• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 23
  1. #1
    Johnny
    Ospite non registrato

    animali maltrattati per fare le pellicce

    Pellicce, colli di pelliccia, giacche a vento con cappucci in pelo, parka, riverstimenti interni, sciarpe, calzature, guanti, cappelli, capi d'abbigliamento con ritagli di pelo vero, portachiavi in pelliccia, giocattoli per bambini ed animali, soprammobili e tutto ciò che si presta ad essere fatto di pelliccia o ornato con essa: pensaci prima di fare certi acquisti.
    Milioni di volpi, conigli, procioni, visoni, a volte cani e gatti, allevati in condizioni orribili, storditi a percosse e scuoiati vivi...
    Avviene in Cina, Corea, Tailandia, Filippine... ma NOI siamo complici, NOI acquistiamo queste pellicce e quel che è davvero allucinante è che NON NE SIAMO CONSAPEVOLI.




    qui c'è il video (che io non ho visto tutto perchè fa impressione) http://pellicce.felinesoul.net/


    questo invece è un sito che ne parla http://www.welovemercuri.com/2007/11...menti_ani.html
    Ultima modifica di Johnny : 28-11-2007 alle ore 18.08.59

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di pecorellablu
    Data registrazione
    28-05-2002
    Messaggi
    1,308
    Citazione Originalmente inviato da *-ras-* Visualizza messaggio
    Pellicce, colli di pelliccia, giacche a vento con cappucci in pelo, parka, riverstimenti interni, sciarpe, calzature, guanti, cappelli, capi d'abbigliamento con ritagli di pelo vero, portachiavi in pelliccia, giocattoli per bambini ed animali, soprammobili e tutto ciò che si presta ad essere fatto di pelliccia o ornato con essa: pensaci prima di fare certi acquisti.
    Milioni di volpi, conigli, procioni, visoni, a volte cani e gatti, allevati in condizioni orribili, storditi a percosse e scuoiati vivi...
    Avviene in Cina, Corea, Tailandia, Filippine... ma NOI siamo complici, NOI acquistiamo queste pellicce e quel che è davvero allucinante è che NON NE SIAMO CONSAPEVOLI.




    qui c'è il video (che io non ho visto tutto perchè fa impressione) Pellicce


    questo invece è un sito che ne parla WE:LOVE:MERCURI: Video shock maltrattamenti animali da pelliccia
    Hai proprio ragione ras...non sai quante volte penso a sta cosa e mi sento impotente. Nel tuo piccolo puoi fare il possibile per non incrementare questo commercio schifoso, ma purtroppo paesi come la Cina sono incontrollabili e ci arrivano grazie all'importazione, vestiti, , oggetti, cosmetici che sono fatte di povere bestiole.
    Nel momento in cui uno si impegna a fondo, infinite cose accadono per aiutarlo, cose che altrimenti non sarebbero mai avvenute...Qualunque cosa tu possa fare, o sognare di poter fare, incominciala. L'audacia ha in sè genio, potere e magia.Incominciala adesso!


  3. #3
    tipete
    Ospite non registrato
    purtroppo lo so..ora in particolar modo va di moda il petereuy,il suo pelliciotto è in coniglio e molti neanche lo sanno
    che tristezza

  4. #4
    Super Postatore Spaziale L'avatar di Lepre*marzolina
    Data registrazione
    04-10-2005
    Residenza
    nei peggiori bar di caracas...
    Messaggi
    2,886
    purtroppo lo so..ora in particolar modo va di moda il petereuy,il suo pelliciotto è in coniglio e molti neanche lo sanno
    che tristezza
    eppure è strano perchè la pelle di coniglio è riconoscibilissima...
    come quegli orrendi soprammobili in lapin (di solito gattini nei cestini ed altre pacchianate) ...quando li vedo in vendita dico sempre a chi è con me di non comprarli perchè si tratta di pelle di coniglio....ma molti mi rispondono "ma che dici? è lapin...è sintetico!" (IMBECILLI!!! lapin in francese vuol dire coniglio!!!)
    dove c'è gusto non c'è perdenza

    ho sempre amato il mio prossimo...finchè era poco....



    Questo è il mio pesciolino numero 641 in una vita costellata di pesciolini rossi. I miei genitori mi comprarono il primo per insegnarmi cosa significasse amare e prendersi cura di una creatura vivente del Signore. 640 pesci dopo, l'unica cosa che ho imparato è che tutto quello che ami morirà
    C.P.



    E' cosi' difficile divertirsi di questi tempi, anche sorridere fa male alla faccia

  5. #5
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di pecorellablu
    Data registrazione
    28-05-2002
    Messaggi
    1,308
    che orrore quegli animaletti, mi fa un senso anche solo prenderne in mano uno....brrrrrrrrrrr
    Nel momento in cui uno si impegna a fondo, infinite cose accadono per aiutarlo, cose che altrimenti non sarebbero mai avvenute...Qualunque cosa tu possa fare, o sognare di poter fare, incominciala. L'audacia ha in sè genio, potere e magia.Incominciala adesso!


  6. #6
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di ziogargamella
    Data registrazione
    07-11-2007
    Residenza
    milano
    Messaggi
    1,390
    [QUOTE=*-ras-*;1210099]Pellicce, colli di pelliccia, giacche a vento con cappucci in pelo, parka, riverstimenti interni, sciarpe, calzature, guanti, cappelli, capi d'abbigliamento con ritagli di pelo vero, portachiavi in pelliccia, giocattoli per bambini ed animali, soprammobili e tutto ciò che si presta ad essere fatto di pelliccia o ornato con essa: pensaci prima di fare certi acquisti.
    Milioni di volpi, conigli, procioni, visoni, a volte cani e gatti, allevati in condizioni orribili, storditi a percosse e scuoiati vivi...
    Avviene in Cina, Corea, Tailandia, Filippine... ma NOI siamo complici, NOI acquistiamo queste pellicce e quel che è davvero allucinante è che NON NE SIAMO CONSAPEVOLI.


    scusa quando mangiamo la carne è la stessa cosa, animali allevati in cattività o comunque uccisi. Tu sei vegetariano? In base a quanto scrivi dovresti esserlo se no io la leggerei come incoerenza.
    Io francamente se devo comprare un capo di pelle non mi pongo grossi problemi etici o morali, tanto meno quando devo mangiare una bistecca
    Certo, che vengano maltrattati è vergognoso. Su questo son d'accordo con te. Il resto però credo sia demagogia, oggi come oggi.
    Ultima modifica di ziogargamella : 10-01-2008 alle ore 13.30.35

  7. #7
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di pecorellablu
    Data registrazione
    28-05-2002
    Messaggi
    1,308
    scusa eh...mangio la carne per bisogno non perchè mi diverto ad uccidere le mucche. Un conto è uccidere gli animali per alimentarsi un conto è farsi belli.Non so poi se hai mai visto come vengono uccisi gli animali per fare le pellicce ...ti consiglio di dare un occhio in rete
    Nel momento in cui uno si impegna a fondo, infinite cose accadono per aiutarlo, cose che altrimenti non sarebbero mai avvenute...Qualunque cosa tu possa fare, o sognare di poter fare, incominciala. L'audacia ha in sè genio, potere e magia.Incominciala adesso!


  8. #8
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di ziogargamella
    Data registrazione
    07-11-2007
    Residenza
    milano
    Messaggi
    1,390
    Citazione Originalmente inviato da pecorellablu Visualizza messaggio
    .Non so poi se hai mai visto come vengono uccisi gli animali per fare le pellicce ...ti consiglio di dare un occhio in rete
    sul come ho già detto di essere d'accordo. Leggi bene.
    sul fatto dell'alimentazione il tuo è un punto di vista, come del resto il mio.
    Io se avessi di questi problemi poichè sono coerente con me stesso fino al midollo non mangerei carni di animnali uccisi. Del resto c'è gente vegetariana che forse sta meglio di noi carnivori, quindi il problema alimentazione è un non problema, e dal mio punto di vista rientra in una scelta di gusti personali e non di certo morale, anche se la si fa passare cosi. Da questo punto di vista, la mia sensazione è che ci creiamo delle giustificazioni per poter legittimare alcuni nostri comportamenti. Ripeto però che quanto ho scritto è solo legato al mio modo di vedere la vita e pertanto ne esistono altri 7 miliardi. Perchè sarebbe comodo, sempre dal mio punto di vista, decidere di non prendere una pelliccia per farmi bello perchè degli animali vengono uccisi e poi andare a ristorante a mangiarmi una bella fiorentina. Risparmio un ermellino e ammazzo una mucca. Perchè l'ermellino ha piu diritti di stare al mondo di una mucca? Perchè forse io mi devo alimentare? Per questo posso assumere cibi alla stregua di un vegetariano, campo forse meglio. Dal mio punto di vista molte scelte che passano per essere definite morali in realtà sono solo di comodo. A me non piace la pelliccia, posso anche farne a meno, allora non la prendo. E cattivi quelli che le comprano, per colpa loro tanti animali sono ammazzati.
    Certo però a tavola una bella bisteccona.... e via una mucca
    Questo è il mio modo di vedere le cose...ripeto, il mio. Come il mio è legittimo che ce ne siano altri. Io però considereri legittimi solo quelli che sono coerenti fino al midollo, come il mio. Ma anche questo è un punto di vista.
    Ultima modifica di ziogargamella : 10-01-2008 alle ore 14.01.14

  9. #9
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di pecorellablu
    Data registrazione
    28-05-2002
    Messaggi
    1,308
    bisogna saper distinguere bene cos'è un bisogno , una neccessità e un capriccio. Io sonoa nemica se fossi vegetariana avrei seri problemi non penso di poter compensare con cavoli e fagiolini. Non credo poi sia proprio la stessa cosa uccidere un animale per cibarsi e per farsi belli, non metto il discorso nello stesso piano manco se vuoi.
    Nel momento in cui uno si impegna a fondo, infinite cose accadono per aiutarlo, cose che altrimenti non sarebbero mai avvenute...Qualunque cosa tu possa fare, o sognare di poter fare, incominciala. L'audacia ha in sè genio, potere e magia.Incominciala adesso!


  10. #10
    ironica82
    Ospite non registrato
    bhè io la penso come pecorellablu, ovvio se si vuol essere coerenti fino in fondo si diventa anche vegetariano, ma non credo sia una questione di gusti , io una pelliccia non la compro non perchè non mi piace , solo perchè trovo assurdo ammazzare un animale solo per abbellirsi, solo per il piacere di indossare una pelliccia ( tra l'altro sono capi che costano anche tanto e quindi trovo ingiusto che c'è gente che deve arricchirsi ammazzando animali per qualcosa che alla fine si può fare a meno ).

    la stessa cosa riguarda la caccia ( uno sport assurdo ) a volte vengono ammazzati uccelli , così solo per il gusto di aver preso la mira e colpito bene .

  11. #11
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di ziogargamella
    Data registrazione
    07-11-2007
    Residenza
    milano
    Messaggi
    1,390
    Citazione Originalmente inviato da pecorellablu Visualizza messaggio
    bisogna saper distinguere bene cos'è un bisogno , una neccessità e un capriccio. Io sonoa nemica se fossi vegetariana avrei seri problemi non penso di poter compensare con cavoli e fagiolini. Non credo poi sia proprio la stessa cosa uccidere un animale per cibarsi e per farsi belli, non metto il discorso nello stesso piano manco se vuoi.

    appunto....su quello che tu chiami bisogno potremmo aprire lunghe parentesi per vedere se effettivamente è tale o se piuttosto che un bisogno reale è una necessità tua...
    come dicevo prima è tutta una questione di punti di vista..
    Ps: la dieta vegetariana non la ridurrei a cavoli e fagiolini, è studiata ad hoc -a meno che sia fai da te- per garantire una adeguata alimentazione sostituendo solo la carne animale.
    ad ogni modo rispetto le posizioni di tutti sia chiaro...fare bene a non comperare guanti o accessori in pelle se lo ritenete giusto..io del resto compro solo articoli e souvenir in pelle rigorosamente umana
    Ultima modifica di ziogargamella : 10-01-2008 alle ore 14.56.58

  12. #12
    Johnny
    Ospite non registrato
    Citazione Originalmente inviato da ziogargamella Visualizza messaggio
    scusa quando mangiamo la carne è la stessa cosa, animali allevati in cattività o comunque uccisi. Tu sei vegetariano? In base a quanto scrivi dovresti esserlo se no io la leggerei come incoerenza.
    Io francamente se devo comprare un capo di pelle non mi pongo grossi problemi etici o morali, tanto meno quando devo mangiare una bistecca
    Certo, che vengano maltrattati è vergognoso. Su questo son d'accordo con te. Il resto però credo sia demagogia, oggi come oggi.
    infatti, se leggi bene, l'articolo non riguarda il fatto che vengono uccisi questi animali per fare le pellicce, ma il MODO di ucciderli.

    Siccome si possono anche comperare capi in FINTA pelle, si potebbe evitare di uccidere gli animali; non sono ancora state inventate, invece, le FINTE bistecche.

    POI: non puoi dire che uccidere gli animali per mangiare è la stessa cosa che ucciderli per fare le pellicce, perchè nella gerarchia dei bisogni, l'alimentazione è più fonamentale della VANITA'.

    cmq se guardi il video cambi subito idea.

  13. #13
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di ziogargamella
    Data registrazione
    07-11-2007
    Residenza
    milano
    Messaggi
    1,390
    sul modo ho ribadito di essere concorde mi sembra di averlo ri-ri detto
    Ad ogni modo ti faccio presente che la mia questione era più di "alto livello" rispetto al livello base sul quale la stai riportando tu. Per cui ri-ribadisco senza più replicare.
    Che non esistano le finte bistecche mi pare un pò banale come argomentazione. Se nella gerarchia dei bisogni di cui tu parli, alla maslow per intenderci (peraltro superata...) , l'alimentazione viene prima del vestirsi, è altresì vero che il modo in cui ci si alimenta è frutto di libere scelte individuali. Io non ho problemi a mettermi una pelliccia, e non ho problemi a mangiare una bistecca. Se avessi remore morali sulla prima cosa, credo che le avrei anche sulla seconda. Certo sono io coerente fino in fondo, non devi esserlo tu per questo. Ti sto solo dicendo che però la questione dell'alimentazione è una argomentazione parziale. Neppure l’alimentazione vegetariana di tipo "vegano" (che esclude anche i prodotti lattiero-caseari) produce carenze accertate per quanto riguarda proteine e sali minerali essenziali. Le diete vegetariane in genere sono assolutamente complete, sia per quanto riguarda gli amminoacidi essenziali ( assicurati dalla presenza di cereali e legumi, delle uova), sia per minerali e vitamine. Dunque la *bisteccona* la si può tranquillamente evitare da un punto di vista prettamente *vitale*. Senza considerare poi che si risparmia pure in termini economici visti i costi. Quindi...per quale motivo ti mangi una bistecca? Perchè ti piace!! E non c'è mica nulla di male!!
    E' facile richiamare attenzione su questioni sulle quali è ovvio avere un consenso generale! Anche io sono d'accordo che è vergognoso il *modo* in cui vengono ammazzati. Però di fatto continuo a comprare capi in pelle, se li volessi (in realtà no, ma nel caso non mi farei problemi a farlo) e a mangiare bistecconi a tutto spiano. Perchè vedere ammazzare brutalmente un ermellino poi fa sempre più presa che vedere sparare ad un bel manzo (di animale, si intende!!!)

  14. #14
    Johnny
    Ospite non registrato
    il tuo discorso infatti non fa una grinza....però io più che al ragionamento mi affido al buonsenso

  15. #15
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di pecorellablu
    Data registrazione
    28-05-2002
    Messaggi
    1,308
    Non vado oltre qua siamo arrivati a parlare di vegetariano, cavoli e fagiolini....non mi inoltro nemmeno nell'argomento altrimenti mi incazzo . Per me è un bisogno amore mio, come per tante altre persone,prima di erigerti a dottore studia ste cose poi ne riparliamo.O sei uno di quelli svitati che privano perfino i figli del latte perchè fa male alla mucca tirarlo????No perchè un caso del genere ce l'ho avuto davanti agli occhi e solo al pensiero delle conseguenze che ha subito il piccolo per la testa pacata dei genitori mi fa salire il sangue al cervello.Qua chiudo e chiedo scusa.
    Ultima modifica di pecorellablu : 10-01-2008 alle ore 17.21.10
    Nel momento in cui uno si impegna a fondo, infinite cose accadono per aiutarlo, cose che altrimenti non sarebbero mai avvenute...Qualunque cosa tu possa fare, o sognare di poter fare, incominciala. L'audacia ha in sè genio, potere e magia.Incominciala adesso!


Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy