• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5

Discussione: prescrivere si può?

  1. #1
    Postatore Compulsivo L'avatar di Naracauli
    Data registrazione
    13-01-2005
    Messaggi
    3,012
    Blog Entries
    2

    prescrivere si può?

    ciao a tutti.
    volevo sapere se lo psicologo clinico che svolge la libera professione (fa colloqui in ambulatorio o nel suo studio privato) può prescrivere per esempio omeopatici, fiori di bach, e varie. ATTENZIONE: so che non può prescrivere farmaci!! oppure se può consigliare quelle sostanze e poi inviare il pz al proprio medico di base per fargli fare la ricetta o per dare l'ok ....

    ditemi voi!!
    baci

  2. #2
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281
    Se le conosci, puoi, certo. Ma penso sarebbe preferibile mandare il paziente da un esperto di queste tecniche. Per due motivi:

    a) non è possibile saper fare tutto e tutto bene
    b) può nascere una collaborazione interessante e uno scambio di invii

    Buona vita

    Guglielmo
    Dott. Guglielmo Rottigni
    Ordine Psicologi Lombardia n° 10126

  3. #3
    Partecipante Affezionato L'avatar di ParanorWill
    Data registrazione
    23-06-2005
    Messaggi
    63
    Non saprei risponderti con precisione a questo dubbio. Da quello che sò qualunque prescrizione farmacologica, fossero anche farmaci omeopatici, credo sia di esclusiava competenza medica.
    Ricordo un episodio abbastanza particolare che ha riguardato una coppia di persone che conosco. Hanno fatto un incontro da uno psicologo clinico, al termine del quale questi gli ha fornito per iscritto le indicazioni per una serie di psicofarmaci; perchè le portassero al medico di base per farseli prescrivere. Appena quest'ultimo ha visto quel foglio lo ha preso e stracciato direttamente, facendo qualche considerazione sul fattaccio. Secondo la mia modesta e non professionale opinione ha fatto benissimo a farlo. Mi stupisco che non abbia anche denunciato quella sorta di apprendista stregone..

  4. #4
    Postatore Compulsivo L'avatar di Naracauli
    Data registrazione
    13-01-2005
    Messaggi
    3,012
    Blog Entries
    2
    Citazione Originalmente inviato da willy61 Visualizza messaggio
    Se le conosci, puoi, certo. Ma penso sarebbe preferibile mandare il paziente da un esperto di queste tecniche. Per due motivi:

    a) non è possibile saper fare tutto e tutto bene
    b) può nascere una collaborazione interessante e uno scambio di invii

    Buona vita

    Guglielmo
    anche io pensavo questo, certo però che se prescrivo qualcosa che non ha controindicazioni, ma c'è una sostanza di cui il pz è sensibili ho fatto il danno.... forse è meglio consigliare e mandarlo dal suo medico....

    si quello della collaborazione e meglio di tutti!!

    grazie mille!!

  5. #5
    Partecipante Figo L'avatar di simona.c
    Data registrazione
    02-05-2007
    Residenza
    scandicci (FI)
    Messaggi
    852
    Anche per i fiori di bach sarebbe importante aver fatto un corso.. ci sono dei fiori infatti che vengono considerati pericolosi in determinate situazioni e che non vengono quasi mai consigliati ad i primi colloqui.. ma è difficile trovare queste informazioni sui lbri
    in ogni caso, se tu avessi tali conoscenze, la collaborazione potrebbe sempre instaurarsi con l'erborista piuttosto che con la naturopata

Privacy Policy