• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 9 di 9
  1. #1
    alerapper
    Ospite non registrato

    Possibilita' Lavorative Nelle Neuroscienze

    salve a tutti. sto per finire la laurea triennale in scienze psicologiche e ho deciso che come laurea specialistica prenderò una delle seguenti:

    neuroscienze cognitive
    neuroscienze
    neurobiologia

    leggendo nei siti dei corsi di laurea ho trovato che si parla dei seguenti sbocchi professionali:

    dottorato di ricerca
    ricerca pubblica o privata
    lavoro presso aziende farmaceutiche o biomedicali

    escludendo la ricerca, mi sembra che siano un pò vaghi....cioè mi piacerebbe sapere cosa fanno praticamente i neuroscienziati nelle aziende oltre alla ricerca e poi voi sapete qualche altro sbocco che si potrebbe avere con queste lauree? avete esperienze in merito o avete sentito qualcosa?
    vi ringrazio per l'aiuto. attualmente sono in una situazione di crisi. sono infatti indeciso se proseguire con la laurea specialistica in neuroscienze o neurobiologia o addirittura se tentare il test a medicina e se lo supererò mi piacerebbe lavorare come neurologo, neurofisiopatologo o psichiatra. Questo cambiamento lo giustifico poichè temo che a meno che non faccio medicina più una di queste specializzazioni, non farò mai un lavoro dove applico le conoscenze sulle neuroscienze. voi cosa ne pensate?

  2. #2
    alerapper
    Ospite non registrato
    come mai nessuna risposta. forse ho sbagliato a postare qui?

  3. #3
    Partecipante Affezionato L'avatar di korsy
    Data registrazione
    07-07-2004
    Residenza
    London - UK
    Messaggi
    89
    ciao alerapper.

    le neuroscienze x definizione sono scienze di base da cui derivano poi le conoscenze impiegate in ambiti applicativi (es. nella clinica) va da se quindi che lo sbocco lavorativo del "neuroscienziato" è la ricerca. Lo stesso vale x il lavoro nelle industrie farmaceutiche (realtà cmq estranea all'Italia). La neuropsicologia forse rappresenta una eccezione ma purtroppo nei settori clinici le è riservato uno scarso rispetto, quindi volendo rispondere alla tua domanda direi che se stai cercando una professione con una forte componente applicativa allora medicina mi sembra la scelta più appropriata.
    Senza poi menzionare il fatto che dopo la laurea il percorso specialistico (e probabilmente professionale) è decisamente in discesa (ad es. borsa di studio) rispetto all'ingrato iter che attende gli psicologi

    ciao e inboccallupo
    Ultima modifica di korsy : 23-02-2008 alle ore 23.50.58

  4. #4
    Postatore Compulsivo L'avatar di lollypsico
    Data registrazione
    12-02-2008
    Residenza
    dentro un orologeria
    Messaggi
    2,878
    Citazione Originalmente inviato da alerapper Visualizza messaggio
    salve a tutti. sto per finire la laurea triennale in scienze psicologiche e ho deciso che come laurea specialistica prenderò una delle seguenti:

    neuroscienze cognitive
    neuroscienze
    neurobiologia

    leggendo nei siti dei corsi di laurea ho trovato che si parla dei seguenti sbocchi professionali:

    dottorato di ricerca
    ricerca pubblica o privata
    lavoro presso aziende farmaceutiche o biomedicali

    escludendo la ricerca, mi sembra che siano un pò vaghi....cioè mi piacerebbe sapere cosa fanno praticamente i neuroscienziati nelle aziende oltre alla ricerca e poi voi sapete qualche altro sbocco che si potrebbe avere con queste lauree? avete esperienze in merito o avete sentito qualcosa?
    vi ringrazio per l'aiuto. attualmente sono in una situazione di crisi. sono infatti indeciso se proseguire con la laurea specialistica in neuroscienze o neurobiologia o addirittura se tentare il test a medicina e se lo supererò mi piacerebbe lavorare come neurologo, neurofisiopatologo o psichiatra. Questo cambiamento lo giustifico poichè temo che a meno che non faccio medicina più una di queste specializzazioni, non farò mai un lavoro dove applico le conoscenze sulle neuroscienze. voi cosa ne pensate?
    anke se la strada è dura non mollare..troppo interessante quello che intendi continuare

  5. #5
    Partecipante Super Figo L'avatar di CaptiveSoul
    Data registrazione
    28-02-2006
    Residenza
    Siena - Padova
    Messaggi
    1,646
    Citazione Originalmente inviato da alerapper Visualizza messaggio
    salve a tutti. sto per finire la laurea triennale in scienze psicologiche e ho deciso che come laurea specialistica prenderò una delle seguenti:

    neuroscienze cognitive
    neuroscienze
    neurobiologia[...]
    Ciao, scusa se ho quotato solo una parte del tuo messaggio. Vorrei chiederti un'informazione: tu dici che vorresti iscriverti in una di queste tre specialistiche, ma neurobiologia non è una laurea specialistica di biologia? È possibile iscriversi con una laurea inn psicologia che tu sappia, anche se immagino con dei debiti da recuperare, ti sei informato/a a riguardo? Te lo chiedo perché a me interesserebbe molto come laurea, magari da fare dopo i 3+2 di psicologia, ma non ce la farei a fare anche i tre anni di laurea triennale in biologia.
    Grazie mille
    "Ogni volta che una cellula nervosa muore abbiamo un neurone in meno per pensare."
    (M. Bear, B. Connors, M. Paradiso, "Neuroscienze, Esplorando il cervello", trad. it. a cura di C. Casco e L. Petrosini)




  6. #6
    alerapper
    Ospite non registrato
    non mi sono informato quanti debiti ti danno se ti iscrivi a neurobiologia con la laurea triennale in psicologia ma secondo me se ti iscrivi dopo un 3+2 i psicologia non dovrebbero assegnarti molti debiti. se ad esempio vai sul sito della laurea in neuroscienze a trieste lì si dice che è destinata anche a psicologi. da ciò deduco che ti convalidano parecchi crediti. ciao.

  7. #7
    alerapper
    Ospite non registrato
    grazie lollypsico per l'incoraggiamento. proprio in questi giorni ho deciso di continuare con psicologia e fra qualche anno tentare di diventare neuroscienziato. hai ragione tu. le neuroscienze sono troppo interessanti. e poi credo che per come sono io fare il ricercatore è più indicato che fare il medico. ciao.

  8. #8
    Partecipante Super Figo L'avatar di CaptiveSoul
    Data registrazione
    28-02-2006
    Residenza
    Siena - Padova
    Messaggi
    1,646
    In che facoltà studi? A Padova per esempio abbiamo una delle specialistiche di psicologia che è Psicologia Sperimentale e Neuroscienze Cognitivo-Comportamentali che non è come una laurea in biologia, ma nemmeno come una in psicologia clinica, per dirti..
    "Ogni volta che una cellula nervosa muore abbiamo un neurone in meno per pensare."
    (M. Bear, B. Connors, M. Paradiso, "Neuroscienze, Esplorando il cervello", trad. it. a cura di C. Casco e L. Petrosini)




  9. #9
    Partecipante Esperto L'avatar di adelitas
    Data registrazione
    20-11-2006
    Residenza
    a casa
    Messaggi
    284
    ma a trieste per chi volesse fare questa specialistica, la frequenza è obbligatoria alle lezioni? sul sito non riesco a trovare info al riguardo

Privacy Policy