• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 17
  1. #1

    dicembre, andiamo. è tempo di bilanci :D

    come da titolo: dicembre è appena iniziato, l'anno sta per finire...
    sulla scia del mitico thread lanciato l'anno scorso da luisamiao, si aprano le danze per il 2007!
    allora? quanti libri avete letto? il più bello? il più brutto? la scoperta dell'anno? romanzi, racconti, poesie, teatro, saggistica, fumetti, cosa vi ha emozionato?
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  2. #2
    Styrofoam Crown L'avatar di Grace
    Data registrazione
    22-03-2007
    Residenza
    Sulla Mia Strada
    Messaggi
    4,925
    Blog Entries
    3
    Purtroppo sono riuscita a leggerne solamente 2.
    Il primo è il terzo libro della trilogia egiziana di Wilbur Smith,Alle fonti del nilo:che dire,semplicemente un capolavoro secondo me,una grande avventura,situazioni per quanto irreali molto travolgenti,una storia d'amore dolcissima.Un grande viaggio per me che non vedevo l'ora di continuare la storia di Taita.
    Il secondo è stato Io uccido di Giorgio Faletti:una grande scoperta come autore,spero di leggere al più presto gli altri suoi romanzi,mi hanno colpito i tanti colpi di scena per cui non riuscivi a dire mai "ora smetto" perchè dovevi sempre capire di più..

    UNBELIEVABLE..I was surprised..I was surprised..I'm still surprised
    17 Luglio 2011, Udine
    We're gonna try to remember this picture right here in my mind,when I close my eyes tonight on that pillow..when I look up in the sky,I thank God of what I had here..I'll be thinking of this!
    We're gonna record this moment in time..the night we laid up in the sky of San Siro..at the end of It

    29 Giugno 2013, Milano
    Jon Bon Jovi

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di Rae
    Data registrazione
    22-11-2003
    Residenza
    * sul ciglio di un equilibrio che non ho *
    Messaggi
    7,432
    Blog Entries
    20
    Circa 30 ( ma in numero di pagine batto il mio record personale grazie anobii più di 9000 pagine )
    Scoperta dell'anno: La Nothomb
    Libro a cui mi sono legata più *affettivamente* : Il giro del mondo in 80 giorni
    Più avvincente: L'ombra del vento

    Ho *lavorato* di più su Kundera

    Più brutto non direi..il meno interessante: Profumi giochi e cuori infranti di Harris

    Propositi per l'anno nuovo: tornare sulla Nothomb e spararmi tutto il malloppone di classici di Virginia Woolf che mi son fatta regalare

    bello leggere
    Ultima modifica di Rae : 05-12-2007 alle ore 22.47.42
    Ma contro i sentimenti siamo disarmati, poiché esistono e basta, e sfuggono ad una qualunque censura. Possiamo rimproverarci un gesto, una frase, ma non un sentimento: su di esso non abbiamo alcun potere.
    M. Kundera

    "Non siamo uomini di buona volontà se ci limitiamo a piangere ciò che si è perso, se ricordiamo solo ciò che non può più tornare. Lo saremo solo se diventiamo consapevoli di ciò che di meglio c'è in noi, di più vitale, e se seguiamo la voce di questa Coscienza" H.Hesse


    "Non sono cattiva.. è che mi disegnano così"
    Per gentile concessione del Lupo Solitario


    fondatrice con Ele* del f.c.f.c.[fancazziste fan club]con sede in una bella spiaggetta della Croazia...e con una nuova adepta!!Benarrivata Claudina!!


    ...La farfalla , si dice, non sa cos'è il dolore..vive un giorno felice..e poi per sempre muore....

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di Ele*
    Data registrazione
    13-12-2002
    Residenza
    *Campi Bisenzio*[FI]
    Messaggi
    10,523
    Quest'anno sono solo al 60esimo libro che sto elggendo, l'anno scorso ero arrivata ad 80 cmq mi rifaro'nel 2008
    il piu'bello se lo giocano il cacciatore di aquiloni la ragazza della arance e tokio blues
    la scoperta dell'anno è stata "la banda dei brocchi"di Coe e il suo seguito e "la classe"di Segal che mi aveva dedicato l'anno scroso AlessiaVa
    Mi son buttata sui fantasy e sui romanzi di ambientazione storica ottimo acquisto e ho scelto libri piu'di istinto rispetto alle altre volte in cui seguivo i consigli delle amiche
    Il meno bello"amico, nemico, amante"di A.Murno..forse perchè sono racconti,forse xche'non ne capivo il senso, non mi è piaciuto per niente
    e ora ho già la lista per il 2008
    di fumetti una rivelazione è stata senza dubbio"Clover" e "Berserk"che mai avrei detto di poter legger eun fumetto cosi cruento, ma mi appassiona la storia è una droga


