• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 37
  1. #1
    Bambi82
    Ospite non registrato

    secondo voi è segno di amore o di distacco?

    ciao a tutti! vi vorrei chiedere un parere su alcune cose che giorni fa mi ha detto il mio ragazzo...sono molto abile nel farmi le paranoie perciò sapere qualcosa da persone esterne mi può essere di grande aiuto!
    Premetto che stiamo insieme da quasi 7 mesi, storia a distanza ma quando possiamo ci vediamo e cerchiamo di restare il + possibile sotto lo stesso tetto impegni permettendo ( sono andata a preparare un esame da lui e sono rimasta ben 15 giorni, le vacanze le abbiamo passate insieme, quando può lui si ferma da me 7 giorni ecc). Durante una mia permanenza a casa sua, un giorno mi dice:
    'sai, io sento di provare per te qualcosa che va aldilà del puro desiderio fisico, infatti ad esempio in questi giorni che stai stressata per l'esame riesco a sublimare bene il desiderio sessuale con la tenerezza, con la tua vicinanza'
    e un'altra volta, precisamente ieri, io sono a roma e lui a casa sua, dopo che gli avevo detto che lo sentivo proprio tranquillo e che quasi non sentiva + la mia mancanza mentre io avevo bisogno di rivederlo e di stare con lui, che non sentiva neanche la necessità di dirmi ti amo o cose particolarmente carine, e preoccupata dal fatto che giorni prima avevamo avuto delle discussioni riguardanti problemi che secondo lui vedevo io e che per lui non esistono, lui mi ha risposto:
    'è lo stesso discorso dell'altra volta, io provo qualcosa che va talmente aldilà che supera il desiderio di stare sempre con te,...secondo me è una cosa positiva, che non mi era mai capitata, riesco ad aspettare di vederti e il pensiero che ci sei già mi fa stare bene'

    non voglio dirvi cosa ho pensato io, anche perchè sono confusa, non so se essere o no contenta, mi piacerebbe prima sapere un vostro parere....

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di Andalucia
    Data registrazione
    31-05-2005
    Residenza
    Dove mi mandano
    Messaggi
    7,678
    Anche a me con il passare del tempo, è successa la stessa cosa..non è abitudine ma sapere che l'altra persone c'è, cmq.

    sai all'inizio (3 anni fa) impazzivo dopo 2 giorni che non ci vedevamo..ora no perchè mi trasmette serenità e tranuillità. Cioè all'inizio era tutto più incerto, era giusto che trasmettesse agitazione e mancanza fino a bloccare il fiato.

    Ma oggi, direi che la serenità ha preso il sopravvento!

    Quindi...è cosi anche per lui (gli uomini sono pure più bravi erazionali di noi donne)..non temere
    Lucia


  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4
    Ciao... Non è facile dirti qualcosa perchè bisognerebbe sapere qualche informazione in più sul vostro rapporto....ma ci provo lo stesso.

    In generale, posso dirti che in una storia a distanza, dovendo alternare periodi di lontananza fisica a periodi in cui invece si sta assieme, sicuramente per il proprio benessere e per quello della coppia è importante imparare a tenere sotto controllo la mancanza fisica e la nostalgia dell'altro, altrimenti si rischia di soffrire di continuo.... Quindi, nonostante l'altro ci manchi e desidereremmo averlo con noi, è bene riuscire a "trattenere" questi desideri fino al momento in cui ci si rivede. E' una reazione sana, un modo per difendersi da un'alternativa che sarebbe stare sempre a patire la lontananza.
    Ti parlo da persona che vive una storia a distanza, quindi so quel che dico e non parlo per supposizioni.

    Una cosa mi lascia perplessa del tuo racconto, ed è la frase del tuo fidanzato:"sai, io sento di provare per te qualcosa che va aldilà del puro desiderio fisico, infatti ad esempio in questi giorni che stai stressata per l'esame riesco a sublimare bene il desiderio sessuale con la tenerezza, con la tua vicinanza"... Mi lascia perplessa perchè a mio avviso in un rapporto d'amore non ci sarebbe nemmeno la necessità di specificare che per l'altro si prova qualcosa che va oltre l'attrazione fisica...cioè, mi pare ovvio, no? E dopo 7 mesi di relazione dovrebbe essere una cosa assodata....!

    Insomma, per concludere: una cosa è dire: "il pensiero che tu ci sei mi fa già stare bene", un'altra cosa è dire "siccome il mio interesse per te supera l'attrazione sessuale allora non sento il desiderio di stare sempre con te" cioè, è una frase parecchio strana e non la capisco...

    E poi, stare insieme fisicamente non significa solo fare del sesso, ma anche guardarsi negli occhi e parlarsi, baciarsi, fare tante cose insieme....no?
    Ultima modifica di Alesxandra : 16-01-2008 alle ore 18.16.50

  4. #4
    Bambi82
    Ospite non registrato
    Citazione Originalmente inviato da Andalucia Visualizza messaggio
    Anche a me con il passare del tempo, è successa la stessa cosa..non è abitudine ma sapere che l'altra persone c'è, cmq.

    sai all'inizio (3 anni fa) impazzivo dopo 2 giorni che non ci vedevamo..ora no perchè mi trasmette serenità e tranuillità. Cioè all'inizio era tutto più incerto, era giusto che trasmettesse agitazione e mancanza fino a bloccare il fiato.

    Ma oggi, direi che la serenità ha preso il sopravvento!

    Quindi...è cosi anche per lui (gli uomini sono pure più bravi erazionali di noi donne)..non temere
    grazie...io lo spero...ma sono passati neanche 7 mesi!! il mio timore è che con le discussioni lui si sia un po' allontanato...anche se continua a dirmi di no...insomma come sarà a 3 anni se già ora è così?

  5. #5
    Bambi82
    Ospite non registrato
    Citazione Originalmente inviato da Alesxandra Visualizza messaggio
    Una cosa mi lascia perplessa del tuo racconto, ed è la frase del tuo fidanzato:"sai, io sento di provare per te qualcosa che va aldilà del puro desiderio fisico, infatti ad esempio in questi giorni che stai stressata per l'esame riesco a sublimare bene il desiderio sessuale con la tenerezza, con la tua vicinanza"... Mi lascia perplessa perchè a mio avviso in un rapporto d'amore non ci sarebbe nemmeno la necessità di specificare che per l'altro si prova qualcosa che va oltre l'attrazione fisica...cioè, mi pare ovvio, no? E dopo 7 mesi di relazione dovrebbe essere una cosa assodata....!

    Insomma, per concludere: una cosa è dire: "il pensiero che tu ci sei mi fa già stare bene", un'altra cosa è dire "siccome il mio interesse per te supera l'attrazione sessuale allora non sento il desiderio di stare sempre con te" cioè, è una frase parecchio strana e non la capisco...

    E poi, stare insieme fisicamente non significa solo fare del sesso, ma anche guardarsi negli occhi e parlarsi, baciarsi, fare tante cose insieme....no?

    la prima frase la detta in una situazione in cui io mi preoccupavo del fatto che ero presa dall'esame... e lui mi ha detto che non sentiva l'urgenza di...che lo stare abbracciato a me, dormire con me, stare assieme a lui gli bastava...ma nn voleva dire che non mi desiderava.
    la seconda frase me l'ha detta a telefono quando io mi lamentavo del fatto che non mi diceva che gli mancavo, ecc..e lui mi ha tranquillizzata dicendo che può sopravvivere al fatto di non vedermi per un po' perchè non sente per forza il bisogno di stare sempre con me, dal momento che quello che prova per me è ad un livello superiore...
    poi c'è da dire che le mie lamentele lo hanno scosso molto...infatti il giorno dopo è stato molto + caloroso al tel, dicendomi che le cose che gli avevo detto gli hanno fatto riaccendere il desiderio e la voglia di stare con me...dice che l'ha sempre avuto, ma che non ci pensava e riusciva a stare tranquillo...invece quello che gli ho detto gli ha fatto avvertire di + la mia mancanza

  6. #6
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4
    Mi spiace ma continua non tornarmi qualcosa.....

    Cioè, provo a spiegare: le sue frasi mi sembrano superflue....cioè scontate, in un rapporto d'amore di 7 mesi...
    Il fatto che il proprio interesse va oltre il desiderio fisico è un concetto che dovrebbe essere chiaro già nel momento in cui ci si mette insieme, e mi sembra assurdo sentire il bisogno di specificarlo ancora dopo 7 mesi.
    Allo stesso modo mi sembra ovvio che si possa sopravvivere un po' di tempo lontani, perchè l'interesse reciproco c'è sempre...

    Boh, sarò io che non capisco....
    Ultima modifica di Alesxandra : 16-01-2008 alle ore 18.32.41

  7. #7
    Bambi82
    Ospite non registrato
    Citazione Originalmente inviato da Alesxandra Visualizza messaggio
    Mi spiace ma continua non tornarmi qualcosa.....
    forse semplicemente lui mi dà queste spiegazioni per rassicurarmi...perchè purtroppo metto sempre in dubbio il suo amore! ancora oggi...temo sempre che si stia allontanando, ecc...e interpreto ogni cosa negativamente
    Ultima modifica di Bambi82 : 16-01-2008 alle ore 18.36.14

  8. #8
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4
    No, ritengo semplicemente che non ho ben capito cosa vuole dire con queste frasi! Ma io comunque non so il tipo di rapporto che avete...magari la cosa si è evoluta lentamente e avete scoperto solo un mese fa di amarvi, pur stando insieme da 7 mesi.... Ogni rapporto è a sè...

    Ora perchè non ci dici quali sono le tue paure invece?

  9. #9
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4
    Citazione Originalmente inviato da dreams's power Visualizza messaggio
    forse semplicemente lui mi dà queste spiegazioni per rassicurarmi...perchè purtroppo metto sempre in dubbio il suo amore! ancora oggi...temo sempre che si stia allontanando, ecc...e interpreto ogni cosa negativamente
    Quindi, se ho capito bene, le sue frasi sono in risposta a delle tue affermazioni in cui gli dici che lo senti lontano e non vedi in lui il desiderio di stare sempre con te in maniera spasmodica....giusto? E allora lui ti risponde dicendo che il desiderio c'è, ma lo tiene sotto controllo perchè l'amore va oltre il fatto di stare sempre insieme fisicamente, soprattutto quando in una storia a distanza si è costretti a sopportare la lontananza e quindi ad avere pazienza? Bè, detta così è diverso....e ha un senso.

    Comunque è vero cò che dice Andalucia, spesso gli uomini sanno sopravvivere meglio in queste cose, diventando più razionali, e si sanno difendere molto meglio di noi

  10. #10
    Postatore Epico L'avatar di AshersNei
    Data registrazione
    15-03-2004
    Residenza
    Cagliari
    Messaggi
    10,723
    vabbè...io non credo che ci si ami da subito...l'amore poi viene pian piano pur stando insieme non è detto che ci si ami, ma evidentemente si sta con quella persona perchè ci trasmette qualcosa e ci si sta bene, poi l'amore viene dopo...no?
    IL MIO FORUM SUI LIBRI ---> QUI!





  11. #11
    Bambi82
    Ospite non registrato
    bè il fatto è che ci diciamo entrambi che ci amiamo....da subito...però ho qualche sospetto che in realtà io lo amo di +, che lui non si è mai innamorato follemente come invece è stato per me....non so se sono mie paure o è la realtà, lui dice che non riesce a spiegarsi da cosa mi nascono queste paure, io forse lo vedo meno preso...in generale....anche se in determinati momenti ha degli slanci di affetto e se ha parlato sin da subito di convivenza....ma è anche normale dato che vive da solo!

  12. #12
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4
    Forse il fatto che lo vedi meno preso può dipendere dal suo carattere in generale? Non so, faccio delle ipotesi per aiutarti a capire

  13. #13
    Partecipante Figo L'avatar di avadakedavra_3
    Data registrazione
    23-12-2006
    Residenza
    Salerno-Fisciano-Caserta!
    Messaggi
    983
    Citazione Originalmente inviato da dreams's power Visualizza messaggio
    bè il fatto è che ci diciamo entrambi che ci amiamo....da subito...però ho qualche sospetto che in realtà io lo amo di +, che lui non si è mai innamorato follemente come invece è stato per me....non so se sono mie paure o è la realtà, lui dice che non riesce a spiegarsi da cosa mi nascono queste paure, io forse lo vedo meno preso...in generale....anche se in determinati momenti ha degli slanci di affetto e se ha parlato sin da subito di convivenza....ma è anche normale dato che vive da solo!
    Ti capisco perfettamente...io credo di aver amato da subito il mio lovve e ricordo le insicurezze che mi tempestavano,proprio uguali alle tue...alla fine è andata ke io gli ho detto ti amo per prima e lui dopo due settimane di frecciatine,dopo ke quindi si è sentito in qualke modo "forzato" [questo me l'ha rinfacciato in un momento di piena crisi] mi ha ricambiata con le parole...ma sai ke ti dico? che forse coi fatti mi ama più lui di quanto non lo ami io...ma la cosa più semplice,dream,non è pensare chi ama di più,perkè tanto nn ci arriverai mai,è impossibile stabilirlo...bensì è AMARE E LASCIARSI AMARE...non tutti abbiamo lo stesso modo di amare,di dimostrare...forse il modo in cui lui ti ama non si addice al tuo essere insicura,ma se tu lo ami,devi "accettarlo",e devi saper cogliere tutti quei gesti,non analizzare le sue parole,ma apprezzare le piccole cose ke fa e ke dice e poi all'improvviso,vivendo tutto con tranquillità ti accorgerai di quanto ti ama

    Ti lascio con una frase che il mio lovvemi ha dedicato proprio difronte alle mie stesse accuse...

    "se una persona non ti ama come tu vuoi,non vuol dire che non ti ami con tutto se stesso..." e ancora "io non ti amo per quello che sei,ma per quello che sono io quando sto con te..."

    Pensaci!
    ...Questo è l`inizio del mio giorno...


    La vita è questione di stile...
    La vita è sogno,fanne una realtà.
    La vita è una sfida,affrontala.
    La vita è Promessa,adempila.

    Mai nulla per gioco...

  14. #14
    Partecipante Super Figo L'avatar di Mujer pequena
    Data registrazione
    17-12-2007
    Messaggi
    1,927
    Citazione Originalmente inviato da dreams's power Visualizza messaggio
    ciao a tutti! vi vorrei chiedere un parere su alcune cose che giorni fa mi ha detto il mio ragazzo...sono molto abile nel farmi le paranoie perciò sapere qualcosa da persone esterne mi può essere di grande aiuto!
    Premetto che stiamo insieme da quasi 7 mesi, storia a distanza ma quando possiamo ci vediamo e cerchiamo di restare il + possibile sotto lo stesso tetto impegni permettendo ( sono andata a preparare un esame da lui e sono rimasta ben 15 giorni, le vacanze le abbiamo passate insieme, quando può lui si ferma da me 7 giorni ecc). Durante una mia permanenza a casa sua, un giorno mi dice:
    'sai, io sento di provare per te qualcosa che va aldilà del puro desiderio fisico, infatti ad esempio in questi giorni che stai stressata per l'esame riesco a sublimare bene il desiderio sessuale con la tenerezza, con la tua vicinanza'
    e un'altra volta, precisamente ieri, io sono a roma e lui a casa sua, dopo che gli avevo detto che lo sentivo proprio tranquillo e che quasi non sentiva + la mia mancanza mentre io avevo bisogno di rivederlo e di stare con lui, che non sentiva neanche la necessità di dirmi ti amo o cose particolarmente carine, e preoccupata dal fatto che giorni prima avevamo avuto delle discussioni riguardanti problemi che secondo lui vedevo io e che per lui non esistono, lui mi ha risposto:
    'è lo stesso discorso dell'altra volta, io provo qualcosa che va talmente aldilà che supera il desiderio di stare sempre con te,...secondo me è una cosa positiva, che non mi era mai capitata, riesco ad aspettare di vederti e il pensiero che ci sei già mi fa stare bene'

    non voglio dirvi cosa ho pensato io, anche perchè sono confusa, non so se essere o no contenta, mi piacerebbe prima sapere un vostro parere....
    ciao...io credo che i ragazzi abbiano un modo particolare per comunicare...a volte girano un po troppo intorno alle cose....dunque è difficile capire le sue parole,soprattutto non conoscendolo.....io la vivrei come una cosa positiva....anche perchè secondo me, per i maschietti non è molto scontato il fatto che provino qualcosa che vada al di là della fisicità (all'inizio)..certo però che ogni persona ha un modo diverso di vivere le emozioni...però non fasciarti la testa..infondo non si è rotta!!! (e ti auguro che non si rompa naturalmente!!)
    Ultima modifica di Mujer pequena : 16-01-2008 alle ore 22.28.51
    "Lo que no mata fuerza te da..."





  15. #15
    Bambi82
    Ospite non registrato
    Citazione Originalmente inviato da avadakedavra_3 Visualizza messaggio

    Ti lascio con una frase che il mio lovvemi ha dedicato proprio difronte alle mie stesse accuse...

    "se una persona non ti ama come tu vuoi,non vuol dire che non ti ami con tutto se stesso..." e ancora "io non ti amo per quello che sei,ma per quello che sono io quando sto con te..."

    Pensaci!

    ti ringrazio tantissimo per il tuo intervento! hai usato frasi che conosco bene e mi piacciono moltissimo! hai proprio ragione ma a volte è così difficile fare una cosa apparentemente banale: essere un po' tranquille!

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy