• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 15 12311 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 223
  1. #1
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di GIUNONE
    Data registrazione
    20-01-2005
    Residenza
    Iperuranio
    Messaggi
    1,443
    Blog Entries
    1

    Chi Non Lavora Da Psicologo?

    Ciao a tutti, vorrei fare un sondaggio, inter nos amanti della psiche, per sapere quanti di noi non lavorano aimè da psicologi e quali sono stati i propri percorsi che li hanno portati all'impiego attuale.
    Io sono laureata da 4 anni ed ho incontrato solo bizzeffe di proposte di tirocini e volontariato, stage gratuiti e non finalizzati all'inserimento!!Solo una parentesi da psicologa per un progetto in una scuola durato la bellezza di 5 incontri!!AHAHAHAHA!!!Alla fine, per la necessità di mantenermi da sola (ho 31 anni!!) misono messa a cercare qualsiasi cosa, finchè sono approdata al mio attuale impego: segretaria/call center da un anno. Almeno uno stipendio a fine mese l'ho trovato. Considerate che mi devo pagare tutto: affitto, vitto, spese, ecc... P.s continuo sempre a mandare cv per annunci da psicologa, ma NIENTEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE.
    Chi ha avuto o ha le mie stesse esperienze? Raccontiamoci....

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320
    Io sono laureata da 6 mesie lavoro come....vediamo un po'....c'è chi mi definisce baby sitter, che educatrice, chi terapista.....insomma seguo una bimba autistica durante tutta la giornata...con un lavoro da baby sitter (compresa però al terapia!!) e una paga da badante!!!.triste ma vero!!!
    ." all'origine gli esseri umani erano doppi:possedevano 2 teste, 4gambe, 2 sessi uguali o diversi.Questa condizione cionferivaloro una grande forza e un ambizione tale che un giorno si lanciarono all'assalto del cielo.Allora zeus infuriato tagliò in due ciascuno di loro e da qual giorno ognuno è alla ricerca della sua metà!"
    .................

    nuovo regolamento: http://www.opsonline.it/help/
    ---------------------

    VENDITRICE ACCREDITATA DI OPSonline

  3. #3
    Citazione Originalmente inviato da MEMOLEMEMOLE Visualizza messaggio
    Io sono laureata da 6 mesie lavoro come....vediamo un po'....c'è chi mi definisce baby sitter, che educatrice, chi terapista.....insomma seguo una bimba autistica durante tutta la giornata...con un lavoro da baby sitter (compresa però al terapia!!) e una paga da badante!!!.triste ma vero!!!
    Io sono sposata da poco, laureata da 2 anni e lavoro la bellezza di....2 ORE alla settimanacome animatrice per bambini in una palestra, una specie di baby-parking mentre le mamme fanno ginnastica....e in più ...ascoltate bene...do ripetizioni qualche ora a settimana.....oh signor....meglio che niente, ovvio, ma si può???
    Vogliamo farlo crescere: collaborate su www.psicologiainfantile.net
    Fate un favore gratuito!!!www.energie-rinnovabili.net

  4. #4
    Partecipante Assiduo L'avatar di nefertiti11
    Data registrazione
    20-08-2007
    Residenza
    genova
    Messaggi
    135

    ciao

    io sono laureata (vo)da qualche mese, sto facendo tirocinio e intanto lavoro part time come impiegata in regola e a tempo indeterminato, già una bella fortuna di questi tempi.. mi sto mettendo da parte i soldi per la scuola di spec.... , spero o con l'abilitazione di trovare qualcosa di più attinente, manderò miriade di cv...

    il lavoro che sto facendo è un po frustrante, non mi stimolante e monotono.. e questo mi da lo sprint per perseguire il mio sogno..

  5. #5
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di GIUNONE
    Data registrazione
    20-01-2005
    Residenza
    Iperuranio
    Messaggi
    1,443
    Blog Entries
    1
    non bisogna demordere, infatti, ragazze, ma io vi dico che con 5 anni alle spalle di ricerca spasmodica di lavoro da psi, mi sento completamente sfiduciata e delusa. Vi dico che nel mio ufficio ci sono anche alcune laureate che fanno le segretarie come me. Sono anche al 4° anno di scuola di specializzazione post lauream in psicoterapia, sto diventando quindi psicoterapeuta e guardate con che risulati. E vi dico anche che non ho mai smesso di inviare sti benedetti cv senza mai alcun esito, se non soliovolonariato. Ma a 30 anni come campiamo??

  6. #6
    Partecipante Affezionato L'avatar di Claudia78
    Data registrazione
    04-06-2007
    Messaggi
    75
    Io prevedevo situazione triste già quando studiavo....durante il tirocinio ho frequentato per un anno un corso che niente ha che vedere con la psicologia ma grazie a questo ora sto lavorando part-time retribuita anche se saprò a fine gennaio la mia sorte... Ho seguito percorso in neuropscologia tra tesi e tirocinio post laurea ma mi è stato sconsigliato di proseguire su questa strada....non ci sono neanche più finanziamenti per le ricerche nonostante un medico neurologo dell'ospedale in cui mi trovavo stava cercando di fare strada...

  7. #7
    manola
    Ospite non registrato
    ciao...laureata da tre anni un mare dicurriculum inviati e nessuna risposta ricevuta, uno studio affittato con altri due colleghi che ho dovuto lasciare (abbiamo dovuto lasciare) perchè ci stavamo rimettendo anche le mutande...

    adesso lavoricchio come libero professionista (una volta ogni sei mesi) grazie a un corso di training autogeno (quindi non faccio lo psi) ma non avendo uno studio devo sempre andarmi a cercare un buco decente dove portare le persone e fino ad ora ci ho solo rimesso...

    che bello essere psicologi in Italia

  8. #8
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    22-09-2007
    Messaggi
    86
    ciao! mi aggiungo anch'io...25 anni...laureata...tirocinio...e abilitazione...per ora ho trovato lavoro part time in libreria...mando cv per psicologa...per fortuna qno mi risp...ma spesso è per educatrice. Vorrei presto andare a vivere con il mio fidanzato...che fa l'educatore...e avere bimbi...non demordo! continuo a cercare...non scoraggiamoci...l'unica cosa che critico è a volte la scarsa umiltà di noi giovani nel accettare anche un lavoro che non sia da psico...non possiamo avere tutto subito (parlo natural di giovani della mia età appena laureati!!)
    NON ARRENDIAMOCI!!!

  9. #9
    Partecipante Esperto L'avatar di fiore1969
    Data registrazione
    21-06-2006
    Residenza
    genova
    Messaggi
    327
    Ciao io mi sono laureata a luglio e proverò l'esame di stato nel 2008...per ora ho trovato lavoro in una comunità...però lavoro di notte e quindi non saprei come definirmi....sono una educatrice-operatrice notturna???
    Però, non so perchè....ho tanta fiducia nel futuro e nella vita e penso che...se non si perde la speranza...prima o poi qualcosa arriverà. Forse sono così fiduciosa perchè ho 38 anni e sono sposata con due bambine perciò non ho anche il pensiero di sistemarmi e mettere su famiglia.....NON PERDIAMO MAI LA SPERANZA
    fiore1969

  10. #10
    Partecipante Esperto L'avatar di larapull
    Data registrazione
    24-01-2005
    Messaggi
    439
    Ragazzi non si campa di sogni, se vogliamo mangiare e comprare un vestito e un paio di scarpe forse è meglio concretizzare le nostre scelte. La psicologia è x i ricchi figli di papà mantenuti, che deve vivere deve fare lavori che non c'entrano nienteè inutile arrampicarsi sugli specchi...

  11. #11
    angela26
    Ospite non registrato
    Ecco la mia storia ... Laureata a 23 anni, 110 e lode, mediatrice familiare, fra un pò psicoterapeuta, 5 anni di lingua Inglese, quasi madrelingua, lavoro come collaboratrice per un anno in una Onlus, di lavori come psicologa niente di niente.
    Purtroppo la buona volontà non basta, in Sicilia è solo un'illusione, ho fatto il Servizio Civile dopo 6 tentativi e con raccomandazione a 28 anni non compiuti per soli 2 mesi .....
    Ragazzi, prima di mettere su famiglia proverò la strada dell'Estero, anche se sola è dura e nessuno ti aiuta, ma almeno a Londra sei messo in regola e poi un affitto te lo paghi ....
    Io ci andrei con il mio ragazzo che per adesso non lavoro, solo qualche lezione privata, vedo solo la strada dell'Estero, spero solo ad un prezzo non troppo alto, tipo disadattamento sociale, esclusione sociale, qualcuno mi risponde????
    Psicologa scoraggiata ..... In bocca al lupo a tutti .....

  12. #12
    Partecipante Affezionato L'avatar di ornella.scio
    Data registrazione
    17-09-2006
    Messaggi
    64
    Fai bene ad andare via se hai la possibilità e visto che conosci ottimamente l'inglese; ho letto in qualche forum che in altri stati europei soprattutto in Inghilterra la situazione è molto diversa per noi psicologi.. ovviamente diversa in positivo.
    Personalmente, sebbene viviamo tempi moooolto tristi, preferisco vivere qui perchè ho notato che ho diverse difficoltà ad integrarmi in una cultura diversa dalla mia.. mi piace viaggiare, scoprire, curiosare.. ma poi devo tornare nel letto di casa mia, ho bisogno dei miei affetti, del cibo e dell'aria italiana... Sono troppo innamorata della mia Italia e non riuscirei a staccarmene.... ahimè
    Ultima modifica di ornella.scio : 02-12-2007 alle ore 20.32.56
    realpsycho

  13. #13
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di GIUNONE
    Data registrazione
    20-01-2005
    Residenza
    Iperuranio
    Messaggi
    1,443
    Blog Entries
    1
    Citazione Originalmente inviato da larapull Visualizza messaggio
    Ragazzi non si campa di sogni, se vogliamo mangiare e comprare un vestito e un paio di scarpe forse è meglio concretizzare le nostre scelte. La psicologia è x i ricchi figli di papà mantenuti, che deve vivere deve fare lavori che non c'entrano nienteè inutile arrampicarsi sugli specchi...
    Cara larapull, concordo pienamente con te!!!Chi si deve mantenere non può campare con 200-300 max 400 euro al mese, se pure!! Chi si può permettere di fare lo psicologo, in realtà è a 30 anni ancora mantenuto dai propri genitorei e pertanto si può permettere il lusso di non pensare a come pagarsi l'affitto, il vitto, i vestiti, eventuali visite mediche!!Alcuni miei colleghi infatti sono tranquillamente a carico dei genitori. Chi invece deve mantenersi da solo, A ROMA, deve poter avere almeno 800 euro per sopravvivere ed anche risicata. Ti dico che ovviamente è impossibile andare a vivere da soli, puoi solo prendere in fitto una stanza con altra gente. E ripeto, 5 anni di cv alle spalle, delusione al 100%. L'unica chance forse possono essere i concorsi, ma visti i tempi biblici, nel frattempo devi campare con un altro lavoro.
    E vivi sempre facendoti i conti in tasca, con la domanda fatidica ogni volta: arriverò a fine mese??
    Pensa che io campo solo con il mio stipendio, e quello che mi entra all'inizio del mese, mi è tutto uscito alla fine!!Cosa posso mettere da parte per il futuro??AHAHAHAHAHA

  14. #14
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    08-01-2003
    Residenza
    TV
    Messaggi
    63
    mi permetto di obiettare a Giunone: 32 anni, lavoro come psicologa in una comunità e non sono mantenuta dai miei! convivo con il mio ragazzo e quindi ci manteniamo in toto (sto frequentano la specializzazione che pago..), non navghiamo nell'oro ma va bene così....quindi la psicologia non è per figli di papà. l'atteggiamento un pò vittimistico di molti colleghi che leggo nel forum a mio parere non aiuta la nostra categoria.
    In bocca al lupo!

  15. #15
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di GIUNONE
    Data registrazione
    20-01-2005
    Residenza
    Iperuranio
    Messaggi
    1,443
    Blog Entries
    1
    Citazione Originalmente inviato da Benny Visualizza messaggio
    mi permetto di obiettare a Giunone: 32 anni, lavoro come psicologa in una comunità e non sono mantenuta dai miei! convivo con il mio ragazzo e quindi ci manteniamo in toto (sto frequentano la specializzazione che pago..), non navghiamo nell'oro ma va bene così....quindi la psicologia non è per figli di papà. l'atteggiamento un pò vittimistico di molti colleghi che leggo nel forum a mio parere non aiuta la nostra categoria.
    In bocca al lupo!
    Obietto anche io a te: ti parlo della mia esperienza e dei miei colleghi in una metropoli come Roma. Tu sei di Roma? Come sappiamo, le eccezioni ci sono sempre!Non parlo di figli di papà, ma di colleghi che per riuscire a fare qualcosa di psi e non altro, possono farlo poichè sostenuti dai genitori. E' naturale che non sia così per tutti!!Per questo il titolo della discussione da me aperta è CHI NON LAVORA DA PSICOLOGO, e non CHI LAVORA CON SUCCESSO DA PSICOLOGO!!

Pagina 1 di 15 12311 ... UltimoUltimo

Privacy Policy