• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 22
  1. #1
    leonardo due
    Ospite non registrato

    Differenze psicologia-psichiatria

    Ciao a tutti!!! sono uno studente di psicologia e le materie mi interessano parecchio ma molte volte mi capita come di sentirmi " inferiore" nei confonti di uno che studia medicina anche se so che questo non è vero perchè sono corsi diversi e poi anche psicologia per farla bene devi studiarla ogni giorno, ma mi domandavo allora lo psicologo o psicologo-psicoterapeuta avrà competenze diverse da un medico-psichiatra???la differenza tra i due esattamte quale sarebbe??? Non è che lo psicologo è la forma semplificata dello psichiatra??? Cioè penso che lo psichiatra non puo fare lo psicologo e viceversa,sono due professioni diverse ???Questa piccola inferiorità che provo deriva dal fatto che voglio studiare in modo impengativo come medicina, fare specilizzazioni e non voglio pensare che la psicologia sia suddita della medicina,psichiatria anche perchè se no non sarebbe nata la materia psicologia no???Cioè voglio che ci sia la possibilitò di studiare parecchio come medicina e di avere delle competenze che uno psichiatra non ha, infatti penso sempre dopo la laurea alle scuole di specializzazioni,master ecc.... Voi che mi dite, attendo risposte....grazie Ciaoooooooo!!!

  2. #2
    theniaka
    Ospite non registrato
    ciao leonardo!

    prima di tutto lo psicologo non e' "la forma semplificata dello psichiatra", perche', parlando degli studi e del campo di cui si occupano professionalmente, in realta' parliamo di due scienze diverse - e di due lavori diversi ovviamente. gli studi ed il lavoro di uno psichiatra (che ha studiato la medicina) somiglia in qualche modo agli studi ed al lavoro che fa uno psicologo clinico, cioe' parliamo di uno degli innumerabili settori della psicologia. ho sentito persone che parlano come tu di una certa inferiorita' degli psicologi clinici rispetto agli psichiatri, comunque, personalmente trovo fuori discussione questa cosa, anche se dobbiamo ammettere che gli psichiatri hanno l' opportunita' di studiare in modo approfondito la "psicopatologia grave" e ne hanno piu' esperienza. i loro studi gli permettono anche di prescrivere gli psicofarmaci, cosa che fortunatamente non possono fare gli psicologi, visto che solo uno che ha studiato la medicina ha "certificate"/"verificate" "knowledge" dei sistemi come il "neuronal", che viene decesivamente influenzato dagli psicofarmaci. dobbiamo secondariamente ammettere che nel campo clinico i capi di lavoro sono gli psichiatri per un numero di motivi, tra i quali questi che ho detto sopra.

    spero di aver rispondere alle prime domande che hai fatto. a dire la verita' non ho capito l' ultima domanda.

    a presto!

  3. #3
    Johnny
    Ospite non registrato
    guarda qui, forse troverai alcune risposte Psicologo, psicoterapeuta, psicanalista, psichiatra. Differenze

  4. #4
    leonardo due
    Ospite non registrato
    Citazione Originalmente inviato da theniaka Visualizza messaggio
    ciao leonardo!

    prima di tutto lo psicologo non e' "la forma semplificata dello psichiatra", perche', parlando degli studi e del campo di cui si occupano professionalmente, in realta' parliamo di due scienze diverse - e di due lavori diversi ovviamente. gli studi ed il lavoro di uno psichiatra (che ha studiato la medicina) somiglia in qualche modo agli studi ed al lavoro che fa uno psicologo clinico, cioe' parliamo di uno degli innumerabili settori della psicologia. ho sentito persone che parlano come tu di una certa inferiorita' degli psicologi clinici rispetto agli psichiatri, comunque, personalmente trovo fuori discussione questa cosa, anche se dobbiamo ammettere che gli psichiatri hanno l' opportunita' di studiare in modo approfondito la "psicopatologia grave" e ne hanno piu' esperienza. i loro studi gli permettono anche di prescrivere gli psicofarmaci, cosa che fortunatamente non possono fare gli psicologi, visto che solo uno che ha studiato la medicina ha "certificate"/"verificate" "knowledge" dei sistemi come il "neuronal", che viene decesivamente influenzato dagli psicofarmaci. dobbiamo secondariamente ammettere che nel campo clinico i capi di lavoro sono gli psichiatri per un numero di motivi, tra i quali questi che ho detto sopra.

    spero di aver rispondere alle prime domande che hai fatto. a dire la verita' non ho capito l' ultima domanda.

    a presto!
    L'ultima domanda riguardava il fatto che se è nata la facoltà o la scienza psicologia ci sarà un motivo, perchè penso a questo:effettivamente serve lo psicologo o è meglio essere psichiatri cioè qeullo che lo psicologo fa lo puo fare anche uno psichiatra?leggendo il link che mi èstato inviato no, però vorrei una conferma anche da voi....Cioè lo psicologo a cosa serve? se una persona sta male psichicamente bisogna vedere se sta male per problemi mentali(pazzia ecc...),cioè che cè propio a livello neuronale qualche di diverso dal solito, oppure puo anche stare male per pensieri depressioni, ma nel cervello non cè nulla di strano,alla fine se lo psicoterapeuta va piu in profondità dello psicologo a cosa serve lo psicologo? uno puo andare, e gli conviene andare, dallo psicoterapeuta che sa gia che ha una maggiore capacità e formazione nell'ambito clinico,cioè mi sembra tipo che per me lo psicologo sta al fisioterapista come lo psicoterapeuta o psichiatra sta al medico specialista,no, che dite??? e poi se una persona ha problemi psichici di grande entità va dallo psichiatra che gli prescrive i farmaci a cosa serve lo psicologo per persone con problemi del genre penso che solo un medico possa intervenire,no???

  5. #5
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di el loco
    Data registrazione
    24-08-2004
    Residenza
    Lecce - Milano - Parma- Figline
    Messaggi
    1,032
    Blog Entries
    8
    ... è un commento.
    "... Autonomo, veramente autonomo, bene si!"
    YouTube - Bianca, Nanni Moretti, scena del dolce
    "... per favore Dio, per favore Knut Hamsun, non abbandonatemi adesso." (J. Fante)



    http://youtube.com/watch?v=jjXyqcx-mYY

  6. #6
    Postatore Compulsivo L'avatar di lollypsico
    Data registrazione
    12-02-2008
    Residenza
    dentro un orologeria
    Messaggi
    2,878
    beh fondamentalmente l'approccio psichiatrico è di stampo medico,ha pure il potere di prescrivere ricette mediche rispetto anoi..noi psicologi stabiliamo una forte connessione tra il comportamento individuale e quello sociale

  7. #7
    leonardo due
    Ospite non registrato
    Citazione Originalmente inviato da lollypsico Visualizza messaggio
    beh fondamentalmente l'approccio psichiatrico è di stampo medico,ha pure il potere di prescrivere ricette mediche rispetto anoi..noi psicologi stabiliamo una forte connessione tra il comportamento individuale e quello sociale

    Si cmq si puo dire allora che la vera persona che cura il comportamento delle persone sia con psicoterapia che con farmaci o che sia dovuto solo a cattvi pensieri puo essere lo psichiatra visto che lo psicologo sa parlare con le persone manipolano la mente tirano fuori cio che cè dentro sia da conscio che inconscio ma no certo curare il comportamento a capire perchè una persona si comporta cosi ........mmmmmmm uff mi piacerebbe scoprire una strada nella piscologia molto sofisticata,unica da studiare molto intensamente cioè che solo studiando psicologia posso fare no che lo psichiatra mi sovrasta in tutto perche anche se non lo puo fare pero potrebbe fare anche lo psicologo e scavare nella mente anche se la persona è sana???? per me potrebbe esssere ma spero di sbagliarmi......che dite????grazie ciao!!!

  8. #8
    Partecipante Super Esperto L'avatar di ama77
    Data registrazione
    28-07-2004
    Residenza
    In prov. di Novara
    Messaggi
    587
    Leonardo ti chiederei di spiegare meglio quanto hai scritto nel tuo ultimo post, perchè forse principalmente per la mancanza di punteggiatura, si fa fatica a dare un senso alle tue parole! Grazie, ciao

  9. #9
    leonardo due
    Ospite non registrato
    Citazione Originalmente inviato da ama77 Visualizza messaggio
    Leonardo ti chiederei di spiegare meglio quanto hai scritto nel tuo ultimo post, perchè forse principalmente per la mancanza di punteggiatura, si fa fatica a dare un senso alle tue parole! Grazie, ciao

    Si scusami hai perfettamente ragione...cmq dicevo questo che alla fine è lo psichiatra che conosce a fondo il comportamente delle persone visto che ciò è determinato a livello organico(struttra neuronale,disfunzioni ecc....)e poi conosce la psicopatologia a livello molto approfondito.Cè qualcosa che lo psicologo sa fare e lo psichiatra no? ad esempio una delle cose a cui punto è diventare uno psicanalista, so che ci vuole un grande lavoro,si intrapende una scuola di specializzazione dopo la laurea e molto altro....ma il punto è che voglio fare qualcosa di parecchio impegnativo nell'ambito della psicologia e che neanche lo psichiatra nel mio ambito puo avere una preparazione che gli permetta di fare le mie stesse cose come la psicoanalisi o altro...cioè volgio raggiungere qualcosa che pochi ci riescono equiarata alla difficoltà di medicna,spero di essere fatto capire,perchè sono stufo di sentirmi dire ah psicologia che cazzata,volgio risposte soddisfacenti e poi che siano reali se no facevo medicina e poi psichiatria,ma spero che nnn sia cosi perchè lo psicologo (anche se punto a diventare qualcosa in piu di uno psicologo)saprà fare cose che uno psichiatra nn riesce?o lavorano in ambiti diversi, cioè la mente per lo psicologo e il cervello per lo psichiatra che poi non ho capito la loro differenza mente cervello ??va be ci sarebb ero almeno un altro migliaio di cose mami fermo qui che se no faccio troope domande ....cmq rispondetemi che sono curioso di sapere...grazie per la pazienza ciao !!!

  10. #10
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di el loco
    Data registrazione
    24-08-2004
    Residenza
    Lecce - Milano - Parma- Figline
    Messaggi
    1,032
    Blog Entries
    8
    Leonardo due, hai le idee un tantino confuse.
    Io anche dopo aver letto il tuo intervento.
    Dico solo che uno psicologo resta sempre psicologo per quanti libri possa leggere.
    Psicopatologo poi, titolo ufficioso, può diventarlo anche uno psicologo se si impegna e non è detto che uno psichiatra lo diventi.
    Spero qualcuno abbia la forza di risponderti.
    un saluto.
    "... per favore Dio, per favore Knut Hamsun, non abbandonatemi adesso." (J. Fante)



    http://youtube.com/watch?v=jjXyqcx-mYY

  11. #11
    Partecipante Super Esperto L'avatar di rosamund
    Data registrazione
    02-12-2007
    Residenza
    high wycombe, bucks
    Messaggi
    718
    ciao leonardo due,
    ho letto il tuo post e devo ammettere che, seppure bendisposta a rispondere alle tue domande, le vivo (magari stasera sono paranoica) più come delle confusive provocazioni che non delle richieste di chiarimenti...
    comunque se spulci di qua e di là i forum tematici avrai tutte le risposte che desideri...
    una domanda mi sorge ma non desidero, necessariamente, la risposta.. come mai hai deciso di iscriverti a psicologia pur avendo tali enormi dubbi?
    Rosamund

  12. #12
    alerapper
    Ospite non registrato
    Citazione Originalmente inviato da el loco Visualizza messaggio
    Leonardo due, hai le idee un tantino confuse.
    Io anche dopo aver letto il tuo intervento.
    Dico solo che uno psicologo resta sempre psicologo per quanti libri possa leggere.
    Psicopatologo poi, titolo ufficioso, può diventarlo anche uno psicologo se si impegna e non è detto che uno psichiatra lo diventi.
    Spero qualcuno abbia la forza di risponderti.
    un saluto.
    ma io sapevo che la psicopatologia è una specializzazione psicologica e non psichiatrica

  13. #13
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di el loco
    Data registrazione
    24-08-2004
    Residenza
    Lecce - Milano - Parma- Figline
    Messaggi
    1,032
    Blog Entries
    8
    la psicopatologia di fatto è disciplina psichiatrica in quanto nei corsi di psicologia, salvo qualche sant'uomo come Rossi Monti o Stanghellini etc, non si studia. Di fatto.
    Poi basta andare a qualche convegno di psicopatologia, organizzato sempre da società psichiatriche, mediche. Psicologi come mosche bianche.
    a dopo
    "... per favore Dio, per favore Knut Hamsun, non abbandonatemi adesso." (J. Fante)



    http://youtube.com/watch?v=jjXyqcx-mYY

  14. #14
    Partecipante Esperto L'avatar di korianor
    Data registrazione
    30-06-2005
    Messaggi
    335
    Mi rendo conto che ci troviamo nella stanza dedicata alle psicoterapie (eppure leonardo due parla di psicologia/psichiatria!) e quindi il mio intervento può risultare fuori luogo.

    Citazione Originalmente inviato da leonardo due Visualizza messaggio
    molte volte mi capita come di sentirmi " inferiore" nei confonti di uno che studia medicina (…) ma mi domandavo allora lo psicologo o psicologo-psicoterapeuta avrà competenze diverse da un medico-psichiatra???la differenza tra i due esattamte quale sarebbe??? Non è che lo psicologo è la forma semplificata dello psichiatra??? Cioè penso che lo psichiatra non puo fare lo psicologo e viceversa,sono due professioni diverse ???
    Il punto è (come saprai) che la psicologia è un enorme contenitore al cui interno coesistono approcci e prospettive diverse. Uno psicologo non è solo lo psicologo clinico, pensa a chi si occupa di psicologia del lavoro, di neuroscienze (e su questo vorrei dire che, a parte i neuropsicologi, spesso si tratta di un campo molto più vicino alla biologia che alla medicina!), di psicologia sperimentale, di modelli computazionali (e quindi di cose molto vicine all’informatica o l’ingegneria), di ergonomia, etc. Sicuramente rimane il fatto che in italia lo psicologo = psicologo clinico (e in alcuni contesti psicologo del lavoro) e che quindi non ci sia spazio lavorativo per i vari campi che ti ho elencato. Rimane il fatto che la medicina è una disciplina clinica e basta, mentre la psicologia comprende al suo interno numerosi settori non clinici.


    Citazione Originalmente inviato da leonardo due Visualizza messaggio
    alla fine è lo psichiatra che conosce a fondo il comportamente delle persone visto che ciò è determinato a livello organico(struttra neuronale,disfunzioni ecc....)e poi conosce la psicopatologia a livello molto approfondito. Cè qualcosa che lo psicologo sa fare e lo psichiatra no? ad esempio una delle cose a cui punto è diventare uno psicanalista (…)ma spero che nnn sia cosi perchè lo psicologo (anche se punto a diventare qualcosa in piu di uno psicologo)saprà fare cose che uno psichiatra nn riesce?o lavorano in ambiti diversi, cioè la mente per lo psicologo e il cervello per lo psichiatra che poi non ho capito la loro differenza mente cervello ??
    Parli di psichiatria perché poni l’accento sull’aspetto clinico. Pensa però un attimo ad un neurologo, ad un biologo che si occupa di neuroscienze, ad un medico che è psichiatria e anche neurologo, ad un neurochirurgo, ad un fisico che crea modelli matematici del cervello. Chi conosce meglio la struttura neuronale? Il punto non è fare una gara a chi conosce di più/di meno, ma avere le idee chiare sul fatto che a diversi percorsi formativi corrispondono ambiti diversi di specializzazione e applicazione. Altre due cose (in ordine inverso rispetto a come le avevi poste ):
    1. Sulla dicotomia mente/cervello (a parte il non semplice problema di definire la mente), dire che lo psicologo si occupa di mente e lo psichiatra di cervello sia sbagliato. Ci sono psicologi che si occupano di mente (intesa in senso ampio come funzioni mentali senza porre l’accento sulle basi biologiche) e altri che si occupano di cervello (pensa agli psicobiologi che sono laureati in psicologia!), e altri ancora che studiano le relazioni mente/cervello (in genere lo psicologo sperimentale). Di contro, ci sono psichiatri che pongono l’accento solo sul cervello, solo sulla mente, o cercando di integrare i due aspetti (nelle maniere più diverse).
    2. Sulla psicoanalisi: come sai, si può diventare psicoanalisti sia con una laurea in psicologia sia con una laurea in medicina (senza aver conseguito necessariamente la specializzazione in psichiatria). Su questo ci sono persone enormemente più preparate di me, ma credo che diventare psicoanalista sia una scelta che ti ponga proprio su un altro piano rispetto ad una semplice laurea in psicologia o in medicina.

    E’ chiaro che ho parlato di psicologia intesa nel senso più ampio, nel momento in cui vuoi limitarti all’ambito specifico della psicologia clinica (come credo sia tua intenzione) ti rimando alle risposte di el loco
    "Su ciò di cui non si può parlare si deve tacere" (L. Wittgenstein)

  15. #15
    alerapper
    Ospite non registrato
    Citazione Originalmente inviato da el loco Visualizza messaggio
    la psicopatologia di fatto è disciplina psichiatrica in quanto nei corsi di psicologia, salvo qualche sant'uomo come Rossi Monti o Stanghellini etc, non si studia. Di fatto.
    Poi basta andare a qualche convegno di psicopatologia, organizzato sempre da società psichiatriche, mediche. Psicologi come mosche bianche.
    a dopo
    ma io infatti ho detto che la psicopatologia è una specializzazione della psicologia non che la psicologia comprende la psicopatologia.

    non credo proprio che la psicopatologia non si studi nei corsi di psicologia. prova a fare un giro nei siti delle varie facoltà di psicologia e troverai almeno due o tre esami di psicopatologia i tutte.

    è normale che gli psichiatri si interssino di psicopatologia perchè attualmente mancano informazioni esaurienti sul substrato fisiopatologico dei disturbi psichiatrici (ed è proprio per questo che almeno per adesso la psicopatologia è da considerarsi una branca della psicologia)

    di stanghellini (che secondo me è un luminare nel campo della psicopatologia) ho seguito alcune lezioni all'uni di chieti dove io studio ed egli pur essendo psichiatra, basa le sue lezioni interamente sulla psicologia

    e se vuoi posso citarti altri psichiatri che quando parlano di psicopatologia basano tutto sulla psicologia. ciao.

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy