• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 31

Discussione: Spezzare il pane

  1. #1
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di semplificatore
    Data registrazione
    29-08-2007
    Residenza
    Altrove
    Messaggi
    1,076
    Blog Entries
    1

    Spezzare il pane

    Ok, so che mi ripeto ma:
    Il Papa: "La proprietà non è un diritto assoluto" - esteri - Repubblica.it

    Ratzinger predica sulla necessità di redistribuire la ricchezza (come Bertinotti, del resto)....

    ma lui lo fa?

    e soprattutto quanti cattolici arricchitissimi redistribuiscono la propria fiscalmente elusa ricchezza?

    Io vedo solo impellicciate dame della carità che giocano al banco del mercato vendendo fiori per beneficienza, ma che in realtà un povero lo toccherebbero solo con la tuta antiradiazioni....

    e voi che vedete in giro?
    "......c'è chi un giorno invece ha sofferto / e allora ha detto: io parto
    / ma dove vado se parto? / sempre ammesso che parto: ciao! ....
    "
    (da "E la vita e la vita" di Cochi e Renato, 1974)


    Clicca qui e godi con le foto di Semplificatore su Flickr

    http://it.youtube.com/user/accrocchio70

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di julia1976
    Data registrazione
    09-01-2008
    Residenza
    Al centro dei miei sogni
    Messaggi
    1,044
    io vedo in giro conventi che se chiedi alloggio ti chiedono di pagare più di un b&b (50 euro a notte a testa!!!!) per il solo pernottamento, spesso ti dicono di no perchè meno di una settimana non gli conviene!
    io vedo alberghi (su cui non c'è il pagamento dell'ICI e di nessuna tassa!!!) gestiti da persone di chiesa con i proventi che vengono usati per "opere di carità"
    io vedo l'70% del'8 per mille destinato al pagamento degli stipendi dei preti & company, seppur nella pubblicità viene indicato che viene utilizzato per opere a fin di bene (si ma di chi?)
    io vedo milioni e milioni di euro utilizzati per le suddette pubblicità (ed i soldi da dove vengono? dall'8 per mille dell'anno prima?)...
    iniziamo a togliere l'esenzione dalle tasse a tutti gli immobili di proprietà della Chiesa, poi inizierò a dare ascolto a quel che dice, altrimenti secondo me è solo poco credibile!
    I sogni vanno sempre perseguiti... senza sogni cos'è l'uomo?

    www.geentle.it


  3. #3
    Postatore Compulsivo L'avatar di LuisaMiao
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    Monza
    Messaggi
    3,204
    Citazione Originalmente inviato da julia1976 Visualizza messaggio
    io vedo l'70% del'8 per mille destinato al pagamento degli stipendi dei preti & company, seppur nella pubblicità viene indicato che viene utilizzato per opere a fin di bene (si ma di chi?)
    veramente la legge che regola l'8x1000 alla Chiesa dice che quella somma deve essere destinata allo stipendio dei preti e parroci. è la pubblicità che è ingannevole... e qui si aprirebbe un capitolo grande come il mondo
    Não sei o motivo pra ir
    só sei que não posso ficar
    não sei o que vem a seguir
    mas quero procurar.
    (Mafalda Veiga)

    Il mio blog

  4. #4
    Styrofoam Crown L'avatar di Grace
    Data registrazione
    22-03-2007
    Residenza
    Sulla Mia Strada
    Messaggi
    4,928
    Blog Entries
    3
    Io ho visto che un prete per sposare una coppia chiede 300€....

    UNBELIEVABLE..I was surprised..I was surprised..I'm still surprised
    17 Luglio 2011, Udine
    We're gonna try to remember this picture right here in my mind,when I close my eyes tonight on that pillow..when I look up in the sky,I thank God of what I had here..I'll be thinking of this!
    We're gonna record this moment in time..the night we laid up in the sky of San Siro..at the end of It

    29 Giugno 2013, Milano
    Jon Bon Jovi

  5. #5
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281
    "La proprietà è un furto"

    Pierre-Joseph Proudhon

    Potete scegliere tra:

    a) Siamo arrivati prima noi
    b) Ma lui era socialista, quindi non vale
    c) La "tua" proprietà è un furto
    d) ....

    Buona vita

    Guglielmo
    Dott. Guglielmo Rottigni
    Ordine Psicologi Lombardia n° 10126

  6. #6
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di semplificatore
    Data registrazione
    29-08-2007
    Residenza
    Altrove
    Messaggi
    1,076
    Blog Entries
    1
    Citazione Originalmente inviato da willy61 Visualizza messaggio
    "La proprietà è un furto"

    Pierre-Joseph Proudhon

    Potete scegliere tra:

    a) Siamo arrivati prima noi
    b) Ma lui era socialista, quindi non vale
    c) La "tua" proprietà è un furto
    d) ....

    Buona vita

    Guglielmo
    Essendo ragioniere non so chi sia Pierre-Joseph Proudhon, però se c'è da dar la colpa a un socialista (nel senso di Craxi ovviamente, non di Pertini) sono in prima fila con tanto di monetine e di hotel Raphael....

    ho detto

    p.s.:...e anche tutto 'sto santificare Craxi, adesso, .....chi ha voglia apra opportuno e feroce thread ma io non ci partecipo sennò mi vien l'infarto.
    "......c'è chi un giorno invece ha sofferto / e allora ha detto: io parto
    / ma dove vado se parto? / sempre ammesso che parto: ciao! ....
    "
    (da "E la vita e la vita" di Cochi e Renato, 1974)


    Clicca qui e godi con le foto di Semplificatore su Flickr

    http://it.youtube.com/user/accrocchio70

  7. #7
    redeagle1974
    Ospite non registrato
    Citazione Originalmente inviato da semplificatore Visualizza messaggio
    Ok, so che mi ripeto ma:
    Il Papa: "La proprietà non è un diritto assoluto" - esteri - Repubblica.it

    Ratzinger predica sulla necessità di redistribuire la ricchezza (come Bertinotti, del resto)....

    ma lui lo fa?

    e soprattutto quanti cattolici arricchitissimi redistribuiscono la propria fiscalmente elusa ricchezza?

    Io vedo solo impellicciate dame della carità che giocano al banco del mercato vendendo fiori per beneficienza, ma che in realtà un povero lo toccherebbero solo con la tuta antiradiazioni....

    e voi che vedete in giro?

    Io vedo troppa invidia.

    Non c'è niente di male nel possesso, e chi nega questo è solo per due ragioni:
    1) Non ha mai avuto ciò che ritiene importante, quindi invidia il prossimo.
    2) Non ha i numeri (leggi: volontà) per arrivare a possedere ciò che brama, ed invidia le altrui capacità.

    Tutto questo partendo dal presupposto di guadagnare in maniera onesta. Chi non lo fa onestamente, ma prendendosi l'altrui tempo (e vita), merita il peggior destino.

    La proprietà è un diritto, caro il mio bel Papa, perchè se io mi sono fatto un C+-O così (onestamente) tutta la vita per arrivare a possedere ciò che ho sempre desiderato, NESSUNO ha il diritto di prendermelo, NESSUNO.

    Come possessore di qualcosa io ho il DOVERE di ricordarmi di chi non ha nulla o soffre, e bisogna sempre ricordarsi che ogni uomo è artefice del proprio destino.

  8. #8
    Moderatore OPS L'avatar di Dasavivi
    Data registrazione
    13-10-2005
    Residenza
    Genova
    Messaggi
    3,717
    Blog Entries
    10
    Citazione Originalmente inviato da redeagle1974 Visualizza messaggio
    Io vedo troppa invidia.

    Non c'è niente di male nel possesso, e chi nega questo è solo per due ragioni:
    1) Non ha mai avuto ciò che ritiene importante, quindi invidia il prossimo.
    2) Non ha i numeri (leggi: volontà) per arrivare a possedere ciò che brama, ed invidia le altrui capacità.

    Come possessore di qualcosa io ho il DOVERE di ricordarmi di chi non ha nulla o soffre, e bisogna sempre ricordarsi che ogni uomo è artefice del proprio destino.
    mi sembrano un po' assolutistiche come visioni....
    non è SEMPRE vero che ogni uomo è artefice del proprio destino...
    come i 2 punti che esplichi mi sembrano un po' superficialotti....cosa c'entra l'invidia? è un pò semplicistico dire che tutto fa riferimento all'invidia..
    quello sulla proprietà è un discorso un attimino più complesso.....

  9. #9
    Super Postatore Spaziale L'avatar di Lepre*marzolina
    Data registrazione
    04-10-2005
    Residenza
    nei peggiori bar di caracas...
    Messaggi
    2,886
    Citazione Originalmente inviato da Dasavivi Visualizza messaggio
    mi sembrano un po' assolutistiche come visioni....
    non è SEMPRE vero che ogni uomo è artefice del proprio destino...
    come i 2 punti che esplichi mi sembrano un po' superficialotti....cosa c'entra l'invidia? è un pò semplicistico dire che tutto fa riferimento all'invidia..
    quello sulla proprietà è un discorso un attimino più complesso.....
    sono d'accordo con dasavivi...è facile dire che l'uomo è "artefice del proprio destino" quando si vive dalla parte "giusta" della terra , quando si ha la possibilità di studiare ecc ecc....

    comunque il papa che parla di "necessità di redistribuire la ricchezza" mi sembra un pò un incoerente.....ma almeno il messaggio in sè ,stavolta, mi sembra positivo (apparte il paradosso tra ciò che si dice e ciò che si fa)
    dove c'è gusto non c'è perdenza

    ho sempre amato il mio prossimo...finchè era poco....



    Questo è il mio pesciolino numero 641 in una vita costellata di pesciolini rossi. I miei genitori mi comprarono il primo per insegnarmi cosa significasse amare e prendersi cura di una creatura vivente del Signore. 640 pesci dopo, l'unica cosa che ho imparato è che tutto quello che ami morirà
    C.P.



    E' cosi' difficile divertirsi di questi tempi, anche sorridere fa male alla faccia

  10. #10
    Moderatore OPS L'avatar di Dasavivi
    Data registrazione
    13-10-2005
    Residenza
    Genova
    Messaggi
    3,717
    Blog Entries
    10
    Citazione Originalmente inviato da Lepre*marzolina Visualizza messaggio
    ...è facile dire che l'uomo è "artefice del proprio destino" quando si vive dalla parte "giusta" della terra , quando si ha la possibilità di studiare ecc ecc....)
    aggiungo...ovviamente senza alcun riferimento alla persona, ma semplicemente alle parole del post precedente, che mi pare una visione un po' forzaitaliota della vita...e non mi sembra proprio (mi si perdoni) azzeccata ....

    Citazione Originalmente inviato da Lepre*marzolina Visualizza messaggio
    comunque il papa che parla di "necessità di redistribuire la ricchezza" mi sembra un pò un incoerente.....ma almeno il messaggio in sè ,stavolta, mi sembra positivo (apparte il paradosso tra ciò che si dice e ciò che si fa)

    cara lepremarzolina,
    guardiamo il bicchiere mezzo pieno almeno non ha parlato di famiglia (che non ha, visto che intendono sempre&solo il fine di riprodursi), di matrimonio (che non sa cosa sia), di vagine (quale organo riproduttivo femminile, visto che anche qui credo che ne sappiano poco...), di omosessuali (visto che dichiarano malattia qualcosa che NON e' dichiarata malattia da parecchi anni or sono (vedi OMS...non il mio tabaccaio), di dipendenza (visto che ancora- purtroppo- questa grave patologia e' sotto il monopolio esclusivo della cristoterapia), di contraccezione (visto che non ho capito la loro educazione sessuale su quali basi epistemologiche si fondi....)
    e poi vediamo..uhmm fatemi pensare....vabbe' mi fermo che e meglio!!

    molto meglio che si preoccupino di disuguaglianze nell'emisfero...
    dato che sono esperti di economia!! avremmo solo da imparare....

  11. #11
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281
    Citazione Originalmente inviato da semplificatore Visualizza messaggio
    Essendo ragioniere non so chi sia Pierre-Joseph Proudhon, però se c'è da dar la colpa a un socialista (nel senso di Craxi ovviamente, non di Pertini) sono in prima fila con tanto di monetine e di hotel Raphael....

    ho detto

    p.s.:...e anche tutto 'sto santificare Craxi, adesso, .....chi ha voglia apra opportuno e feroce thread ma io non ci partecipo sennò mi vien l'infarto.

    Eh, assomigliava di più a Pertini (era il suocero di Carlo Marx...)

    Per le monetine, c'ero anch'io.

    Buona vita

    Guglielmo
    Dott. Guglielmo Rottigni
    Ordine Psicologi Lombardia n° 10126

  12. #12
    Super Postatore Spaziale L'avatar di Chiaraaaaaa
    Data registrazione
    17-01-2007
    Messaggi
    2,559
    Citazione Originalmente inviato da willy61 Visualizza messaggio
    "La proprietà è un furto"

    Pierre-Joseph Proudhon

    Potete scegliere tra:

    a) Siamo arrivati prima noi
    b) Ma lui era socialista, quindi non vale
    c) La "tua" proprietà è un furto
    d) ....

    Buona vita

    Guglielmo

    scelgo la C

  13. #13
    Partecipante Esperto L'avatar di tatee
    Data registrazione
    21-10-2004
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    497
    Cmq anche gl anarchici credono nell'abolizione della proprietà come evoluzione giusta per la società.... che lo sia diventato anche il papa, anarchico???
    Datemi libri, frutta, vino francese, un buon clima e un po' di musica fuori dalla porta, suonata da qualcuno che non conosco.
    Keats

  14. #14
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di julia1976
    Data registrazione
    09-01-2008
    Residenza
    Al centro dei miei sogni
    Messaggi
    1,044
    Scrivo questo post dopo un giorno intero di riflessioni...
    non condivido nè il punto di vista di redeagle nè quello di dasavivi... o potrei dire che li condivido entrambi in parte...
    Secondo me sono due estremi e come tali per me inacettabili...
    Faccio un esempio pratico estrapolandoci però dal modo di amministrare lo Stato Italiano che NON funziona:

    il mio stipendio sudato ora dopo ora e giorno dopo giorno dovrebbe oltre che mantenere me stessa, finanziare una parte di quei servizi per il bene così detto pubblico, per esempio le famiglie disagiate (e con questo mi trovo d'accordo con dasavivi) al fine di "riequilibrare" le ricchezze interne (ed è una delle funzioni dello stato sociale)... perchè da che mondo è mondo chi ha capitali ha più facilità a fare altri capitali, mentre chi non ha nulla fa fatica a tirarsi su dalla melma...
    però se col mio stipendio devo andare a contribuire il "risollevamento" di chi di fatto non fa nulla per risollevarsi... beh questo no, mi dispiace... ci vuole una buona volontà dall'altra parte, e in questo sono d'accordo con redeagle...
    non sono contro la proprietà privata (cosa secondo me utopistica, perchè le comuni funzionano solo se sono piccoli gruppi non grosse società come quelle attuali), ma questa deve essere accompagnata alla meritocrazia (cosa assente peraltro in italia ) ed ad una ridistribuzione di parte della proprietà finanziando progetti sociali...
    per me è questo il nucleo del vero socialismo (e non tiriamo fuori craxi per favore che di socialista aveva solo la voglia rossa sulla testa)
    ma se mi sbaglio correggetemi... perchè di fatto questi sono miei pensieri dettati dal buon senso e da un poco di studio...
    Ciao a tutti.... e willy non me ne voglia: buona vita
    I sogni vanno sempre perseguiti... senza sogni cos'è l'uomo?

    www.geentle.it


  15. #15
    Moderatore OPS L'avatar di Dasavivi
    Data registrazione
    13-10-2005
    Residenza
    Genova
    Messaggi
    3,717
    Blog Entries
    10
    credo di aver capito ciò che hai scritto. l'unica cosa che non ho compreso è questo passaggio

    Citazione Originalmente inviato da julia1976 Visualizza messaggio
    però se col mio stipendio devo andare a contribuire il "risollevamento" di chi di fatto non fa nulla per risollevarsi... beh questo no, mi dispiace... ci vuole una buona volontà dall'altra parte,
    ecco, chi sono coloro che "di fatto non fa nulla per risollevarsi"?

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy