• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 8 di 8

Discussione: aiuto!ma Ŕ normale???

  1. #1
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    11-01-2007
    Residenza
    livorno beach
    Messaggi
    251

    aiuto!ma Ŕ normale???

    ciao a tutti!!!ma Ŕ normale andare tanto in crisi al momento di decidere l' argomento della tesi?io personalmente ci sto impazzendo!e tra poco scadono le richieste per i relatori!!!Ŕ vero che ci metto del mio perchŔ sono indecisa e di idee me ne vengono a decine..ma Ŕ perchŔ vorrei iniziare un percorso che davvero mi piaccia, mi stimoli e possa esser apprezzato e non rimanga "banale"...sarÓ che mi sono abbattuta perchŔ la mia prima idea Ŕ stata bocciata...ma Ŕ cosi difficile coniugare quello che pi¨ trovo interessante(ovviamente non tutto tutto insieme!!!) : da una parte doc e depressione, dall'altra il costruttivismo e dall' altra ancora il volontariato che faccio con i bambini???

  2. #2
    Partecipante Assiduo L'avatar di Tottola1
    Data registrazione
    23-06-2007
    Residenza
    Nord Italia
    Messaggi
    249
    Citazione Originalmente inviato da chiaretta1984 Visualizza messaggio
    ciao a tutti!!!ma Ŕ normale andare tanto in crisi al momento di decidere l' argomento della tesi?io personalmente ci sto impazzendo!e tra poco scadono le richieste per i relatori!!!Ŕ vero che ci metto del mio perchŔ sono indecisa e di idee me ne vengono a decine..ma Ŕ perchŔ vorrei iniziare un percorso che davvero mi piaccia, mi stimoli e possa esser apprezzato e non rimanga "banale"...sarÓ che mi sono abbattuta perchŔ la mia prima idea Ŕ stata bocciata...ma Ŕ cosi difficile coniugare quello che pi¨ trovo interessante(ovviamente non tutto tutto insieme!!!) : da una parte doc e depressione, dall'altra il costruttivismo e dall' altra ancora il volontariato che faccio con i bambini???
    Normalissimo, ho impiegato tanto anch'io a decidere...e a metÓ strada voevo cambiare!
    Che ne dici, di indagare la relazione fra la organizzazione di significato personale della madre(secondo la concezione di Guidano) e stile di attaccamento del bambino?Visto che hai anche la possibilitÓ di operare sul campo...Ciao!

  3. #3
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    11-01-2007
    Residenza
    livorno beach
    Messaggi
    251
    ti ringrazio per la tempestivitÓ della prima risposta!
    io studio clinica,bella idea per˛ per sfruttare al massimo ci˛ che faccio extra studio per quanto riguarda il bambino mi potrei focalizzare sulle reazioni dei caregiver impegnati nell' assistenza di piccoli pazienti o ospedalizzati o con ritardo mentale. e qui mi era venuto in mente di fare un confronto nei vissuti emotivi di genitori di bambini oncologici e con rm, ma non vorrei esser troppo ambiziosa..(cosa che giÓ mi hanno sconsigliato di fare!)
    Continuate a suggerire!!!

  4. #4
    Partecipante Assiduo L'avatar di Tottola1
    Data registrazione
    23-06-2007
    Residenza
    Nord Italia
    Messaggi
    249

    ciao

    bella idea,difficile certo, rischi di fare molta fatica a trovare bibliografia, ma bella.
    Potresti ad esempio semplificare un po' studiando come i vissuti emotivi dei genitori dei bambini con ritardo mentale influenzino (se la influenzano) la relazione di attaccamento e lo stile di attaccamento dei piccoli..so che qualche studio in materia Ŕ stato fatto..

  5. #5
    Postatore Epico L'avatar di AshersNei
    Data registrazione
    15-03-2004
    Residenza
    Cagliari
    Messaggi
    10,723
    io ho trovato l'argomento per la mia tesi grazie al tirocinio fatto con la professoressa...la parte pi¨ difficile, per me, visto che Ŕ sperimentale Ŕ trovare i soggetti del campione!!
    ma sono testarda e voglio vincere io...quindi mi sto impegnando abbastanza
    IL MIO FORUM SUI LIBRI ---> QUI!





  6. #6
    Partecipante Esperto L'avatar di Monica859
    Data registrazione
    11-07-2006
    Residenza
    Ponzano Vt. (TV)
    Messaggi
    347
    Blog Entries
    2
    si si Ŕ normale, pure io ero indecissima e con l'ansia che mi bocciassero le idee.. poi essendo una laurea triennale, avevo paura di lanciarmi in qualcosa di troppo ambizioso!
    alla fine ho deciso di fare la tesi sul tirocinio, credo che la conoscenza pratica dell'argomento che si vuole trattare sia un buon punto di partenza..

    se non hai un titolo preciso in testa, potresti cominciare a parlare con i docenti delle materie pi¨ affini ai tuoi interessi ed esporgli le tue idee!

  7. #7
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    11-01-2007
    Residenza
    livorno beach
    Messaggi
    251
    grazie per le vostre parole..io rimanga fregata su quello perchŔ il tirocinio Ŕ previsto dopo la laurea e non prima..quello della triennale per l'albo B non l'ho fatto perchŔ sono entrata subito alla specialistica. Pi¨ indirizzo le idee verso una direzione precisa e pi¨ mi vengono dubbi!!!

  8. #8
    A volte Ŕ dura riuscire a scegliere un argomento e farlo diventare la propria tesi di laurea: sono tanti gli aspetti che possono interessare. Il mio consiglio Ŕ di scegliere un argomento che sia interessante, ma di cui esista una buona letteratura scientifica: avviarsi a fare un lavoro sperimentale disponendo di poche ricerche pu˛ essere controproducente, a meno di non essere ben preparati nell'improntare il disegno di ricerca. L'idea dei vissuti emotivi dei caregiver di bambini ospedalizzati Ŕ decisamente fattibile in quanto vi Ŕ una discreta letteratura e diversi aspetti trattabili.
    "And all my armour falling down, in a pile at my feet
    And my winter giving way to warm, as I'm singing him to sleep"

Privacy Policy