• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 12 di 12
  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di Spellbound
    Data registrazione
    02-07-2007
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    303

    Per chi studia in Facoltà

    Ieri sono passata per cercare di studiare,ma la Sala Studio era pienissima.Ero col PC,ma tutti i posti davanti alla vetrata erano occupati da persone che nemmeno avevano necessita di collegarsi...Le Aule 1 e 2 erano prenotate per le Lezioni e Idem al Terzo Piano.Dove andare a studiare?

  2. #2
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    19-11-2007
    Messaggi
    532
    soesso capita che la gente lasci le proprie borse il sala studio anche se è altrove (bar, in giro per l'uni, lezione)...

  3. #3
    Citazione Originalmente inviato da manovelah Visualizza messaggio
    soesso capita che la gente lasci le proprie borse il sala studio anche se è altrove (bar, in giro per l'uni, lezione)...
    Cosa che io trovo poco educata. Passi quando ti assenti per farti la pausa caffé o cinque minuti di chiaccherata, ma se te ne vai in giro a fare lezione, allora prendi tutto e lasci il posto a qualcun altro.
    "And all my armour falling down, in a pile at my feet
    And my winter giving way to warm, as I'm singing him to sleep"

  4. #4
    Moderatore OPS L'avatar di miria1984
    Data registrazione
    01-04-2007
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    444
    certo è da ammettere che l'aula studio è veramente piccola... noi siamo tanti.
    l'università dovrebbe predisporre uno spazio maggiore.

  5. #5
    Partecipante Esperto L'avatar di Spellbound
    Data registrazione
    02-07-2007
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    303
    Oggi sono passata,ma ho avuto per molto tempo una cretina che rideva davanti al suo MSN tutto rosa,e quando le chiedevo di abbassare la voce mi guardava pure male.

  6. #6
    Partecipante Super Esperto L'avatar di SeReNiNzIa
    Data registrazione
    21-01-2007
    Messaggi
    648
    é impossibile studiare in aula studio...almeno x me è così...
    c'ho provato un sacco di volte ma mi distraevo cn tutto soprattutto cn le chiacchiere delle altre persone...
    e poi concordo con il fatto che la stanza è troppo piccola...devi fare a gara x prendere il posto.
    "inveNta per me nuOve paRoLe suoni ineDiti e dOlci pEr nOn farmi SoffRire regaLaMi tuTte le steLLe caDeNti ed uNo solO saRà il Mio deSideRio"

  7. #7
    maria.pietra
    Ospite non registrato
    si ragazzi....per studiare in aula studio bisognerebbe prendere i posti alle 9 di mattina.....ma verso le 12 inizia un casino che è impossibile studiare!!!!dovrebbero creare uno spazio più ampio e raccolto di quello attuale!!!!

  8. #8
    Partecipante Esperto L'avatar di Spellbound
    Data registrazione
    02-07-2007
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    303
    Mhà,ormai mi sono rassegnata a studiare a casa.

  9. #9
    la scorsa settimana sono stato a roma per ritirare la pratica di convalida degli esami e, dato che la segreteria apriva alle 140, ho deciso di fermarmi in sala lettura per studiare un po'. Nell'ordine mi sono trovato vicino:

    1. una ragazza che si è seduta per cinque minuti contati per poi uscire. Due ore dopo i libri erano ancora li, tristemente abbandonati al loro destino. E il posto ovviamente non disponibile a chiunque entrasse in cerca di un punto dove studiare.

    2. tre ragazzi che hanno cominciato a raccontarsi i fatti loro, mettendomene simpaticamente (e involontariamente) a conoscenza, anche se io non ci tenevo per nulla. Le mie occhiate torve non sono servite a nulla, ma questo potreste averlo già immaginato.

    Non che sia una novità trovarmi in situazioni analoghe, ma, come ho già detto, non riesco ad accettarlo.
    "And all my armour falling down, in a pile at my feet
    And my winter giving way to warm, as I'm singing him to sleep"

  10. #10
    Matricola L'avatar di festamesta
    Data registrazione
    01-11-2007
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    21
    Per trovare un posto decente bisogna andare verso le nove, altrimenti si rischia di non trovar posto visto l'alto numero di libri e cappotti abbandonati sulle sedie.
    Mentre ci si ambienta preparando libro e matita e togliendo la suoneria al telefonino, la sala studio inizia ad affollarsi.
    Il rumore delle sedie trascinate avanti e dietro, delle chiusure lampo di borse e cappotti, dei cellulari con la suoneria alta o della loro vibrazione a contatto con il tavolo si protrarrano ininterrottamente fino alle 19.45.
    Ci si sofferma forzatamente ad ascoltare, con allucinante e inerme stupore, della ceretta miracolosa di quella del tavolo dietro o di un concerto sballosissimo di un amico di quello davanti.
    Si assorbono molti più gossip in un posto che dovrebbe essere l'unico silenzioso della facoltà che in cortile.
    In quella stanza poi, gli incontri tra chi non si rivede da una vita sono vissuti con più trasporto e caciara rispetto a quelli dalla De Filippi.
    Dopo aver lanciato occhiatacce, aver perso la concentrazione un'infinità di volte, aver implorato un silenzio che dura il tempo di un microsecondo, esasperata, mi alzo e me ne vado in cortile o a cercare un'aula che per poco non sarà occupata.

    per smettere di bere ho provato con la psicanalisi. ora bevo sdraiato su un divano.

  11. #11
    Puffetta88
    Ospite non registrato
    Citazione Originalmente inviato da festamesta Visualizza messaggio
    Per trovare un posto decente bisogna andare verso le nove, altrimenti si rischia di non trovar posto visto l'alto numero di libri e cappotti abbandonati sulle sedie.
    Mentre ci si ambienta preparando libro e matita e togliendo la suoneria al telefonino, la sala studio inizia ad affollarsi.
    Il rumore delle sedie trascinate avanti e dietro, delle chiusure lampo di borse e cappotti, dei cellulari con la suoneria alta o della loro vibrazione a contatto con il tavolo si protrarrano ininterrottamente fino alle 19.45.
    Ci si sofferma forzatamente ad ascoltare, con allucinante e inerme stupore, della ceretta miracolosa di quella del tavolo dietro o di un concerto sballosissimo di un amico di quello davanti.
    Si assorbono molti più gossip in un posto che dovrebbe essere l'unico silenzioso della facoltà che in cortile.
    In quella stanza poi, gli incontri tra chi non si rivede da una vita sono vissuti con più trasporto e caciara rispetto a quelli dalla De Filippi.Dopo aver lanciato occhiatacce, aver perso la concentrazione un'infinità di volte, aver implorato un silenzio che dura il tempo di un microsecondo, esasperata, mi alzo e me ne vado in cortile o a cercare un'aula che per poco non sarà occupata.

  12. #12
    Matricola L'avatar di festamesta
    Data registrazione
    01-11-2007
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    21
    Citazione Originalmente inviato da Puffetta88 Visualizza messaggio



    per smettere di bere ho provato con la psicanalisi. ora bevo sdraiato su un divano.

Privacy Policy