• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 14 di 14
  1. #1
    Ospite non registrato

    relazione sul tirocinio...

    qualcuno ha fatto il tirocinio presso un dipartimento di salute mentale???

    se si....vorrei qualche dritta per la stesura della relazione sulle esperienze del tirocinio...

    per quel poco che si fa è difficile scriverci su qualcosa...se non usando la fantasia!!!

    grazie in anticipo!!:wink:

  2. #2
    Ciao Goccia,

    in genere la relazione del tirocinio non viene letta ... è solo una fomalità...e poi comunque mi sa che durante il tirocinio sono pochi gli eletti che fanno qualcosa di costruttivo!!!

    Quindi, spazio alla fantasia :wink:

    Antonella


  3. #3
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    12-03-2003
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    83
    Ho una griglia da seguire per stendere la relazione, nel week end la posto, dovrebbe esserti utile.

    Micia
    There are only two tragedies in life: one is not getting what one wants, the other is getting it.(Oscar Wilde)

  4. #4
    Ospite non registrato

    grazie!!

    in quale forum la inserisci la tua griglia-salvezza???

    grazie mille!!

  5. #5
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    12-03-2003
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    83
    Relazione tirocinio.

    [color=blue]1)Quali sono state le motivazioni che l'hanno condotta a scegliere le sedi in cui ha svolto il tirocinio?
    2)Descriva brevemente le caratteristiche del gruppo di lavoro e dell'eventuale equipe, sottolineando le occasioni di'incontro e scambio determinanti per la sua formazione personale.
    3)Ritiene che il tirocinio abbia favorito in lei una sensibilizzazione al contesto istituzionale in cui deve lavorare uno psicologo e alla gestione dell'intervento di tipo psicologico nelle organizzazioni?
    4)Sintetizzi le mansioni che ha ricoperto durante il tirocinio. Qualora abbia fatto uso di strumenti psicodiagnostici, descriva quando, come e psrchè utilizzati.
    5)Partendo da una riflessione sul rapporto sul suo Tutor durante l'intera esperienza di tirocinio, spieghi quale ritiene che sia la specialità di ruolo della psicologo.
    6)parli del suo grado di soddisfazione rispetto al tirocinio, con riferimento alle sue aspettative riguardo a tale esperienza.
    7)Ha fatto qualche esperienza di lavoro che le ha permesso di riflettere sull'inevitabilità di confrontarsi con la dimensione4 etica e deontologica della professione?[/blue]

    Micia
    There are only two tragedies in life: one is not getting what one wants, the other is getting it.(Oscar Wilde)

  6. #6
    Ospite non registrato

    grazie!!

    grazie infinite!!!

    sei stata importante!!!

  7. #7
    Ciao,

    è molto interessante la griglia per il tirocinio pubblicata...e mi piacerebbe se potesse essere messa come articolo su ops

    che ne dici micia? ti andrebbe se lo pubblico con il tuo nome su ops? se si, scrivimi: ops-formazione@libero.it

    solo un punto mi lascia perplessa: l'utilizzo di test. secondo me non bisogna dire che si è fatto uso di test, perchè il tirocinante non è abilitato e non può usare test psicologici. al limite può osservare chi utilizza test psicologici.

    Anto

  8. #8
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Kia
    Data registrazione
    27-03-2002
    Residenza
    Scozia
    Messaggi
    1,491
    Originariamente postato da antonella
    solo un punto mi lascia perplessa: l'utilizzo di test. secondo me non bisogna dire che si è fatto uso di test, perchè il tirocinante non è abilitato e non può usare test psicologici. al limite può osservare chi utilizza test psicologici.

    Questo è vero, ma a Torino (non so altrove) sono moltissimi i tutor che ti fanno usare vari test (WAIS-R, TAT, Rorschach...) per alleggerirsi il lavoro!
    ...how much wood would a wood-chuck chuck, if a wood-chuck could chuck wood?

    KIA & ZENO
    from online romance to lifelong commitment!


    Il mio sito & blog

  9. #9
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    12-03-2003
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    83
    Io durante il mio tirocinio ho visto dei bambini in diagnosi, ma se non lo posso dire nella relazione e nel colloquio orale, allora cosa dico?
    Voi che dite?
    Micia
    There are only two tragedies in life: one is not getting what one wants, the other is getting it.(Oscar Wilde)

  10. #10
    Partecipante Affezionato L'avatar di Lele
    Data registrazione
    22-02-2002
    Residenza
    Viterbo
    Messaggi
    62
    Ciao micia, io ho svolto il tirocinio ad un dipartimento materno infantile e sono passata indenne dall'esame di Stato portando una semplice relazione del mio lavoro svolto al servizio. :wink: Credo che sia utile per te evitare di dire che magari hai visto dei bambini in diagnosi (ma che significa poi se mai in osservazione?) ma comunque la somministrazione dei test credo che non sia un reato! Da noi continuano ad arrivare dei ragazzi che fanno tirocinio pre-laurea e il loro unico scopo è imparare la somministrazione dei test! Se non li provano come fanno ad imparare? Comunque devi stare tranquilla è davvero una formalità!
    Lele

  11. #11
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    12-03-2003
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    83
    Io ho fatto davvero tutto: ho fatto il colloquio anamnestico con i genitori, colloquio col bambino, somministrazione di test e colloquio di restituzione col bambino.
    La restituzione ai genitori la facevo insieme alla mia tutor ed era generalmente lei a parlare. Naturalmente per ogni seduta avevo una supervisione.
    Micia
    There are only two tragedies in life: one is not getting what one wants, the other is getting it.(Oscar Wilde)

  12. #12
    Ospite non registrato
    Anch'io devo fare la relazione per Torino e mi è stato detto di dire brevemente ciò che ho fatto durante il tirocinio, non più di 2 pagine,ma di omettere l'uso di test, casomai di scrivere che ho osservato utilizzarli xchè è vero che li usano tutti i tirocinanti xchè i tutor vogliono alleggerirsi il lavoro, e poi è esperienza,ma non rientra in quello che dovrebbero fare,quindi benchè tutti sappiano...resta meglio tacere!!:wink:

  13. #13
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    12-03-2003
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    83
    Io ho scritto che ho approfondito la conoscenza, l'utilizzo e la valutazione degli strumenti diagnostici. E' generico e non specifica con chi... potrei averlo fatto insieme alla mia tutor o con delle altre tirocinanti
    Micia
    There are only two tragedies in life: one is not getting what one wants, the other is getting it.(Oscar Wilde)

  14. #14
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da antonella
    Ciao Goccia,

    in genere la relazione del tirocinio non viene letta ... è solo una fomalità...e poi comunque mi sa che durante il tirocinio sono pochi gli eletti che fanno qualcosa di costruttivo!!!

    Quindi, spazio alla fantasia :wink:

    Antonella

    Ciao Antonella
    sono di Torino e faro' l'esame di stato a novembre.
    ma la relazione di tirocinio quando si deve consegnare?
    Grazzie!

Privacy Policy