• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 21
  1. #1
    Postatore Compulsivo
    Data registrazione
    08-12-2001
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    3,834

    che provavate prima di cominciare?

    Qual'è stato il vostro stato d'animo durante il periodo precedente all'inizio della vostra esperienza universitaria?

    Mi spiego meglio: l'università segna il passaggio ad un nuovo mondo ed a nuove modalità di affrontare lo studio e l'organizzazione della vita. Non sappiamo di che si tratta e per di più molti di noi sono fuori sede quindi si aggiungono anche i punti interrogativi del cambio di città e, chissà, di stile di vita...

    Insomma, mi piacerebbe sapere come ricordate quel mese prima dell'inizio dell'avventura universitaria

    Sogni, paure, ansie, progetti, domande...

    Che mi dite

    ciauz,
    nico

  2. #2
    Partecipante Affezionato L'avatar di kiki
    Data registrazione
    10-06-2002
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    104
    ormai sono abituata ai ritmi universitari....però ti dico che il primo anno per chi viene dal liceo è un gran bel casino!!
    :wink:

    *kiki*

  3. #3
    Partecipante Super Esperto L'avatar di sonica
    Data registrazione
    17-05-2002
    Residenza
    Pointe Noire, Congo
    Messaggi
    597
    Era assurdo, la mia eccitazione per una nuova vita era pari solo alla mia confusione.
    Non capivo il significata di parole come appelli, sessione d'esami, fuoricorso
    eheh mi sentivo una deficiente
    Dicevano tutti ke avrei capito il meccanismo universitario in pochissimo tempo, a me sembrava impossibile.
    Ma in tutto ciò è stato splendido cercare casa tutta sola in una città ke cmq non conoscevo benissimo, ricordo ke trovai casa lontano dalla facoltà ma vicinissimo al centro storico eheh li ci sono tutti i locali frequentati dagli studenti
    inutile aggiungere ke il primo anno diedi solo psicologia generale ma........ ragazzi ne e' valsa la pena




  4. #4
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    11-10-2002
    Messaggi
    130
    Sonica, dimmi allora ci si può iscrivere al secondo anno senza aver dato tutti gli esami del primo? oppure si porta la dicitura iscritto primo anno ancora? Che cosa si intende per iscritto al primo anno ,al secondo anno, ecc? Grazie Gabry

  5. #5
    Partecipante Super Esperto L'avatar di sonica
    Data registrazione
    17-05-2002
    Residenza
    Pointe Noire, Congo
    Messaggi
    597
    Bhe,
    al nuovo ordinamento, puoi iscriverti al secondo anno solo se hai un numero minimo di crediti ma non e' necessario aver dato tutti gli esami del primo anno.
    Non so bene come funzioni al vekkio ordinamento, ma ke io sappia una volta non ci si poteva iscrivere al terzo anno senza prima sbiennare, cioe' aver dato tutte le materie del primo e del secondo anno, adesso non dovrebbe più esserci alcun limite.


  6. #6
    Postatore Compulsivo L'avatar di Mallory
    Data registrazione
    29-09-2002
    Residenza
    Prigioniera del paese dei balocchi...con un chiodo fisso nella testa!!
    Messaggi
    3,203
    Anke x me il primo anno è stato davvero strano.....mi sentivo sempre sospesa x aria!la prima volta mi sono iscritta in Lingue.....ma poi ho lasciato xdere...l'amore x la Psico era troppo grande!
    Anke io pensavo ke non avrei mai capito il meccanismo.. ...mi sembrava davveri impossibile!Poi la seconda volta ke mi sono iscritta al primo anno ho fluttuato di nuovo ....ma questo solo xkè ho cambiato città e quindi anke modo di vivere!!!!
    Il mese prima di iniziare ero terrorizzata....forse x la mia timidezza La sognavo in continuazione(l'uni!)e avevo sempre paura di non poter essere all'altezza!
    x fortuna poi tutto passa!!!!
    Vento in faccia, alzo le braccia
    Pronto a ricevere il sole!
    Anima in pace quando tutto tace
    È la libertà che mi vuole!


    °°Progetti per il futuro:non sottovalutare le conseguenze dell'amore°°

    Linea21

    Queen of Movies del mese di Maggio

    Ciambellana dei Film del mese di Luglio



    La mia libreria

  7. #7
    g3pp3tto
    Ospite non registrato

    voglio dire anche io la mia :-)

    beh... se volete saperlo anche da qualcuno che comincia proprio fra pochi mesi... (2003-2004),
    posso dirvi la mia

    Impazzisco all'idea di cominciare qualcosa di nuovo, di cui non consco nulla, se non per sentito dire, o per quel poco che son riuscito a trovare in rete...
    mi iscrivo all'indirizzo clinico di firenze...
    Ho tantissima paura di sbagliare: il fatto che poi frequenteò pochissimo causa lavoro e distanza (padova), mi crea ancora più insicurezze e incertezze...
    Mi faccio confusione da solo, faccio mille copie dei documenti,
    cerco spiegazioni un po' ovunque sia dei termini che delle modalità di frequenza, ecc...

    Però, per quanto possa apparire tremendamente confusionario,
    mi attira incredibilmente e non vedo l'ora di mettermi in pista pure io!

    spero proprio di farcela!

  8. #8
    Io piu' che preoccupazione per l'università in sè, avevo quasi terrore di non riuscire a entrare (qui è a numero chiuso), dato che avevo deciso di colpo che avrei fatto questo o nulla
    Però, una volta uscite le graduatorie e litigato una settimana in segreteria, ero tranquillissimo
    Non sapevo praticamente nulla di cosa mi aspettasse (forse ero tranquillo per questo ) e ho semplicemente proseguito per la mia strada
    ...but still I am the Cat who walks by himself, and all places are alike to me.

  9. #9
    Partecipante Leggendario L'avatar di pinga
    Data registrazione
    09-02-2002
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    2,111
    L'inizio del primo anno mi sono sentita come... "fuori posto" perchè pensavo di aver fatto l'ennesima scelta sbagliata, provenendo da una traumatica esperienza (Chimica a Firenze). Il problema è che, se fosse stato per me, non mi sarei più iscritta all'università o, comunque, non quell'anno. Ma mio padre volle per forza e, quando mi chiese dove volevo andare, "sparai" Psicologia.
    E' facile pensare cosa provai qunado varcai la soglia di Via Aquileia... Non me ne fregava proprio niente perchè - pensavo- sarebbe stato l'ennesimo flop.
    Poi, arrivarono i primi trenta e dovetti ricredermi.
    Se non fosse per mio padre forse non sarei così avanti con lo studio!

  10. #10
    g3pp3tto
    Ospite non registrato

    dovè PSICO?

    ciao...
    volevo sapere ... ma dove si trova la facoltà di psico?
    carla, tu hai citato via Aquileia... o qualcosa di simile..
    ma non è via della Torretta?
    puoi farmi sapere esattamente dovè la sede e la segreteria... onde evitare un giro a vuoto, visto hce verràò da pd?

    grazie mille!!!

  11. #11
    Postatore Compulsivo
    Data registrazione
    08-12-2001
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    3,834

    Re: dovè PSICO?

    Originariamente postato da g3pp3tto
    ciao...
    volevo sapere ... ma dove si trova la facoltà di psico?
    carla, tu hai citato via Aquileia... o qualcosa di simile..
    ma non è via della Torretta?
    puoi farmi sapere esattamente dovè la sede e la segreteria... onde evitare un giro a vuoto, visto hce verràò da pd?

    grazie mille!!!
    ciao,

    prima faceva chimica a firenze, ma adesso fa psico a palermo ed è lì che si trova via aquileia

    a firenze sta tutto alla torretta

    ciauz,
    nico... ed in bocca al lupo

  12. #12
    g3pp3tto
    Ospite non registrato
    grazie Nico!

    già sto facendo casino per conto mio...
    almeno sugli indirizzi non posso sbagliare


    se nò , mi tocca farmi pd-fi per niente

    Grazie Grazie!



    Grazie anche dal mio Gulliver

  13. #13
    giopaolo
    Ospite non registrato

    io ci provo

    ancora devo iniziare e mi pare di avere un gran casino per la testa speriamo di capirci qualcosa...
    mi iscriverò a firenze ma non potrò frequentare causa lavoro
    spero comunque di riuscire a dare qualche esame tanto per prendere sicurezza con l'ambiente
    e spero di nn farmi troppo male

    ciao ciao a tutti

    gio

  14. #14
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di emystellina
    Data registrazione
    15-07-2003
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    1,000
    io non ricordo, ma vivo nel senso che sono in attesa di iniziare l'uni! So che comincia il 20 ottobre e sono impaziente di iniziare appunto perchè la fine del liceo e l'inizio dell'università segna un passaggio molto imporante nella propria vita, non ci sono più i professori che ti seguono o le ansie delle interrogazioni a sorpresa...del greco!!!!!!! sono ansiosa di vedere i ritmi, l'organizzazione...tante troppe cose!!!!! per me poi è davvero l'inizio di una vita completamente diversa da quella che ho condotto finora...a novembre inizio anche a lavorare e probabilmente tutto questo entusiasmo, quando dovrò studiare e lavorare, svanirà...ma per ora mi godo questi giorni...
    Ciao Ciao!!!!
    • (¯'·.¸ . εïз . .Є.м.ч.. εïз.¸.·´¯) •

  15. #15
    Ospite non registrato
    Cominciare è terribile...
    a volte ho paura delle altre sono talmente eccitata che non vedo l'ora di iniziare poi ho voglia di conoscere persone nuove ma temo anche di fare brutte figure e di perdere le mie vecchie amiche ...
    è un mondo tutto nuovo! e grazie una benedettissima SETTIMANA DI ORIENTAMENTO ci sto capendo ogni giorno di più!!! SOPRAVVIVERO'? chi vivrà vedrà!!!

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy