• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 19
  1. #1
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724

    Aiutatemi a organizzare una lezione!

    Allora, tra una settimana, in qualità di tirocinante di un prof sia di Psicologia all'università che di Musica al conservatorio, dovrò parlare per un'ora e mezzo a una classe di insegnanti o futuri tali (sono ragazzi del corso di didattica della musica e seguono appunto questo corso di Psicologia Generale)

    Finora il prof ha parlato di diverse cose però vedo che i ragazzi hanno le idee un pò confuse su quali siano le differenze tra psicoanalisi, psicoterapia ecc... quindi vorrei parlare un pò delle principali correnti della Psicologia. Voi che ne dite?
    Il prof ha detto che potrei parlare del cognitivismo... consigli? Io in due minuti lo so spiegare ma in un'ora la vedo dura col materiale a disposizione...

    E poi considerando che insegnano per lo più a teenagers potrei parlar loro di qualcosa legato a quest'età...voi che fareste?!
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  2. #2
    !Faralas!
    Ospite non registrato
    fai qualcosa che li coinvolga direttamente in un dialogo di gruppo

    in modo tale che parla uno parla un altro.. il tempo scorre

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Grazie si in effetti è quello che mi ha detto anche il prof... ma dovrò pur iniziare da un argomento... e poi sono sveltini questi signori... a volte poi mi sembra che ne sappiano più di me
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di Arte1misia
    Data registrazione
    29-06-2007
    Residenza
    Trieste
    Messaggi
    7,818
    Devi tener presente che la lezione è fatta banalmente di un inizio una parte centrale ed una fine.
    Per cui ti devi preparare a introdurre l'argomento in modo comprensibile una decina di minuti , poi parlarne un 5-10 minuti e concludere un altra decina di minuti . e sono 30 minuti per cui devi coprirne ancora 20 (no?) Per cui nel mezzo di ogni unità di spiegazione devi tener conto di quello che potrebbero pensare i tuoi ascoltatori di conseguenza o li fai partecipare facendo loro delle domande o aspettare direttamente le loro curiosità (basta che dopo non scenda un silenzio imbarazzante ).
    Ma conosci già la tua classe di ascoltatori?
    Al caso sei agevolata.
    Nicoletta
    Odio essere bipolare. È fantastico!
    via largofactotum su tumblr

    su anobii http://www.anobii.com/nicoletta/books

    La forza non viene dal vigore fisico. Viene da una volontà indomabile.
    M. Gandhi
    Vivi come se dovessi morire domani. Impara come se dovessi vivere per sempre.
    M. K. Gandhi



    >>>>>la mia playlist<<<<<

  5. #5
    Postatore Compulsivo L'avatar di lollypsico
    Data registrazione
    12-02-2008
    Residenza
    dentro un orologeria
    Messaggi
    2,878
    powerpoint slide very very important for you

  6. #6
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Grazie a tutti!
    No, ahimè niente Power Point dietro cui nascondermi... i mezzi sono molto scarsi nell'aula che avrò al limite c'è uno Steinway, essendo al conservatorio

    E si, conosco il mio "pubblico" ma solo perchè seguo le lezioni del prof con loro! Sono tranquillissimi

    Allora... potrei accennare brevemente alla storia della Psicologia, alla sua scientificità o meno (articoli interessanti da segnalarmi?), ai vari modelli teorici, test, DSM... cose generiche insomma. Differenza tra psicologo, psicoanalista ecc fondamentale
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  7. #7
    theniaka
    Ospite non registrato
    ciao!

    ember, come hai detto, sara' buono fare la storia di cognitivismo (quando, dove, come ecc). credo che sia d' aiuto per gli ascoltatori, per entrarsii nel tema, che gli dici perche' e' nato il cognitivismo. intendo il filosofico ed il sociale backround dell' epoca. questo potrebbe sottolineare che la direzione delle scienze, e anche della psicologia, e' legata al "modo di vivere e di pensare" della maggiorparte della gente di ogni epoca.

    e poi io, se dovessi presentare qualcosa sul cognitivismo, sottolinerei che non viene applicato fuori il mondo meridionale!

    un bel e semplice esempio sarebbe che tu descrivi i metodi/ le tecniche che vengono usate per le fobie, un campo in cui il cognitivismo funziona davvero!

    in bocca al lupo!

    a presto!

  8. #8
    Partecipante Assiduo L'avatar di Ariuxa82
    Data registrazione
    09-10-2007
    Messaggi
    177
    ciao secondo me oltre che spiegare la storia e le origini delle discipline (quindi affrontare il piano teorico), ti direi di inserire anche esempi concreti di quello che è il nostro intervento di fronte a psicopatologie molto frequenti oggi, quindi conosciute dalla maggior parte delle persone e molto probabilmente anche dai tuoi "allievi". Credo che andare anche sul concreto possa attirare la loro attenzione, e rendere la tua lezione molto interessante.... In bocca al lupo

  9. #9
    theniaka
    Ospite non registrato
    ciao!

    potresti anche dire le diverse critiche verso il cognitivismo. secondo me, quando presentiamo qualcosa, dobbiamo descrivere "i due lati del denaro". se vedrai che gli ascoltatori sono interessati della presentazione, potresti chiedere le loro opinioni, favorevoli o contrarie.

    in bocca al lupo di nuovo!

    a presto!

  10. #10
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Ciao Theniaka, si hai ragione riguardo ai due lati della medaglia... pensa che ci sono alcuni prof che ti spacciano ad esempio la psicoanalisi come sacra e altri che te la demoliscono in una lezione chi avrà ragione? Qui dobbiamo entrare in gioco noi stessi per dirlo!

    Ariuxa, grazie anche a te! Sono d'accordissimo sugli esempi concreti (alla fine sono i più divertenti anche per noi)... siccome hanno o avranno a che fare con ragazzini adolescenti, vorrei parlare di qualcosa legato a quell'età...
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  11. #11
    theniaka
    Ospite non registrato
    ciao, ember!!!

    io non direi mai la frase "i due lati della medaglia"! medaglia?! ha ha!

    visto che sono giovani non gli parlare del cognitivismo! scherzo... non mi viene in mente qualcosa di particolare... non fare da professoressa solo!

    a presto!
    un abbraccio!

  12. #12
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724


    (si, guardare le cose analizzandone anche "l'altra faccia della medaglia" in italiano significa tenere conto anche delle cose negative oltre che delle positive!)
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  13. #13
    Postatore Epico L'avatar di sportgirl
    Data registrazione
    24-11-2005
    Residenza
    trieste
    Messaggi
    5,056
    io quando faccio lezione ai ragazzi cerco di farli sempre interagire, io con loro e tra di loro, sui vari argomenti, quindi prima un pò di teoria e dopo vai con la pratica e con esempi
    "chi la dura la vince"

    "non c'è niente di più comune che il desiderio di essere importanti"

    "la vita è come una battaglia navale...oggi ci sei...domani effe otto"

  14. #14
    Partecipante Assiduo L'avatar di Ariuxa82
    Data registrazione
    09-10-2007
    Messaggi
    177
    Citazione Originalmente inviato da Ember Visualizza messaggio

    Ariuxa, grazie anche a te! Sono d'accordissimo sugli esempi concreti (alla fine sono i più divertenti anche per noi)... siccome hanno o avranno a che fare con ragazzini adolescenti, vorrei parlare di qualcosa legato a quell'età...

    Ciao Ember, per gli esempi è vero sono molto interessanti anche per noi quindi sicuramente anche per loro . Se avranno a che fare con gli adolescenti potresti anche accennare alle "fisiologiche problematiche" legate a tale età come l'uso di sostanze, abuso di alcool, che in adolescenza non necessariamente rappresentano una tendenza alla devianza ma una fisiologica "proiezione" verso l'adultità, o un modo per fortificare il legame col gruppo, poichè la trasgressione in gruppo diventa una sorta di scambio affettivo in relazione a tale esperienza comune, e fa ottenere al ragazzo visibilità tra i pari... Spero di esserti stata utile... Facci sapere come va!!!

  15. #15
    Partecipante Super Esperto L'avatar di Carrie
    Data registrazione
    21-11-2004
    Residenza
    latina
    Messaggi
    526
    parlando di cognitivismo (e se vuoi anche di comportamentismo) e dovendo loro rivolgersi ad adolescenti..perchè non parli dei pensieri irrazionali? è un argomento interessante e colpirà anche loro...e magari, anche se più comportamentale, puoi parlare dell'importanza del rinforzo nella didattica per il potere che ha sulla motivazione e la qualità dello studio. spero di non aver detto troppe sciocchezze
    "hai scritto me su un foglio senza nome e hai raccontato una storia trasparente...." l'aura

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy