• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 7 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 96

Discussione: 'Fedeltà' nel 2008...

  1. #1
    Bambi82
    Ospite non registrato

    'Fedeltà' nel 2008...

    Fedeltà: esiste ancora questo valore? sento parlare continuamente di tradimenti mai scoperti.....da fidanzati e da sposati....e rimango però sempre dell'idea che per me è un valore indiscusso...'che dà unità alla mia vita' come dice Kundera in un suo bellissimo libro...voi che ne pensate?è possibile ancora ai giorni nostri in una società da tutti criticata per la mancanza di punti di riferimento e di valori, poter credere in questa parola senza il timore di illudersi????senza disincanto??è possibile ancora credere al proprio partner che ti dice 'amore non ti tradirò mai...non potrei dormire abbracciato a te avendo la coscienza sporca...preferirei lasciarti'?la consideriamo ancora qualcosa per cui valga la pena di impegnarci...e il tradimento come qualcosa che davvero ci fa sentire di avere la coscienza sporca??
    a voi la parola...con sincerità....

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di peggygia
    Data registrazione
    23-08-2007
    Residenza
    selargius(cagliari)
    Messaggi
    5,328
    Blog Entries
    4
    la fedelta è un valore per me...sono una persona molto fedele,credo che la fiducia sia fondamentale in tutto,ma sopratutto in un amore!seperdo la fiducia è difficile ricostruirla..
    giampy
    PUOI ANCHE ALZARTI MOLTO PRESTO...MA IL DESTINO SI ALZA UN ORA PRIMA!
    maschi ricordatevi che quando una donna bussera alle vostre spalle nella corsa della vita,non è perchè è rimasta indietro è che vi ha DOPPIATI!!!geppy

    Non date via subito tutto il negozio,ma una caramellina alla volta
    prima allieva del corso accellerato di SPIGAZIONE!

  3. #3
    Postatore Compulsivo L'avatar di francy1981
    Data registrazione
    17-10-2004
    Residenza
    nel mondo...
    Messaggi
    3,814
    Blog Entries
    1
    argomento interessante...in effetti anche io ne sento tante di brutte storie di tradimenti tra fidanzati e sposati..e da persone che davvero non avrei mai creduto e d è questo che più mi lascia perplessa...anche quelle persone che parlano parlano...dicono che la fedeltà è importantissima poi sono i primi che lo fanno...e sentire queste cose mi fa davvero dire " ma c'è qualcuno che ancora crede in questo valore?"
    io personalmente sono stata quasi 9 anni con il mio ex e lo amavo alla follia...mai e poi mai ho pensato di tradirlo, mai e poi mai mi ha sfiorato l'idea, nemmeno in quei momenti di crisi in cui ci si sente deboli...soli..mai.
    Per me la fedeltà è un valore, una forma di rispetto verso l'altro, uno dei gesti più belli che dimostrano quanto l'altro conta per te..Se io scoprissi di essere tradita perderei completamente fiducia nell'altro...perderei la considerazione avuta per lui...e riaquistarla sarebbe davvero impossibile...perchè il dubbio ce l'avrei sempre...come non tradirei mai perchè davvero io credo nel rispetto per l'altro e se solo sentissi minimamente in me il desiderio di stare con qualcun'altro vorrebbe dire che è finita che non c'è più quel grande sentimento che ci lega.
    purtroppo oggi come oggi sento molte persone che giustificano o tollerano il tradimento e secondo me è proprio una mancanza di valori...un non capire che quando si è in due...è diverso devi tener conto anche dei sentimenti dell'altro e non solo dei tuoi.
    Il brutto è anche sentire che molti che tradiscono non hanno un minimo di senso di colpa che continuano a tradire e stare con qualcuno...tenedosi magari una doppia vita o quelle scappattelle occasionali...io queste cose davvero non le capisco...se decido di trascorrere la mia vita con una persona c'è solo quella persona nel mio cuore...


    Se sapessi che questi sono gli ultimi attimi che ti vedo, direi "ti amo" e non darei scioccamente per scontato che già lo sai.

