• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 42

Discussione: fidanzamenti decennali

  1. #1
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4

    fidanzamenti decennali

    " Mi sono messa con lui/lei a 15 anni.......non posso pensare di rimanere con lui/lei tutta la vita" (frase che ho sentito da una mia amica)

    ...c'è differenza tra una relazione che comincia in età matura e una relazione che ci portiamo dietro dall'adolescenza? che esperienze avete avuto?

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di QuInCyyyyyy...
    Data registrazione
    13-03-2007
    Residenza
    sempre altrove,con la testa
    Messaggi
    5,944
    Blog Entries
    2
    la mia relazione più lunga è l attuale,che va avati da "solo"due anni e mezzo...io credo proprio che la differenza tra una storia lunga che inizia nell adolescenza e una che inizia in età già adulta ci sia...molto spesso infatti,nel primo caso,o non ci sono state altre esperienze sentimentali,o se ci sono state di certo non si possono definire tali e sono state molto superficiali...arrivati ad un certo punto può pesare l essere stati con una sola persona...quando invece la storia va avanti da molto ma la si è iniziata a20anni,si è avuto modo,attraverso storie precedenti di capire cosa si cerca e cosa no.



    HuNgEr Of LiFe!



  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di chicco169
    Data registrazione
    14-04-2007
    Residenza
    nella provincia di Modena
    Messaggi
    246
    non saprei cosa dirti,io mi sono messo con mia moglie all'eta di 18 anni,naturalmente tutte e due avevamo avute altre esperienze,la mie meno profonde,oggi ho 38 anni e sono ancora con Lei e ci troviamo 4 meravigliosi figli(piu un angioletto)e posso dire che l'amo tanto e che Lei e la donna della mia vita,anche se abbiamo alti e bassi,ma Lei e la donna piu perfetta che avrei potuto trovare(perfetta per come sono io)
    Mettimi come sigillo sul tuo cuore,
    come sigillo sul tuo braccio;
    perché forte come la morte è l'amore,
    tenace come gli inferi è la passione:
    le sue vampe son vampe di fuoco,
    una fiamma del Signore!
    Le grandi acque non possono spegnere l'amore
    né i fiumi travolgerlo.
    Se uno desse tutte le ricchezze della sua casa
    in cambio dell'amore, non ne avrebbe che dispregio.

  4. #4
    Postatore Compulsivo L'avatar di francy1981
    Data registrazione
    17-10-2004
    Residenza
    nel mondo...
    Messaggi
    3,814
    Blog Entries
    1
    Io mi sono messa con il mio ex che ancora avevo 16 anni, ci sono stata 8 anni e mezzo, poi è finita 7 mesi fa...non so dire la differenza che può esserci tra una storia iniziata in adolescenza e una in età più adulta, ma forse il fatto di non aver potuto fare altre esperienze, capire cosa si vuole...cosa puoi dare e cosa puoi ricevere ad un certo punto si fa sentire...come del resto dall'adolosecnza all'età adulta noi cambiamo molto e a volte non si cambia insieme...ci sono molti ostacoli in storie che iniziano cosi presto...l'adolescenza andrebbe vissuta fino in fondo...legarsi presto a volte comporta un privarsi di alcune cose...almeno per me è stato cosi, ma non per tutti...io conosco persone che nonostante stiano insieme fin da giovanissimi lo sono ancora...ma tanto dipende dalle esperienze di vita di ognuno...


    Se sapessi che questi sono gli ultimi attimi che ti vedo, direi "ti amo" e non darei scioccamente per scontato che già lo sai.

    Nessuno può mostrare troppo a lungo una faccia a sé stesso e un'altra alla gente senza finire col non sapere più
    quale sia quella vera.
    (Nathaniel Hawthorne)

    visita questo sito...per dire ANCHE IO SONO DALLA PARTE DI BAMBINI

    My Blog....venite a trovarmi...

  5. #5

    Moonlight
    L'avatar di *VeReNa7*
    Data registrazione
    21-02-2006
    Residenza
    ...dormendo sospesa a due stelle del cielo...
    Messaggi
    2,991
    C'è differenza...eccome!!Credo che tutto si giochi nell'accettare i cambiamenti...e nella maniera di affrontarli!Quando ci leghiamo a qualcuno sin da adolescenti bisogna essere consapevoli che con l'andare del tempo le cose cambiano,si evolvono...finisce il periodo della scuola e inizia quello del lavoro o dell'università...cambiano le abitudini,si cresce,si matura e spesso e volentieri se non si riescono a comprendere e a rispettare i cambiamenti tutto si sfascia...!ne ho viste tante di coppie finire per questo motivo...

    Se invece ci si lega a qualcuno in età un po' più adulta penso sia diverso...cambiamenti ce ne possono essere,ma non sono per così dire "passaggi obbligati"....e magari le eventuali esperienze precedenti aiutano a vegliare meglio cosa cerchiamo e cosa no da qualcuno,come è stato già detto!

    Anch'io l'ho sentita dire quella frase...e un po' mi rattrista sentire persone che ragionano così...trovare la persona che realmente ci rende felici è un'impresa nonchè una fortuna...e se ci capita fra le mani anche a 15 anni,nn va lasciata andare solo perchè ci staremmo "troppo tempo"!

    _____________________________


    Quello che ci aspettiamo è solo l'inizio.
    Quello che non ci aspettiamo,invece...
    ...è quello che cambia la nostra vita

    ______________________________

    *il mio blog*

  6. #6
    Angelus_Laguna
    Ospite non registrato
    Parere da uno un pò "fuori dai giochi" per cosi dire.

    La vera differenza per me lo fà il tipo di rapporto che si è istaurato nel tempo.
    Se è un rapporto completo, di testa e di cuore, e le persone sono, a prescindere dall'età, abbastanza adulte da venirsi incontro, discutere e cambiare i loro ritmi, di mettersi in discussione... non sento che si possa perdere davvero qualcosa.
    Anche poter avere un rapporto che si è costruito , maturato e portato avanti con sentimento per tanto tempo è una esperienza ....forte, particolare.
    Avere tanti rapporti "più giovani" per poi ricominciare sempre da capo secondo me può dare solo sino ad u ncerto punto.

  7. #7
    Partecipante Figo L'avatar di claclaudia
    Data registrazione
    08-07-2006
    Residenza
    sardegna
    Messaggi
    835
    Il mio è veramente un fidanzamento decennale..e proprio oggi pensavo che ora come ora posso dire che è la persona con cui vorrei stare per tutta la vita.
    Ci siamo messi insieme che eravamo tutti e due giovanissimi..abbiamo condiviso tanto, mi è stato vicino in momenti belli ma anche e sopratutto(e qui si vede la solidità di un rapporto)in quelli difficili..insomma siamo cresciuti e continuiamo a crescere insieme.Molti mi chiedono ma come si fa a stare così tanto tempo con una persona?chissà quante esperienze ti sei persa!Posso dire di non aver perso niente, perchè questi anni non li ho vissuti come una costrizione, ma sono letteralmente volati.E il motivo di ciò è semplice..con questa persona ci sto bene..e quando si sta bene il tempo vola e non ci si chiede cosa si sta perdendo. Non voglio certo dire che sia tutto rose e fiori, ovviamente le incomprensioni non mancano..come in tutte le coppie..ma se l'amore è forte si risolvono sia che la storia duri da poco o da molto.
    In conclusione..sto insieme al mio ragazzo da 10 anni non per abitudine, perchè non saprei ormai come gestire la mia vita senza di lui ma perchè con lui sto bene, forse sono stata fortunata e ho trovato la persona giusta presto!

  8. #8
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Citazione Originalmente inviato da Alesxandra Visualizza messaggio
    ...c'è differenza tra una relazione che comincia in età matura e una relazione che ci portiamo dietro dall'adolescenza? che esperienze avete avuto?

    Moltissima... secondo me tra i 15 e i 25 si cambia da così a così, cambiano le esigenze e non sempre i "coniugi" crescono sulla stessa linea d'onda.
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  9. #9
    Ghiotto patato ಠ_ಠ L'avatar di Biz
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    Topadilegnopoli
    Messaggi
    23,702
    Citazione Originalmente inviato da francy1981 Visualizza messaggio
    Io mi sono messa con il mio ex che ancora avevo 16 anni, ci sono stata 8 anni e mezzo, poi è finita 7 mesi fa...non so dire la differenza che può esserci tra una storia iniziata in adolescenza e una in età più adulta, ma forse il fatto di non aver potuto fare altre esperienze, capire cosa si vuole...cosa puoi dare e cosa puoi ricevere ad un certo punto si fa sentire...come del resto dall'adolosecnza all'età adulta noi cambiamo molto e a volte non si cambia insieme...ci sono molti ostacoli in storie che iniziano cosi presto...l'adolescenza andrebbe vissuta fino in fondo...legarsi presto a volte comporta un privarsi di alcune cose...almeno per me è stato cosi, ma non per tutti...io conosco persone che nonostante stiano insieme fin da giovanissimi lo sono ancora...ma tanto dipende dalle esperienze di vita di ognuno...
    Quotone anche nel mio caso *
    "Guardatemi, signori...sono un uomo di sessant'anni e ho il corpo di un ragazzino.Ce l'ho in frigo."
    This is a blog
    This is not a link.

  10. #10
    Partecipante Leggendario L'avatar di raffaeleFOFI
    Data registrazione
    05-11-2007
    Residenza
    #vicinissimo a sa#
    Messaggi
    2,077
    Citazione Originalmente inviato da Ember Visualizza messaggio

    Moltissima... secondo me tra i 15 e i 25 si cambia da così a così, cambiano le esigenze e non sempre i "coniugi" crescono sulla stessa linea d'onda.

  11. #11
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4
    Già....è vero Ember, si cambia tantissimo..... e si comincia a capire cosa si vuole davvero dalla vita

  12. #12
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320
    Io sto con il mio ragazzo da ben 11 anni.......senza ancora essere sposati..abbiamo avuto alti e bassi (soprattutto qualche anno fa..) proprio perchè non stavamo crescendo "sulla stessa lunghezza d'onda".....il problema (o la forza..) sta secondo me proprio nel crescere...bisogna saper accettare i cambiamenti dell'altra persona snza sentirsene sopraffatti....a me è andata bene...sono anni ormai che viviamo l'uno per l'altra!!!
    ." all'origine gli esseri umani erano doppi:possedevano 2 teste, 4gambe, 2 sessi uguali o diversi.Questa condizione cionferivaloro una grande forza e un ambizione tale che un giorno si lanciarono all'assalto del cielo.Allora zeus infuriato tagliò in due ciascuno di loro e da qual giorno ognuno è alla ricerca della sua metà!"
    .................

    nuovo regolamento: http://www.opsonline.it/help/
    ---------------------

    VENDITRICE ACCREDITATA DI OPSonline

  13. #13
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4
    Citazione Originalmente inviato da MEMOLEMEMOLE Visualizza messaggio
    Io sto con il mio ragazzo da ben 11 anni.......senza ancora essere sposati..abbiamo avuto alti e bassi (soprattutto qualche anno fa..) proprio perchè non stavamo crescendo "sulla stessa lunghezza d'onda".....il problema (o la forza..) sta secondo me proprio nel crescere...bisogna saper accettare i cambiamenti dell'altra persona snza sentirsene sopraffatti....a me è andata bene...sono anni ormai che viviamo l'uno per l'altra!!!
    Secondo me tutte le relazioni sentimentali nate quando si è molto giovani arrivano prima o poi ad un momento di crisi, proprio perchè i due singoli cambiano. Il rapporto allora non può rimanere cristallizzato....ma deve acnh'esso evolversi, in un continuo riscoprirsi a vicenda, senza lasciarsi trasportare dall'abitudine...deve cambiare il "noi"...deve crescere, così come cresce l'"io" e il "tu". Non è così facile però. Alcune coppie non ce la fanno....altre ne escono più forti di prima, come diceva Memole....

  14. #14
    Postatore Epico L'avatar di RisingStar
    Data registrazione
    19-12-2004
    Residenza
    Far away from Earth
    Messaggi
    16,004
    Alesxandra condivido pienamente il tuo pensiero!!

  15. #15
    Postatore Epico L'avatar di Rae
    Data registrazione
    22-11-2003
    Residenza
    * sul ciglio di un equilibrio che non ho *
    Messaggi
    7,432
    Blog Entries
    20
    Citazione Originalmente inviato da Alesxandra Visualizza messaggio
    Secondo me tutte le relazioni sentimentali nate quando si è molto giovani arrivano prima o poi ad un momento di crisi, proprio perchè i due singoli cambiano. Il rapporto allora non può rimanere cristallizzato....ma deve acnh'esso evolversi, in un continuo riscoprirsi a vicenda, senza lasciarsi trasportare dall'abitudine...deve cambiare il "noi"...deve crescere, così come cresce l'"io" e il "tu". Non è così facile però. Alcune coppie non ce la fanno....altre ne escono più forti di prima, come diceva Memole....
    Sono d'accordo..e la cosa triste è che aspesso stanno insieme lo stesso ancora perchè non sanno vivere separati ..
    Il processo di identificazione/separazione è davvero confuso se cresci con una persona affianco sempre.. ha i suoi lati positivi, vivere l'adolscenza con qualcuno che ti ama incondizionatamente, diversamente da come può fare un'amica, ti salva da tante cose.. ma purtoppo son cose che prima o poi arrivano comunque ..
    Io dopo un fidanzamento nato in adolescenza e mooolto lungo, anche se non dieci anni, ci ho messo un anno per iniziare a alzarmi al mattino e sapere bene cosa fare della mia vita e di più ancora per costruirmi la *mia* vita su misura per me sola, senza nessun altro.. e ho dovuto fare un percorso non facile per niente
    Quando sento di coppie che hanno vissute esperienze simili mi viene sempre un pò di ansia per loro..se io non mi fossi lasciata con lui non avrei capito un sacco di cose di me che neanche sapevo di avere..
    Cambiare stando insieme è davvero difficile, anche se on impossibile, ma è molto più semplice crescere uno sotto ll'ombra dell'altro..e questo mi spaventa..
    Ma contro i sentimenti siamo disarmati, poiché esistono e basta, e sfuggono ad una qualunque censura. Possiamo rimproverarci un gesto, una frase, ma non un sentimento: su di esso non abbiamo alcun potere.
    M. Kundera

    "Non siamo uomini di buona volontà se ci limitiamo a piangere ciò che si è perso, se ricordiamo solo ciò che non può più tornare. Lo saremo solo se diventiamo consapevoli di ciò che di meglio c'è in noi, di più vitale, e se seguiamo la voce di questa Coscienza" H.Hesse


    "Non sono cattiva.. è che mi disegnano così"
    Per gentile concessione del Lupo Solitario


    fondatrice con Ele* del f.c.f.c.[fancazziste fan club]con sede in una bella spiaggetta della Croazia...e con una nuova adepta!!Benarrivata Claudina!!


    ...La farfalla , si dice, non sa cos'è il dolore..vive un giorno felice..e poi per sempre muore....

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy