• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 17
  1. #1
    armonica
    Ospite non registrato

    quanto guadagna uno psicoterapeuta?

    salve a tutti..
    frequento il quinto anno di liceo e pensavo l anno prossimo di iscrivermi a psicologia...il mio obiettivo è quello poi di diventare psicoterapeuta..
    ma leggendo e informandomi in internet e in varie discussioni ho letto spesso che lo psicoterapeuta,almeno all inizio,"fa lla fame".è vero??quanto sono richiesti gli psicoterapeuti?

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di ziogargamella
    Data registrazione
    07-11-2007
    Residenza
    milano
    Messaggi
    1,390
    se vuoi dire che fa la fame, come dici tu, è perchè per diventare psicoterapeuti sono 5 anni di università poi uno di tirocinio e altri 4 di specializzazione, per cui minimo lo si diventa a 30 anni. Certo non considero il ritorno economico come il primo motivo di scelta per intraprendere una professione. Certo se il tuo criterio è questo, allora si, ti consiglio di fare altro.

  3. #3
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di NevroSys
    Data registrazione
    27-01-2008
    Residenza
    Cagliari
    Messaggi
    1,442
    rende di piu l'informatica oggigiorno...meglio ancora l'evasione fiscale...e ovviamente scherzo!!!!....

    se è passione l guadagno è un considerevole dettaglio frutto del piacere che hai nel fare qualcosa...quindi buona scelta oculata ...segui le passioni armonica, se mi permetti un parere


    http://it.youtube.com/watch?v=P4wI_o8gyxA STUPITEVI


    "Se un uomo fa esattamente quello che una donna s aspetta da lui, ella non se ne farà una grande opinione Bisognerebbe sempre fare quello che una donna non s aspetta e dire quello che lei non può capire" (O. Wilde)

    (per intenditori =D)

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di RosadiMaggio
    Data registrazione
    10-02-2006
    Residenza
    Tra le Alpi e gli Appennini
    Messaggi
    11,960
    scusa, ma tu gia' dal liceo, ti chiedi quanto guadagna uno psicoterapeuta e se fa la fame? Uno psicoterapeuta, che ami la sua professione e la faccia anche con onesta', guadagna comunque bene, dopo aver studiato per diventarlo, circa 9, 10 anni per diventarlo, tra universita' e specializzazioni, piu' seminari, ecc...Ma hai pensato a che tipo di psicoterapeuta vorresti diventare, ad es? E perchè? Forse qs è la prima domanda che ti dovresti porre e trovare una vera, solida risposta che ti soddisfi, ma, prima di tutto, interiormente, moralmente, poi, puoi crescere strada facendo fino a diventare uno psicoterapeuta se la tua strada, è davvero quella.
    Gaia
    Gaia

    Tessera n° 15 Club del Giallo

    Guardiana Radar del Gruppo insieme a Chiocciolina4

  5. #5
    Partecipante Affezionato L'avatar di stegg
    Data registrazione
    13-10-2003
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    111
    gli psicoterapeuti sono già TROPPI adesso, l'offerta di psicoterapia supera abbondantemente la domanda.
    alla fine dei 10 anni di studi è già tanto se affitti uno studiolo UN solo giorno la settimana e in quel giorno vedi 4-5 pazienti.
    tra 10 anni la situazione sarà ancora peggiore.

    quindi, dammi retta, fai altro a meno che la tua non sia vera passione

  6. #6
    Postatore Compulsivo L'avatar di francesco27
    Data registrazione
    22-06-2006
    Residenza
    Long Island, N.Y.
    Messaggi
    3,732
    guadagna poco, studia tanto e un quota delle persone con cui parli non sa neanche che lavoro è lo psicoterapeuta....


    花は桜木人は武士
    "tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero".
    Nessun Metodo Come Metodo Nessun Limite Come Limite. B.Lee

  7. #7
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di NevroSys
    Data registrazione
    27-01-2008
    Residenza
    Cagliari
    Messaggi
    1,442
    vero studia tanto spesso se non sempre per passione, spesso incompreso o mestiere travisato dalla grande maggioranza delle persone, guadagna in funzione della notorietà/bravura/esosità....come in tante libere professioni


    http://it.youtube.com/watch?v=P4wI_o8gyxA STUPITEVI


    "Se un uomo fa esattamente quello che una donna s aspetta da lui, ella non se ne farà una grande opinione Bisognerebbe sempre fare quello che una donna non s aspetta e dire quello che lei non può capire" (O. Wilde)

    (per intenditori =D)

  8. #8
    Se pensi al guadagno fai lo Psicologo del lavoro, credo che nessuno di noi Psicoterapeuti abbia fatto questa scelta per denaro, e poi dipende molto dalle conoscenze, dal caso, si può anche fare la fame, come guadagnare molto, è la passione che spinge a buttarsi in questa avventura. I pazienti continuano a diminuire xerchè non ci sono soldi e te lo dice una che lavora da 20 anni. Senon diventi un nome è difficile che ti arricchisci
    Gianna Porri

  9. #9
    Postatore OGM L'avatar di chiocciolina4
    Data registrazione
    12-04-2005
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    4,820
    scusate ma quando uno sta ultimando le superiori e deve scegliere del proprio futuro, ci sono tante cose da valutare, non basta dire "mi piace quello" e farlo, bisogna soppesare i costi e i benefici, e tra le altre cose valutare anche le possibilità a livello lavorativo, e i risvolti economici (sia quelli in uscita che in entrata) quindi quello di armonica mi sembra un dubbio legittimo, anche in un altra stanza una ragazza aveva posto una questione simile, relativa ai costi per fare la specializzazione, e giù subito critiche e risposte tipo "se pensi ai soldi, perchè lo vuoi fare?" o "comincia a diventare psicologo, non pensare al compenso, la vita è sacrificio" etc
    Io penso che per qualsiasi strada ci siano delle difficoltà, e sicuramente ce ne sono moltissime nel percorso per diventare terapeuti, sia in termini di costi economici che personali, e bisogna avere una grande passione per intraprendere questa strada, ma siccome di sola passione non si mangia non mi sento di biasimare chi si pone certe domande.

    Un vero amico ti pugnala sempre di fronte. (O. Wilde)

    Perchè per un uomo la psicoanalisi dura meno? Non c'è bisogno di regredire all'infanzia.

    Non sono cattiva, è che mi disegnano così...! -->

    Membro del Club del Giallo e addetta all'ufficio promozione e marketing - Tessera n° 2
    (Guardiana radar del gruppo insieme a RosaDiMaggio )

    Vieni a trovarci al social group!

  10. #10
    Cara Armonica...tanti consigli sulla passione e pochi sulla sopravvivenza!
    Nel mio caso l'inizio della professione da psicologo coincide con uno stipendio da fame!
    Da fame vuol dire che tolte le spese varie (auto, formazione, ...) non mi rimane nulla e vivo ancora con la mia famiglia...
    Anch'io condivido la curiosità di sapere quanto guadagnano in media gli psicoterapeuti e i colleghi psico...
    Buona scelta!

  11. #11
    ralphsupermaxi
    Ospite non registrato
    consiglio sincero: lassa perde

  12. #12

    Riferimento: quanto guadagna uno psicoterapeuta?

    Mi piace molto questa discussione. Io sono al primo anno di università, mia madre è una psicologa e io stesso sono stato in terapia diverso tempo per disturbi d'ansia. anche il mio obbiettivo sarebbe quello di diventare terapeuta, e per ora ce la sto mettendo tutta: su 4 esami ho preso due 30 e lode, un 30 e un 29. la passione è fondamentale a mio parere e ritengo che in un periodo di stallo come questo, qualsiasi professione "intellettuale" sia molto rischiosa, in termini economici di guadagno, da intraprendere. un nostro collega avvocato, o economista, non sta meglio di noi in quanto a clienti e guadagno. ecco però che un consiglio ve lo chiedo. il mio obiettivo è laurearmi il prima possibile per poi predere la laurea magistrale in psicologia dinamico-clinica (sto alla Sapienza ma vorrei andare a Padova) ; però dei dubbi mi vengono..una magistrale diversa può essere una garanzia per trovare lavoro nel futuro? psicologia del lavoro, delle organizzazioni, o la magistrale in neuroscienze cognitive (alternative che ho alla Sapienza), sono piu richieste (e meglio pagate) rispetto alla psicologia clinica? (e dinamica nel mio caso)??? anche se clinica rimane sempre la mia passione..grazie in anticipo e in bocca al lupo a tutti per i proprio obiettivi

  13. #13

    Riferimento: quanto guadagna uno psicoterapeuta?

    Ciao se volete sapere quanto guadagna uno psicoterapeuta, dovete andare sul sito dell'ordine degli psicologi e vedere il tariffario, anche perchè la parcella per ora deve essere costruita con giudizio tenedo conto che un 2% va versato all'Empap che è il fondo pensionistico degli psicologi e poi se la parcella è troppo alta ed esce dal tariffario, deve essere sottoposta al giudizio di congruità da parte di una comissione che credo sia la comissione della tutela della professione e se non viene giudicata congrua può non essere pagata.
    il sito dell'ordine è www.ordinepsicologiveneto.it
    ciao

  14. #14

    Riferimento: quanto guadagna uno psicoterapeuta?

    dalle mie parti guadagnano bene, tariffe dalle 50 alle 100 euro all'ora per 4-5 sedute al giorno, 3-4 giorni a settimana, fai una media di 60 euro x 4 sedute x 3 giorni, sono 720 euro a settimana, meno le tasse, sono circa 600 euro a settimana che per 4 settimane sono 2400 euro al mese, ma tutti hanno la seconda professione: professori universitari, ricercatori, dottori nei csm o in psichiatria, qundi prendono almeno altri 1500 euro al mese per un totale di 3900 euro al mese circa. si guadagna come qualsiasi altro libero professionista, con la differenza che si studia molto di più.
    tutti possono essere importanti, ma solo tu sei essenziale per te stesso
    vivi come pensi o finirai per pensare come vivi
    carpe diem
    chi tace e abbassa la testa, muore ogni volta che lo fà, chi parla a testa alta, muore una volta sola

  15. #15
    Postatore Compulsivo L'avatar di Calethiel
    Data registrazione
    19-04-2005
    Residenza
    Roma provincia
    Messaggi
    3,590

    Riferimento: quanto guadagna uno psicoterapeuta?

    Certo, perchè non si calcola l'affitto dello studio, il materiale da acquistare ecc.....
    Uno psicologo guadagna molto meno.....almeno fino ai 40 anni, poi le eccezioni ci sono sempre, ma in genere non è così.

    Mentre il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito

    Non ti curar di loro, ma guarda oltre e passa

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy