• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 8 di 8

Discussione: Laboratori Espressivi

  1. #1
    silvia00
    Ospite non registrato

    Laboratori Espressivi

    Ciao a tutti,
    vorrei sapere se qualcuno di voi potrebbe darmi delle dritte pratiche (come impostare, che indicazioni dare...) per un laboratorio di creta che dovrei tenere insieme ad un maestro d'arte per minori con disturbi prettamente psicotici.
    Mi spiego: il mio collega artista mette la tecnica, ma io vorrei mettere qualcosa di più "terapeutico" vorrei diventasse un'occasione di espressione, qualcosa di proiettivo, ma non so come tradurlo in pratica!
    Grazie mille
    Silvia

  2. #2
    Partecipante L'avatar di ericacos
    Data registrazione
    23-10-2007
    Residenza
    friuli
    Messaggi
    52
    in particolare solo con gli psicotici non so se ti può andare bene...ma con un gruppo misto (varie problematiche) di adolescenti è molto carino fargli creare la propria maschera (prendendo spunto dal carnevale), a cui poi dare un nome.
    L'ho visto fare e ti da un sacco di spunti!

  3. #3
    silvia00
    Ospite non registrato
    Grazie mille, ideaa brillante.Sai anche dove posso documentarmi a riguardo?

  4. #4
    Partecipante Veramente Figo
    Data registrazione
    09-05-2007
    Residenza
    liguria
    Messaggi
    1,277
    Ciao silvia mi hai fatto venire in mente l'esperienza fatta presso un CD per TD (molti erano doppie diagnosi).
    La giornata si svolgeva con un gruppo terapeutico di apertura attività, maestri d'ascia che si alternavano di giorno in giorno e gr. terapeutico di chiusura giornata.
    per il forte coordinamento tra psicologi e maestri d'ascia gli utenti non sentivano distanti i prodotti creati attraverso l'arteterapia, la musicoterapia, la falegnameria... per il gruppo era il posto per andare oltre il simbolo. Il simbolo poteva essere la maschera creata durante l'arteterapia o....
    Non conosco il contesto dove tu lavorerai a questo laboratorio ma credo potrebbe essere utile preparare una scaletta con il tecnico sui temi che volete affrontare: mi viene in mente,vista la tua utenza, qualcosa sull'integrità visto che loro sono già scissi fuori dal gruppo. Quindi la creta come un composto che appiccica, che unisce che si compone secondo le forme che chi la tocca le vuole dare. Qualcosa che sporca ma non con il fine di contaminare (chissà se alcuni dei tuoi pz hanno allucinazioni?) ma con l'obiettivo di costruire.
    Forniscici altre info sul setting vedrai che aiutarti sarà più semplice.
    Puoi consultare una bella rivista che si chiama ARTITERAPIE.

    A disposizione....
    Ultima modifica di tanatoss : 22-11-2007 alle ore 18.54.14
    il silenzio è pace, è serenità. A.G.

  5. #5
    Partecipante L'avatar di ericacos
    Data registrazione
    23-10-2007
    Residenza
    friuli
    Messaggi
    52
    Citazione Originalmente inviato da silvia00 Visualizza messaggio
    Grazie mille, ideaa brillante.Sai anche dove posso documentarmi a riguardo?
    guarda in questo sito:http://www.psicosociodramma.it/LuigiDotti.htm
    nella bibliografia, ci sono un paio di libri di L. Dotti, tra cui uno in particolare ha diverse esperienze psicodrammatiche con adolescenti.

  6. #6
    Partecipante Esperto L'avatar di Bellatrix
    Data registrazione
    30-01-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    296
    non so se è un po' azzardato, ma secondo me sarebbe utile lavorare sul pensiero, che nello psicotico è scisso, irrazionale, deformato, chiedendo di pensare via via a vari elementi ( anche banali, tipo un animale, un oggetto, ecc) e chiedere di rappresentarli con la creta. Poi si può studiare la rappresentazione che ne fanno e mostrare loro quella del maestro, e quindi aiutarli a rifarla il più simile possibile, e alla fine fare loro vedere la differenza. ovviamente il tutto a prescindere dalle maggiori o minori capacità artistiche, e fare loro capire che è importante il tipo di rappresentazione. potrebbe aiutarli a sviluppare una maggiore concretezza di pensiero...che ne pensate?

  7. #7
    manola
    Ospite non registrato
    puoi trovare degli spunti molto interessanti nel libro

    "IL GIOCO CHE GUARISCE" di Violet Oaklander

    buon lavoro!

  8. #8

    Riferimento: Laboratori Espressivi

    *Messaggio editato dalla moderazione*

    Si prega di rivedere il regolamento, specie il punto 5.7

    Grazie
    Ultima modifica di crissangel : 13-03-2014 alle ore 21.30.04

Privacy Policy