• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1
    Maury1984
    Ospite non registrato

    Differenza tra psicologo abilitato alla professione clinico e sperimentale

    Ciao a tutti! Questo è il primo topic che apro! Visto che all'uni le informazioni circa gli sbocchi occupazionali sono MOLTO vaghe, penso che questa sezione sia adatta per togliermi questo dubbio che mi assilla: a Marzo mi laureo alla triennale di Psicologia Generale e Sperimentale a Firenze, io voglio fare lo psicologo e psicoterapeuta libero professionista, però quando avrò la laurea specialistica voglio lavorare in contemporanea al frequentare la scuola di psicoterapia (visti i prezzi!) , in modo tale da farmi un nome per cercare qualche cliente in modo da poter lavorare in proprio. Però mi chiedo: se faccio la specialistica in Sperimentale avrò le basi per fare lo psicologo che somministra test, fa colloqui clinici, ecc (in quanto il libero professionista fa queste cose più la psicoterapia) oppure mi conviene fare la specialistica a clinica? Grazie a tutti coloro che mi risponderanno!

  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di Bellatrix
    Data registrazione
    30-01-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    296
    Sicuramente Anche Se Fai Lo Sperimentale (come Ho Fatto Io) Puoi Iscriverti Ad Una Scuola Di Specialita', Magari Ti Orienta Di Piu' Ad Un Approccio Cognitivo-comportamentale Piu' Che Altro...di Solito Nello Sperimentale Si Studia Molta Neuropsicologia (quindi Test Relativi) Ma Quasi Nulla Di Clinica, Io Ad Esempio (parlo Di Vecchio Ord, Premetto!) Mi Sono Laureata Senza Avere Mai Quasi Sentito Parlare Del Rorschach Purtroppo! Noi Avevamo Praticamente Un Esame Su Ognuna Delle Funzioni Cogntiive (memoria, Attenzione, Emozioni, Percezione, Ecc Ecc) Ma Non Abbiamo Mai Affrontato Il Colloquio Clinico. Io Ho Praticamente Studiato Questo Ramo Durante Il Tirocinio E Per L'esame Di Stato (pensa Che Ho Fatto Alla Fine Il Tema Del Clinico E Non Dello Sperimentale!)...insomma, Secondo Me E' Un Triennio Molto Settoriale E Probabilmente Quello Con Meno Sbocchi, Io Ho Seguito La Passione Per Quegli Argomenti Ma Sicuramente Sono Stata Piuì Svantaggiata Poi Di Chi Ha Fatto Il Clinico. Le Mie Amiche Comunque Si Sono Quasi Tutte Iscritte A Scuole Di Spec Di Tipo Comportamentale (tipo Quella Di Firenze, Dicono Sia Molto Valida Tra L'altro!)

  3. #3
    Maury1984
    Ospite non registrato
    Anche nella triennale di generale e sperimentale c'è pochissima clinica:oltre agli esami di base come fondamenti o fisiologica c'è un esame per ogni funzione cognitiva più teoria e tecniche dei test con cui si studiano molti tipi di test tra cui il rorschach, ma solo in modo teorico.
    Infatti sto pensando di fare la specialistica a clinica...

Privacy Policy