• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 11 di 11
  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di dolcevita73
    Data registrazione
    13-02-2005
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    139

    documento programmatico sulla sicurezza

    Salve a tutti,
    mi è appena arrivato la newsletter dall'Ordine circa il Documento programmatico per la sicurezza; ho letto sul sito la sezione della normativa sulla privacy, ma non mi è chiaro cosa occorre fare e chi è obbligato a redigere tale documento.
    Ho anche scaricato la guida, ma non essendo pratica devo dire che ho difficoltà a capirla...
    Io sono da poco pisocterapeuta, ed ho una paziente, questo è sufficiente per dover redigere questo documento?
    qualcuno l'ha già fatto? mi può aiutare?
    grazie

  2. #2
    Partecipante Assiduo L'avatar di dolcevita73
    Data registrazione
    13-02-2005
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    139
    nessuno sa niente????

  3. #3
    Neofita
    Data registrazione
    14-03-2005
    Residenza
    Bergamo
    Messaggi
    13
    è un documento che dovrebbe essere redatto annualmente; anche io, come te, non ne so molto (non ho ancora pazienti).
    Ti consiglio di parlarne con il tuo commercialista;
    mio marito è idraulico ed anche lui se lo fa redigere dal suo commercialista.

  4. #4
    Partecipante Assiduo L'avatar di dolcevita73
    Data registrazione
    13-02-2005
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    139
    Ciao Gimpast73,
    grazie per il consiglio!
    se so qualcosa ti farò sapere.

  5. #5
    Matricola
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    20
    Citazione Originalmente inviato da dolcevita73 Visualizza messaggio
    Salve a tutti,
    mi è appena arrivato la newsletter dall'Ordine circa il Documento programmatico per la sicurezza; ho letto sul sito la sezione della normativa sulla privacy, ma non mi è chiaro cosa occorre fare e chi è obbligato a redigere tale documento.
    Ho anche scaricato la guida, ma non essendo pratica devo dire che ho difficoltà a capirla...
    Io sono da poco pisocterapeuta, ed ho una paziente, questo è sufficiente per dover redigere questo documento?
    qualcuno l'ha già fatto? mi può aiutare?
    grazie
    No non c'è assolutamente bisogno del commercialista. Io l'ho fatto da sola : la prima volta nel 2006 e uguale l'anno scorso.
    Ci sono vari modelli su numerosi siti degli ordini, mi sembra su quello della lombardia e del peimonte . All'inizio è un po' complicato ma poi seguendo le indicazioni se ne viene a capo.
    In pratica è un documento che i libero professionisti devono redigere per dichiarare quale dispositivi di sicurezza (per il pc per le cartelle cliniche, etc) utilizzano.
    Si fa ogni anno entro il 31/3 e se non ci sono variazioni si può rifare uguale .
    Per spedirlo devi spedire a te stessa una raccomandata con ricevuta di ritorno così sei sicura che arrivi (almeno questo è quello che raccomandavano gli ordini e io ho fatto in passato). Anche se può sembrare un po' bizzarro...

  6. #6
    Partecipante Assiduo L'avatar di dolcevita73
    Data registrazione
    13-02-2005
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    139
    psicoterapeuta grazie per la tua risposta...
    ora proverò a compilarlo (sono un pò negata).
    se ho difficoltà ti chiedo spiegazioni!

  7. #7
    Matricola
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    20
    Dolcevita sei poi riuscita a fare sto fantomatico DPS senza l'aiuto di un commercialista?
    Se sei ancora in alto mare (io il primo anno sono diventata matta!) nel sito di psycommunity ci sono diversi modelli e per me stato un valido aiuto.
    Si ha tempo fino a lunedì 31
    Ciao e ..buon lavoro!

  8. #8
    Partecipante Assiduo L'avatar di dolcevita73
    Data registrazione
    13-02-2005
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    139
    ciao psicoterapeuta,
    non ho redatto il DPS, perchè ho visto sull'ordine che non è obbligatorio farlo per chi, come me, redige i dati in forma anonima (io utilizzo i codici numerici), e in forma cartacea.
    per ora vendo una sola paziente vado avanti così...
    Mi sono avvicinata ai modelli del DPS ed ho visitato il sito che mi hai consigliato. GRAZIE!
    ma stavo per diventare matta solo per cercare di capire alcuni allegati....
    Anche se prima o poi dovrò farlo, sopratutto se devo scrivere relazioni o valutazioni non in forma anonima...

  9. #9
    Partecipante Esperto L'avatar di larapull
    Data registrazione
    24-01-2005
    Messaggi
    439
    ho il modulo per documento programmatico sulla sicurezza chi ne necessitasse può contattarmi in privato.
    ciao

  10. #10
    Partecipante Super Esperto L'avatar di Pentesilea84
    Data registrazione
    01-10-2008
    Messaggi
    736
    Blog Entries
    1

    Riferimento: documento programmatico sulla sicurezza

    Qualcuno ha un modello semplificato per noi psicologi? gli allegati che ho trovato anche sui vari albi sono per strutture e non per privati (o liberi professionisti intendo) e modificarlo diventa complicatissimo.

    Può inviarmelo tramite messaggio privato?
    Grazie mille

  11. #11
    L'avatar di crissangel
    Data registrazione
    11-09-2006
    Residenza
    Veneto [behind an unbreakable window]
    Messaggi
    2,888
    Blog Entries
    4

    Riferimento: documento programmatico sulla sicurezza

    Ciao.
    Questa è una discussione vecchia e che tra l'altro è ferma da più di quattro anni. In questi casi è meglio non risollevare il thread anche perchè è possibile che gli utenti che vi hanno preso parte non partecipino più al forum.
    Ti consiglio di provare a contattare privatamente l'utente che scriveva di avere a disposizione un modello del documento sulla sicurezza. In caso di mancata risposta puoi aprire una nuova discussione.
    Sei un professionista? Servizio Supervisioni e E-book per professionisti

    Per la tua formazione post laurea, dai un'occhiata alle proposte di Opsonline:
    Corsi d'aula
    Corsi on line
    Webinar

    Regolamento Forum



    Innanzitutto, l'uomo normale è solo un'astrazione

Privacy Policy