• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 14 di 14
  1. #1
    sergejpinka
    Ospite non registrato

    Possibile "chiusura" delle Lauree Specialistiche: sarà sempre più difficile accdervi.

    Tempo fa avevo parlato con una rappresentante degli studenti chiedendole alcune cose sulla facoltà, e lei mi ha rivelato che il prossimo anno a Firenze, sarà attuata una nuova lege del riassesto dell'ordinamento didattico.

    La parte peggiore che si può rilevare è che:
    sarà attuato un drastico ridimensionamento del numero delle persone che potranno accedere alle Lauree specialistiche.

    Questa informazione è stata indirettamente confermata oggi dalla Petrucci (Statistica Sociale, triennio clinico), la quale ha affermato: per la sessione di Giugno-Luglio e di Settembre le modalità di esame rimango quelle di sempre, poi per il prossimo anno si dovrà vedere perchè tanto cambierà qualcosa con l'introduzione del nuovo ordinamento didattico...

    Sarebbe interessante aprire subito un dibattito sulla cosa, visto anche che, come riportato sul sito della facoltà:
    Il giorno Mercoledì 5 Marzo alle ore 11:00 presso il complesso didattico "La Torretta" si svolgerà un incontro con gli studenti iscritti al I anno del Corso di Laurea di Scienze e Tecniche di Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni

    dunque si potrebbe direttamente in quella sede incitare na discussione in merito sul futuro della didattica della facoltà.

  2. #2
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,910
    Sinceramente credo che l'incontro con le matricole di psicologia del lavoro e delle organizzazioni debba essere lasciato per le matricole che voglio chiarirsi dubbi in merito al loro specifico corso... senza "invasioni di campo" che non c'entrano niente con l'occasione di incontro....
    Fossi una matricola mi seccherebbe molto andare a sentire un incontro per me per chiarirmi le idee sulle caratteristiche del mio corso...e ritrovarmi invece nel mezzo di un dibattito su un argomento che non mi riguarda nel mio futuro immediato....
    Credo che i chiarimenti siano dovuti ma nelle sedi opportune, chiedendoli al preside, ai presidenti dei corsi di laurea, alle assemblee e tramite i rappresentanti ai consigli di facolta'... non certo ad un incontro per le matricole....

  3. #3
    sergejpinka
    Ospite non registrato
    @Duccio:

    mi son spiegato male, il senso era: che le matricole si informino sul loro futuro, in quanto non è quello descritto nella Guida dello studente.

    Comunque il rischio di una bagar c'è.

    In più specifico un altra cosa: la Petrucci non ha detto che siamo sicuri al 100% che le cose cambieranno.

    L'ho citata perchè, ascoltando lei, mi è tornata in mente la discussione che feci con la rappresentante degli studenti.

    E' che penso che una cosa del genere sia bene affrontarla il prima possibile.

  4. #4
    Partecipante Super Figo L'avatar di estela84
    Data registrazione
    22-05-2007
    Residenza
    toscana!
    Messaggi
    1,718
    non ci credo! ma sei stra sicura che diminuiranno le possibilità di entrare alla specialistica?????..ma nn è mica colpa nostra se la triennale è risultata un bluff! nn ci possiamo rimettere noi x dei calcoli sbagliati della facoltà! se mi confermi che rimaniamo tagliati fuori spargo subito la voce..anch'io stò frequentando la petrucci a statistica sociale! ma mi sembrava che il discorso che faceva fosse inerente al fatto che ogni anno cambia sempre qlcs nel programma!

  5. #5
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di valejenny
    Data registrazione
    28-06-2006
    Residenza
    provincia di siena..provincia!
    Messaggi
    1,069

    ...

    Citazione Originalmente inviato da estela84 Visualizza messaggio
    non ci credo! ma sei stra sicura che diminuiranno le possibilità di entrare alla specialistica?????..ma nn è mica colpa nostra se la triennale è risultata un bluff! nn ci possiamo rimettere noi x dei calcoli sbagliati della facoltà! se mi confermi che rimaniamo tagliati fuori spargo subito la voce..anch'io stò frequentando la petrucci a statistica sociale! ma mi sembrava che il discorso che faceva fosse inerente al fatto che ogni anno cambia sempre qlcs nel programma!
    quest' anno a clinica c' erano 170 laureati e 30+25 persone che si sono meritate il posto...
    io credo che l' anno prossimo 200 posti nn bastino neanche x i laureati...d clinica nell' anno 2003...l' ultimo a numero aperto...c furono una marea d immatricolazioni e fino a qnd queste persone adesso sono arrivate cjhi prima chi dopo all' imbuto dei 200 posti....
    quindi se allatriennale adesso entrano con il test 120 persone o 160 nn ne sono sicura m sembra 120 alla triennale...questi si sommano alla marea fuori corso iscritta prima del 2004...

    io sono del 2 ano specialistica clinica...e t dirò..al secondo anno compagni iscritttisi assieme a me siamo si e no una 20 25 nel corso l-z su circa 100 persone numero + o numero meno...poi la stragrande maggioranza sono dell' anno prima..e al 1 anno uguale quasi tuti matricole del iscritte nel 2003...entrati con la laurea triennale..
    [Qndo la festa comincerà tu sarai regina,tutta la gente ti guarderà ti guarderà stupita"..tu Vale vali!!! e mlt (sms francesco 00.55 27/9/08

  6. #6
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    11-01-2008
    Messaggi
    520
    ma secondo voi per accedere alla specialistica,con questa probabile "chiusura",terranno maggiormente in considerazione il risultato della prova di ammissione,gli anni impiegati per laurearsi alla triennale,la votazione finale della triennale...guarderanno ancor di più queste cose in generale o è importante solo come fai la prova di ammissione?ho sempre avuto questo dubbio prima...adesso poi...

  7. #7
    fabrighiglie
    Ospite non registrato
    E naturalmente l'obbligo di frequenza resisterà più che mai, anzi sarà ancor più fiscale...no? Forse non hanno capito che non è con l'intento di creare una "facoltà di élites per chi se la può permettere" che riusciranno a risolvere i problemi della nostra università...
    Ultima modifica di fabrighiglie : 03-03-2008 alle ore 23.29.08

  8. #8
    Partecipante Figo L'avatar di marchitiello
    Data registrazione
    05-05-2006
    Residenza
    Milano (ma sono fuggito da Foggia)
    Messaggi
    986
    Beh, per quello che ne so ci sarà una diminuzione dei corsi di laurea specialistica in tutte le facoltà dell'ateneo. In realtà non credo che il "taglio" riguradi noi, che abbiamo quattro corsi triennali e quattro specialistiche, ma tutte quelle facoltà (tipo lettere ed economia) in cui dopo un certo corso triennale si possono scegliere diverse specialistiche senza debito formativo da recuperare.
    Per quanto riguarda invece le modalità di accesso, non credo che si diminuiranno i posti, le nostre specialistiche hanno sempre meno iscritti e sempre più iscritti fuori corso, elemento che certo non dà un giudizio positivo per la valutazione della qualità della facoltà (e i nostri prof. lo sanno bene, anche se fanno finta di fregarsene....)
    Boh, a parer mio con la nuova riforma (se verrà maia attuata) non cambierà molto per noi....

  9. #9
    sergejpinka
    Ospite non registrato
    Citazione Originalmente inviato da estela84 Visualizza messaggio
    non ci credo! ma sei stra sicura che diminuiranno le possibilità di entrare alla specialistica?????..ma nn è mica colpa nostra se la triennale è risultata un bluff! nn ci possiamo rimettere noi x dei calcoli sbagliati della facoltà! se mi confermi che rimaniamo tagliati fuori spargo subito la voce..anch'io stò frequentando la petrucci a statistica sociale! ma mi sembrava che il discorso che faceva fosse inerente al fatto che ogni anno cambia sempre qlcs nel programma!
    1° punto.
    Nella legge che regolamenterà la didattica universitaria, al fine di risparmiare soldi, il Ministero ha avuto la bellissima idea di razionalizare i corsi di laure in base al numero degli iscritti e al numero dei professori (di ruolo ipotizzo).

    Perchè?

    Perchè, per empio, le facoltà con pochi professori, sfruttando la libertà (enorme) che gli dava la riforma Berlinguer-Moratti, si eran creati tantissimi corsi di laurea all'interno di facoltà che non potevano "reggerne" la qualità.

    Un po' come ha fatto la nostra facoltà:
    pochi professori;
    tantissimi studenti (all'inizio il numero chiuso non vi era nemmeno, addirittura);
    da un corso di laurea generico (vecchio ordinamento), sono nati ben 8 corsi di laurea (4 triennali più 4 specialistiche).

    Come porre un freno? porre un tetto massimo di un tot equivalente al rapporto che vi è fra numero di studenti su numero di professori tenendo conto del numero delle lauree presenti nella singola facoltà.

    2° punto.
    la Petrucci ha affermato, si qualcosa al riguardo dell'esame, ma ha detto e me lo ricordo, tutto ciò in base al nuovo ordinamento. Quale nuovo ordinamento? Che senso avrebbe affermare che l'anno prossimo vi sarà il nuovo ordinamento, se esiste tutt'ora un ordinamento che viene definito "nuovo"?

    Io son convinto che intendesse il nuovo ordinamento che dal Ministero ci hanno detto di adottare.

    OFF TOPIC - 3° punto.
    Quote: "ma sei stra sicura..." Io sono un uomo!!! maremma...

  10. #10
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di valejenny
    Data registrazione
    28-06-2006
    Residenza
    provincia di siena..provincia!
    Messaggi
    1,069

    il test lo guardano si

    Citazione Originalmente inviato da *tottino* Visualizza messaggio
    ma secondo voi per accedere alla specialistica,con questa probabile "chiusura",terranno maggiormente in considerazione il risultato della prova di ammissione,gli anni impiegati per laurearsi alla triennale,la votazione finale della triennale...guarderanno ancor di più queste cose in generale o è importante solo come fai la prova di ammissione?ho sempre avuto questo dubbio prima...adesso poi...
    io posso dirti che quest' anno c' è chi è rimasto fuori con solo la prova finale da fare anche oltre il 300 posto..e persone in specialistica con 18 cfu e più..quindi...
    anche gli anni di impiegati x dare gli esami conta come la tua età....ma t assicura tantissima persone con solo la prova finale quindi solo 5 crediti mancanti nn sono entrate...x forza d cosa hanno fatto un test peggiore d chi è dentro...
    [Qndo la festa comincerà tu sarai regina,tutta la gente ti guarderà ti guarderà stupita"..tu Vale vali!!! e mlt (sms francesco 00.55 27/9/08

  11. #11
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    11-01-2008
    Messaggi
    520
    Citazione Originalmente inviato da valejenny Visualizza messaggio
    io posso dirti che quest' anno c' è chi è rimasto fuori con solo la prova finale da fare anche oltre il 300 posto..e persone in specialistica con 18 cfu e più..quindi...
    anche gli anni di impiegati x dare gli esami conta come la tua età....ma t assicura tantissima persone con solo la prova finale quindi solo 5 crediti mancanti nn sono entrate...x forza d cosa hanno fatto un test peggiore d chi è dentro...
    grazie mille del chiarimento!!!

  12. #12
    Partecipante Esperto L'avatar di niccovdh
    Data registrazione
    03-03-2007
    Residenza
    lucca
    Messaggi
    308
    Certo che queste cose le dovrebbero far sapere un pò prima...
    io mi sto x laureare e nn mi sono segnato a settembre alla specialistica xkè tanto sapevo di nn poter frequentare causa lavoro, ma avevo intenzione di iscrivermi e frequentare dal prossimo anno, tanto ero tranquillo che essendo di lavoro ci sarebbe stato posto nella specialistica visto che l'anno scorso c'erano 63 domande per 100 posti.
    Se sapevo che poteva capitare una cosa simile piuttosto pagavo un anno di tasse a vuoto e almeno nn rischiavo di rimanere fuori.
    La cosa che mi fa veramente incazzare è che oggi tutta Italia e soprattutto i nostri politici professano la qualità e l'eccellenza nel nostro paese per farlo risollevare dalle sue sorti...mi piacerebbe sapere quel'è la qualità che cercano perchè senza università non mi sembra che ce ne possa essere molta.
    Se non rientro alla specialistica cosa dovrei fare???? Prendere le gambe ed andarmene all'università della Val D'Aosta?????(con tutto il rispetto x la Val D'Aosta).Se capitasse una cosa simile potrei anke organizzare una manifestazione all'interno della facoltà.
    Lo studio mi sembra che sia un diritto dell'uomo ma qui mi sembra che questo diritto sia negato ogni gg di +, è una cosa fuori dal normale.
    Comunque ha ragione Sergejinpka bisogna che qualcuno avvisi quei poveri disgraziati in che schifo si stanno infilando e che fino a che sono in tempo è meglio che se ne vadano al + presto.
    Non c'è via per la pace... la pace è via
    Dalhai Lama

  13. #13
    Partecipante Esperto L'avatar di marta&mirko
    Data registrazione
    05-05-2005
    Messaggi
    273
    Ciao a tutti,
    mi sono laureata a novembre, ho fatto il test della specialistica ad ottobre e mi mancavano solo i crediti della laurea, non sono entrata... sicuramente avrò fatto un test allucinante; cmq apparte questo, l,'altro giorno sono andata in segreteria perchè dovevo riprendermi il libretto e siccome avevo letto e sentito della riforma ho chiestoi anche di questo.... in segreteria non sanno niente per quello che riguarda la specialistica... mi hanno detto che per ora tutto è rimasto invariato poi non so.... anche a me piacerebbe sapere se le cose cambieranno almeno per mettermi avanti e capire come mi devo comportare....

  14. #14
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,910
    Ma io non credo cmq che ci saranno variazioni nel tetto per il test di ingresso.. Poi insomma.. lavoro e generale possono stare cmq abbastanza tranquilli dato che quest'anno sono 40 per corso... quindi non credo che si ponga proprio il problema...
    Cmq ancora non se ne sa niente...e le possibili variazioni se ci saranno saranno dettate dalla riforma ministeriale comunque...
    Ad ogni modo consiglio vivamente a tutti chi e' al primo o al secondo anno di passare al nuovissimo ordinamento...che sara' molto piu' completo e con meno esami... Insomma gli unici a cui potrebbe non convenire e' chi a settembre avra' fatto tutti gli esami dei primi due anni... e allora potrebbe anche non convenire...ma per tutti gli altri secondo me e' una grossa opportunita'...

Privacy Policy