    Questa qua è per te
    e anche se non e` un granché
    ti volevo solo dire
    che era qui in fondo a me.
    Perché sei
    viva viva cosi come sei quanta vita mi hai passato
    e non la chiedi indietro mai

    *Non si vede che col cuore.L'essenziale e'invisibile agli occhi*-Il Piccolo Principe-
    *..per una magia così,dice,vale la pena vivere..*
    //qUeLLe DeL cUrLy PoWeR\\
    Proud To Be A Ciccins
    fondatrice con Rae del f.c.f.c.[fancazziste fan club]con sede in una bella spiaggetta della Croazia...1°adepta:claudina!
    FemminaComeLaVita
    "ah beh, cos'è la vita senza draghi?"
    ..vogliono ballare un po'di piu',vogliono sentir girar la testa,voglio sentire un po'di piu',un po'di piu',le donne lo sanno,le donne l'han sempre saputo..
    La mia Libreria

  5. #5
    quest'anno per me è stato all'insegna dei racconti e dei saggi; niente poesia, poco teatro (ma buono, fassbinder), e la scoperta dei memoir.
    ho letto principalmente autori americani (dovevo colmare questa lacuna anche se, devo dire, mi manca l'europa) e storie dal e del manicomio, un po' di gender studies sognando londra, qualche italiano vivente, anche, altro scaffale, altra lacuna.
    il segno me l'ha lasciato fenoglio, che ho riletto e letto e approfondito e che ho *sentito* come non mi capitava da tempo; e marguerite duras, che mi ha "accompagnata" nelle settimane più importanti dell'anno.
    ho letto molto, troppo, e soprattutto ho speso troppo ma ne vale la pena anche se vorrei ritrovarne il gusto che, un po', ho perduto.
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  6. #6
    Postatore Epico L'avatar di eva_luna
    Data registrazione
    23-01-2006
    Residenza
    In spiaggia a Sori!
    Messaggi
    11,690
    Io per adesso sono a quota 45 libri ma conto di aumentare prima della fine dell'anno...

    Ci sono stati molti libri bellissimi tra quelli che ho letto quest'anno tra cui Il cacciatore di aquiloni, Mille splendidi soli, L'ombra del vento e L'uomo che scambiò sua moglie per un cappello è difficile scegliere...

    Forse la scoperta più bella che ho fatto è stata Se non ora, quando? di Primo Levi, mi ha emozionato tantissimo e sono contenta di averlo letto

    il libro più brutto è stato sicuramente 3 metri sopra al cielo non l'ho nemmeno finito, era un regalo e un po' mi è dispiaciuto ma non è il mio genere...

    Inoltre mi sono avvicinata per la prima volta ad un libro in inglese leggendo Harry Potter and the deathly hollows penso che ripeterò la prova in seguito con altri libri!

    Propositi per il 2008... Direi cercare di rimanere almeno sui 45 libri letti in un anno che non mi pare male tenendo conto degli altri impegni, leggere altri libri in lingua originale (inglese e francese) che così rispolvero le conoscenze e poi vorrei scoprire altri scrittori che non ho ancora letto!

    Se non si fosse capito amo la lettura!
    Membro del thread palla
    Ciambellana dei Film del mese di Marzo e Maggio

    "Tu sarai per me unico al mondo, io sarò per te unico al mondo" Il piccolo principe

    "La vera musica è tra le note." W. A. Mozart

    la mia libreria

    Membro del Club Del Giallo - Tessera n°20 e Segretaria Addetta All'Archivio del Club

    Club del giallo, nuova sede

  7. #7
    Partecipante Super Esperto L'avatar di mulandia
    Data registrazione
    11-01-2006
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    534
    Allora libri letti circa 30,
    il più bello: una bella lotta tra il Dio delle piccole cose e come la pioggia cade di J. Coe
    il più brutto: mi dispiace per il premio Nobel Pamuk ma " Il mio nome è rosso": inizia benissimo poi diventa un pacco colossale, mi ci sono piantata 2 mesi poi a 50 pagine dalla fine l'ho mollato (neache so chi è il colpevole)
    Leggo solo romanzi, ma ho fatto eccezione per Gomorra e La casta (e mi ci sono arrabbiata molto)
    Scoperte dell'anno: Jonathan Coe e Fred Vargas
    Riletture: il "mio" Saramago con Cecità (e poi saggio sulla Lucidità)

  8. #8
    Partecipante Leggendario
    Data registrazione
    30-05-2003
    Messaggi
    2,051
    Allora, penso che ne avrò letti un 16-17.
    Il più bello: Middlesex di Eugenides. Molto belli anche: Partire di Jelloun, La casa del sonno di Coe, Margherita Dolcevita di Benni e La corsa di Billy della Warren.
    Il più brutto: Colazione su Plutone di McCabe.

  9. #9
    Postatore OGM L'avatar di Lunete
    Data registrazione
    23-04-2004
    Residenza
    Cagliari
    Messaggi
    4,231
    Ho letto tantissimi libri, i migliori quelli della Gabaldon e quelli della Hayden
    Per il 2008 si prevedono nuovi acquisti, sempre che riesca a terminare la pila di libri che ho comprato un mese fa

  10. #10
    Postatore Compulsivo L'avatar di barbara.deleo
    Data registrazione
    13-03-2006
    Residenza
    ALTROVE
    Messaggi
    3,636
    Blog Entries
    1
    Ahi noi!!!! Qui sono dolori... i bilanci sono sempre difficili... il mio bilancio riguardo ai libri è un pochino scoraggiante.... in questo anno ho letto poco, visto che le mie letture erano soprattutto testi di studio!!!! Peccato, perché vivo di libri! Comunque i miei preferiti di quest'anno sono stati "IL METODO ANTISTRONZI" (Robert I. Sutton), "INTELLIGENZA EMOTIVA AL LAVORO" (Hendrie Weisinger), "SOTTO TERRA" (Jeffery Deaver) e "ORGOGLIO E PREVEGGENZA" (Carrie Debris)


    L'amore non rende le cose migliori, anzi le rovina.
    Ti spezza il cuore.
    Rende tutto un gran casino.
    Non siamo qui per fare le cose alla perfezione.
    I fiocchi di neve sono perfetti.
    Le stelle sono perfette.
    Noi no.

    "Ho deciso di perdermi nel mondo, applico alla vita i puntini di sospensione" (MORGAN)
    http://jaustenit.spaces.live.com/

  11. #11
    Postatore Compulsivo L'avatar di LuisaMiao
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    Monza
    Messaggi
    3,204
    Citazione Originalmente inviato da Mia_Wallace Visualizza messaggio
    come da titolo: dicembre è appena iniziato, l'anno sta per finire...
    sulla scia del mitico thread lanciato l'anno scorso da luisamiao, si aprano le danze per il 2007!
    ma grazie volevo giusto aprire io un tread come quello dell'anno scorso...

    quest'anno Anobii aiuta visto che tiene il conteggio. E visto quanto ho letto quest'anno, l'agenda non mi sarebbe stata di facile consultazione. Attualmente sono a quota 69... ma so già che saliranno (ho una sfida in ballo che scade fra pochi giorni e so che finirò il libro che mi manca per vincerla ).

    per quanto riguarda il tipo di letture, quest'anno un po' di libri sull'autismo per lavoro e anche qualche cosa sull'America Latina
    in primavera ho auvto un periodo India (vai a sapere perchè) e ho letto Roy, Chandra, Rushdie, ma anche il famoso Shantaram (lungo ma che cattura un sacco). tantissimi autori nuovi, ho esplorato un po' seguendo consigli ma anche l'istinto. Tra questi Coe, James Patterson, Amos Oz, Fred vargas, Edward Bunker, Carr Samdra Cisneros, Chavarria, Saramago...
    Sono riuscita a leggere finalmente l'autobiografia di Mandela
    Ultima modifica di LuisaMiao : 08-12-2007 alle ore 11.21.42
    Não sei o motivo pra ir
    só sei que não posso ficar
    não sei o que vem a seguir
    mas quero procurar.
    (Mafalda Veiga)

    Il mio blog

  12. #12
    Partecipante Super Esperto L'avatar di aiko1980
    Data registrazione
    07-01-2007
    Residenza
    fra le onde del mare
    Messaggi
    661
    Ciao raga,
    colgo l'invito di Mia_Wallace...
    Personalmente nn ho letto molti libri quest'anno sono sù per giù una decina, il più bello sicuramente 1984 di Orwell che da un certo punto di vista è angosciante perchè mentre lo leggi pensi che la nostra realtà è molto simile a quella descritta nel libro, insomma Orwell è stato veramente profetico! Mi è piaciuto anche Espiazione di McEwan, soprattutto per come è scritto ad incastro, a flashback, per come riprende continuamente un personaggio lasciato in sospeso e descrive gli stessi eventi in modo diverso a seconda di come dentro li hanno vissuti i personaggi, allora ti immedesimi continuamente nel punto di vista di uno e di un altro e riesci anche ad essere più clemente verso la "colpevole" Briony, una magia veramente!Poi un libro di cui quest'anno a sorpresa è uscito il prosieguo dopo più di vent'anni da quando è stato scritto, si tratta di "Dalla parte delle bambine" di Elena Giannini Belotti. La storia di questo libro è singolare quand'ero bambina ne lessi un brano sul mio libro di antologia e cominciai a farmi un sacco di domande che prima nn mi facevo, in un certo senso ha fatto nascere il mio spirito critico, lo consiglio perchè descrive come il carattere femminile, un concentrato di rabbia repressa, è il risultato di un'educazione oppressiva che reprime qualsiasi energia vitale, per certi aspetti sarà anche un pò datato ma è comunque attuale... "Gridare amore dal centro del mondo" che ho letto l'anno scorso lo sconsiglio,è una cagata tremenda, una lagna, un fumettone manga...

  13. #13
    Partecipante Super Esperto L'avatar di persefone78
    Data registrazione
    17-03-2005
    Residenza
    roma
    Messaggi
    683
    allora....libri letti nel 2007..credo una ventina il calcolo preciso non lo so.
    sicuramente le piacevoli sorprese: Coe e Benni, di cui non avevo letto nulla e che mi hanno colpito con "La casa del sonno" il primo (sicuramente il più bel libro letto nel 2007!!) e "Il Bar sotto il mare" del secondo. Da ricordare quest'anno tra le letture degne di note sicuramente il lupo della steppa di Hesse, Novecento di Baricco e il Valzer degli addii di Kundera.
    Delusa da "chiedi alla polvere" di Fante ben scritto, ma mi aspettavo una storia più emozionante.

    vediamo quest'anno nuovo che letture riserverà.
    BUON ANNO LETTRICI

  14. #14
    Postatore Compulsivo L'avatar di LuisaMiao
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    Monza
    Messaggi
    3,204
    Citazione Originalmente inviato da LuisaMiao Visualizza messaggio
    quest'anno Anobii aiuta visto che tiene il conteggio. E visto quanto ho letto quest'anno, l'agenda non mi sarebbe stata di facile consultazione. Attualmente sono a quota 69... ma so già che saliranno (ho una sfida in ballo che scade fra pochi giorni e so che finirò il libro che mi manca per vincerla )
    conteggio finale: 73 libri per un totale di 24 mila pagine questo non me l'aspettavo proprio....
    Não sei o motivo pra ir
    só sei que não posso ficar
    não sei o que vem a seguir
    mas quero procurar.
    (Mafalda Veiga)

    Il mio blog

  15. #15
    Postatore OGM L'avatar di blackfox
    Data registrazione
    25-09-2004
    Residenza
    Monfalcone
    Messaggi
    4,909
    quest'anno libri letti pochini, causa lavoro, studio e tante altre piccole cose...pazienza, mi rifarò quest'anno...
    Comunque i più belli sono stati L'ombra del vento e Le intermittenze della morte, una delusione è invece stato L'uomo che credeva di avere più tempo.
    Il più brutto che ho letto è stato indubbiamente Caos calmo. Una scoperta invece è Il profumo delle notti sul nilo, carino e Il cacciatore di aquiloni, anche se lo trovo un po' sopravvalutato.
    Per l'anno nuovo voglio leggere tutti i libri che ho comprato e che sono ancora li, poverini...buona lettura!!
    Dany

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy