• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5
  1. #1

    Dicitura su fatture e segreto professionale

    Ciao a tutti,
    vorrei sapere voi cosa scrivete sulle fatture o ricevute sanitarie che rilasciate ai pazienti, cioè se scrivete genericamente "seduta di consulenza psicologica" o se specificate meglio l'ambito di intervento, ad es" seduta di consulenza psicologica tematiche familiari".
    Chiedo questo perchè ho letto un articolo di Sirri che invitava ad essere più specifici sulle fatture per poter dimostare di avere esperienza professionale in un determinato ambito, cosa che può tornare utile nel momento in cui si richiede all'ordine l'autorizzazione per utilizzare un determinato titolo,ad es. esperto in psicologia familiare,...
    Ho il dubbio però di violare il segreto professionale nei confronti del mio paziente, in quanto rendo pubblico l'argomento della seduta.
    Vorrei quindi sapere altri colleghi cosa scrivono.
    Per le persone interessate all'argomento allego anche l'articolo di Sirri.
    Ciao

  2. #2
    Partecipante L'avatar di ericacos
    Data registrazione
    23-10-2007
    Residenza
    friuli
    Messaggi
    52
    Io utilizzo le diciture del tariffario: "consulenza psicologica", "colloquio di sostegno psicologico", "colloquio psicodiagnostico", ...
    Non ho ancora letto l'articolo, ma effettivamente, se si scende nello specifico, le persone non vogliono più portare le fatture al proprio commercialista perchè "si vergognano"...

  3. #3
    Grazie ericacos.
    Il mio quesito era più di ordine deontologico, ma in effetti penso sia possibile che accada anche ciò che dici tu.

  4. #4
    Partecipante Veramente Figo
    Data registrazione
    09-05-2007
    Residenza
    liguria
    Messaggi
    1,277
    Io metto Colloquio psicologico, trovo che sia una dicitura abbastanza generica per proteggere il contenuto, la motivazione insomma la privacy dei nostri clienti. questo anche quando faccio terapia di coppia e della famiglia.

    Sono molte le persone che hanno difficoltà a portare le nostre fatture al commercialista e che addirittura chiedono di non farla per evitare questo empasse, credo che la fattura sia una parte del contratto decisamente importante quindi con una scritta che tutela le persone accettano.
    il silenzio è pace, è serenità. A.G.

  5. #5
    Partecipante L'avatar di ericacos
    Data registrazione
    23-10-2007
    Residenza
    friuli
    Messaggi
    52
    ...dalle mie parti credo accada questo.
    cmqe, anche dal pdv deontologico, non mi pare carino scrivere le tematiche o le motivazioni del colloquio in fattura...

Privacy Policy