• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6
  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di Painkiller79
    Data registrazione
    26-11-2003
    Residenza
    Provincia di Arezzo
    Messaggi
    186

    Ditemi se è una cosa fattibile...

    Vorrei avere una vostra opinione, soprattutto da chi esercita la libera professione...
    Allora..
    Opinione: parlando con amici di università, studenti, ma anche con colleghi più esperti, ho notato pochi hanno fiducia nell'utilizzo dei test e anche se li devono somministrare non ne sono molto contenti...

    da ciò ho pensato tra me e me:"visto che io nutro una certa fiducia (non fideistica certamente) nell'uso di test e a me è piaciuto usarli (non per professione intendiamoci, ma per esercitazioni su un corso e per la tesi in un certo senso) perchè non mi propongo solo ed esclusivamente come somministratore di test e elaboratore del report/profilo per lo psicologo di turno"???

    E' una cosa fattibile secondo voi??, c'è chi fa già cosi??

  2. #2
    Partecipante Assiduo L'avatar di Faby78
    Data registrazione
    19-05-2002
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    179
    Ciao! A me sembra un ottima idea... A me capita di fare esami psicodiagnostici per altri colleghi perchè sono quella che conosce i test e a cui piace somministrarli e interpretarli Nel mio caso è iniziato tutto un pò per caso, non avrei mai pensato di poter sfruttare le mie conoscenze dei test per lavorare insieme ad altri colleghi... poi invece sia nell'ambito clinico che in quello peritale basta che si sparge la voce che sai (e vuoi) occuparti anche di test che le proposte arrivano, perchè non tutti hanno interesse per questo ambito della psicologia...

    In bocca al lupo e facci sapere

  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di Painkiller79
    Data registrazione
    26-11-2003
    Residenza
    Provincia di Arezzo
    Messaggi
    186
    Infatti Faby78...
    grazie del consiglio... come formazione ulteriore secondo te occorrerebbe fare qualche corso di psicodiagnostica (ho visto ce ne sono molti, anche se tutti privati) oltre all'abilitazione e alle esperienze di tesi e tirocinio (nell'ambito della ricerca e dell'analisi dei dati)???

  4. #4
    Partecipante Assiduo L'avatar di Faby78
    Data registrazione
    19-05-2002
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    179
    Io ho la fortuna di frequentare una scuola di specializzazione che prevede 4 anni di Teorie e tecniche dei test (corso tenuto da una docente molto in gamba che ci ha insegnato davvero ad utilizzarli) e penso che una formazione sui test è necessaria... Anche io avevo fatto esperienze di tirocinio sui test (quelli grafici) che sono state molto utili, ma per fare una psicodiagnosi in maniera competente non mi sarebbero bastate...
    La cosa più importante è scegliere un corso in cui l'aspetto teorico venga affiancato a quello pratico, in cui puoi avere l'opportunità (attraverso simulate ecc.) di somministrare e interpretare test e in cui ti insegnino per esempio a scrivere una relazione psicodiagnostica...

  5. #5
    Partecipante Affezionato L'avatar di dani.max
    Data registrazione
    20-04-2007
    Residenza
    Friuli
    Messaggi
    65
    Citazione Originalmente inviato da Faby78 Visualizza messaggio
    Io ho la fortuna di frequentare una scuola di specializzazione che prevede 4 anni di Teorie e tecniche dei test (corso tenuto da una docente molto in gamba che ci ha insegnato davvero ad utilizzarli)
    ...che scuola di specializzazione stai frequentando e dove???
    Grazie mille!
    "Per arrivare all'alba, non c'è altra via che la notte" Kahlil Gibran

  6. #6
    Partecipante Assiduo L'avatar di Faby78
    Data registrazione
    19-05-2002
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    179
    Citazione Originalmente inviato da dani.max Visualizza messaggio
    ...che scuola di specializzazione stai frequentando e dove???
    Grazie mille!

    Ciao, sto frequentando a Roma la Scuola di spcializzazione in Psicoterapia Strategica Integrata (c'è un link anche qui su ops, in ogni caso se vuoi avere un'idea il sito è www.scupsis.org)...

    Per correttezza ci tengo a precisare che è un approccio nuovo e prima di sceglierlo conviene prima farsi un pò un'idea almeno sulla terapia strategica... e che (come credo per tutte le scuole) ci sono aspetti molto positivi e altri che potrebbero funzionare sicuramente meglio e che per dedicarsi alla psicodiagnosi può andare benissimo un master o un corso che richiedono un investimento (economico e umano) sicuramente minore rispetto ad una scuola...

Privacy Policy