    Nessuno può mostrare troppo a lungo una faccia a sé stesso e un'altra alla gente senza finire col non sapere più
    quale sia quella vera.
    (Nathaniel Hawthorne)

    visita questo sito...per dire ANCHE IO SONO DALLA PARTE DI BAMBINI

    My Blog....venite a trovarmi...

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di elieluna
    Data registrazione
    20-11-2007
    Residenza
    Massa-Carrara
    Messaggi
    309
    Blog Entries
    3
    Citazione Originalmente inviato da francy1981 Visualizza messaggio
    argomento interessante...in effetti anche io ne sento tante di brutte storie di tradimenti tra fidanzati e sposati..e da persone che davvero non avrei mai creduto e d è questo che più mi lascia perplessa...anche quelle persone che parlano parlano...dicono che la fedeltà è importantissima poi sono i primi che lo fanno...e sentire queste cose mi fa davvero dire " ma c'è qualcuno che ancora crede in questo valore?"
    io personalmente sono stata quasi 9 anni con il mio ex e lo amavo alla follia...mai e poi mai ho pensato di tradirlo, mai e poi mai mi ha sfiorato l'idea, nemmeno in quei momenti di crisi in cui ci si sente deboli...soli..mai.
    Per me la fedeltà è un valore, una forma di rispetto verso l'altro, uno dei gesti più belli che dimostrano quanto l'altro conta per te..Se io scoprissi di essere tradita perderei completamente fiducia nell'altro...perderei la considerazione avuta per lui...e riaquistarla sarebbe davvero impossibile...perchè il dubbio ce l'avrei sempre...come non tradirei mai perchè davvero io credo nel rispetto per l'altro e se solo sentissi minimamente in me il desiderio di stare con qualcun'altro vorrebbe dire che è finita che non c'è più quel grande sentimento che ci lega.
    purtroppo oggi come oggi sento molte persone che giustificano o tollerano il tradimento e secondo me è proprio una mancanza di valori...un non capire che quando si è in due...è diverso devi tener conto anche dei sentimenti dell'altro e non solo dei tuoi.
    Il brutto è anche sentire che molti che tradiscono non hanno un minimo di senso di colpa che continuano a tradire e stare con qualcuno...tenedosi magari una doppia vita o quelle scappattelle occasionali...io queste cose davvero non le capisco...se decido di trascorrere la mia vita con una persona c'è solo quella persona nel mio cuore...
    la penso come te!!! Alle mie spalle ho un fidanzamento durato 2 anni...sono stata tradita, giuro che non sono più riuscita a guardarlo negli occhi...mi faceva schifo (sto esagerando?), non ho neanche voluto sentirlo parlare, non ho voluto nessuna spiegazione...e non vi dico quanto ha cercato di riavvicinarsi...Sono stata male, tanto...all'inizio ero persino arrivata a pensare che potevo essere stata io a fargli mancare qualcosa ma poi, invece, ho capito che se ami davvero non puoi tradire...è assurdo. Io che ci sono passata posso solo dire che trovo assurdo chi perdona queste cose, la fiducia dopo non esiste più, si vive con il tormento e la paura che risuccederà e poi pensare che la persona che ami è stata di qualcun altro...bruttissimo!!!
    Non riuscirei mai a fare una cosa del genere a qualcuno che amo..non vivrei più solo al pensiero di avergli fatto male..un male che non passa mai e che non si può dimenticare.
    Davanti a me c'erano due strade...
    io ho scelto quella meno battuta
    e questo ha fatto la differenza...
    R.Frost

  5. #5
    Postatore Compulsivo L'avatar di francy1981
    Data registrazione
    17-10-2004
    Residenza
    nel mondo...
    Messaggi
    3,814
    Blog Entries
    1
    esatto anche io la penso cosi non riuscirei a fare del male a una persona che amo...sarebbe una totale non considerazione di questa persona...un prenderlo in giro..
    elieluna mi dispiace per la tua esperienza e penso che nel dire che ti faceva schifo beh la penserei anche io cosi..sapere che la persona con cui sto è stata con un'alra mi bloccherebbe non riuscirei mai a lasaciarmi andare a far finta di nulla...no davvero il tradimento non lo concepisco..e per usare il tuo termine lo trovo davvero una cosa schifosa...


    Se sapessi che questi sono gli ultimi attimi che ti vedo, direi "ti amo" e non darei scioccamente per scontato che già lo sai.

    Nessuno può mostrare troppo a lungo una faccia a sé stesso e un'altra alla gente senza finire col non sapere più
    quale sia quella vera.
    (Nathaniel Hawthorne)

    visita questo sito...per dire ANCHE IO SONO DALLA PARTE DI BAMBINI

    My Blog....venite a trovarmi...

  6. #6
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4
    Io credo che il tradimento in amore non sia una caratteristica peculiare dell'età contemporanea....i tradimenti sono sempre esistiti. Semplicemente erano più nascosti, o forse ignorati intenzionalmente. Non credo che sia l'incertezza di valori dell'epoca attuale a causare i tradimenti, che al contrario sono sempre accaduti e sempre accadranno.

    Quest'argomento è attuale per me in questo periodo, in quanto ho saputo di una mia vecchia amica, una di quelle persone davvero insospettabili, tutta casa e chiesa....che prima ha tradito il proprio fidanzato (con cui aveva anche progettato data del matrimonio e comprato casa), poi l'ha lasciato per poter stare con l'altro, ma alla fine, a causa delle tante pressioni dei familiari e forse per paura di dover ricominciare tutto daccapo con un altro uomo....bè, è tornata dal fidanzato il quale, non ci crederete, l'ha accolta a braccia aperte A me questa storia ha fatto schifo. E che cavolo. L'amore a volte finisce, ma bisogna avere le pa**e e saper essere coerenti!!! Non ami più? Bene. Molla la persona con cui stai e poi sei libero/a di fare quello che vuoi. Troppo comodo godersi indisturbati le scappatelle extraconiugali credendo di non dover affrontare le conseguenze. E soprattutto è triste, molto triste, perchè probabilmente si tradisce perchè non si ama più ma nonostante ciò si continua una relazione senza più amore..per paura di rimanere soli o dover ricostruirsi un'esistenza. E' il bisogno esagerato di sicurezza che ci frega... e la nostra pretesa di avere tutto...compagno stabile ed avventure libere. Non vogliamo limiti. Brutta razza gli esseri umani!
    Ultima modifica di Alesxandra : 13-02-2008 alle ore 17.57.32

  7. #7
    Postatore Epico L'avatar di Andalucia
    Data registrazione
    31-05-2005
    Residenza
    Dove mi mandano
    Messaggi
    7,678
    passavo di qui e ho letto.
    e mi e' venuta in mente una cosa che la mia mente aveva spazzato via. negli 8 mesi che mi sono lasciata con andrea (2006) k'ho tradito...cioe non e' che c'e' stato granche' ma un bacio si e pure qualcosina oltre (non oltre oltre).

    Secondo voi e' tradimento?

    Io e Andrea non ne abbiamo mai piu parlato quando siamo tornati insieme..non so perche...non ne abbiamo sentito il bisogno.

    anche se lui sa tutto.

    ma..questa e' la mia domanda: possiamo definirlo un tradimento? So che non ha avuto valore..meno di zero...ma perche' non ne abbiamo mai parlato a fondo?????
    Lucia


  8. #8
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4
    Luciaaa!!

    Mi vien da sorridere...perchè tu definisci "tradimento" una cosina accaduta quando tu e Andrea vi eravate lasciati....beh, se non stavate insieme...come puoi parlare di tradimento?

    Comunque questo vuol dire che l'hai sempre amato, perchè hai continuato a sentire che era parte di te e che eravate legati anche quando per un periodo vi siete lasciati.

    Non è tradimento, se non stavate più assieme....no?

  9. #9
    Postatore Epico L'avatar di psychodany
    Data registrazione
    19-03-2006
    Messaggi
    11,484
    Se in quel periodo eravate lontani, cioè vi eravate lasciati, non credo sia tradimento. Se non stavate insieme io non ce ne vedo nemmeno l'ombra.
    Anche io e il mio fidanzato tre anni fa ci siamo lasciati per un mese, era un periodo veramente brutto. E mi è capitato più o meno quello che è capitato a te, ma non ho mai pensato lontanamente di averlo tradito. Eravamo lontani in tutti i sensi, non ci sentivamo, non stavamo più insieme in parole povere.
    Dopo non vi ho dato più importanza, perchè abbiamo risolto i nostri problemi e siamo innamorati come il primo giorno, facciamo progetti ecc.
    I periodi bui credo capitino un pò a tutti e, nella mia esperienza, per quanto possano essere stati tremendi e dolorosi quei giorni, ci hanno solo aiutato a crescere. Ma forse sto andando OT



    che cosa dolorosa rievocare quel periodo, però mi faceva piacere risponderti, Lucia cara!
    Ultima modifica di psychodany : 13-02-2008 alle ore 18.09.48


    VIRTUTE SIDERUM TENUS

  10. #10
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di NevroSys
    Data registrazione
    27-01-2008
    Residenza
    Cagliari
    Messaggi
    1,442
    Citazione Originalmente inviato da Alesxandra Visualizza messaggio
    Io credo che il tradimento in amore non sia una caratteristica peculiare dell'età contemporanea....i tradimenti sono sempre esistiti. Semplicemente erano più nascosti, o forse ignorati intenzionalmente. Non credo che sia l'incertezza di valori dell'epoca attuale a causare i tradimenti, che al contrario sono sempre accaduti e sempre accadranno.

    Quest'argomento è attuale per me in questo periodo, in quanto ho saputo di una mia vecchia amica, una di quelle persone davvero insospettabili, tutta casa e chiesa....che prima ha tradito il proprio fidanzato (con cui aveva anche progettato data del matrimonio e comprato casa), poi l'ha lasciato per poter stare con l'altro, ma alla fine, a causa delle tante pressioni dei familiari e forse per paura di dover ricominciare tutto daccapo con un altro uomo....bè, è tornata dal fidanzato il quale, non ci crederete, l'ha accolta a braccia aperte A me questa storia ha fatto schifo. E che cavolo. L'amore a volte finisce, ma bisogna avere le pa**e e saper essere coerenti!!! Non ami più? Bene. Molla la persona con cui stai e poi sei libero/a di fare quello che vuoi. Troppo comodo godersi indisturbati le scappatelle extraconiugali credendo di non dover affrontare le conseguenze. E soprattutto è triste, molto triste, perchè probabilmente si tradisce perchè non si ama più ma nonostante ciò si continua una relazione senza più amore..per paura di rimanere soli o dover ricostruirsi un'esistenza. E' il bisogno esagerato di sicurezza che ci frega... e la nostra pretesa di avere tutto...compagno stabile ed avventure libere. Non vogliamo limiti. Brutta razza gli esseri umani!

    quotissimo
    mi sento di agiungere una pensiero...

    bisogna tenere conto dell'età, della durata dei rapporti, del perchè si compie un gesto tale...non è insolito sentire una nonna che ha perdonato una scappatella del marito dopo 20 di matrimonio fedele..credo sia così complesso valutare...e le posizioni radicali son giuste fino ad un certo punto...


    http://it.youtube.com/watch?v=P4wI_o8gyxA STUPITEVI


    "Se un uomo fa esattamente quello che una donna s aspetta da lui, ella non se ne farà una grande opinione Bisognerebbe sempre fare quello che una donna non s aspetta e dire quello che lei non può capire" (O. Wilde)

    (per intenditori =D)

  11. #11
    Bambi82
    Ospite non registrato
    io son d'accordo con le persone radicali purtroppo.....anche per me sarebbe troppo duro perdonare, non ce la farei, e starei malissimissimo..........sono contenta che ci sono persone che credono molto in questo valore, sono d'accordissimo con le magnifiche parole di francy....

  12. #12
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di NevroSys
    Data registrazione
    27-01-2008
    Residenza
    Cagliari
    Messaggi
    1,442
    in teoria sarei d'accorod con te, son radicale in fondo...ma esiste qualche volta unpo di grigio...

    fermo restando che di per se il tradimento è una cosa umana ma grave, che ha poche scuse, immeritevole e diprezzante delle altre persone...

    se proprio qualche scusa ci può essere dicevo son casi davvero molto particolari, come un'eccezione di una vita vissuta in altro modo secondo un principio fermo


    http://it.youtube.com/watch?v=P4wI_o8gyxA STUPITEVI


    "Se un uomo fa esattamente quello che una donna s aspetta da lui, ella non se ne farà una grande opinione Bisognerebbe sempre fare quello che una donna non s aspetta e dire quello che lei non può capire" (O. Wilde)

    (per intenditori =D)

  13. #13
    Bambi82
    Ospite non registrato
    bè forse in casi molto particolari si dovrebbe perdonare.......però resta sempre il dubbio se si è fatta la cosa giusta e se quella persona ci ama davvero, se può avere la nostra fiducia........a volte i tradimenti sono davvero stupidi perchè semplici errori, fatti anche quando si ama...e non sono sempre segnali che la persona non si ama + e la storia è giunta a capolinea...purtroppo possono accadere per altri motivi, e in questi casi si rischia di perdere davvero qualcosa d importantissimo per semplici stupidate....
    basta un momento di crisi, anche solo personale e non di coppia...questi sono i tradimenti + brutti a mio parere

  14. #14
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di NevroSys
    Data registrazione
    27-01-2008
    Residenza
    Cagliari
    Messaggi
    1,442
    eheheh ora son d'accordo, è una versione un po diversa da prima


    quanto mi piace pensare che "in medius stat Virtus" anche per i tradimenti..

    spero di non dire una cosa poco popolare ma per me sensata...

    spesso la base di un tradimento per un uomo è diversa da quella di una donna...

    (sottolineo SPESSO...nn significa SEMPRE!)


    http://it.youtube.com/watch?v=P4wI_o8gyxA STUPITEVI


    "Se un uomo fa esattamente quello che una donna s aspetta da lui, ella non se ne farà una grande opinione Bisognerebbe sempre fare quello che una donna non s aspetta e dire quello che lei non può capire" (O. Wilde)

    (per intenditori =D)

  15. #15
    Postatore Compulsivo L'avatar di francy1981
    Data registrazione
    17-10-2004
    Residenza
    nel mondo...
    Messaggi
    3,814
    Blog Entries
    1
    Andalucia beh se due persone si lasciano e poi succede che escono con altre persone, nonostante la mia posizione effettivamente radicale come dreams, non è da considerare tradimento, voi due non stavate insieme...eravate lontani, separati 2 persone che stavano trascorrendo una vita lontani.Il tradimento è quando stai con una persona e nello stesso tempo trascorri tempo con un'altra, ci stai insieme, e il tutto lo tieni nascosto all'altro, lo prendi ingiro e ci stai come se niente fosse.
    Forse non ne avete più parlato perchè appunto non è un tradimento perchè in quel momento nessuno dei due a tradito la fiducia dell'altro.
    E' vero ci sono dei casi particolari in cui dire che non perdonerei mai magari non è corretto però ora come ora sapendo quanto per me il valore della fedeltà è importante, dico che in nessun caso perdonerei.
    Io di mio sono una persona che fatica a dare fiducia...ma quando davvero riesco a dare fiducia all'altro poii dubbi si azzerano...e mi sento libera di fidarmi completamente, ma se la mia fiducia venisse tradita sarebbe davvero troppo difficile riuscire a stare con una persona che non mi ha rispettato che ha approfittato del mio dargli fiducia..il pensiero che il mio ragazzo sia stato tra le braccia di un'altra, abbia scambiato tenerezze con un'altra e tutto ciò che ci viene dietro e poi magari il giorno dopo è li che promette amore eterno a me....bah...ma che persona è?


    Se sapessi che questi sono gli ultimi attimi che ti vedo, direi "ti amo" e non darei scioccamente per scontato che già lo sai.

    Nessuno può mostrare troppo a lungo una faccia a sé stesso e un'altra alla gente senza finire col non sapere più
    quale sia quella vera.
    (Nathaniel Hawthorne)

    visita questo sito...per dire ANCHE IO SONO DALLA PARTE DI BAMBINI

    My Blog....venite a trovarmi...

Pagina 1 di 7 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy