• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 14 12311 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 206
  1. #1
    Fabiolone82
    Ospite non registrato

    Un innamoramento in differita?

    Ciao a tutti, sono appena giunto sul forum quindi fresco fresco e inesperto.
    Un saluto a tutti, e vado a scrivere il mio problema comportal/sentimentale.

    é possible che una persona distrugga un rapporto con un altra e poi vada a idealizzarlo tanto da avere crolli fisici e psicologici alla notizia che questa seconda persona si stà rifacendo una vita?

    Mancano tante info lo so ma non sono ancora abituato a parlare di certe cose in forum... e non so nenanche fino a dove si possono dire...

    Se a qualcuno interessa, pm.

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di Morgana-z
    Data registrazione
    27-01-2008
    Residenza
    nella terra in cui lo scirocco scompiglia i capelli e arruffa i pensieri
    Messaggi
    7,777
    Blog Entries
    128
    così, a freddo, è difficle dare un'opinione...troppo poco materiale. Forse quest'idealizzazione è possibile in base alle situazioni che hanno fatto da contorno a questa rottura, ma probabilmnte il fatto che la nostizia che l'altra persona si stia rifacendo una vita ti ha lasciato sgomento perchè forse ti è venuta a mancare la certezza che quella persona fosse ancora tua...a volte è proprio questo possesso che fa durare a lungo la gelosia....
    Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c'è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi era entrato.
    (Haruki Murakami)

  3. #3
    Fabiolone82
    Ospite non registrato
    In effetti ho riportato il riassunto del riassunti del riassunto...

    quanlche info in più: circa due anni fa ho conosciuto questa ragazza, è stata lei a fare il primo passo anche se devo ammetterlo, io per primo mi sono offerto di passare a prenderla per portarla in università, siccome mia compagna ecc..
    Dal i a poche settimane ci siamo messi insieme, poco tempo dopo l'ho mollata, per paura credo, pero poi ho cercato di recuperare e così è stato fino a giugno 2007 quando l'ho rilasciata ancora una volta non ho ancora capito cosa mi ha portato a questa decisione, a settembre poi ho risolto alcuni problemi legati alla mia famiglia, separaizone dei genitori, morte di un caro ecc con un aiuto esterno di uno psicologo,, da li a poco rivedendo lei ho incominciato a provare questo sentimento, forte come mai mi era capitato, il resto è deducibile dal primo post...

    Non mi capisco proprio...

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di Morgana-z
    Data registrazione
    27-01-2008
    Residenza
    nella terra in cui lo scirocco scompiglia i capelli e arruffa i pensieri
    Messaggi
    7,777
    Blog Entries
    128
    ..........da ciò che scrivi capisco che l'anno appena trascorso è stato piuttosto complicato per te, e gli alti e bassi con lei credo che non ti dessero molta serenità...A giugno del 2007 c'erano altre situazioni stressanti che dovevi affrontare? e lei, rispetto a questi avvenimenti che hai affrontato, ti è stata accanto, è stata supportiva?
    Se ti va, cerca di usare queste mie domande per vedere la situazione da altre prospettive. NOn dare le risposte a me, se non te la senti. Devi chiarirti tu!!!
    Buona giornata!
    Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c'è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi era entrato.
    (Haruki Murakami)

  5. #5
    Fabiolone82
    Ospite non registrato
    in effetti, c'è stato di mezzo lo stress della laurea e devo dire che lei anche durante il primo periodo diciamo di separazione cìè sempre stata, mi ha sempre affiancato in tutto e per tutto, disponibile.Dopo giugno e la seconda rottura, abibamo comunque fatto le vacanze insieme, tutto tranquillo, ero sicuro della mia decisione solo dopo a ottobre, dopo diciamo un arisoluzione dei problemi che accennavo e un nuovo lavoro che mi ha portato a viaggiare con lei, credo che sia stato il fulcro del tutto...

  6. #6
    Fabiolone82
    Ospite non registrato
    ho dimenticato una cosa, ora questa persona sta con un altro...

  7. #7
    Partecipante Esperto L'avatar di nuryel78
    Data registrazione
    31-10-2007
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    271
    complimenti fabiolone, hai una vita privata più incasinata della mia e ti garantisco che non è facile!

    bando agli scherzi: lo sai che la tua storia è davvero simile alla mia? io ho passato gli ultimi dieci anni della mia vita con un ragazzo con cui c'è stato, nell'ordine: amore, amicizia con sesso, sesso senza amore, amore con amicizia, amore senza sesso....
    finchè non mi sono accorta che c'era tutto un mondo là fuori e ho pensato di fare rotta verso le altre spiagge.

    peccato che il mio modo di cambiare rotta sia stato un pubblico tradimento ( vergogna, orrore e scempio! ma purtroppo è andata così).

    lui non mi ha parlato per quattro anni. lo scorso luglio ci siamo rivisti....e no, non siamo tornati insieme. ma lui mi ha perdonata e insieme, con tanta fatica ma anche tanto entusiasmo, stiamo lavorando per costruire qualcosa di più solido.

    forse anche a te andrà come è successo a me, e te lo auguro. ma attento, non darlo per scontato. può darsi che lei sia ferita e che stia con quello per ripicca, o che sia davvero innamorata, o che non lo sia ma che si senta al sicuro con lui..le variabili sono infinite.

    una cosa è certa: indipendentemente dai pensieri, motivi e desideri di questa ragazza, non puoi fare altro che seguire il tuo cuore. se va bene, tanto di guadagnato. se va male ci starai di schifo, ma se hai un sentimento profondo, credimi, vale la pena correre il rischio.

    in bocca al lupo!

  8. #8
    Fabiolone82
    Ospite non registrato
    Diciamo che tutto il possibile l'ho gia fatto, le ho parlato più volte, in un occasione mi sono esibito in una scena alla Mario Merola, poi non vado oltre perchè è un'pò umiliante...
    Lei a quant ommi dice è convinta e sembra innamorata infatti lo guarda con gli stessi occhi con cui gurdava me... ( spero si capisca cosa intendo) e poi mi ah detto che lui la fa stare bene e che le ha detto che ha intenzioni serie... quindi non credo che per me nella sua vita ci sarà mai più spazio...
    Poi sarà quel che sarà, per ora so solo che sotò da skifo vero.

  9. #9
    Postatore Epico L'avatar di Morgana-z
    Data registrazione
    27-01-2008
    Residenza
    nella terra in cui lo scirocco scompiglia i capelli e arruffa i pensieri
    Messaggi
    7,777
    Blog Entries
    128
    ...quando si dice che per amore si fanno cose strane....
    Devo rendere merito a questa tua ex di grande tenacia e pazienza...e ci certo aveva la speranza, mica tanto segreta, che poteste tornare insieme-sennò non si spiega come mai abbia accettato di fare le vacanze con te pur essendo finito il vostro rapporto-. Credo che lei abbia, ora come ora, preferito una strada più dritta, meno complicata.
    Il suo volersi creare una storia con un tizio dalle "intenzioni serie" non è tanto da condannare, scusami se te lo dico, perchè forse si era stancata di esserti fedele e dovota come una crocerossina...mentre tu attraversavi tutte quelle tempeste...
    Penso che tu debba lasciarla libera di capire e scegliere se il suo nuovo lui va bene per il progetto di vita che vuol costruire..questo lo vedrai sulla lunga distanza.
    Tu, nel frattempo cerca di capire di che tipo di legame hai bisogno, ma prima ancora cerca di riflettere su di te...
    Una fidanzata non è una stampella,ma una compagna di viaggio...lei ti è stata accanto per amore...ma forse ci sono stati dei momenti in cui lei avrebbe avuto bisogno di te...e tu non ci sei stato.
    Guardati allo specchio (interiore)...ti anticipo che farà male, ma è una cosa necessaria...se davvero ami la tua lei quanto dici, cerca di essere per lei un degno compagno.
    Ciao....stavolta sono stata un po' prolissa...ma mi sono appassionata
    Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c'è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi era entrato.
    (Haruki Murakami)

  10. #10
    Bambi82
    Ospite non registrato
    non ho tempo di leggere gli altri interventi...ho letto solo quello tuo fabio....
    e io penso sia possibile!! per dolorosa esperienza, ti dico che quando si pensa di 'aver distrutto un rapporto' per qualsivoglia motivo....spesso il senso di colpa e il bisogno in qualche modo di espiare questa colpa sono talmente forti che si tende ad idealizzarlo dopo...magari non era così bello questo rapporto, ma lo si idealizza e ci si fa del male da soli...a tal punto da non sopportare di averlo perso....magari si fa l'errore di far di tutto per recuperarlo, per accorgersi poi in futuro che se il rapporto si è distrutto magari è stato perchè non doveva andare...o c'erano delle incompatibilità, non so, magari semplicemente non era quello che volevamo...o eravamo così esigenti nei nostri confronti che volevamo farci andar bene per forza qualcosa che ci faceva soffrire....
    e quindi alla base secondo me c'è una forte tendenza a prendersela con sè...e un'insicurezza che ci porta ad aver paura di rimanere soli!! è come se una vocina dentro di noi ci dicesse:' sei proprio stupido, ti sei fatto scappare una cosa bellissima, è sempre colpa tua, come al solito hai rovinato tutto, lei era perfetta anche troppo per te...e tu che fai? e ora ti sta bene se rimani da solo...lei si rifarà una vita e tu rimarrai da solo...' Nel mio caso mi sono illusa di essermi follemente innamorata di lui proprio quando stava con un'altra...avevo del tutto perso la testa, cosa che non mi era mai capitata prima di stare con lui nè durante!! e questo innamoramento che a mio parere è stato fasullo, mi è passato d'un colpo quando ho incontrato un'altra persona.

    forse mi sono sbagliata...ma da quel poco che ho letto ho pensato a questo...
    Ultima modifica di Bambi82 : 31-01-2008 alle ore 18.21.09

  11. #11
    quasi psicologa
    Ospite non registrato
    credo che si si possa avere un innamoramento in differita! Ma fino ad avere crolli fisici e psicologici non lo so! speriamo di non arrivarci mai! comunque se ci tieni davvero a lei e lìhai conquistata una volta (o mi sbaglio??) poi riconquistarla anche una seconda volta anche se lei è innamorata comunque era innamorata anche di te e quindi se un briciolo di affetto lo nutre ancora...

  12. #12
    Fabiolone82
    Ospite non registrato
    Effettivamente ammetto che a lei mi ero "appoggiato" tanto per andare avanti, ed è pur vero, devo ammetterlo, che in alcune occasioni ho mancato, quindi credo che la sua scelta sia dovuta in effetti al preferire una strada semplice, però è anche vero che mi ci ritrovo nelle parole di Dream's P.
    Cavolo non mi ci raccapezzo più!!! Ho cercato di fare il punto analiticamente e sinceramente però non mi sono mai visto così mancante nel rapporto... Boh, posso solo sperare omai e chi vivrà vedrà.
    Una cosa che ho capito è che ho una paura FOLLE di rimanere da solo a vita, Arrivare ai 40 anni solo... Credo che sia il mio incubo.

  13. #13
    Bambi82
    Ospite non registrato
    Citazione Originalmente inviato da Fabiolone82 Visualizza messaggio
    Una cosa che ho capito è che ho una paura FOLLE di rimanere da solo a vita, Arrivare ai 40 anni solo... Credo che sia il mio incubo.

    ecco esatto...è questo secondo me il nocciolo della questione.....
    è per questo che la idealizzi così tanto...piano piano secondo me dovresti entrare nell'idea che di ragazze in giro ce ne sono tante, che sei giovane e che ci sono persone comunque che si innamorano a tutte le età!! il bello della vita è proprio questa, che, se non ci si brucia da soli, riserva sempre nuove scoperte...lei non è perfetta nè lo è stato il vostro rapporto, altrimenti non sarebbe finita...e cmq se sono stati commessi degli errori è cmq bene capirli per cercare di non rifarli in futuro!! purtroppo non abbiamo l'occasione di vivere 2 volte...si impara proprio sbagliando....e si sbaglia perchè siamo essere umani...sembrano cose così banali ma spesso presi dalle nostre paure ce ne dimentichiamo!!!
    al posto tuo cercherei di guardare avanti...mi dedicherei a me stessa ai miei hobbie e ai miei amici...o perlomeno ci proverei....piano piano secondo me vedrai tutto con occhi diversi e capirai ciò che davvero desideri

  14. #14
    Postatore Epico L'avatar di Morgana-z
    Data registrazione
    27-01-2008
    Residenza
    nella terra in cui lo scirocco scompiglia i capelli e arruffa i pensieri
    Messaggi
    7,777
    Blog Entries
    128
    Ehi...ecco qua...la paura del "chi mi si piglia"! Ma se continuerai a cercarti un rapporto-stampella non sarai mai davvero sereno.
    Sei una persona di valore, ma ancora non lo hai capito bene bene (nemmeno io, ma ci lavoro su!), e finchè non sarai tu il primo a volerti bene questa paura ti attanaglierà.
    Io ti auguro di arrivare ad essere, a 40 anni ma anche prima, soddisfatto e realizzato e poi...l'amore arriverà.
    Nella mia vita è arrivato quando non me lo aspettavo e quando ormai speravo più. Credevo che nulla potesse più sorprendermi, invece lui è arrivato e ha stravolto la mia vita.
    Fidati!!!
    Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c'è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi era entrato.
    (Haruki Murakami)

  15. #15
    Fabiolone82
    Ospite non registrato
    Grazie mille di tutte le parole che spendete per me, grazie davvero, non so cosa altro dire.
    Vero, un rapporto stampella non lo voglio più, e credo che prima in effetti lo fosse, infatti mi sono ricordato di un momento in cui pensavo: " almeno c'è qualcuno che mi vuole bene, riferito a lei" fa male ricordare certe cose...
    Ora spero che in futuro, se mai riuscirò a costruire un nuovo rapporto con qualcuno, (non nascondo la speranza di rivedermi con lei..) di evitare il dualismo Fidanzata-stampella o fidanzata-crocerossina. Ma di costruire qualcosa di paritetico.
    Tuttavia anche stamane al risveglio lei era li, con l'angoscia e il rimorso per gli errori che ho fatto.
    Mi sa che ho troppa fretta...

Pagina 1 di 14 12311 ... UltimoUltimo

Privacy Policy