• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5
  1. #1
    Partecipante
    Data registrazione
    28-11-2007
    Messaggi
    32

    Psicodinamica e neuroscienze.

    Non so se sia una domanda troppo retorica, ma noto che si evidenzia spesso la distanza che c'è tra approccio psicodinamico e neuropsicologico; o ancora tra approccio psicodinamico e cognitivo.
    Ora, posto che sono punti di vista diversi nello studio dello stesso oggetto... quali punti in comune si possono intravedere, quali ambiti o approcci permetto un integrazione?

    Grazie!

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di pimo_eli
    Data registrazione
    06-06-2006
    Residenza
    provincia di Varese
    Messaggi
    1,480
    Ciao! Bella questa discussione....
    Che dire? Io laoro nel campo della neuropsicologia (diagnosi riabilitazione...) e a gennaio inizierò la scuola di specializzazione in psicoterapia psicodinamica. Ho conosciuto diversi neuropsicologi che hanno una formazione simile e secondo me (ovviamente è un'opinione personale) riescono ad avere una concezione del paziente più ampia. Secondo me ci snono molti punti in cui i due approcci (che sembrano anitetici ma non lo sono affatto) si possono incontrare. Si pensi ad esempio a chi fa incidenti stradali... non ci sono solo le conseguenze neuropsicologiche ma anche quelle più prettamente psicologiche che poi ogni operatore affronterà in base al proprio indirizzo (per me quello psicodinamico).
    Comunque secondo me bisogna ben distinguere la differenza che c'è tra approccio cognitivista e parroccio psicodinamico dalla differenza che c'è tra neuropsicologia e approccio psicodinamico. I primi due sono sì diversi e partono da due presupposti differenti, gli altri due, invece, sono integrabili e non escludentesi. Parlando con colleghi mi accorgo quanto spesso la neuropsicologia sia confusa con l'approccio cognitivo-comport.


    Buona giornata

  3. #3
    Partecipante
    Data registrazione
    28-11-2007
    Messaggi
    32
    E poi mi domando... esistono approcci capaci di mettere insieme il cognitivo/comportamentale e psicodinamico?

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di wundt_12
    Data registrazione
    25-06-2006
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    287
    L'approccio Transazionale tenta di mediare ma non so fino a che punto ci riesca...
    Sasi

  5. #5
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di pimo_eli
    Data registrazione
    06-06-2006
    Residenza
    provincia di Varese
    Messaggi
    1,480
    Citazione Originalmente inviato da Reticolare Visualizza messaggio
    E poi mi domando... esistono approcci capaci di mettere insieme il cognitivo/comportamentale e psicodinamico?
    questo però è un altro argomento....ricorda che neuropsicologia non è uguale all'approccio cognitivo-comport

Privacy Policy