• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 23

Discussione: dormire troppo

  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di ##laura##
    Data registrazione
    01-08-2007
    Messaggi
    238

    dormire troppo

    Ciao..qualcuno sa dirmi se il dormire molto durante il giorno e specialmente non riuscire a svegliarsi presto la mattina (e per presto non intendo l'alba!)nonostante ripetuti richiami e sollecitazioni di tutti i tipi sia un comportamento che scaturisce da un lieve disturbo psicologico??capisco che la domanda può sembrere stupida ma ha un suo perchè...ed ha tutta una storia dietro lunga da spiegare!Vorrei sapere solo se qualcuno sa qualcosa a riguardo!graziee

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di Alessia Va
    Data registrazione
    27-10-2003
    Residenza
    Lombardia
    Messaggi
    9,415
    Blog Entries
    315
    Ciao.
    Ma...di notte come va? Riesci a dormire bene? Sogni particolari?
    Un gabbiano di Nessundove io sono, nessun lido considero mia patria, nessun luogo, nessun posto a se mi lega; è di onda in onda invece che io volo


    Trova pace in cio’ che sei e dove ti trovi.
    Le persone spesso sanno gia’ cosa fare; a te spetta il compito di mostrare loro il modo......ecco la vera saggezza.
    (Eragon – C.Paolini)



  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di ##laura##
    Data registrazione
    01-08-2007
    Messaggi
    238
    Citazione Originalmente inviato da Alessia Va Visualizza messaggio
    Ciao.
    Ma...di notte come va? Riesci a dormire bene? Sogni particolari?
    Non riguarda me ma il mio ragazzo..e credo di si,credo che riesca a dormire bene.So che da piccolo spesso per non sentire i suoi litigare cercava a tutti i costi di dormire..dormire può essere un modo per isolarsi,rimuovere..!?

  4. #4
    DelfinoArtista
    Ospite non registrato
    Può anche essere un caso di pressione bassa?
    Di sicuro comunque un fattore piscologico mi sembra presente, ma non sapendo bene la tua e sua storia non posso darti una interpretazione precisa

    Però di sicuro il sonno è un modo per rifugirasi, per restare bambini.

  5. #5
    Partecipante L'avatar di testuggine
    Data registrazione
    14-01-2005
    Residenza
    Padova
    Messaggi
    35
    Sono d'accordo con DelfinoArtista, non conoscendo la sua storia non si può dire molto. Posso dirti però che quando attraverso momenti difficili la cosa che mi viene da fare è dormire, una specie di letargia... Io so che per me è un modo di isolarmi, di cullarmi e di non pensare (anche se poi ci pensano i ogni...) e soprattutto do gestire l'aggressività e la rabbia che non riesco mai a far uscire, quindi dormo, almeno non mi tormento coscientemente...

  6. #6
    Postatore Epico L'avatar di Alessia Va
    Data registrazione
    27-10-2003
    Residenza
    Lombardia
    Messaggi
    9,415
    Blog Entries
    315
    Quando dorme fa sogni particolari?
    Ricorda quello che sogna al risveglio?
    Prova a farlo parlare di queste cose...
    Un gabbiano di Nessundove io sono, nessun lido considero mia patria, nessun luogo, nessun posto a se mi lega; è di onda in onda invece che io volo


    Trova pace in cio’ che sei e dove ti trovi.
    Le persone spesso sanno gia’ cosa fare; a te spetta il compito di mostrare loro il modo......ecco la vera saggezza.
    (Eragon – C.Paolini)



  7. #7
    Johnny
    Ospite non registrato
    dalle mie parti si dice: "sonno pesante", oppure "non mi sveglio neanche con le cannonate" ...in termine tecnico invece esiste l'ipersonnia ed è un disturbo del sonno

  8. #8
    Partecipante Super Figo L'avatar di estela84
    Data registrazione
    22-05-2007
    Residenza
    toscana!
    Messaggi
    1,718
    correggetemi se sbaglio, ma è anche un sintomo depressivo a volte!..

  9. #9
    Partecipante Assiduo L'avatar di ##laura##
    Data registrazione
    01-08-2007
    Messaggi
    238
    si sicuramente a volte è un sintomo depressivo,anche se
    non è questo il caso

  10. #10
    Partecipante Affezionato L'avatar di VioleMeli
    Data registrazione
    25-09-2007
    Residenza
    originaria di Bg,vivo nel mondo
    Messaggi
    72
    il sonno è un mondo a sè dove rifugiarsi per riprendere forze fisiche e mentali
    o dove nascondersi da una realtà che non piace
    la noia porta al sonno che porta a non aver voglia di far nulla e al sonno di nuovo..volendo è una catena depressiva ma ci sono vari livelli di depressione e vari motivi
    io quando ho litigato con il mio moroso cercavo di dormire il più possibile perchè era l'unico momento in cui non piangevo
    ora dormo perchè m'annoio..
    dipende

  11. #11
    Partecipante Leggendario L'avatar di kaory_78
    Data registrazione
    05-01-2008
    Messaggi
    2,324
    Intanto sarebbe interessante sapere se il tuo ragazzo ha sempre avuto questo tipo di rapporto con il sonno o se si è modificato nell'ultimo periodo o negli ultimi anni.

    Un altro quesito interessante è sapere se questa cosa preoccupa soprattutto te, il tuo ragazzo o tutte e due in egual misura....e per quale motivo.

    Detto ciò mi viene da pensare che il fatto che il tuo ragazzo non si svegli la mattina mi dice già diverse cose, per esempio o che non ha un lavoro (e quindi neanche la motivazione ad alzarsi oltre magari ad essere un dormiglione di natura che ama vivere soprattutto di notte), oppure, che questo ragazzo potrebbe avere un lavoro notturno e di conseguenza avere difficoltà a stare sveglio durante il giorno.

    Dunque che cos'è che preoccupa?:

    1) Che non abbia un lavoro,
    2) che non abbia la motivazione ad alzarsi, o
    3) che lavora la notte?

    e soprattutto a chi preoccupa o da fastidio tutto questo?

    Immagino che i punti 1)/3) in qualche modo vanno ad incidere in modo diverso sulla relazione di coppia: nel primo caso " non ha un lavoro e non pensa al nostro futuro"; nel terzo caso invece la situazione è inversa "lavora di notte, dorme di giorno e la coppia va a farsi benedire"

    Il secondo punto invece è un po più delicato; la mancanza di motivazione infatti ci può essere x svariati motivi che possono essere di natura psicologica, situazionale o personologica, che andrebbero indagati eventualmente in un altro contesto

    Un bacio

    Ps: ma tu, a che ora ti alzi la mattina?

  12. #12
    Partecipante Assiduo L'avatar di ##laura##
    Data registrazione
    01-08-2007
    Messaggi
    238
    allora...questo "strano rapporto con il sonno" credo sia iniziato verso i 13 anni...credo!La questione più che preoccuparmi mi incuriosisce..anche se a volte diventa un problema per lui..tipo quando la mattina perde le lezioni all'università!Riguardo al lavoro,come ho appena detto,va all'università e non lavora di notte!!!
    In realtà io un'idea sul perchè la ho già..cioè credo che abbia iniziato ad avere questo sonno "pesante" nel periodo in cui i suoi hanno avuto più problemi e hanno poi deciso di separarsi,ora le cose vanno meglio,anche perchè lui vive da solo,però gli è rimasto questo modo particolare di dormire o meglio di andare in letargo....un modo forse per rimuovere.

  13. #13
    Partecipante Leggendario L'avatar di kaory_78
    Data registrazione
    05-01-2008
    Messaggi
    2,324
    Citazione Originalmente inviato da ##laura## Visualizza messaggio
    allora...questo "strano rapporto con il sonno" credo sia iniziato verso i 13 anni...credo!La questione più che preoccuparmi mi incuriosisce..anche se a volte diventa un problema per lui..tipo quando la mattina perde le lezioni all'università!Riguardo al lavoro,come ho appena detto,va all'università e non lavora di notte!!!
    In realtà io un'idea sul perchè la ho già..cioè credo che abbia iniziato ad avere questo sonno "pesante" nel periodo in cui i suoi hanno avuto più problemi e hanno poi deciso di separarsi,ora le cose vanno meglio,anche perchè lui vive da solo,però gli è rimasto questo modo particolare di dormire o meglio di andare in letargo....un modo forse per rimuovere.
    Adesso è tutto un po più chiaro e probabilmente la tua ipotesi può benissimo rientrare..volendo se tanto ti incuriosisce poi sempre fargli qualche domanda indiscreta tipo: "ma come fai a dormire così tanto?" oppure, " ma quando andrai al lavoro, al posto della sveglia che ci dobbiamo mettere? e vedere intanto che cosa ti dice...

    Comunque molte persone hanno il sonno pesante ma questo è ben diverso da avere vere e proprie problematiche del sonno come ad esempio l'ipersonnia (vedi Dormire troppo: ipersonnia )

    Ciao kaory

  14. #14
    Partecipante Assiduo L'avatar di ##laura##
    Data registrazione
    01-08-2007
    Messaggi
    238
    Citazione Originalmente inviato da kaory_78 Visualizza messaggio
    Adesso è tutto un po più chiaro e probabilmente la tua ipotesi può benissimo rientrare..volendo se tanto ti incuriosisce poi sempre fargli qualche domanda indiscreta tipo: "ma come fai a dormire così tanto?" oppure, " ma quando andrai al lavoro, al posto della sveglia che ci dobbiamo mettere? e vedere intanto che cosa ti dice...

    Comunque molte persone hanno il sonno pesante ma questo è ben diverso da avere vere e proprie problematiche del sonno come ad esempio l'ipersonnia (vedi Dormire troppo: ipersonnia )

    Ciao kaory
    Kaory...scusa ma non capisco questo tuo tono sarcastico e di sufficenza..

  15. #15
    Partecipante Leggendario L'avatar di kaory_78
    Data registrazione
    05-01-2008
    Messaggi
    2,324
    Citazione Originalmente inviato da ##laura## Visualizza messaggio
    Kaory...scusa ma non capisco questo tuo tono sarcastico e di sufficenza..
    veramente sono io che non capisco perché tu dici questo.
    Se così è sembrato, chiedo scusa perché assolutamente non era mia intenzione.

    Lascio la parola ad altri.

    ciao

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy