• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 22

Discussione: l'amore...quello vero

  1. #1
    Postatore Compulsivo L'avatar di francy1981
    Data registrazione
    17-10-2004
    Residenza
    nel mondo...
    Messaggi
    3,814
    Blog Entries
    1

    l'amore...quello vero

    Ciao a tutti apro questa dicussione perchè vorrei parlare con voi dell'amore...dell'amore quello vero...con la A maiuscola...io penso di averlo provato con un'intensità fortissima...ma quello che mi chiedo è: come si può amare cosi tanto..per magari tanto tempo e poi tutto svanisce? Io credo nell'amore eterno, ma esisterà? A volte penso di avere una grande paura di innamorarmi di nuovo perchè pensare che tutto può finire cosi da un attimo all'altro..mi fa paura...perchè finisce?perchè non è vero? perchè non è alimentato? cosa si può fare per mantenere vivo un rapporto...mantenere vivo l'amore...perchè è cosi difficile...amare è talmente bello...fantastico..ti fa prendere la vita con il sorriso...ma nello stesso tempo può farti davvero male...
    E' un sentimento strano, confuso, difficile, ma in verità quando si prova anche cosi bello, facile..gioioso...Mi piacerebbe parlare della'more con voi...dell'amore...diverso da infatuazione voler bene...ecc ecc...ma proprio dell'amore....


    Se sapessi che questi sono gli ultimi attimi che ti vedo, direi "ti amo" e non darei scioccamente per scontato che già lo sai.

    Nessuno può mostrare troppo a lungo una faccia a sé stesso e un'altra alla gente senza finire col non sapere più
    quale sia quella vera.
    (Nathaniel Hawthorne)

    visita questo sito...per dire ANCHE IO SONO DALLA PARTE DI BAMBINI

    My Blog....venite a trovarmi...

  2. #2
    Angelus_Laguna
    Ospite non registrato
    Ogni sentimento non si basa su glorie passate, ma sulla sua continuità. Anche il più grande dei fuochi, se non ha più ossigeno si spegne automaticamente.
    L'amore finisce quando finiscono le basi su cui è fondato. Non è tanto questione di tempo, ma questione di Idee, di Sentimenti , di dare e ricevere.
    Quando questi meccanismi hanno "dato" quanto avevano e non hanno altro da portare, il rapporto si esaurisce come già visto.
    PErchè un rapporto sia davvero duraturo quindi, deve esserci quella benedetta condizione in cui i due stanno bene assieme davvero e si alimentano a vicenda di un amore stabile, non basato sul meccanismo " cosa mi darà di buono che mi serve".
    Può essere sesso, attenzione, anche semplicemente distrazione dalla noia.

  3. #3
    Partecipante Leggendario L'avatar di raffaeleFOFI
    Data registrazione
    05-11-2007
    Residenza
    #vicinissimo a sa#
    Messaggi
    2,077
    ...importante , detto per esperienza passata, è non far arrivar un rapporto allo stallo, all'abitudine, cercar sempre diu ravvivar con sorprese inattese momenti diversi, novità, la routine puo rovinar anche i bei rapporti..
    per me un vero rapporto è basato su piu caratteristiche: non solo l'amore..ma anche per esempio porre le basi per una compicità che si puo spostar anche al sentir la persona che si ha vicino come un/' amico/a .., al sentir una bella complicità che si sposta con nonchalance su tanti campi..

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Citazione Originalmente inviato da Angelus_Laguna Visualizza messaggio
    Ogni sentimento non si basa su glorie passate, ma sulla sua continuità. Anche il più grande dei fuochi, se non ha più ossigeno si spegne automaticamente.
    Sono d'accordo...
    Questo significa fondamentalmente una cosa: che non esiste l'Amore in sè e per sé, né un amore più o meno grande rispetto ad altri, ma esistono due persone con la loro voglia di amarsi, più questa voglia è grande più l'amore è forte.

    Non c'entra niente la passione! E'una cosa bella ma per avere quella non serve faticare...
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  5. #5
    Partecipante Leggendario L'avatar di pinga
    Data registrazione
    09-02-2002
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    2,111
    Citazione Originalmente inviato da Ember Visualizza messaggio
    Sono d'accordo...
    Questo significa fondamentalmente una cosa: che non esiste l'Amore in sè e per sé, né un amore più o meno grande rispetto ad altri, ma esistono due persone con la loro voglia di amarsi, più questa voglia è grande più l'amore è forte.

    Non c'entra niente la passione! E'una cosa bella ma per avere quella non serve faticare...
    è verissimo. concordo tanto con te.

  6. #6
    Angelus_Laguna
    Ospite non registrato
    uhm qui andiamo nel filosofico: che l'amore si PROVA o che esiste tra due persone si, è vero.
    Ma la passione che intendi tu ember a cosa si riferisce?

  7. #7
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Mi riferisco all'attrazione fisica che c'è tra due persone, che può essere grandissima ma non necessariamente indica un amore altrettanto grande e fruttuoso... più che filosofico è un discorso banale ma io la vedo così, un amore può nascere in sordina e diventare bellissimo, viceversa ci può essere tanta passione ma incompatibilità per altri versi...
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  8. #8
    Angelus_Laguna
    Ospite non registrato
    Citazione Originalmente inviato da Ember Visualizza messaggio
    Mi riferisco all'attrazione fisica che c'è tra due persone, che può essere grandissima ma non necessariamente indica un amore altrettanto grande e fruttuoso... più che filosofico è un discorso banale ma io la vedo così, un amore può nascere in sordina e diventare bellissimo, viceversa ci può essere tanta passione ma incompatibilità per altri versi...
    quoto tutto.

  9. #9
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4
    Citazione Originalmente inviato da Ember Visualizza messaggio
    [COLOR="Navy"]Sono d'accordo...
    ..non esiste l'Amore in sè e per sé, né un amore più o meno grande rispetto ad altri, ma esistono due persone con la loro voglia di amarsi, più questa voglia è grande più l'amore è forte.
    COLOR]
    Come non quotarti Ember...!
    L'innamoramento è la fase iniziale....e, se sincero e profondo, può dare seguito ad una storia d'Amore. E una storia d'amore non si basa sul "lasciar andare le cose come vanno".... Per me è una scelta. Due persone si innamorano, ed è la scelta del cuore....spontanea e priva di controllo razionale. Ma dopo c'è un'altra scelta da fare....la scelta di camminare insieme, di alimentare l'amore nato, di difenderlo, di averne cura. Può durare come non durare. Per i motivi più svariati. Può vivere per sempre o finire.

    Francy tu ti chiedi perchè può finire......come mai finisce, se all'inizio ci sembra possa durare in eterno. Bè, a volte finisce perchè uno dei due cambia....o cambiano entrambi....e senza rendersene conto si smette di alimentare quell'amore....fino a scegliere di chiudere una storia. Oppure finisce perchè in realtà non ci si è mai amati, ma solo idealizzati....e tutto si spegne come un'illusione perduta

  10. #10
    Postatore Compulsivo L'avatar di francy1981
    Data registrazione
    17-10-2004
    Residenza
    nel mondo...
    Messaggi
    3,814
    Blog Entries
    1
    però cavolo quando penso che l'amore può finire perchè uno dei due cambia...mi dico che allora l'amore come nasce può spegnersi cosi in un battito di ciglia....sono d'accordo con chi dice che va alimentato...che dopo la fase di innamoramento c'è quella scelta non razionale di camminare insieme...di condividere tutto...di dedicarsi l'uno all'altro di unirsi...è bellissimo...ma forse non è eterno...Io vi giuro ho sempre creduto nell'amore eterno...ma forse è solo un'illusione...ho amato per 8 anni...ora non amo più...è stato bruttissimo vedere l'amore scivolare via...cosi.
    Sono d'accordo comunque con chi dice che bisogna entrambi essere convinti di costruire qualcosa insieme...ma una persona non la conosci mai davvero fino in fondo....come fare?


    Se sapessi che questi sono gli ultimi attimi che ti vedo, direi "ti amo" e non darei scioccamente per scontato che già lo sai.

    Nessuno può mostrare troppo a lungo una faccia a sé stesso e un'altra alla gente senza finire col non sapere più
    quale sia quella vera.
    (Nathaniel Hawthorne)

    visita questo sito...per dire ANCHE IO SONO DALLA PARTE DI BAMBINI

    My Blog....venite a trovarmi...

  11. #11
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4
    Conosco la tua storia Francy...quindi so cosa c'è dietro le tue parole.

    Per quello che ho potuto imparare fin'ora dalla vita e dall'esperienza, nulla nella vita umana è necessariamente eterno....non ci sono certezze assolute, per quanto desidereremmo averle. Esiste l'AMORE VERO, punto. L'amore eterno esiste solo se dura, come dice Verdone A volte siamo portati a pensare che se l'amore finisce allora non è mai stato autentico...ma non è così. Io credo che non è importante sapere se un qualcosa durerà per sempre o meno... L' amore è un grande atto di fede, secondo me. Amare significa CREDERE nel "noi", e credere significa avere fede pur senza certezze....donarsi accettando il rischio che tutto finisca un giorno. E' questo che rende tutto meraviglioso....afferrare l'amore finchè c'è, afferrarlo finchè si è in tempo....perchè potrebbe sfuggirci dalle mani anche domani, o spegnersi nel nostro cuore senza che riusciamo ad impedirlo
    Ultima modifica di Alesxandra : 30-11-2007 alle ore 11.01.12

  12. #12
    Postatore Compulsivo L'avatar di francy1981
    Data registrazione
    17-10-2004
    Residenza
    nel mondo...
    Messaggi
    3,814
    Blog Entries
    1
    Citazione Originalmente inviato da Alesxandra Visualizza messaggio
    L' amore è un grande atto di fede, secondo me. Amare significa CREDERE nel "noi", e credere significa avere fede pur senza certezze....donarsi accettando il rischio che tutto finisca un giorno. E' questo che rende tutto meraviglioso....afferrare l'amore finchè c'è, afferrarlo finchè si è in tempo....perchè potrebbe sfuggirci dalle mani anche domani, o spegnersi nel nostro cuore senza che riusciamo ad impedirlo

    Alesxandra queste parole sono davvero bellissime...hai dato una spiegazione dell'amore che davvero mi ha lasciato.....
    Hai ragione bisogna imparare a viverlo attimo per attimo e non pensare al fatto che può finire o no...se non impedisci alla'more di vivere davvero...
    Può essere che la mia considerazione nel post sopra sia effettivamente dettata dalla mia storia passata...che mi ha tolto un pò le speranze nell'amore...
    sarà che io oggi vedo troppa gente che prende i sentimenti alla leggera...che ci si dice ti amo dopo 2 volte che ci si vede e nemmeno ci si conosce...l'amore è talmente bello...talmente profondo che è anche cosi difficile da provare...


    Se sapessi che questi sono gli ultimi attimi che ti vedo, direi "ti amo" e non darei scioccamente per scontato che già lo sai.

    Nessuno può mostrare troppo a lungo una faccia a sé stesso e un'altra alla gente senza finire col non sapere più
    quale sia quella vera.
    (Nathaniel Hawthorne)

    visita questo sito...per dire ANCHE IO SONO DALLA PARTE DI BAMBINI

    My Blog....venite a trovarmi...

  13. #13
    Johnny
    Ospite non registrato
    non è eterno neanche l'universo, la terra il sole, la vita, come fa ad esserlo l'amore?
    Per me esiste l'amore VERO ma non l'amore eterno. E l'amore vero è quello che si vive nel tempo, progettando la vita insieme, condividendo i momenti belli e quelli brutti.
    Il tutto in modo incondizionato, altrimenti non sarebbe amore.

    detto in modo meno crudo, si può pensare alla metafora di due ruscelli che si incontrano e confluiscono insieme in un unico torrente, quando i ruscelli sono separati c'è meno acqua perciò è facile che tra gli ostacoli il riscello finisca, invece quando coonfluiscono insieme in un unico torrente sono più forti perchè in due e quindi riescono a superare tutti gli ostacoli meglio e con più vigore.
    Ultima modifica di Johnny : 30-11-2007 alle ore 11.21.09

  14. #14
    Postatore Compulsivo L'avatar di francy1981
    Data registrazione
    17-10-2004
    Residenza
    nel mondo...
    Messaggi
    3,814
    Blog Entries
    1
    però il confluire sempre insieme usando la tua metafora Ras non può voler dire che esiste l'amore eterno? se io decido di vivere con una persona...per sempre..lo decido perchè credo che sarà per sempre...
    quello che io mi dico è che non credere nell'amore eterno...può portare sempre a dire...beh se non va ci si lascia...ognuno per la sua strda e non ci si impegna davvero...


    Se sapessi che questi sono gli ultimi attimi che ti vedo, direi "ti amo" e non darei scioccamente per scontato che già lo sai.

    Nessuno può mostrare troppo a lungo una faccia a sé stesso e un'altra alla gente senza finire col non sapere più
    quale sia quella vera.
    (Nathaniel Hawthorne)

    visita questo sito...per dire ANCHE IO SONO DALLA PARTE DI BAMBINI

    My Blog....venite a trovarmi...

  15. #15
    Johnny
    Ospite non registrato
    cioè quello che che mi lascia perplesso è la parola "eterno", al limite può essere per tutta la vita
    però ci vuole impegno e responsabilità
    Ultima modifica di Johnny : 30-11-2007 alle ore 11.36.58

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy