• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 10
  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di moon2007
    Data registrazione
    09-10-2006
    Messaggi
    315

    Prestazione occasionale

    Ciao a tutti!
    Avrei bisogno di sapere: uno psicologo che abbia partita iva può fare prestazione occasionale o il fatto che abbia partita iva presuppone un'attività professionale continuativa e quindi questo esclude la prestazione occasionale?


  2. #2
    Matricola
    Data registrazione
    24-01-2005
    Residenza
    Fossalta di Portogruaro (VE)
    Messaggi
    20
    Assolutamente no. Anche se hai la partita IVA puoi fare quello che vuoi. L'importante è che tu faccia sempre la fattura con IVA in tutti i casi di prestazione non sanitaria (per quello c'è il blocco ricevute). Piuttosto informati che è uscita una circolare con la nuova finanziaria 2008 che se mantieni il fatturato per il 2008 al di sotto di 30 mila euro non devi più applicare l'IVA.
    Questa risposta arriva in stra-ritardo credo ma magari servirèà a qualcun'altro.
    Elda

  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di Dottoressina
    Data registrazione
    31-10-2006
    Residenza
    Caserta
    Messaggi
    218
    Potete darmi info più precise sulle prestazioni occasionali? Io non ho l'IVA. Grazie

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di moon2007
    Data registrazione
    09-10-2006
    Messaggi
    315
    Citazione Originalmente inviato da eldaselleri Visualizza messaggio
    Assolutamente no. Anche se hai la partita IVA puoi fare quello che vuoi. L'importante è che tu faccia sempre la fattura con IVA in tutti i casi di prestazione non sanitaria (per quello c'è il blocco ricevute). Piuttosto informati che è uscita una circolare con la nuova finanziaria 2008 che se mantieni il fatturato per il 2008 al di sotto di 30 mila euro non devi più applicare l'IVA.
    Questa risposta arriva in stra-ritardo credo ma magari servirèà a qualcun'altro.
    Elda
    Ok, ma in quel caso devo mettere IVA e ritenuta d'acconto?

  5. #5
    Partecipante Assiduo L'avatar di noemi2004
    Data registrazione
    30-05-2005
    Residenza
    Pistoia
    Messaggi
    233
    Il punto è che la fattura è una cosa, la prestazione occasionale un'altra: può fare prestazioni occasionali anche chi non ha fattura. La fattura è il modo in cui ti fai pagare un lavoro, la prestazione occasionale è un contratto di lavoro occasionale che spesso ti fa un ente o un agenzia che con te ha un breve lavoro: le docenze ad esempio spesso sono contratti occasionali. In quel caso se uno ha la partita iva fa la fattura altrimenti la notula. Ma sulla fattura si applica solo l'IVA. Comunque senti un commercialista: in 2 secondi ti da una risposta!
    Ciao ciao
    Rachele Agostini

  6. #6
    Partecipante L'avatar di Luna81
    Data registrazione
    22-04-2003
    Residenza
    Parma
    Messaggi
    31

    Differenza Prestaz occasionale e altre prestazioni???

    Citazione Originalmente inviato da moon2007 Visualizza messaggio
    Ciao a tutti!
    Avrei bisogno di sapere: uno psicologo che abbia partita iva può fare prestazione occasionale o il fatto che abbia partita iva presuppone un'attività professionale continuativa e quindi questo esclude la prestazione occasionale?

    Ehm.. Potreste spiegare anche a me, che ancora non ci capisco granchè..con parole semplici..??
    Che cos'è, di preciso, la "prestazione occasionale" e cosa la differenzia da una prestazione che richiede apertura Partita IVA? Inoltre, come ci si fa pagare con un tale tipo di prestazione ? Fattura? Non fattura?
    ?????
    Grazie, sono proprio in super confusione!!

    Luna
    p.s. Sapreste dirmi dove trovo info di questo tipo, comprensibili per chi è all'inizio, come me?

  7. #7
    Partecipante L'avatar di simonella81
    Data registrazione
    18-01-2005
    Residenza
    Rho (MI)
    Messaggi
    43
    Citazione Originalmente inviato da Luna81 Visualizza messaggio
    Ehm.. Potreste spiegare anche a me, che ancora non ci capisco granchè..con parole semplici..??
    Che cos'è, di preciso, la "prestazione occasionale" e cosa la differenzia da una prestazione che richiede apertura Partita IVA? Inoltre, come ci si fa pagare con un tale tipo di prestazione ? Fattura? Non fattura?
    ?????
    Grazie, sono proprio in super confusione!!

    Luna
    p.s. Sapreste dirmi dove trovo info di questo tipo, comprensibili per chi è all'inizio, come me?
    prestazione occasionale: ti viene fatto un contratto da chi ti "assume" (il termine è sbagliato perchè non sei dipendente, ma nn ne trovo uno migliore per farmi capire meglio) per fare un lavoro (che può essere per esempio fare docenze in un ente di formazione) che abbia una durata stabilita, un progetto da portare a termine, che sia continuativa. al termine della prestazione, presenti la notula (un foglio in cui scrivi alla società che ti ha "assunto" per dirgli che tu dal tal giorno a tal'altro giorno hai svolto questa attività che aveva un compenso orario di tot, che in totale verrà retribuito tot.... al lordo delle trattenute fiscali che sono intorno al 23% se nn ricordo male). dai la notula all'amministrazione e loro dopo un po' ti fanno il bonifico di quanto ti devono al netto di tutto. in base alle ultime disposizioni sembra che non si possa superare con tale forma contrattuale 5000 euro all'anno (quindi non conviene + x ki come me ama molto questa tipologia di contratto )

    partita iva: se hai incontrato dentisti onesti, psicoterapeuti onesti, hai comprato una casa da un'agenzia immobiliare onesta, hai avuto a ke fare con un idraulico onesto, avrai sicuramente ricevuto in cambio della loro prestazione una fattura. Questo succede x' loro hanno la partita iva. per es la mia psicologa mi dava una ricevuta con su una bella marca da bollo in cui mi diceva quanto gli avevo dato per l'ora passata insieme (suddividendo le voci tra tariffa, percentuale per il fondo pensionistico e nn mi ricordo cos'altro).
    con la partita iva non sei dipendente di nessuno (o meglio.. parasubordinato, visto ke nel caso precedente sei un parasubordinato ), non firmi un contratto con nessuno, ma c'è qcuno ke ti paga per una prestazione ke gli ha dato.

    a ki kiedere? a qualunque commercialista! e per farti un'idea guarda su internet.. è piena di informazioni

  8. #8
    Neofita
    Data registrazione
    15-11-2007
    Residenza
    como
    Messaggi
    2

    Riferimento: Prestazione occasionale

    ma anche con un paziente privato si può lavorare con prestazione occasionale senza supeare il tetto dei 5000 eruo l'anno?o solo con le aziende?

  9. #9
    Matricola
    Data registrazione
    24-01-2005
    Residenza
    Fossalta di Portogruaro (VE)
    Messaggi
    20

    Riferimento: Prestazione occasionale

    Assolutamente no. Solo con le aziende. Controlla per scrupolo con un commercialista, ma non credo proprio sia possibile.
    Elda

  10. #10
    Matricola
    Data registrazione
    24-01-2005
    Residenza
    Fossalta di Portogruaro (VE)
    Messaggi
    20

    Riferimento: Prestazione occasionale

    La ritenuta d'acconto va messa comunque che io sappia. La RAcc è praticamente un anticipo sulle tasse.

Privacy Policy