• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 18

Discussione: Pavia o Torino?

  1. #1
    Partecipante
    Data registrazione
    04-03-2008
    Residenza
    Bordighera
    Messaggi
    39

    Pavia o Torino?

    Ok, primo post oltre quello di presentazione, probabilmente avrò sbalgiato sezione, chiedo scusa anticipatamente ._.
    Vorrei chiedere a tutti voi quale tra le due indicate in titolo (Pavia e Torino) è migliore, relativamente ai corsi di psicologia. In questi giorni ho potuto partecipare alle giornate di orientamento di entrambe le università ma sono tuttora indecisa...voi che ne pensate?Magari c'è qualche studente dell'una o dell'altra che mi può onestamente dire il livello che le due hanno raggiunto?

    ehm non voglio scatenare un'accesa lite su quale prevale sull'altra eh

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo
    Data registrazione
    24-08-2006
    Messaggi
    1,145
    Ciao, clicca qua!!!

    http://www.opsonline.it/forum/psicol...via-48354.html

    Per quanto riguarda Torino, mi spiace ma non ne so nulla!

  3. #3
    Partecipante
    Data registrazione
    04-03-2008
    Residenza
    Bordighera
    Messaggi
    39
    Grazie mille!!!

  4. #4
    Partecipante Veramente Figo
    Data registrazione
    24-08-2006
    Messaggi
    1,145
    di nulla

  5. #5
    Partecipante Veramente Figo
    Data registrazione
    09-05-2007
    Residenza
    liguria
    Messaggi
    1,277
    Ti scrivo anche se le informazioni che ti posso offrire sono datate.
    Mi sono laureata nel 1995 a Torino vivendo in città quindi da frequentante e tornando a casa prima ogni 15 gg poi sempre meno perchè l'inserimento fra gli universitari residenti in Piemonte e gli stranieri come me è stato semplice e veloce.

    Il taglio della Facoltà all'epoca era Psicodinamico ottimi gli indirizzi clinico di comunità ed evolutivo.
    Poco dopo la mia Laurea mi sembra di aver capito che la Facoltà abbia ricevuto delle influenze cognitiviste.
    Conosco giovani psicologi liguri che si sono laureati a Torino e anche loro mi dicono che tutto è efficiente e snello e la preparazione ottima.

    Considera che molti dei docenti sono fra i massimi esponenti della Psicologia in Italia.
    Personalmente credo che qs faccia la differenza.

    Buona scelta
    il silenzio è pace, è serenità. A.G.

  6. #6
    Partecipante
    Data registrazione
    04-03-2008
    Residenza
    Bordighera
    Messaggi
    39
    Grazie mille anche a te *___*

  7. #7
    Partecipante Veramente Figo
    Data registrazione
    09-05-2007
    Residenza
    liguria
    Messaggi
    1,277
    il silenzio è pace, è serenità. A.G.

  8. #8
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    29-04-2008
    Messaggi
    119

    Riferimento: Pavia o Torino?

    Ti parla una che dopo il primo anno di Psicologia a Pavia sta tentando il trasferimento a Torino, che coincidenza
    Lo faccio non perchè a Pavia non mi sia trovata bene (anche se la Facoltà di Psicologia di Torino è sicuramente tra le più rinomate d'Italia), ma per questioni che hanno a che fare con la Specialistica che vorrò intraprendere, ed un'altra serie di mie valutazioni personali ...
    Forse ti rispondo un pò tardi visto che siamo già a Settembre inoltrato e penso che la decisione tu l'abbia già presa, ma per qualsiasi "scambio di opinioni" chiedi pure, anche in privato ... se sarò in grado di aiutarti lo farò volentieri

  9. #9
    psychologo
    Ospite non registrato

    Riferimento: Pavia o Torino?

    se non frequenti pavia non va più bene, altrimenti non saprei che dirti, io sceglierei in base alla distanza da casa

    ehi tipolina
    siamo a pari con gli esami!!!
    ma tu avevi iniziato il mio stesso anno o prima?

  10. #10
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    29-04-2008
    Messaggi
    119

    Riferimento: Pavia o Torino?

    Citazione Originalmente inviato da psychologo Visualizza messaggio
    io sceglierei in base alla distanza da casa
    Su questo sono relativamente d'accordo: secondo me bisognerebbe scegliere in base a quale dei due Atenei applica un orientamento psicologico a te più affine, quello che pensi ti dia più possibilità, quello meglio organizzato, ecc ...
    Se poi si riesce a coinciliare entrambe le cose (vicinanza a casa e Facoltà scelta) tanto di guadagnato, ma io non la porrei mai come variante determinante nella scelta (salvo gravi problemi, owio ... ).
    Poi, naturalmente, ognuno è libero di agire e pensare come meglio crede

    Comunque riepeto, immagino che oramai sia un pò tardi per dispensare consigli in merito, ma preciso che abbiamo la fortuna di parlare di due città in cui il test di Psicologia si svolge in due giorni diversi ... fossi stata (ed effettivamente lo sono stata) in Yael, io l'avrei provato in entrambi i posti.

  11. #11
    psychologo
    Ospite non registrato

    Riferimento: Pavia o Torino?

    credo che chi esca dalle superiori non sia in grado di fare una saggia e completa scelta
    spesso ci si ferma a leggere il curriculum, non sapendo che poi i vari atenei mettono materie molto diverse
    e certe materie non si sanno a priori, quindi non si può capire sempre che il 90% delle cose ti insegneranno ti farà schifo

  12. #12
    Partecipante Veramente Figo
    Data registrazione
    24-08-2006
    Messaggi
    1,145

    Riferimento: Pavia o Torino?

    Citazione Originalmente inviato da psychologo Visualizza messaggio

    ehi tipolina
    siamo a pari con gli esami!!!
    ma tu avevi iniziato il mio stesso anno o prima?
    Ciao Psycologo!
    mi sono iscritta nel 2006-07 al secondo anno del triennio di scienze e tecniche psicologiche!
    al secondo anno perchè mi hanno convalidato circa 60 cfu a partire dalla mia precedente laurea in filosofia!
    ora mi mancano 4 esami per laurearmi al corso di laurea specialistica in Psicologia!
    questo perchè durante l'anno accademico 2006-07 ho sostenuto sia gli esami del secondo che del terzo anno del triennio di scienze e tecniche psicologiche (mettendo gli esami del terzo anno in sovrannumero nel piano di studio) e lo stesso ho fatto durante questo ultimo anno accademico, quello del 2007-08, sostenendo gran parte degi esami anche del secondo anno della specialistica oltrechè del primo anno!
    non è un impresa impossibile!! son tutti esami a crocetto o quasi, e io abituata agli esamoni orali di filosofia non ho trovato troppi problemi devo dirti!

  13. #13
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    29-04-2008
    Messaggi
    119

    Riferimento: Pavia o Torino?

    Citazione Originalmente inviato da psychologo Visualizza messaggio
    credo che chi esca dalle superiori non sia in grado di fare una saggia e completa scelta
    spesso ci si ferma a leggere il curriculum, non sapendo che poi i vari atenei mettono materie molto diverse
    e certe materie non si sanno a priori, quindi non si può capire sempre che il 90% delle cose ti insegneranno ti farà schifo
    Su questo ti dò pienamente ragione, non a caso una buona percenuale di studenti cambia Facoltà al secondo anno ... però sicuramente parlando con persone più esperte, quali professori o anche solo studenti già awiati nel mondo universitario, o partecipando alle giornate di orientamento come ha fatto Yael, si può avere una visione leggermente più chiara di ciò che eventualmente ci aspetta ... ed in base a quella orientarsi verso una scelta.

    Certo, lei chiede semplicemente quale dei due Atenei sia migliore, "psicologicamente parlando", e stando alle Classifiche Nazionali Torino spicca tra tutti (è preceduto solo dall'Ateneo Bolognese), ma è secondo me riduttivo rifarsi solamente a queste Classifiche, più o meno attendibili che siano ...

  14. #14
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    07-08-2008
    Messaggi
    179

    Riferimento: Pavia o Torino?

    Citazione Originalmente inviato da Tipolina83 Visualizza messaggio
    Ciao Psycologo!
    mi sono iscritta nel 2006-07 al secondo anno del triennio di scienze e tecniche psicologiche!
    al secondo anno perchè mi hanno convalidato circa 60 cfu a partire dalla mia precedente laurea in filosofia!
    ora mi mancano 4 esami per laurearmi al corso di laurea specialistica in Psicologia!
    questo perchè durante l'anno accademico 2006-07 ho sostenuto sia gli esami del secondo che del terzo anno del triennio di scienze e tecniche psicologiche (mettendo gli esami del terzo anno in sovrannumero nel piano di studio) e lo stesso ho fatto durante questo ultimo anno accademico, quello del 2007-08, sostenendo gran parte degi esami anche del secondo anno della specialistica oltrechè del primo anno!
    non è un impresa impossibile!! son tutti esami a crocetto o quasi, e io abituata agli esamoni orali di filosofia non ho trovato troppi problemi devo dirti!

    ma questo e' teoricamente possibile anche per chi non ha un'altra laurea alle spalle e parte da zero oppure no??
    perche' anche io sono abituata ad esamoni grossi grossi ed orali anche se non ho la laurea e se magari iniziando(ammesso che il test vada bene...incrociate le dita)vedo che potrei sostenere piu' esami mi piacerebbe fare come te...
    ne sai qualcosa?

  15. #15
    psychologo
    Ospite non registrato

    Riferimento: Pavia o Torino?

    Citazione Originalmente inviato da Aleee... Visualizza messaggio
    Certo, lei chiede semplicemente quale dei due Atenei sia migliore, "psicologicamente parlando", e stando alle Classifiche Nazionali Torino spicca tra tutti (è preceduto solo dall'Ateneo Bolognese), ma è secondo me riduttivo rifarsi solamente a queste Classifiche, più o meno attendibili che siano ...
    ma nazionali dici?
    io sapevo che il top erano padova e roma

    cmq a volta basta aspettare
    io ho vomitato per via delle neuroscienze per un anno e mezzo, poi però le ho debellate tutte quelle materie che odio, ne ho trovate altre bruttine, ma alla fine ho resistito e ho trovato un po' di materie carine (ma son sempre in minoranza rispetto a quelle che non reputo utilissime :p)
    purtroppo però molti studenti ci rimangono sotto e certi mattoni di esami che odiano non riescono a passarli e perdono anni, nella mia uni ce ne sono molti di studenti che hanno lasciato indietro ste materie scientifiche e non riescono più a passarle, non tutti si ritirano o cambiano, questo è il peggio
    e soprattutto xchè magari uno poi cambia facoltà, mentre in realtà bastava cambiare psicologia x trovare quello che si cerca
    è molto pericolosa questa poca trasparenza su certi programmi, molte uni pensano solo a vendere

    ps grande tipolì!

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy