• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 11 di 11
  1. #1
    attila
    Ospite non registrato

    Mi dareste un consiglio?

    Ciao! Avrei bisogno di un vostro consiglio su una questione su cui da qualche giorno mi arrovello ....nuovamente. Dunque, ancora dai tempi delle medie (ere ed ere fa!) avevo un amico..bhè, avete presente quando una persona vi sta antipaticissima e poi, non si sa come, da un giorno all’altro scatta qualcosa e diventa quell’amico speciale con cui condividere tutto in assoluta naturalezza? Ecco! In prima ci "odiavamo" e poi, dalla seconda (dopo una mezza lite finita in risate ), sempre in banco insieme! L’amicizia è rimasta forte anche quando siamo andati alle superiori (in 2 città diverse) e si è rinsaldata ulteriormente nell’anno della mia maturità (e primo dell’università per lui), quando ci facevamo un sacco di biciclettate in campagna, chiacchierate interminabili e cose assurde (non ridete) tipo rubare il frumento nei campi altrui, macinarlo e provare a farci il pane in casa!! Non vi dico il risultato...vabbè, lo so che a 18 anni sembra una cosa ridicola, ma tant’è, ci siamo divertiti un sacco! Tutto questo idillio naturalmente ha avuto fine, e nel momento in cui io mi sono innamorata di quello che poi è stato il mio ragazzo per 6 anni: stavo via per l’università tutta la settimana, potevo uscire solo il sabato sera (venerdì a casa con i miei..sgrunt! E la domenica dopo pranzo via di nuovo..sob! ) e il mio amico mi faceva dei ricatti morali per far sì che invece di uscire col moroso (che oltretutto continuava a criticare) uscissi con lui...ma come facevo? Primo amore, storia appena iniziata, una sola sera a settimana..avrei potuto vedere il mio amico il sabato pomeriggio, ma lui doveva studiare, diceva (lasciamo perdere, allora ero un’ingenua o non volevo capire )..bhè insomma, alla fine la tensione è cresciuta, lui si è chiuso in se stesso con un mezzo sorriso tra l’ironico e il vittimistico e ci siamo allontanati (cosa che mi ha addolorata moltissimo ). Gli ho anche scritto ma lui non si è più fatto vivo. A quel punto mi sono incazzata anch’io e non l’ho più cercato. Circa tre-quattro anni fa ho trovato una cosa sua (che mi aveva prestato anni addietro) e gliel’ho rispedita insieme ad una lettera: lui mi ha risposto in modo volutamente colpevolizzante..comunque, tra rabbia e qualche lacrima di delusione gli ho scritto per le rime e lui sembrava aver capito..ma comunque non lo riconoscevo più dalle sue lettere. Poi di punto in bianco mi manda una e-mail tutta carina e "confidenziale", io gli rispondo e poi basta, fine di nuovo. La cosa è capitata nuovamente ed è andata come al solito..un messaggio e tutto tace..boh! L’altro giorno, passando per la strada del famoso frumento, mi è venuta un pò di malinconia: com’è possibile che quello che credevi il tuo amico per sempre sia sparito così, in questo modo, dalla tua vita? In fondo non ci siamo mai più rivisti (ormai sono 10 anni), eppure ancora oggi ogni tanto questa cosa mi tormenta..e dire che allora era l’unico con cui riuscivo a parlare davvero e perfino, incredibile ma vero, a piangere (bhè, una volta sola ma per me era già un record!)? Mi chiedo (anzi, VI chiedo!): ha senso provare a vedere se qualcosa si può ancora salvare (o almeno capire)? E’ come se avessi paura di non avere più, per qualche motivo, l’occasione di fare qualcosa...e se invece non ne valesse più la pena? Potrei liquidare la faccenda dicendo che si è sentito respinto perchè non gli bastava più l'amicizia, ma dopo tutti quegli anni da migliori amici può bastare questo a far finire una cosa così bella? Non so, scusate l’interminabile sfogo ma x me è stata una delusione grandissima ed è una cosa a cui ultimamente (non so perchè) penso spesso ma di cui parlo poco e così ora mi sono finalmente scatenata: abbiate pietà! Ciao!

  2. #2
    ..ogni storia è una storia differente...ma io ti direi...buttati!Se per te in questo momento è importante prova a rientrare in contatto con lui...siete cresciuti, e potreste ricostruire qualcosa di nuovo, o almeno capire, come dici tu...e se nn fosse così...sicuramente sarà un dolore...ma è meglio starci magari male per un po' (e il male poi passa, e restano i ricordi...) che rimpiangere il fatto di nn avere nemmeno tentato...
    ovviamente tu sola sai qual è la cosa giusta...se "sopporti" meglio il rimpianto o le ferite...
    a me è successa una cosa del genere, anche se ci siamo persi per motivi diversi...ed è andato tutto bene
    un abbraccio e grazie...mi emozionano tantissimo le "condivisioni"...il frumento rubato per fare il pane insieme mi ha fatto venire i lacrimoni!
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  3. #3
    Postatore Compulsivo L'avatar di arwen
    Data registrazione
    04-07-2002
    Residenza
    in viaggio verso il Paradiso (o qualcosa che ci assomiglia)
    Messaggi
    3,739
    Buttati!!!

    prova a dirglielo...quello che ti senti...che eravate amici, che con lui hai condiviso Attimi per te indimenticabili, che ti è venuto il magone ripensando a quante cazzate avete fatto a 18 anni...che non ti piace questa lontananza delle vostre Anime...

    trova tu il modo per dirglielo,le Parole, non temere di fare una brutta figura o di non essere capita, se avete condiviso così tanta Vita capirà sicuramente, perchè anche lui prova le tue stesse emozioni...

    in bocca al lupo

    Chiara
    Dott.ssa Chiara Facchetti
    Ordine Psicologi della Lombardia n.12625


    Io credo che le pietre respirino. Non possiamo percepirlo con le nostre brevi vite.

    Siamo tutti nella fogna, ma alcuni di noi guardano alle stelle (Oscar Wilde)

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Ti consiglio anche io di buttarti per non avere il rimpianto di non averci provato...
    Ma (e non lo dico per fare la "guastafeste" dopo le belle parole che hai scritto e i saggi consigli di Mia e Arwen) io per mia esperienza personale non spererei che qualcosa possa tornare come prima. Avrei paura di non ritrovare in lui lo stesso amico che ho lasciato, di trovarmi davanti uno sconosciuto. E allora quei bei ricordi saranno sempre più lontani, sempre più tristi...
    Ma spero vivamente che per te non sarà così
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  5. #5
    Angelus
    Ospite non registrato
    a tentare non si sbaglia mai...almeno si mette un punto definitivo e se va male avrai la possibilità di voltare definitivamente pagina. però forse dovresti metterti nell'ottica che se di fronte potrai avere una persona diversa (e non lo intendo soltanto come peggiore), d'altra parte sono passati 10 anni divisi, le esperienze saranno state tante, quindi ti dico di riprovarci, ma di annullare ogni vecchio rancore e contemporaneamente non aspettarti di ricominciare esattamente da dove avevi lasciato. però sempre con tanta "onestà", non lasciarti incastrare in vecchi episodi di litigate o che. riparti dall'affetto che avevi, ma riparti comunque da zero, non lasciate che gli eventi passati vi influenzino più del dovuto.

  6. #6
    Francy
    Ospite non registrato
    se dopo 10 anni, anocra tieni così tanto a questo tuo amico DEVI assolutamente provare a ricominciare la vostra amicizia. parla a lui sinceramente come hai fatto con noi e credo che così anche lui capirà!!!
    in bocca al lupo di cuore

  7. #7
    Partecipante Assiduo L'avatar di Elettra
    Data registrazione
    19-02-2002
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    228
    Originariamente postato da Mia_Wallace
    e se nn fosse così...sicuramente sarà un dolore...ma è meglio starci magari male per un po' (e il male poi passa, e restano i ricordi...) che rimpiangere il fatto di nn avere nemmeno tentato...
    Chià mi hai letto nel pensiero !
    Attila... è vero, magari non ritroverai la stessa persona di allora, magari sarà peggiore, o forse migliore, magari riuscirete a ristabilire quell'antico contatto o crearne uno nuovo... ma tutto questo come farai a scoprirlo se non fai niente??
    Vai !!!
    Lavora come se non avessi bisogno dei soldi.
    Ama come se nessuno ti abbia mai fatto soffrire.
    Balla come se nessuno ti stesse guardando.
    Canta come se nessuno ti stesse sentendo.
    Vivi come se il Paradiso fosse sulla Terra.

    La mia pagina personale :sole:

  8. #8
    Postatore Epico L'avatar di paky
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    6,026
    Per esperienza personale, ti dico PROVA. A me è capitata una cosa simile, e mi sono arrovellata il cervello per anni, stavo malissimo fin quando non ho provato a ricominciare. Certo, non è tornato tutto come prima, ma almeno male che vada ti rendi conto che non è possibile e ti metti l'anima in pace.

    Scusate l'italiano poco corretto, ma è un argomento che mi prende ancora molto...
    ...love is passion, obsession, someone you can't live without.
    I say fall head over heels.
    Find someone you can love like crazy and who'll love you the same way back.
    How do you find him? Well, forget your head and listen to your heart.
    'Cause the truth is that there's no sense living your life without this.
    To make the journey and not fall deeply in love... well, you haven't lived a life at all.
    But you have to try, because if you haven't tried, you haven't lived.

    Meet Joe Black

  9. #9
    attila
    Ospite non registrato
    Non avete idea di come mi sono sentita leggendo le vostre risposte..grazie a tutti, lo sapevo che facevo bene a scrivere e a chiedere un parere ai miei amici di Ops! Anch'io volevo ritentarci, mi porto dentro questo "groppo" da così tanto tempo..però sapete com'è, non sapevo se avrei fatto la cosa giusta. Adesso sono più sicura, ho deciso che farò quello che sento e che mi avete aiutato a decidere anche voi..mi butto! E poi, se andrà bene ne sarò felice, altrimenti..non avrò più rimpianti. Un super-abbraccio a tutti e grazie ancora, anche per avermi "ascoltato": ho sempre fatto un pò fatica a parlare di me, ma qui su Ops mi sento un pò più libera di parlare delle mie emozioni e di esistere anche con i miei problemi.

    P.S. Naturalmente vi farò sapere gli sviluppi!

  10. #10
    tengo le dita incrociate...
    Originariamente postato da attila
    P.S. Naturalmente vi farò sapere gli sviluppi!
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  11. #11
    Francy
    Ospite non registrato
    IN BOCCA AL LUPO

Privacy Policy