• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 14 di 14

Discussione: Problema sentimentale

  1. #1
    Partecipante Affezionato L'avatar di Morgana88
    Data registrazione
    04-02-2008
    Residenza
    in un boomerang di terra tra la Francia e la patria del sommo poeta
    Messaggi
    104

    Problema sentimentale

    Ciao a tutti!
    Sono nuova e non so se sto scrivendo nel posto giusto quindi se è necessario spostate pure la mia discussione.
    Ho 19 anni e abito vicino a Sanremo. Ho un problema abbastanza serio che mi affligge da tre mesi..cioè da quando ho smesso di frequentare un ragazzo.. Questo ragazzo (di 10 anni più grande), che ho conosciuto in un periodo veramente difficile della mia vita (soffrivo di anoressia nervosa, mia mamma aveva appena scoperto di avere la leucemia, dovevo fare la maturità e mio padre è scappato di casa) mi ha chiesto se potevamo avere una storia ed io, per cercare di tirarmi un pò su, ho accettato. Lui mi faceva stare veramente bene e sopratutto mi ha fatto sentire per la prima volta amata.. Dopo due mesi mi ha confessato di essere già fidanzato..io lì per lì ci rimasi molto male, ma avevo talmente "bisogno" di lui che non rinunciai a vederlo saltuariamente e clandestinamente, diventando così la sua amante.. Vi prego, non prendetemi a male, ma ero disperata e lo sono tutt'ora che, da quando mi sono trasferita in un altra città per lo studio, non si fa più sentire da mesi..
    Ora sto proprio male e ho molto paura di ricadere in anoressia.. Seguo settimanalmente delle sedute di psicoterapia e uso i fiori di bach per darmi calma e equilibrio (Oak,Walnut e Olive).
    Ho deciso di scrivere a questo forum poichè penso che ci siano delle persone sensibili (studio anch'io psicologia all'università)..Da quando ho confidato questa cosa alle mie due amiche non mi vogliono più vedere perchè mi ritengono squallida..Da un lato non voglio dargli torto..in certi momenti mi facevo e mi faccio schifo da sola..
    Vorrei solo qualche consiglio in più da voi..
    Grazie di cuore!!!
    F.

  2. #2
    quasi psicologa
    Ospite non registrato
    mi viene solo da dirti forza e coraggio ciao

  3. #3
    Super Postatore Spaziale L'avatar di Accadueo
    Data registrazione
    31-03-2003
    Messaggi
    2,536
    Ciao Morgana , benvenuta su Ops!
    Sposto il tuo thread nell'area "Sentimentalmente".
    ciaociao

  4. #4
    Angelus_Laguna
    Ospite non registrato
    Ti ho mandato un messaggio con un voto
    Tutti abbiamo momenti di debolezza o crisi dove facciamo cose di cui poi ci pentiamo, addirittura spesso NEMMENO c'è ne accorgiamo.
    Non c'è alcun bisogno di colpevolizzarsi: non è la tua coscienza ad essere "in fallo" perchè funziona benissimo, anzi.
    Quello che invece vorrei farti riflettere è su questi punti.
    1) Una persona qualunque che si fà avanti con te in un periodo di stress e angoscia cosi forte è un mostro.
    Come puoi avere un vero rapporto alla pari, con una persona che è inevitabile si aggrapperà cosi tanto a te?
    La sua disonestà è rivoltante, due volte rivoltante.

    2) Non hai bisogno di persone che ti maltrattano, e che approfittano di te.
    Sò che è dura, ma razionalizza su questo "essere" per l'usuraio sentimentale che è stato.

    3) E' il momento di trovare nuova forza ed energia, di ricostruire la stima di te.
    Non è colpa tua per la leucemia di tua madre, nemmeno per la vigliaccheria di tuo padre.
    Sei solo responsabile per te stessa.

    Prenditi anche il tuo tempo magari, ma rifletti che non hai bisogno di persone che ti facciano stare male o che ti usino: hai bisogno solo di te stessa, di essere forte a sufficenza per vivere come vuoi.
    Hai appreso che compiere azioni che poi ti fanno stare male con la coscienza ti porta solo a guai, minando la tua stima ancora di più.
    Non hai bisogno del giudizio altrui, ti giudichi a sufficenza da sola.
    Se tu ne fossi stata fiera, quello sarebbe stato un altro discorso totalmente.
    Quindi, ti invito a rimboccarti le maniche, continuare la cura, e lavorare sulla tua felicità
    e se ti fà, facciamo pure 4 chiacchiere su msn ^_^ un bacio!

  5. #5
    psycologa81
    Ospite non registrato
    Citazione Originalmente inviato da Morgana88 Visualizza messaggio
    Ciao a tutti!
    Sono nuova e non so se sto scrivendo nel posto giusto quindi se è necessario spostate pure la mia discussione.
    Ho 19 anni e abito vicino a Sanremo. Ho un problema abbastanza serio che mi affligge da tre mesi..cioè da quando ho smesso di frequentare un ragazzo.. Questo ragazzo (di 10 anni più grande), che ho conosciuto in un periodo veramente difficile della mia vita (soffrivo di anoressia nervosa, mia mamma aveva appena scoperto di avere la leucemia, dovevo fare la maturità e mio padre è scappato di casa) mi ha chiesto se potevamo avere una storia ed io, per cercare di tirarmi un pò su, ho accettato. Lui mi faceva stare veramente bene e sopratutto mi ha fatto sentire per la prima volta amata.. Dopo due mesi mi ha confessato di essere già fidanzato..io lì per lì ci rimasi molto male, ma avevo talmente "bisogno" di lui che non rinunciai a vederlo saltuariamente e clandestinamente, diventando così la sua amante.. Vi prego, non prendetemi a male, ma ero disperata e lo sono tutt'ora che, da quando mi sono trasferita in un altra città per lo studio, non si fa più sentire da mesi..
    Ora sto proprio male e ho molto paura di ricadere in anoressia.. Seguo settimanalmente delle sedute di psicoterapia e uso i fiori di bach per darmi calma e equilibrio (Oak,Walnut e Olive).
    Ho deciso di scrivere a questo forum poichè penso che ci siano delle persone sensibili (studio anch'io psicologia all'università)..Da quando ho confidato questa cosa alle mie due amiche non mi vogliono più vedere perchè mi ritengono squallida..Da un lato non voglio dargli torto..in certi momenti mi facevo e mi faccio schifo da sola..
    Vorrei solo qualche consiglio in più da voi..
    Grazie di cuore!!!
    F.
    Ciao Morgana!mi dispiace per la tua situazione sentimentale,uscivi da una brutta fase e probabilmente hai dato tutta te stessa per lui,quindi quando hai visto il sogno quasi svanito(e hai scoperto che era fidanzato),hai voluto crederci ancora e non hai voluto negarti la felicità e l'amore di cui avevi bisogno...forza,ti sono vicina!Non meriti di vivere una storia a metà,spero tu possa essere amata pienamente,e se vogliamo vedere questo fatto positivamente...è stata una scialuppa di salvataggio durante la tempesta,ma ora hai bisogno di toccare terra e rincominciare,un

  6. #6
    !Faralas!
    Ospite non registrato
    beh morgana benvenuta tra noi innanzitutto. Inanzitutto ti auguro tanta salute e felicita a te e a tua madre e spero che le cose vadano meglio
    ad ogni modo ocme hai detto tu, avevi bisogno di qualcuno affianco xfarti sentire amata, o desiderata e io nn giudico le azioni degli altri cosa che non dovrebbero fare neanche le tue amiche (e mi dispiace x questo perche di solito sono le amiche le persone che ti possono consigliare al mejo o quantmeno aiutare).
    E cmq non dire che ti fai schifo da sola.. lo schifo al mondo è un altra cosa...
    x il resto ti mando un abbraccio e ti auguro tanta felicita per tutto visto che la meriti
    In gamba

  7. #7
    Partecipante Affezionato L'avatar di Morgana88
    Data registrazione
    04-02-2008
    Residenza
    in un boomerang di terra tra la Francia e la patria del sommo poeta
    Messaggi
    104

    Grazie!!

    Vi ringrazio di cuore per le belle parole!!!!! In questo momento ne ho bisgno come l'ossigeno!!!
    P.s mia mamma è in cura al San Raffaele di Milano perchè nella zona dove vivo non ci sono strutture specializzate, la vedo una volta alla settimana e ci facciamo molto forza entrambe (lei ha solo 40anni ed è come una sorella..)
    Un bacione grande a voi tutti!!!!!
    F.

  8. #8
    !Faralas!
    Ospite non registrato
    bene
    in gamba allora F.

  9. #9
    Postatore Epico L'avatar di QuInCyyyyyy...
    Data registrazione
    13-03-2007
    Residenza
    sempre altrove,con la testa
    Messaggi
    5,944
    Blog Entries
    2
    benvenuta piccola morgana!mi dispiace molto che le tue"migliori amiche"(lo erano poi veramente?)abbiano reagito in quel modo...darti della squallida,sia da parte loro che da te stessa,mi pare un pò troppo...forse dovresti credere un pò più in te stessa,hai attraversato un periodo tostissimo (io vado in panico per molto meno,te lo assicuro),e perchè mai ti dovresti sentire in colpa per aver avuto bisogno di una persona che credevi potesse aiutarti a stare meglio?probabilmente lui ha dimostrato di non essere poi così maturo e onesto,mi sento di dire che non è stata una perdita poi così grave...ora ti sembrerà una frattura insanabile,ma il mio consiglio è di concentrarti su te stessa...comincia a credere che meriti tanto,riversa un pò su te stessa tutto l affetto che hai dato a questo ragazzo,pensa solo a rimetterti in piedi adesso...non può mica essere tutto qui quello che ti aspetta!



    HuNgEr Of LiFe!



  10. #10
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4
    Cara Morgana, leggendoti mi sono venuti i brividi, perchè sembri la versione più giovane di me...e ti trovi in una situazione quasi identica a quella che ho attraversato alcuni anni fa. Se vuoi ci sono in pm

  11. #11
    chiaradb
    Ospite non registrato
    Mi dispiace molto per quello che ti è successo...
    cerca di trovare tutta la forza possibile in te stessa, cerca di non aggrapparti più al primo che ti capita...perchè certe risorse le puoi trovare in te!!!!
    Lascialo perdere,anche se immagino sia davvero dura....ma daltronde una persona così non può meritarti....

  12. #12
    Postatore Compulsivo L'avatar di Tania1979
    Data registrazione
    19-01-2007
    Residenza
    Sicilia
    Messaggi
    3,032
    dispiace pure a me morgana,fatti forza,certe persone nn meritano la tua amicizia,è la vita,in certi momenti bisogna farsi forza e andare avanti,son sicura che troverai un altro ragazzo e altre amiche
    un abbraccio

  13. #13
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di velina88
    Data registrazione
    03-10-2007
    Messaggi
    1,040
    Citazione Originalmente inviato da Morgana88 Visualizza messaggio
    Da quando ho confidato questa cosa alle mie due amiche non mi vogliono più vedere perchè mi ritengono squallida..Da un lato non voglio dargli torto..in certi momenti mi facevo e mi faccio schifo da sola..
    F.
    Ma stai scherzando???NO perchè innanzi tutto tutti fanno degli errori, e non mi sembra giusto giudicarle in questo modo...Poi spero che queste tue amiche non facciano psicologia perchè sennò digli di cambiare facoltà.....Ma dai!La tua situazione è davvero non delle migliori, io ti auguro che tutto vada per il meglio nel tuo futuro....Comunque per quanto riguarda quel ragazzo....Se non si fa sentire da una parte considerala una fortuna, hai l'occasione di staccarti da una persona che è stata importante per te ma che non poteva continuare ad esserlo perchè ha un'altra storia...Credo che la cosa migliore che potresti fare adesso è circondarti di amici/amiche....Però questi devono essere sinceri,non come quelle due di prima...penso che una persona sincera che ti sta vicina e ti riesce a confortare sarebbe una bella "conquista"....e può aiutarti molto.....Tanti auguri....In bocca al lupo!!!
    ...gli uomini sono vigliacchi e si fanno lasciare lo sai e non sanno guardarti negli occhi quando tutto è finito ormai....

  14. #14
    Partecipante Assiduo L'avatar di toska777
    Data registrazione
    20-02-2008
    Residenza
    London
    Messaggi
    169
    Ciao cara Morgana88...non ti giudicare..e'normale che in questo momento cosi difficile della tua vita abbia avuto bisogno di qualcuno a cui appogiarti..pero' questo non mi sembra ti faccia sentire bene anche perche lui non si e' comportato per niente bene con te..penso che tu debba pretendere di piu' per te,impara a volerti bene,concentrati su te stessa e cerca di affrontare questo brutto periodo con forza..so per esperienza che e' veramente dura..ma non mascherare il dolore che provi, accoglilo e impara a volerti bene. Non mollare, vedrai che ne uscirai..
    ti lascio una frase che e' stata ed e' l'obbiettivo della miia vita..
    "non ho piu' paura della tempesta perche' ho imparato a controllare la mia barca a vela"
    un'abbracio

Privacy Policy