• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1
    Partecipante Super Esperto L'avatar di Federica72
    Data registrazione
    24-09-2002
    Residenza
    Sarzana
    Messaggi
    556

    In segreteria: lontano dall'"uomo barbuto"

    Sentite questa.
    Un paio di settimane fa sono stata in segreteria studenti. Siccome avevo fatto la scelta della materia opzionale per il primo anno (antropologia culturale) tramite internet, mi è venuto lo scrupolo di chiedere all'impiegato se tutto fosse a posto e se quindi potessi sostenere l'esame in questa sessione. L'impiegato (alto, piazzato, moro e barbuto) mi ha praticamente riso in faccia, dicendomi che la procedura internet non vale niente. Che dovevo fare la scelta recandomi direttamente in segreteria o al limite tramite fax. A nulla sono valse le mie rimostranze: gli ho detto che vivendo a Roma non è che la Segreteria mi stia proprio dietro l'angolo, e che, soprattutto, è assurdo che attivino una procedura internet se poi non la ritengono valida. Niente, è stato irremovibile.
    Essendo antropologia l'unico esame "facile" della sessione, la cosa mi è scocciata parecchio...

    Avevo quindi optato per prepararmi un altro opzionale e sostenere l'esame per accumulare i crediti formativi. Con questa idea stamattina ho telefonato in segreteria studenti perché volevo essere certa della fattibilità della cosa.
    Stavolta al telefono mi ha risposto una signora. Ho esordito dicendo: "Siccome non posso sostenere l'esame di antropologia culturale perché non l'ho messa in piano di studio..." E la signora: "Ma chi te l'ha detto??". A questo punto ho spiegato a lei tutta la storia. La signora gentilissima, prima ha fatto apprezzamenti "poco carini" sul collega, poi mi ha detto che non sono così fiscali, quindi mi ha messo in piano di studio antropologia culturale". Tutto per telefono (non si potrebbe, ma tu abiti lontano - mi ha detto), quando l'altro tipo non aveva voluto venirmi incontro neanche di un millimetro, nonostante fossi lì davanti a lui.
    Morale: in segreteria, alla larga dall'uomo barbuto!!
    Fede
    "E' la certezza che noi vivremo per sempre, perché una mamma non muore mai. Resta in ogni cielo azzurro, tra i profumi della primavera, nelle nuvole che portano neve, nei colori dell'autunno. Resta nel profumo di caffè. Vive nel ricordo dei suoi figli, e in ciò che credono di aver dimenticato" L. Tangorra

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di Mallory
    Data registrazione
    29-09-2002
    Residenza
    Prigioniera del paese dei balocchi...con un chiodo fisso nella testa!!
    Messaggi
    3,203

    Re: In segreteria: lontano dall'"uomo barbuto"

    Originariamente postato da Federica72

    Morale: in segreteria, alla larga dall'uomo barbuto!!
    Fede
    Effettivamente è un pò lunatico magari l'hai trovato nella giornata "scorbutica"....a volte è davvero gentilissimo ma altre volte ....sono contenta ke 6 riuscita a risolvere!:wink:
    Vento in faccia, alzo le braccia
    Pronto a ricevere il sole!
    Anima in pace quando tutto tace
    È la libertà che mi vuole!


    °°Progetti per il futuro:non sottovalutare le conseguenze dell'amore°°

    Linea21

    Queen of Movies del mese di Maggio

    Ciambellana dei Film del mese di Luglio



    La mia libreria

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    L'uomo barbuto

    Sono contenta che tu abbia risolto... quando hai intenzione di darla Antropologia culturale?
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

Privacy Policy