• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 7 di 7
  1. #1
    Johnny
    Ospite non registrato

    quasi finito di studiare. E dopo?

    apro questo thread per due motivi: per sfogare le mie incertezze, ed eventualmente condividerle con chi come sta per finire l'uni. oppure ha appena finito; e per raccogliere informazioni, consigli. opinioni,. eccc...

    In poche parole ho quasi finito l'università, e durante il turocinio di un anno post-laurea vorrei fare un master, o un corso di specializzaione, che mi permetta di iniziare a lavorare (sperando di trovare un posto di lavoro possibilmente).

    C'è gente nella mia stessa situazione? idee, opinioni, pareri, sfoghi?


  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di Arte1misia
    Data registrazione
    29-06-2007
    Residenza
    Trieste
    Messaggi
    7,818
    Presente!
    Io lavoro già
    ma il mio lavoro fra poco non mi permetterà più di sopravvivere (nè tantomeno di vivere)
    perchè mantengo con uno stipendio solo i miei 3 figli. E perchè da aprile perdo gli assegni familiari (i gemelli diventano 18enni) pur avendoli a carico. Ho cominciato a studiare anche per questo motivo
    Ho quasi finito la triennale del Nettuno e ho in programma di dare il tirocinio (già mentre preparo la tesi) e poi l'eds B mentre faccio la specialistica
    ti basta?
    Ma io sono vecchia...ho poco tempo, devo restringere i tempi
    Ultima modifica di Arte1misia : 24-11-2007 alle ore 17.12.23
    Nicoletta
    Odio essere bipolare. È fantastico!
    via largofactotum su tumblr

    su anobii http://www.anobii.com/nicoletta/books

    La forza non viene dal vigore fisico. Viene da una volontà indomabile.
    M. Gandhi
    Vivi come se dovessi morire domani. Impara come se dovessi vivere per sempre.
    M. K. Gandhi



    >>>>>la mia playlist<<<<<

  3. #3
    theniaka
    Ospite non registrato
    ciao!

    ras, non ho capito se domandi come scegliere un master o una specializzazione...

    a presto!

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4
    Citazione Originalmente inviato da *-ras-* Visualizza messaggio
    apro questo thread per due motivi: per sfogare le mie incertezze, ed eventualmente condividerle con chi come sta per finire l'uni. oppure ha appena finito; e per raccogliere informazioni, consigli. opinioni,. eccc...

    In poche parole ho quasi finito l'università, e durante il turocinio di un anno post-laurea vorrei fare un master, o un corso di specializzaione, che mi permetta di iniziare a lavorare (sperando di trovare un posto di lavoro possibilmente).

    C'è gente nella mia stessa situazione? idee, opinioni, pareri, sfoghi?


    Sono nella tua identica situazione. Mi laureo tra 3 settimane (laurea specialistica), e comincerò il tirocinio post lauream di 6 mesi a gennaio (io sono del uovo ordinamento). Anch'io vorrei fare contemporaneamente un master o un corso, per ottimizzare i tempi....se ce la fai sei a cavallo. Considera che per affermarsi in questo campo ci vuole molto molto tempo...a meno che non ti capiti un colpo di fortuna.

  5. #5
    Partecipante Super Esperto L'avatar di marlenen
    Data registrazione
    14-06-2006
    Residenza
    provincia di bari
    Messaggi
    645

    anch'io ho quasi finito l'università..e proprio in questi giorni mi ritrovo a pensare,a chiedermi qual'è la strada migliore..o quanto meno quella più corta e più giusta..per arrivare nel mondo del lavoro..e devo ammettere con mia profonda delusione che mi sto scoraggiando parecchio..non mi spaventa tanto il dover studiare ancora,il dover fare una scuola di specializzazione o qualcos'altro...quello che più mi rattrista e che più mi spaventa ora è..il dover fare i conti con lo schifo che c'è in giro...!purtroppo le mie esperienze di tirocinio e di pseudo-lavoro mi stanno insegnando tanto in questo senso:per arrivare da qualche parte devi essere disposta ad essere "falsa"..o a leccare il c...a qualcuno che conta,devi fare sorrisini a desta e sinistra anche se non hai voglia..!non voglio fare generalizzazioni,ma quello che io ho vissuto fin'ora è stato questo...!
    io mi guardo e mi accorgo che non sono pronta per questo genere di cose..e mai lo sarò...sono pronta a studiare ancora per realizzare ciò in cui credo...ma non ho voglia e nè sono capace di essere falsa e di entrare in competizione..così finisco solo per scoraggiarmi ulteriormente rischiando di non mostrare se e quanto valgo..
    non so se sono un caso isolato o se ci son altre persone che la pensano così...
    eh da qui..eh da qui....qui non arrivano gli angeli a insegnarti la strada buona..

  6. #6
    Postatore Compulsivo L'avatar di riversky
    Data registrazione
    05-07-2005
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    3,984
    Blog Entries
    1
    Ehmm....ragazzi...mi inserisco anche se sono "vecchietta" ....

    Anche io mi trovavo nella vostra situazione...posto quello che ho imparato col senno di poi. Se avete studiato psi clinica, l'unica strada è la scuola di specializzazione. costosa e non redditizia fintantochè non la si termina(4 anni).
    Si tratta di un percorso che si può intraprendere solo se si hanno i genitori alle spalle e tanta motivazione.
    In caso contrario, io suggerisco , sempre, lo stage nelle risorse umane... lo psicologo fa' gola perchè sa' somministrare i test....
    Il lavoro di educatore NON consente di arrivare a fine mese nè di pagarsi la scuola di specializzazione...ma da' ,molta soddisfazione e chi non ha un fidanzato con esigenze economiche come quelle del mio ci può fare un pensierino...almeno per iniziare ad entrare in certi ambienti...
    Su psicologia dell'età evolutiva e sperimentale so' poco, per cui non mi pronuncio...mi limito ad enunciare le due strade più......"battute".
    Io, come ben sapete, ho scelto un percorso completamente diverso e...non me ne sono affatto pentita!
    Almeno fino a che non mi licenzieranno dal nuovo lavoro... Che paura... vi saprò dire...per il momento, comunque, sembra che seguire i miei interessi non mi abbia portato poi così gravi danni, anche se non miglioramenti...
    Scrivo appunto per dire che io ho avuto un periodo bruttissimo dopo la laurea...in cui ho visto tutti i miei sogni, le mie ambizioni, l'idea stessa che avevo di "psicologo" andare in frantumi...
    Oggi, invece, per il momento, sembra che la fatica fatta stia per venirmi ripagata...non canto ancora vittoria ma....incrocio tanto le dita-.....
    Ultima modifica di riversky : 29-11-2007 alle ore 16.43.12
    "The road of excess leads to the palace of Wisdom..." W. Blake



    Il mio primo blog!!!

  7. #7
    Super Postatore Spaziale L'avatar di Lepre*marzolina
    Data registrazione
    04-10-2005
    Residenza
    nei peggiori bar di caracas...
    Messaggi
    2,886
    il mio stato d'animo da persona che sta per completare gli studi si può riassumere in 2 parole:
    TERRORE e PANICO
    e non scherzo!!!
    innanzitutto non ho alle spalle qualcuno che mi possa pagare la scuola da psicoterapeuta quindi dovrei pagarmela io ma se non lavoro come la pago?ma senza scuola di ps non si lavora....e già questo è un bel problema...

    poi ho studiato 5 anni e tutto quello che so fare si riassume nella parola "STUDIARE"...mi sento totalmente inadatta ad affrontare il mondo del lavoro in modo serio (e non quei lavoretti idioti da studentessa che faccio adesso)
    che farò?
    poi con la fine dello studio (si lo so non si smette mai di studiare...ma io parlo di fine della "scuola") si chiude un epoca...non lo so mi sembra quasi come se adesso dovessi iniziare a mettere radici ed a fare una vita adulta : sono in pieno stato d'animo da :"la giovinezza è finita, è giunto il tempo dell' alienazione...del treno per i pendolari, della spesa il sabato pomeriggio, delle uscite a coppia, del matrimonio ( ) dei figli ( ) , della tombola aziendale e del picnic di pasqua"....ho voglia di bloccare tutto e fare la domanda per l'erasmus in posti terribilmente lontani ( il chè ha poco senso visto che mi mancano pochissimi esami )

    cmq credo che farò il master in gerontopsicologia o qualcosa del genere..w i vecchietti...ma devo informarmi bene sugli sbocchi lavorativi...
    dove c'è gusto non c'è perdenza

    ho sempre amato il mio prossimo...finchè era poco....



    Questo è il mio pesciolino numero 641 in una vita costellata di pesciolini rossi. I miei genitori mi comprarono il primo per insegnarmi cosa significasse amare e prendersi cura di una creatura vivente del Signore. 640 pesci dopo, l'unica cosa che ho imparato è che tutto quello che ami morirà
    C.P.



    E' cosi' difficile divertirsi di questi tempi, anche sorridere fa male alla faccia

Privacy Policy