• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 21
  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di moon2007
    Data registrazione
    09-10-2006
    Messaggi
    315

    primo colloquio: mi date il vostro parere?

    Ciao a tutti!
    Sicuramente c'è già una discussione in cui questo tema è stato affrontato, ma non lo trovo! In caso potete spostarmi!!!!
    Comunque mi piacerebbe avere un vostro parere: secondo voi offrire come psicologo, un primo colloquio gratutito, può essere di aiuto o invece può essere sbagliato?
    Mi spiego, molte persone che conosco o di cui mi hanno riferito anche dei medici, avrebbero voglia e bisogno di una consulenza, ma poi non chiamano nemmeno per prendere l'appuntamento e non solo per la classica idea che andare dallo psicologo è proprio l'ultima spiaggia... e loro non ne hanno ancora bisogno, ma anche per una questione economica!
    Facendo così, non provano nemmeno ad avvicinarsi!
    Potrebbe essere positivo dargli in questo modo l'occasione di vedere almeno di che si tratta, di avere qualche informazione e di capire che potrebbero essere aiutati?
    Voi che ne pensate di un primo colloquio gratuito?
    Grazie !!!!!!

  2. #2
    valyvaly
    Ospite non registrato
    ciao...e piacere, io sono Valeria!

    sul primo colloquio gratuito posso dirti questo:
    molti dei professionisti che conosco (in realtà quasi tutti) hanno optato per la scelta del colloquio gratuito ma c'è da dire che sono quasi tutti psicoterapeuti per cui la loro ottica di fondo è: il primo colloquio è gratuito, se poi il pz lo seguo io come psicoterapeuta, lo faccio pagare in tutti i colloqui successivi.
    Questo può essere anche giusto e se io fossi una psicoterapeuta condividerei ma noi..(io almeno) siamo solo psicologi e come saprai a volte (a volte anche molto spesso) il rapporto con un pz inizia e si esaurisce dopo il primo colloquio (nel caso ad esempio riteniamo doveroso fare un invio).
    IL primo colloquio, una solo consulenza, o un inquadramento diagnostico fanno parte del nostro lavoro quindi forse dovremmo farci pagare anche solo per questo.
    Certo, queste cose te le dico in teoria perchè in pratica, soprattutto se a richiedermelo è un amico di amici, mah...nn so che farei e che consigliarti.

    Vero è che avrei meno problemi a chiedere compensi nel caso di completi estranei, così come è vero che, viste anche le cifre minime che possiamo richiedere, chi non se la sente neppure di pagare un compenso di quel tipo per un professionista forse forse non ha tutta questa urgenza o voglia di lavorare su di sè.
    Insomma...come dire... se hai la cistite corri come una lepre dalla ginecologa!! se hai un disagio psicologico ma non corri come una lepre dallo spicologo solo perchè "costa" allora, forse, nn "brucia" così tanto!!

    spero di esser stata chiara...un bacio Valy

  3. #3
    Partecipante Esperto L'avatar di moon2007
    Data registrazione
    09-10-2006
    Messaggi
    315
    Ciao e grazie della risposta!
    E' vero che molti di quelli che fanno il primo colloquio gratuito sono psicoterapeuti.... ma io sono nel dubbio....

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di moon2007
    Data registrazione
    09-10-2006
    Messaggi
    315
    .... alcuni mi dicono che è un buon modo per permettere anche a chi è dubbioso di avvicinarsi alla nostra figura..... da un lato forse è vero, dall'altro non so se il primo colloquio gratuito passa un buon messaggio sulla nostra professionalità.....

  5. #5
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di manuelas
    Data registrazione
    19-11-2004
    Residenza
    modena
    Messaggi
    1,268
    io sono favorevole, penso sia una buona idea, per tutti i motivi che hai detto tu...

  6. #6
    valyvaly
    Ospite non registrato
    sai che non so che dirti?? son dubbiosa anch'io!!

    da una parte mi verrebbe di consigliari di farti pagare ...da un altro punto di vista sono favorevole e ti direi "prova"...
    l'unica cosa che davvero ti sconsiglio (e che è stato sconsigliato di fare anche a me da una professionista molto affermata) è far passare l'idea del 3x2 o del "venite gente, colloqui gartis per tutti!!" perchè sarebbe davvero svilente per la professione.

    Inoltre, anche se con le ultime leggi sembrano aboliti i minimi tariffari, non ti consiglierei mai di fare colloqui a cifre irrissorie. Meglio 0 che 10 euro insomma perchè anche questo metodo è svilente e da un'immagine sbagliata dell'impegno e della professionalità che occorrono per fare un colloquio (che poi, ragazzi, un colloquio clinico fatto bene è forse quello più difficile di tutti!!)

    quindi forse potresti parlare con i medici e dire a loro del primo colloquio gratis senza fare broschure o cartelloni oppure proporre gratuitamente un corso sull'approccio alla psicologia aperto alla cittadinanza in cui trovi una formula per spiegare cosa, come e perchè rivolgersi allo psicologo!!
    non ci guadagnerai ma ti fai pubblicità!
    in ogni caso in bocca al lupooooooooo

    baci

  7. #7
    Partecipante Esperto L'avatar di moon2007
    Data registrazione
    09-10-2006
    Messaggi
    315
    Grazie Valeria!
    Utili suggerimenti e riflessioni! Continuo a pensarci.....Mi farebbe piacere sentire anche altri pareri, giusto per un confronto!

    Grazie anche a Manuelas!

  8. #8
    Partecipante Affezionato L'avatar di Ambolinix
    Data registrazione
    28-09-2005
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    62
    Ciao!
    Io la penso così: secondo me la disponibilità a spendere denaro per un colloquio con un professionista è il primo di molti passi che un paziente deve fare per ammettere con se stesso che ha un problema e che vuole affrontarlo. Non si va dallo psicologo per fare una nuova esperienza ma perchè si sta male. Solo a differenza delle malattie fisiche ci sono dinamiche molto più complesse in gioco: pensare di avere il morbillo non ci rende vulnerabili e tendenti alla negazione tanto quanto il pensare di avere un doc. Ovviamente sto generalizzando ma a mio parere, il pagamento non fa bene tanto allo psicologo quanto al paziente che da valore alla visita e a chi conduce il colloquio. E si impegnerà per fare "fruttare" il suo denaro. Pensa poi alla fiducia che si da alle persone che si propongono gratis: molti si chiederanno perchè non ti fai pagare. E' inesperta? Nasconde una fregatura? Non è capace? E se il colloquio non va secondo le loro aspettative, invece di guardarsi dentro potrebbero incolpare te...

    Comunque qualora decidessi di provare l'esperimento spero vorrai raccontarci com'è andata! In bocca al lupo!

  9. #9
    Partecipante Esperto L'avatar di moon2007
    Data registrazione
    09-10-2006
    Messaggi
    315
    Crepi il lupo!!
    E grazie per aver risposto.....
    Vi farò sapere!!
    Ma non c'è nessuno che abbia provato a fare una cosa del genere???

  10. #10
    atenanike
    Ospite non registrato
    Ma sbaglio ho da psicologo puoi fare solo consulenze?In teoria quel paziente che non paga dovresti poi mandarlo in psicoterapia se c'è bisogno.Se gli fai delle sedute per mesi non è più una consulenza....mettetevi in testa che se esiste una Scuola di specializzazione in psicoterapia c'è un motivo!Oppure non ho capito la differenza e magari mi potete aiutare ad avere più informazioni.Grazie!

  11. #11
    Partecipante Esperto L'avatar di moon2007
    Data registrazione
    09-10-2006
    Messaggi
    315
    Sì, lo psicologo non fa terapia, ma può fare molto altro, tra cui sostegno, somministrazione test, ecc... solo per dire alcune cose!
    Ovvio che se il pz ha veramente bisogno di una terapia poi andrà indirizzato verso quella!

  12. #12
    atenanike
    Ospite non registrato
    Ma queste cose che hai scritto possono durare nel tempo?tipo un pz va da uno psicologo anche per mesi?

  13. #13
    Partecipante Assiduo L'avatar di noemi2004
    Data registrazione
    30-05-2005
    Residenza
    Pistoia
    Messaggi
    233
    Citazione Originalmente inviato da atenanike Visualizza messaggio
    Ma queste cose che hai scritto possono durare nel tempo?tipo un pz va da uno psicologo anche per mesi?
    Scusa cosa intendi dire quando parli di "mesi"? Una quantità un pò più precisa???
    Rachele Agostini

  14. #14
    Alexbaxter
    Ospite non registrato
    Se non ti fai pagare...va a finire che farai un sacco di colloqui...gratuiti...A.

  15. #15
    Partecipante Esperto L'avatar di moon2007
    Data registrazione
    09-10-2006
    Messaggi
    315
    Citazione Originalmente inviato da Alexbaxter Visualizza messaggio
    Se non ti fai pagare...va a finire che farai un sacco di colloqui...gratuiti...A.



    Può essere, stavo proprio pensando che potrebbe davvero essere anche così....
    Alcuni mi hanno detto che potrebbe essere una buona idea e conosco chi già ha messo in pratica un'idea come questa... ho aperto la discussione proprio perchè volevo i vostri pareri....

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy