• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 18
  1. #1
    Matricola L'avatar di lisuccio
    Data registrazione
    25-12-2007
    Residenza
    roma
    Messaggi
    25

    come lavorare negli asili pubblici?

    ciao a tutti.
    Sono laureata in psicologia e, per pagarmi il master,vorrei svolgere delle supplenze nelle scuole materne- asili nido pubblici della mia circoscrizione (xx municipio, roma).

    Mentre le scuole private mi hanno chiamata dopo aver ricevuto il mio curriculum, so che l'iter per le scuole pubbliche è diverso.

    Mi devo iscrivere a una graduatoria? qualcuno mi saprebbe indicare come mi devo muovere?

    grazie mille,
    eli

  2. #2
    Partecipante L'avatar di bridgetjones
    Data registrazione
    29-11-2003
    Residenza
    roma
    Messaggi
    55
    Per la pubblica devi avere il diploma di maestra, vecchio magistrale o attuale laurea in scienze della formazione primaria.
    Bridg

  3. #3
    Matricola L'avatar di lisuccio
    Data registrazione
    25-12-2007
    Residenza
    roma
    Messaggi
    25
    Citazione Originalmente inviato da bridgetjones Visualizza messaggio
    Per la pubblica devi avere il diploma di maestra, vecchio magistrale o attuale laurea in scienze della formazione primaria.
    quindi io che sono laureata in psicologia dovrei sostenere un corso specifico o prendere una laurea in scienze della formazione primaria?
    grazie della risposta,
    eli

  4. #4
    Partecipante L'avatar di bridgetjones
    Data registrazione
    29-11-2003
    Residenza
    roma
    Messaggi
    55
    già....noi povere psicologhe non possiamo insegnare nemmeno alla materna!
    non so dirti se ci sono corsi specifici
    so solo della laurea in scienze della formazione
    Bridg

  5. #5
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    05-11-2007
    Residenza
    COMO
    Messaggi
    503
    Devi vedere se hai i crediti sufficienti per la classe ci concorso che riguarda l'asilo.

  6. #6
    Matricola L'avatar di lisuccio
    Data registrazione
    25-12-2007
    Residenza
    roma
    Messaggi
    25
    Citazione Originalmente inviato da GIOVANEPSY83 Visualizza messaggio
    Devi vedere se hai i crediti sufficienti per la classe ci concorso che riguarda l'asilo.
    Scusa ma io in questo settore sono una novizia quindi non so assolutamente da dove iniziare a vedere i miei crediti.

    cosa dovrei considerare?
    grazie mille!
    eli

  7. #7
    Postatore Compulsivo L'avatar di LuisaMiao
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    Monza
    Messaggi
    3,204
    [QUOTE=bridgetjones;1396834]già....noi povere psicologhe non possiamo insegnare nemmeno alla materna!/QUOTE]

    la domanda sorge spontanea: ma perchè una psicologa dovrebbe saper insegnare alla materna?
    una cosa è fare le psicologhe e conoscere lo sviluppo di un bambino, un'altra è fare le maestre dove bisogna insegnare, saper tenere una classe, etc etc.
    Não sei o motivo pra ir
    só sei que não posso ficar
    não sei o que vem a seguir
    mas quero procurar.
    (Mafalda Veiga)

    Il mio blog

  8. #8
    Partecipante L'avatar di bridgetjones
    Data registrazione
    29-11-2003
    Residenza
    roma
    Messaggi
    55
    se conosci i bambini, ne conosci lo sviluppo, fisico, mentale, emotivo, relazionale e sai stare con loro (questa dote non te la da ne il diploma di maestra ne alcuna laurea) alla materna o al nido lavori benone! Lo so perchè mi è capitato in scuole private dove non si fossilizzano sul titolo.
    Bridg

  9. #9
    Postatore Compulsivo L'avatar di LuisaMiao
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    Monza
    Messaggi
    3,204
    Una cosa è stare con i bambini, un'altra è avere le competenze per seguire la parte di educazione e di didattica che i bambini dovrebbero fare.
    Non dico che non si possano acquisire. Ma è necessario acquisirle. Perchè la laurea in psicologia ti dà altri strumenti e conoscenze.
    E poi, un conto è vedere un bambino un'ora o 2 alla settimana per un sostegno, una valutazione o una terapia. Altro e ben diverso è passare 8 ore al giorno con un gruppo di bambini.

    Sul *fossilizzarsi* sui titoli poi si apre un altro capitolo. Senza andare troppo OT, a noi psicologi dà ben fastidio che persone con altri titoli facciano il nostro lavoro, mi si spieghi allora perchè mai gli altri non possono pensarla così quandi siamo noi i psicologi a fare il lavoro degli altri.
    Não sei o motivo pra ir
    só sei que não posso ficar
    não sei o que vem a seguir
    mas quero procurar.
    (Mafalda Veiga)

    Il mio blog

  10. #10
    Partecipante L'avatar di bridgetjones
    Data registrazione
    29-11-2003
    Residenza
    roma
    Messaggi
    55
    ma sei una maestra arrabbiata con gli psicologi?
    Bridg

  11. #11
    Postatore Compulsivo L'avatar di LuisaMiao
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    Monza
    Messaggi
    3,204
    no sono anche io una psicologa.
    solo che visto che noi vogliamo tanto difendere il nostro orticello (e ci mancherebbe altro) dovremmo anche capire che anche le altre professioni hanno tutti i diritti di fare altrettanto.

    e poi, onestamente, visto che vedo tutti i giorni colleghe psicologhe sostenere che fare la maestre o l'educatrice sia loro dovuto, un po' il dente avvelenato ce l'ho. sono lavori diversi, con ambiti e quindi con competenze diverse. non si possono mischiare e bisogna riconoscere quali sono i limiti della propria professione.



    * Aggiungo: attenzione anche a quei posti che non tengono conto dei titoli. Sono ben d'accordo che i titoli non sono tutto, ma ci sono coop che non li considerano proprio e prendono gente davvero non formata (non si può considerare il fatto che uno è genitore per farlo lavorare come educatore...). E quando succedono i casi, perchè capitano avendo a che fare con bambini, sono casini ancora più grossi.
    E poi, scusate, ma voi mandereste i vostri figli in un asilo o scuola materna che assuma gente non in regola con quanto dicono le leggi vigenti?
    Ultima modifica di LuisaMiao : 27-03-2008 alle ore 15.28.22
    Não sei o motivo pra ir
    só sei que não posso ficar
    não sei o que vem a seguir
    mas quero procurar.
    (Mafalda Veiga)

    Il mio blog

  12. #12
    Matricola L'avatar di lisuccio
    Data registrazione
    25-12-2007
    Residenza
    roma
    Messaggi
    25
    Citazione Originalmente inviato da LuisaMiao Visualizza messaggio
    no sono anche io una psicologa.
    solo che visto che noi vogliamo tanto difendere il nostro orticello (e ci mancherebbe altro) dovremmo anche capire che anche le altre professioni hanno tutti i diritti di fare altrettanto.

    e poi, onestamente, visto che vedo tutti i giorni colleghe psicologhe sostenere che fare la maestre o l'educatrice sia loro dovuto, un po' il dente avvelenato ce l'ho. sono lavori diversi, con ambiti e quindi con competenze diverse. non si possono mischiare e bisogna riconoscere quali sono i limiti della propria professione.



    * Aggiungo: attenzione anche a quei posti che non tengono conto dei titoli. Sono ben d'accordo che i titoli non sono tutto, ma ci sono coop che non li considerano proprio e prendono gente davvero non formata (non si può considerare il fatto che uno è genitore per farlo lavorare come educatore...). E quando succedono i casi, perchè capitano avendo a che fare con bambini, sono casini ancora più grossi.
    E poi, scusate, ma voi mandereste i vostri figli in un asilo o scuola materna che assuma gente non in regola con quanto dicono le leggi vigenti?
    In parte hai ragione, nel senso che le competenze acquisite con la laurea in psicologia sono diverse da quelle acquisite con la laurea in scienze della formazione o con il vecchio diploma magistrale.

    Io ho svolto il tirocinio della laurae specialistica in un asilo privato nel quale dopo la fine del tirocinio mi hanno presa per delle supplenze.

    Durante il tirocinio ho quindi acquisito anche delle competenze specifiche proprio riguardo le attività da proporre e le modalità di gestione della classe.

    Non posso negare che all'inizio è stata dura in quanto non avevo idea di come si gestisse una classe e di quali fossero le attività da proporre ai bambini.

    La mia storia è quindi diversa da chi decide di provare a lavorare come educatrice non avendo un periodo di formazione alle spalle.

    Credo però che molte cose si possano apprendere direttamente sul campo, nel lavoro quotidiano con i bambini. L'esperienza e la voglia di imparare possono farti "diventare" una buona educatrice al pari di quelle che hanno studiato per fare proprio questo lavoro.

    Naturalmete se poi si decide di continuare a fare l'educatrice per "sempre" credo sia necessario un corso di formazione specifico.

    Ciascuno deve essere libero di capire quale possa essere la strada lavorativa che vuole percorrere e, per questo, credo che anche una psicologa possa permettersi di provare a lavorare come educatrice.

    ciao,
    eli

  13. #13
    Partecipante L'avatar di bridgetjones
    Data registrazione
    29-11-2003
    Residenza
    roma
    Messaggi
    55
    Personalmente non credo che agli psicologi sia dovuto poter insegnare..ci mancherebbe!
    Dico solo che non trovo giusto che sia precluso, perchè tra gli psicologi, principalmente i laureati in psicologia dello sviluppo secondo me ci sono molte persone che farebbero un buon lavoro con i bambini anche da insegnanti..tutto qua.
    Un caso a parte poi è l'insegnamento di sostegno, li credo che ci vorrebbero competenze trasversali e, a seconda dei casi, più psicologiche che da maestra di classe. Invece, ahinoi, le/gli insegnanti di sostegno, per le scuole medie e superiori sopreattutto, sono pescati casualmente dalle graduatorie, anche di discipline che nulla, ma veramente nulla hanno a che fare...
    Bridg

  14. #14
    Ciao ascolta devi vedere i bandi di concorso dei comuni io so che ce ne uno nella provincia di Padova prova a vedere su Padovanet.it sezione concorsi.
    In ogni caso con la nostra laurea possiamo solo insegnare al nido ciao

  15. #15
    Partecipante L'avatar di bridgetjones
    Data registrazione
    29-11-2003
    Residenza
    roma
    Messaggi
    55
    Capperi non sapevo che per i nidi la laurea in psico andava bene! Grazie per questa info!
    Ciao!
    Bridg

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy