• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 15

Discussione: Asex

  1. #1
    Angelus_Laguna
    Ospite non registrato

    Asex

    Avete sentito parlare del movimento asessuale?
    Anche in Italia abbiamo AVEN sito nostrano per la conoscenza oltre che sito di raduno per chi si sente asessuale.
    L'asessuale sarebbe chi non ha alcuno o cmq infinitesimale, interesse per il sesso.
    Questo non significa che non abbiano affettività, esistono anche omo e bi asessuali.
    Ci sono anche siti di incontro per asex.
    Ne avete mai sentito parlare?
    Che ne pensate?

  2. #2
    Partecipante Figo L'avatar di valex82
    Data registrazione
    23-10-2004
    Residenza
    roma
    Messaggi
    914
    io ne avevo sentito parlare diverse volte e sono molto perplessa, nel senso che negare la propia sessualità mi sembra un modo per negare l'esistenza di una parte del sè che è davvero importante. mi sembra un modo per negare la propria identità corporea, considerandola separata dall'area affettiva...come se del fatto che il corpo ci fa provare attrazione fisica ci dovessimo vergognare.

    sarà perchè personalmente ritengo che il sesso sia una componente importante della relazione, un momento di condivisione insostituibile, che deriva dal desiderio di donare se stesso all'altro.

    comunque sarebbe interessante parlare con uno di quelli che si dichiarano asessuali, perchè vorrei davvero cercare di capire cosa significa per loro questa scelta...

  3. #3
    Angelus_Laguna
    Ospite non registrato
    io ho frequentato il loro forum per lo stesso motivo e ho notato che a loro stessa detta, molti hanno problemi nel relazionarsi col prossimo...ma questo è davvero molto poco per fare una discussione seria. Il loro sito è aven.org mi pare , fare una ricerca è facile.

  4. #4
    Partecipante Figo L'avatar di valex82
    Data registrazione
    23-10-2004
    Residenza
    roma
    Messaggi
    914
    il sito è AVENit :: Indice...ho dato un'occhiata anch'io ma sono ancora piuttosto perplessa...

  5. #5
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Che cosa strana... non ho guardato il forum ma a me sembra più un modo per chi ha problemi col sesso di ritrovarsi con altri come lui e sentirsi meno problematici...
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  6. #6
    Angelus_Laguna
    Ospite non registrato
    Per il riconsocimento e la visibilità, queste sono le loro parole ^_^ non sò come è ora , ma devo dire che tutto sommato qualche anno fà erano abbastanza aperti e si poteva parlare di tutto.
    Effettivamente era tanto un modo perchè si potessero riconoscere e trovare nella comune visione della vita, tanto per "uscire" dal guscio, anche per fare amicizia.
    Essenzialmente concordo con te Ember

  7. #7
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di semplificatore
    Data registrazione
    29-08-2007
    Residenza
    Altrove
    Messaggi
    1,076
    Blog Entries
    1
    Citazione Originalmente inviato da Angelus_Laguna Visualizza messaggio
    io ho frequentato il loro forum .

    Ah!!! Hanno un forum?

    eh eh eh eh eh

    mi ci iscrivo col nome di ....facciamo....."Pussy destroyer"
    "......c'è chi un giorno invece ha sofferto / e allora ha detto: io parto
    / ma dove vado se parto? / sempre ammesso che parto: ciao! ....
    "
    (da "E la vita e la vita" di Cochi e Renato, 1974)


    Clicca qui e godi con le foto di Semplificatore su Flickr

    http://it.youtube.com/user/accrocchio70

  8. #8
    Partecipante Figo L'avatar di valex82
    Data registrazione
    23-10-2004
    Residenza
    roma
    Messaggi
    914
    Citazione Originalmente inviato da Ember Visualizza messaggio
    Che cosa strana... non ho guardato il forum ma a me sembra più un modo per chi ha problemi col sesso di ritrovarsi con altri come lui e sentirsi meno problematici...
    sono d'accordo con te, ma temo che il problema non sia solo il sesso, quanto piuttosto le relazioni in genere.
    una cosa che mi ha colpito nel loro forum è la parte dedicata all'eccitazione...ossia all'asex capita di provare eccitazione sessuale ma non viene associata al desiderio di un partner sessuale perchè non sono interessati alla sessualità di coppia. tutto questo gioca a favore della spiegazione secondo la quale alla base di tutto questo c'è un problema relazionale.

    Comunque ecco quello che è scritto a questo proposito nel loro sito:

    Per alcune persone asessuali l’eccitazione è cosa frequente, ma non è associata al desidero di trovare uno o più partner sessuali. Alcuni si masturbano occasionalmente ma non provano alcun desiderio per una sessualità di coppia. Altri asessuali provano poca o nessuna eccitazione sessuale. Poiché il sesso non è oggetto di interesse, gli asessuali generalmente non vedono nella mancanza di eccitazione sessuale un problema da risolvere e concentrano le loro energie nell’apprezzare altri tipi di piacere ed eccitazione.
    Nota: Le persone non hanno bisogno di eccitazione sessuale per essere sane, ma in una minoranza di casi la mancanza di eccitazione può essere il sintomo di una disfunzione fisica di qualche tipo. Se non sperimentate eccitazione sessuale o se perdete in modo improvviso l’interesse nel sesso dovreste probabilmente parlarne con il vostro medico, giusto per essere sicuri.
    Ultima modifica di valex82 : 28-01-2008 alle ore 11.46.01

  9. #9
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Citazione Originalmente inviato da valex82 Visualizza messaggio
    sono d'accordo con te, ma tema che il problema non sia solo il sesso, quanto piuttosto le relazioni in genere.
    Si si infatti, dicevo così perchè non considero le due cose così distinte

    Comunque, provare piacere sessuale senza collegarlo alla relazione con un altro può essere una cosa normale, ma quando si parla di autoerotismo! Per il resto per me non è così "normale"... il sesso 1) è bello 2) quando si condivide con la persona (più o meno) giusta almeno per me.
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  10. #10
    Super Postatore Spaziale L'avatar di Accadueo
    Data registrazione
    31-03-2003
    Messaggi
    2,536
    Semplificatore, non puoi sistematicamente inserire messaggi in Sessuologia poco utili alla conversazione!
    La prossima aggiungerò una infrazione.. pensaci..
    Ciaociao
    Ultima modifica di Accadueo : 27-01-2008 alle ore 07.19.33

  11. #11
    Angelus_Laguna
    Ospite non registrato
    quoto tutto di valex, totalmente daccordo.
    Senza contare la grande gamma di possibilità: alcuni hanno persino una vita sessuale " a cui sono indifferenti" altri non ne vogliono sapere, altri vogliono "un pochino" di attenzioni e cosi via.
    Anche tra loro trovare un vero "punto comune" perfetto è "difficoltoso".

  12. #12
    Partecipante Figo L'avatar di valex82
    Data registrazione
    23-10-2004
    Residenza
    roma
    Messaggi
    914
    forse per loro è rassicurante cercare di creare una categoria in cui inserirsi...nonostante le evidenti differenze. anch'io quando ho un problema trovo tranquillizzante scoprire che ce l'hanno anche altre persone (il buon vecchio detto "mal comune mezzo gaudio" è proprio azzeccatissimo).
    D'altra parte però, questo loro fortificarsi a vicenda, questo dirsi che non c'è niente di male in loro (cosa che in fondo è vera...non fanno niente di male, a parte non riconoscere che forse hanno un problema) li porta secondo me a fossilizzare e a rendere stabile un approccio alle relazioni molto sterile.
    In altre parole credo che il fatto di aver creato addirittura un movimento può essere un alibi per decidere di non impegnarsi più nelle relazioni, per evitare di superare le proprie difficoltà, giustificandosi con il fatto di non essere gli unici...
    ho esagerato?

  13. #13
    Angelus_Laguna
    Ospite non registrato
    beh che per tutti sia cosi...non credo.
    Penso che ci sia una buona fetta di persone con "comuni" problemi con l'altro sesso che non si sente di avere rapporto omo e che vivono questi blocchi come una condizione "benefica".
    Oppure semplici persone che non ritengono sia il sesso il centro della loro vita e si sono trovati in un ambiente "oltre" il preventivato

  14. #14
    Partecipante Figo L'avatar di valex82
    Data registrazione
    23-10-2004
    Residenza
    roma
    Messaggi
    914
    beh c'è una via di mezzo tra il non considerare il sesso come una priorità nella vita e la decisione di non praticarlo affatto...

    paradossalmente riesco a capire meglio chi decide di non fare sesso prima del matrimonio, ma ammette comunque che sia difficile, piuttosto di persone che ammettono di provare eccitazione e in alcuni casi attrazione, ma che si dichiarano completamente disinteressate al sesso.

    del resto non mi sembra un tipo di cosa sulla quale si possano prendere decisioni troppo definitive. essere disinteressati al sesso per un periodo può succedere, ma se il periodo è troppo prolungato allora diventa quasi un problema. che so come ad esempio decidere di mettersi a dieta può essere sano, ma diventare anoressiche è decisamente un male...

  15. #15
    Partecipante Esperto L'avatar di wundt_12
    Data registrazione
    25-06-2006
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    287
    Nelle faq:

    Riconosco che alcune persone sono attraenti ma non sento il bisogno di fare sesso con loro, in che categoria rientro?

    Molti asessuali trovano altre persone esteticamente attraenti ma per loro questa bellezza non è diversa da quella di un bel quadro o un fantastico tramonto.
    Altri possono trovare altre persone sessualmente attraenti. Questi asessuali hanno una bassa intensità sessuale: si rendono conto delle loro attrazioni ma non sono motivati ad andare oltre lo sguardo.
    La distinzione più importante tra le persone asessuali e le persone sessuali è che gli asessuali non sono motivati ad essere sessualmente attivi con le persone che trovano fisicamente attraenti (e potrebbero anche non trovare nessuno fisicamente attraente)



    Secondo me si tratta di disturbi del desiderio sessuale...è un disturbo sessuologico molto diffuso ma che si fa fatica a riconoscere...
    Anche loro ammettono di provare bassa intensità sessuale. I problemi relazionali saranno sicuramente interconnessi al disturbo sessuologico tout court ma non necessari se non nella genesi in età precoce.
    Sasi

Privacy Policy