• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 9 di 9
  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di anlin1980
    Data registrazione
    12-10-2007
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    176

    Scuola Romana di Psicoterapia Familiare (Saccu)

    Siamo agli sgoccioli...
    Le iscrizioni per la maggior parte delle scuole stanno per scadere e io sono ancora alquanto indecisa.
    Qualcuno conosce o frequenta questa scuola e sa darmi informazioni nonchè giudizi utili a chiarirmi un pò le idee?
    Grazie a chiunque risponderà!!!!!

  2. #2
    Partecipante L'avatar di giulioli
    Data registrazione
    25-07-2005
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    33
    So che è molto accrditata e conosco qualcuno che ha fatto il colloquio con Saccu per entrare.Poi cmq Saccu ha collaborato per molto tempo con Andolfi e ciò è una bella garanzia. So anche di chi l'ha fatta che è rimasto molto contento. Non so nient'altro mi dispiace

  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di anlin1980
    Data registrazione
    12-10-2007
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    176
    Grazie mille giulioli....

  4. #4
    Partecipante
    Data registrazione
    06-06-2006
    Messaggi
    55
    Citazione Originalmente inviato da anlin1980 Visualizza messaggio
    Siamo agli sgoccioli...
    Le iscrizioni per la maggior parte delle scuole stanno per scadere e io sono ancora alquanto indecisa.
    Qualcuno conosce o frequenta questa scuola e sa darmi informazioni nonchè giudizi utili a chiarirmi un pò le idee?
    Grazie a chiunque risponderà!!!!!
    Ciao non preoccuparti l'indecisione è sempre l'ultima ad andar via. Io ho scelto la scuola di Andolfi ma di Saccu ne parlano benissimo...Da me in Sicilia non c'è una sede distaccata dunque non l'ho valutata neanche perchè spostarmi così tanto non era possibile per me..Considera che i programmi sono simili se non uguali così come l'approccio teorico. Anch'io fino all'ultimo ero indecisa fra due scuole poi ho seguito il mio istinto che mi ha sempre portato da Andolfi e allora...
    In bocca a lupo! Baci

  5. #5
    Partecipante Assiduo L'avatar di anlin1980
    Data registrazione
    12-10-2007
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    176
    Grazie klaudia, in effetti l'indecisione è legata alla paura di fare la scelta sbagliata....poi con tutti questi soldini in ballo la paura è ancora più elevata!
    Tu frequenti l'Accademia di Psicoterapia della Famiglia, vero? Era la scuola a cui volevo iscrivermi io, ma le iscrizioni erano chiuse. Potresti darmi qualche informazione sulla scuola, tipo quanto costa, quando bisogna presentare domanda, con che modalità, in cosa consiste il colloquio di selezione....e tutto quello che ti viene in mente.......sul sito non c'è scritto molto!
    Grazie mille se avrai la pazienza di rispondermi mi sarai di grandissimo aiuto!!!!!

  6. #6
    Partecipante
    Data registrazione
    06-06-2006
    Messaggi
    55
    Citazione Originalmente inviato da anlin1980 Visualizza messaggio
    Grazie klaudia, in effetti l'indecisione è legata alla paura di fare la scelta sbagliata....poi con tutti questi soldini in ballo la paura è ancora più elevata!
    Tu frequenti l'Accademia di Psicoterapia della Famiglia, vero? Era la scuola a cui volevo iscrivermi io, ma le iscrizioni erano chiuse. Potresti darmi qualche informazione sulla scuola, tipo quanto costa, quando bisogna presentare domanda, con che modalità, in cosa consiste il colloquio di selezione....e tutto quello che ti viene in mente.......sul sito non c'è scritto molto!
    Grazie mille se avrai la pazienza di rispondermi mi sarai di grandissimo aiuto!!!!!
    Ciao! Scusa ma ho trovato solo adesso due minuti per scriverti...allora cerco di rispondere a tutto...Intanto frequenterò dal prossimo gennaio quindi non sono ancora in grado di espremere un giudizio. La domanda puoi presentarla già adesso o se preferisci da Gennaio...ti sconsiglio di arrivare all'ultimo momento perchè magari come già ti è capitato non ci sono più posti. la mia scuola costa 3000 euro l'anno ma considera che la durata è di 5 anni però so che ogni sede ha un costo differente. Durante il colloquio mi hanno chiesto come mai avevo scelto l'approccio sistemico - relazionale, se avevo seguito l'istinto oppure se era una scelta dettata da una lettura più attenta di alcuni testi...poi mi hanno dato la possibilità di porre tutte le domande che volevo alle quali il direttore ha risposto con molta precisione!
    ah!!! dimenticavo...ogni hanno si tengono 2 convegni a Roma!
    Ho scelto questa scuola per l'attenzione che riserva al bambino e poi ho sposato in pieno il modello teorico...se hai altre domande fai pure io quasi ogni giorno mi collego..baci a preso

  7. #7
    Partecipante Assiduo L'avatar di anlin1980
    Data registrazione
    12-10-2007
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    176
    Ancora grazie Klaudia, sei stata super esaustiva!!! Io mi prendo ancora un pò di tempo per decidere..... Ti auguro un grande in bocca al lupo per il primo anno di scuola!!!!

  8. #8
    Partecipante
    Data registrazione
    06-06-2006
    Messaggi
    55
    Citazione Originalmente inviato da anlin1980 Visualizza messaggio
    Ancora grazie Klaudia, sei stata super esaustiva!!! Io mi prendo ancora un pò di tempo per decidere..... Ti auguro un grande in bocca al lupo per il primo anno di scuola!!!!

    Ricambio

  9. #9
    rachele82
    Ospite non registrato
    ciao a tutti!
    scusate se mi intrometto nel vostro forum, ma ho bisogno di qualche consiglio sulla scelta della scuola di specializzazione...ahimè che fatica!!!
    Ho visitato il sito della scuola romana di psicoterapia ma non ho trovato molte informazioni, ho anche chiesto alla responsabile della sede di Cagliari (dove vorrei frequentare) ma mi ha solamente dato un numero a cui chiamare per fissare il colloquio.

    L'approccio sistemico è quello che sento in assoluto più mio, condivido in pieno la teoria che lo supporta e le metodologie che utilizza...Però ho dei dubbi...nei miei 5 anni di università ho avuto modo di conoscere e approfondire questo approccio alla psicologia, ma non sarà troppo limitante specializzarsi ulteriormente in questo campo? Per lavorare nei servizi è l'ideale, è il più completo e rispettoso della diversità...ma la terapia su un individuo è possibile? o comunque c'è sempre la variabile familiare da cui non si può prescindere?? Insomma, è efficace anche in situazioni diverse da quelle affrontabili nei servizi sociali?

    So che le iscrizioni sono ancora aperte ma per poco...Voi cosa mi potete consigliare? Sapete i programmi degli esami? Magari mi chiarirebbero le idee...
    Grazie e scusate il poema!!

Privacy Policy