• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 8 di 8
  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di Woody-85-
    Data registrazione
    04-01-2008
    Residenza
    Pescara
    Messaggi
    239

    Domanda sul percorso di studi da intraprendere

    Salve a tutti...ho iniziato da poco a studiare psicologia e mi chiedevo: che tipo di psicologo lavora con i pazienti affetti da depressione?
    Io vorrei orientarmi nella scelta dopo la laurea triennale, ma non so che percorso intraprendere per avere a che fare con persone affette da questa patologia. Scusate l'ignoranza ma mi piacerebbe aiutare queste persone quando sarņ nel mondo del lavoro e allora vi chiedo un consiglio per gli studi da fare.
    Garzie a tutti in anticipo!!!
    Ciaooo
    "Io non so se Dio esiste. Ma se esiste, spero che abbia una buona scusa."

  2. #2
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,910
    Beh cmq psicologia clinica sicuramente come indirizzo...
    Poi non so in che citta' studi e quindi possono esserci nomi di indirizzi piu' diversi e articolati... ad ogni modo lo psicologo clinico e' quello che piu' propriamente si occupa del singolo individuo e delle patologie psicologiche

  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di Woody-85-
    Data registrazione
    04-01-2008
    Residenza
    Pescara
    Messaggi
    239
    Citazione Originalmente inviato da Duccio Visualizza messaggio
    Beh cmq psicologia clinica sicuramente come indirizzo...
    Poi non so in che citta' studi e quindi possono esserci nomi di indirizzi piu' diversi e articolati... ad ogni modo lo psicologo clinico e' quello che piu' propriamente si occupa del singolo individuo e delle patologie psicologiche
    Perfetto!!Grazie mille hai confermato la mia idea... io studio a Chieti e alla specialistica pensavo di scegliere Psicologia Clinica appunto... dopo pensavo di seguire cmq dei corsi nello stesso settore per specializzarmi meglio. A questo prposito mi sapresti suggerire delle scuole adatte al mio scopo? Cmq hai gią fatto molto. Grazie ancora!!!
    Ciaooo
    "Io non so se Dio esiste. Ma se esiste, spero che abbia una buona scusa."

  4. #4
    Partecipante Leggendario L'avatar di Pikkola87
    Data registrazione
    21-08-2007
    Messaggi
    2,263
    si si!! t conviene fare psicologia clinica!! auguroni e n bocca al lupo!
    Nella vita non č forte chi resta in piedi, ma chi quando cade trova la forza di rialzarsi-


  5. #5
    Partecipante Assiduo L'avatar di Woody-85-
    Data registrazione
    04-01-2008
    Residenza
    Pescara
    Messaggi
    239
    Citazione Originalmente inviato da Pikkola87 Visualizza messaggio
    si si!! t conviene fare psicologia clinica!! auguroni e n bocca al lupo!
    Crepi il lupo!!! Spero che le cose vadano bene, ma gią poter decidere la strada da fare senza dubbi č una gran cosa no?
    Ciaooo
    "Io non so se Dio esiste. Ma se esiste, spero che abbia una buona scusa."

  6. #6
    francesco1756
    Ospite non registrato
    Ciao a tutti!!! ..
    momentaneamente mi trovo all“estero..in Germania. Conseguiró il diploma presentandomi all“esame di Stato come privatista. In seguito mi trasferiró in Italia per frequentare psicologia...é molto difficile per me, potermi orientare..non ne ho proprio idea!!
    Vorrei sapere se vi sono ancora delle facoltį di psicologia a numero aperto..sto notando che questa prerogativa sta sparendo completamente. Il problema é principalmente questo: trasferendomi in Italia..dovrei comunque puntare sul sicuro..una cittį in cui avrei molte possibilitį di superare il test d“ingresso e in seguito di stabilirmi. In caso di bocciatura..(il mio incubo peggiore!)..non vorrei mai cambiare facoltį o ritentare dopo un anno. Datemi un consiglio...

  7. #7
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    08-09-2007
    Messaggi
    114
    mi hanno detto che l'aquila e chieti non hanno il numero chiuso

  8. #8
    Partecipante Assiduo L'avatar di Woody-85-
    Data registrazione
    04-01-2008
    Residenza
    Pescara
    Messaggi
    239
    Citazione Originalmente inviato da francesco1756 Visualizza messaggio
    Ciao a tutti!!! ..
    momentaneamente mi trovo all“estero..in Germania. Conseguiró il diploma presentandomi all“esame di Stato come privatista. In seguito mi trasferiró in Italia per frequentare psicologia...é molto difficile per me, potermi orientare..non ne ho proprio idea!!
    Vorrei sapere se vi sono ancora delle facoltį di psicologia a numero aperto..sto notando che questa prerogativa sta sparendo completamente. Il problema é principalmente questo: trasferendomi in Italia..dovrei comunque puntare sul sicuro..una cittį in cui avrei molte possibilitį di superare il test d“ingresso e in seguito di stabilirmi. In caso di bocciatura..(il mio incubo peggiore!)..non vorrei mai cambiare facoltį o ritentare dopo un anno. Datemi un consiglio...
    Ciao Francesco...io ti posso dire che a Chieti non c'č il test d'ingresso. Infatti io mi sono iscritto a gennaio del 2008 senza problemi... per L'Aquila non ti so rispondere
    Spero di averti aiutato in qualche modo.
    P.S. in qualsiasi caso quando deciderai di trasferirti informati di nuovo: ormai tutte le facoltą stanno andando verso il numero chiuso. Per adesso Chieti č libera perņ informati sempre mi raccomando!!!

    Ciaooo
    "Io non so se Dio esiste. Ma se esiste, spero che abbia una buona scusa."

Privacy Policy