• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 44
  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di LETIZIA@
    Data registrazione
    11-09-2006
    Messaggi
    266

    Materiali per la psicodiagnosi

    Ciao ragazzi...frequento da poco un corso biennale di psicodiagnosi a Roma.
    Precisando che sono solo alle prime lezioni e che non ho ancora molta dimestichezza con i test e tutto quanto concerne i materiali etc..mi chiedevo una cosa, che forse agli occhi dei più esperti può apparire un pò ingenua... ...
    Avendo affrontato i primi test, i nostri docenti ci hanno consigliato l'acquisto dei manuali relativi ai primi due reattivi approfonditi, nonchè delle tavole essenziali per le prossime esercitazione con il Rorschach. Sulla scorta di ciò, ho dato un'occhiata, on line, a tutto il materiale e ai manuali di riferimento di ogni test appartenente alla cartella clinica in toto. Devo dire che ne sono moltissimi e che hanno in molti casi costi particolarmente elevati.
    .. mi chiedevo..ma uno psicodiagnosta, dovrebbe acquistare tutto il materiale e i manuali al completo, oppure dotarsi di quelli più importanti?
    Voglio dire...chi ha la fortuna di lavorare in una struttura publica, potrà consultare il materiale che la struttura gli mette a disposizione, ma chi ad esempio fa consulenze in privato???
    Le persone che studiano psicodiagnosi o che già lavorano autonomamente e privatamente in questo campo, devono dotarsi necessariamente del "kit completo" ...per la stesura di una cartella clinica, (materiale pratico e manuali di ogni singolo test), accolandosi migliaia di euro di spesa??
    Sono molto confusa ..potete aiutarmi a chiarire le idee??
    Graziee

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di manuelas
    Data registrazione
    19-11-2004
    Residenza
    modena
    Messaggi
    1,268
    di che test parli nello specifico?
    per il rorscahch secondo me bastano le tavole, uno schema per lo psicogramma che ti puoi fare anche tu e il manuale. poi ci sono tutti i testi di letteratura che devi prendere, ma con calma...intanto fai il corso...e vai in supervisone..

    la wais, se ti serve cosat sugli 800 euro credo, serve la valigetta e il manuale. piu i fogli di notazione. costa tanto, non credo la compri nessuno all'inizo...

    il TAT, bastano le tavole e il manuale, magari se prendi il RAPPAPORT li analizza bene tutti, è molto approfondito, anche se difficile.
    no so per gli altri test che dici...

  3. #3
    Partecipante Affezionato L'avatar di bianca.c
    Data registrazione
    22-01-2008
    Messaggi
    114
    Ciao Letizia,
    capisco le tue perplessità rispetto al costo dei Test e dei Manuali, che in alcuni casi è avvilente, ma sono i "ferri del mestiere" dello psicodiagnosta...Impossibile farne a meno!

    Il mio consiglio è quello di non considerare la cifra complessiva che andresti ipoteticamente a spendere per tutti i Test, ma di equipaggiarti gradualmente del materiale veramente necessario per il procedere della tua formazione...
    Arriverà il momento in cui sarai ampiamente ripagata dei tuoi piccoli (e a volte un po' più grandi) investimenti

    In bocca al lupo!
    Bianca

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di LETIZIA@
    Data registrazione
    11-09-2006
    Messaggi
    266
    Ciao ragazze e grazie per la risposta...
    Manuelas i test di cui parlano sono praticamente un pò tutti quelli della cartella clinica.. illustro di seguito l'intera gamma di reattivi che il biennio del corso comprende, nello specifico:

    • Test Grafici (Test della Figura Umana ,Test della Famiglia, Test della Persona sotto la pioggia)
    • T.A.T. - Test di Appercezione Tematica
    • Sacks - Reattivo delle frasi da completare
    • Wartegg - Reattivo di disegno
    • MCMI - Millon Clinical Multiaxial Inventory
    • T.S.I. - Test di Struttura dell’Intelligenza
    • Test di Bender
    • Scale di Intelligenza Weschler
    • Test di Rorschach
    • MMPI II - Minnesota Multiphasic Personality Inventory
    • STAI - Inventario per l’ansia
    • Big Five - Questionario
    • Test di Raven
    • D.M.I. - Defense Mechanisms Inventory
    • Bem Sex Role Inventory
    • Myers Briggs Type Indicator


    Bianca, concordo con te nella graduale necessità di questo materiale....solo che ciò che mi risulta avvilente, nn è tanto o solo il costo di tutti questi "ferri del mestiere"...ma la prospettiva che possa essere un equipaggiamento, che, vista la situazione non proprio rosea del mondo lavorativo, rimarrà pressochè inutilizzato.........

    Ragazze voi siete del settore...quali sono le vostre esperienze?

  5. #5
    Partecipante Esperto L'avatar di LETIZIA@
    Data registrazione
    11-09-2006
    Messaggi
    266
    Ragazzi..ma non c'è nessuno???? Speravo tanto in un confronto!! :bua

  6. #6
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    23-08-2006
    Messaggi
    118
    letizia scusami puoi darmi qualke informazione su questo corso?io vorrei frequentarlo...sono interessanti le lezioni?

  7. #7
    Partecipante L'avatar di kendykendy
    Data registrazione
    08-10-2007
    Messaggi
    47
    Premetto che mi sono laureata da un annetto x cui ti parlo da inesperta.
    Ti volevo chiedere, ma nella scuola hai l'opportunità di vedere integralmente questi test? se si, allora secondo me per il momento va benissimo acquistare solo i manuali così poi quando vai a scuola puoi fare il confronto con i materiali ed essere in grado di utilizzarli.
    Poi una volta che inizi a conoscerli piano piano potresti acquistare quelli che sono più di tuoi gradimento e che in qualche modo coprono un campo abbastanza ampio quando ti stai avviando al lavoro.
    Acquistare adesso che sei alle prime lezioni secondo me è un po azzardato ed impulsivo, prenditi del tempo ed eventualmente acquista ciò che ti interessa di più.
    Quando ho fatto il tirocinio la mia tutor mi ha illustrato i test che aveva (comprensivi di manuale e materiali).
    Il manuale della wais x esempio ti diceva x filo e per segno tutti i passaggi da fare e come interpretare i risultati (cosa che nei libri universitari non c'era) ma ovviamente senza i materiali (il kit) non è possibile somministrare, ma il manuale rimane comunque indispensabile perché si usa anche quello mentre somministri il test (contiene le domanda da fare).
    aveva inoltre il rorschach e il T.A.T. ma quest'ultimo non lo usava mai, effettivamente volendo sono "simili" x cui la scelta va secondo il gusto personale.
    Ciao e a presto

  8. #8
    Partecipante Esperto L'avatar di LETIZIA@
    Data registrazione
    11-09-2006
    Messaggi
    266
    [QUOTE=kendykendy;1333588]Premetto che mi sono laureata da un annetto x cui ti parlo da inesperta.
    Ti volevo chiedere, ma nella scuola hai l'opportunità di vedere integralmente questi test? se si, allora secondo me per il momento va benissimo acquistare solo i manuali così poi quando vai a scuola puoi fare il confronto con i materiali ed essere in grado di utilizzarli.
    Poi una volta che inizi a conoscerli piano piano potresti acquistare quelli che sono più di tuoi gradimento e che in qualche modo coprono un campo abbastanza ampio quando ti stai avviando al lavoro.
    Acquistare adesso che sei alle prime lezioni secondo me è un po azzardato ed impulsivo, prenditi del tempo ed eventualmente acquista ciò che ti interessa di più.
    Quando ho fatto il tirocinio la mia tutor mi ha illustrato i test che aveva (comprensivi di manuale e materiali).
    Il manuale della wais x esempio ti diceva x filo e per segno tutti i passaggi da fare e come interpretare i risultati (cosa che nei libri universitari non c'era) ma ovviamente senza i materiali (il kit) non è possibile somministrare, ma il manuale rimane comunque indispensabile perché si usa anche quello mentre somministri il test (contiene le domanda da fare).
    aveva inoltre il rorschach e il T.A.T. ma quest'ultimo non lo usava mai, effettivamente volendo sono "simili" x cui la scelta va secondo il gusto personale.
    Ciao e a presto[/QUOTE

    Kendy kandy, grazie per la risposta...
    Man mano che approfondisco le mie lezioni, mi rendo conto che in effetti va fatta una certa riflessione sull'utilizzo di ognuno dei test, per cui il materiale non è importante per tutti allo stesso modo...poi è vero i manuali sono la parte fondamentale..anche se è fondamentalissima è anche la pratica, prendi il rorschach ad esempio:i miei docenti mi consigliano di portare avanti l'aspetto della preparazione "teorica", ma anche tantissimo il cominciare a somministrare subito per esercitarsi fin dall'inizio...in modo da prendere confidenza con lo strumento!!
    Cmq 'aspetto decisivo rimane sempre la serietà e la passione che ognuno ci mette nell'affrontare questo tipo di corso..

  9. #9
    Partecipante Esperto L'avatar di LETIZIA@
    Data registrazione
    11-09-2006
    Messaggi
    266
    ah...dimenticavo di aggiungere che i test si ha la possibilità di visionarli attraverso la scuola (IL "kit") e talvolta ci passano anche del materiale......

  10. #10
    Partecipante Esperto L'avatar di LETIZIA@
    Data registrazione
    11-09-2006
    Messaggi
    266

    Ai "rorscharchisti" più esperti :D

    Ciao ragazzi...mi ripropongo con un nuovo interrogativo...comunque attinente al titolo del post....ma diverso in contenuto dal primo....
    Vi chiedeo un parere....
    Aldilà dell'intero kit dei test della cartella clinica... (della serie "si vedrà"), voglio e devo comprare quanto prima il test Rorschach...il materiale "consigliato" dal corso è il seguente:

    1. Tavole Rorschach
    2. Tavole Nere Rorschach
    3. Tavole Achiaroscurali Rorschach
    4. Tavole di localizzazione Rorschach Volgari ed R+ Statistiche
    5. Tavole di Localizzazione Rorschach (Rizzo C., Parisi S., Pes P. Edizione Kappa Roma, 1985)


    Ora, avrei un problemino..in merito alle Tavole di Localizzazione Rorschach (Rizzo C., Parisi S., Pes P. Edizione Kappa Roma, 1985)...ma che voi sappiate è un testo?? Io lo stò cercando il titolo su internet, senza trovarlo!!!

    E in secondo luogo, nella lista non vi sono
    LE TAVOLE PARALLELE ALLE MACCHIE DI H. RORSCHACH
    LE TAVOLE NERE PARALLELE
    LE TAVOLE ACHIAROSCURALI PARALLELE
    In pratica ho smarrito la mail di riferimento e nn ho la possibilità di chiedere direttamente ai docenti, prima della prossima lezione.....secondo voi non sono state messe perchè magari per adesso non servono (so che si usano..come dire in fase più avanzata!!) o per una dimenticanza???
    Costano un bel pò e qualora nn vi fosse necessità, ne rimanderei, di queste ultime, l'acquisto successivamente...
    Magari l'opinione di qualche esperto mi può aiutare a chiarire le idee.....
    Grazie!!

  11. #11
    Partecipante L'avatar di kendykendy
    Data registrazione
    08-10-2007
    Messaggi
    47
    Per quello che ne so io le tavole sono 10 (bianco e nere, chiaroscuro e colorate), quello che cambia è il sistema di siglatura.
    Ti dirò che la somministrazione è la parte più semplice..
    Quando ho fatto il tirocinio la mia tutor usava anche un sistema di siglatura molto semplice perché era adattato al programma PRALP3 in cui una volta inserita le siglature il computer elaborava in automatico i risultati (un po come l'MMPI-2)
    Per potermi esercitare nella somministrazione mi sono costruita le 10 tavole da sola (ovviamente solo x esercitarmi a casa) e ti dirò sono venute benissimo..le ho anche plastificate!!
    Ps: ho fatto la stessa cosa anche con la wais (sempre per potermi esercitare a casa) e non ti nego che sono state utilissime...
    Ovviamente quando inizierò ad esercitare comprerò tutto ciò che mi occorrerà!
    Il mio consiglio è: non acquistare finché non sai bene cosa comprare..chiedi ai tuoi prof.
    ciao e a presto

  12. #12
    Partecipante L'avatar di kendykendy
    Data registrazione
    08-10-2007
    Messaggi
    47
    PS: la parte più importante è la teoria! la pratica nella somministrazione si acquisisce in pochissimo tempo

  13. #13
    Partecipante Esperto L'avatar di LETIZIA@
    Data registrazione
    11-09-2006
    Messaggi
    266
    Citazione Originalmente inviato da kendykendy Visualizza messaggio
    Per quello che ne so io le tavole sono 10 (bianco e nere, chiaroscuro e colorate), quello che cambia è il sistema di siglatura.
    Ti dirò che la somministrazione è la parte più semplice..
    Quando ho fatto il tirocinio la mia tutor usava anche un sistema di siglatura molto semplice perché era adattato al programma PRALP3 in cui una volta inserita le siglature il computer elaborava in automatico i risultati (un po come l'MMPI-2)
    Per potermi esercitare nella somministrazione mi sono costruita le 10 tavole da sola (ovviamente solo x esercitarmi a casa) e ti dirò sono venute benissimo..le ho anche plastificate!!
    Ps: ho fatto la stessa cosa anche con la wais (sempre per potermi esercitare a casa) e non ti nego che sono state utilissime...
    Ovviamente quando inizierò ad esercitare comprerò tutto ciò che mi occorrerà!
    Il mio consiglio è: non acquistare finché non sai bene cosa comprare..chiedi ai tuoi prof.
    ciao e a presto
    complimenti vivi per l'audacia

  14. #14
    Partecipante L'avatar di kendykendy
    Data registrazione
    08-10-2007
    Messaggi
    47
    Citazione Originalmente inviato da kendykendy Visualizza messaggio
    Per potermi esercitare nella somministrazione mi sono costruita le 10 tavole da sola (ovviamente solo x esercitarmi a casa) e ti dirò sono venute benissimo..le ho anche plastificate!!
    ciao e a presto
    PS: voglio precisare che le tavole non le ho disegnate!!! invece i materiali della wais le ho fatte con le mie manine
    Ciao

  15. #15
    Partecipante Esperto L'avatar di LETIZIA@
    Data registrazione
    11-09-2006
    Messaggi
    266
    Citazione Originalmente inviato da kendykendy Visualizza messaggio
    PS: voglio precisare che le tavole non le ho disegnate!!! invece i materiali della wais le ho fatte con le mie manine
    Ciao


Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy