora (cooperative,aziende,associazioni ecc...) quindi non con privati.

  14. #14
    Partecipante L'avatar di linaisardi
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    52
    Che io sappia la notula occasionale si può fare senza collaborare con nessuno.
    Per esempio ho fatto un corso di formazione per degli insegnanti ed ho fatto una notula e so che andava bene così. Chiaramente il prossimo anno la dichiaro nella mia dichiarazione dei redditi, ma va tutto bene!

  15. #15
    Partecipante Esperto L'avatar di larapull
    Data registrazione
    24-01-2005
    Messaggi
    439
    ah ok,io so che x i corsi di formazione infatti si può fare ma non si può fare x seguire i pz....

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy