• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 14 di 14

Discussione: che confusionee

  1. #1
    girasole79
    Ospite non registrato

    che confusionee

    salve a tutti ragazzi!
    sn in totale confusione per la scelta della scuola..io opterei per quella cognitivo comportamentale o per quella ad approccio strategico breve ma..leggendo il forum ho appreso che nn tutti gli approcci possono far accedere per esempio ai concorsi nelle asl.qualcuno sarebbe così gentile da darmi delle delucidazioni?grazie

  2. #2
    Partecipante Leggendario
    Data registrazione
    30-05-2003
    Messaggi
    2,051
    Citazione Originalmente inviato da girasole79 Visualizza messaggio
    leggendo il forum ho appreso che nn tutti gli approcci possono far accedere per esempio ai concorsi nelle asl.qualcuno sarebbe così gentile da darmi delle delucidazioni?grazie
    Ciao Girasole79,

    se parli di approcci, quella che hai appreso è una informazione sbagliata.
    Con la specializzazione privata puoi partecipare a qualunque concorso per Dirigente Psicoterapeuta con qualunque approccio tu abbia scelto per la tua formazione, sia cognitivo sia strategico e quant'altro.

    Se parli di specializzazione pubblica e privata e l'accesso a concorsi pubblici, c'è una bella differenza.

    La specializzazione privata consente la partecipazione a concorsi pubblici solo per Dirigente Psicoterapeuta.

    La specializzazione pubblica consente la partecipazione a concorsi pubblici sia per Dirigente Psicologo che per Dirigente Psicoterapeuta.

    Puoi trovare spunti interessanti su questo articolo con relativo forum di discussione.

    http://www.opsonline.it/?m=show&id=1597


  3. #3
    girasole79
    Ospite non registrato
    molte grazie david..
    adesso sono un tantino meno confusa..

  4. #4
    Partecipante Super Esperto L'avatar di ama77
    Data registrazione
    28-07-2004
    Residenza
    In prov. di Novara
    Messaggi
    587
    Citazione Originalmente inviato da David Visualizza messaggio
    Ciao Girasole79,
    La specializzazione privata consente la partecipazione a concorsi pubblici solo per Dirigente Psicoterapeuta.

    La specializzazione pubblica consente la partecipazione a concorsi pubblici sia per Dirigente Psicologo che per Dirigente Psicoterapeuta.
    Se posso permettermi vorrei precisare che quanto detto non è pienamente corretto, in quanto sullo stesso sito dell'ordine nazionale degli Psicologi si trova quanto segue:

    la L. 401 del 29 dicembre 2000 “Norme sull’organizzazione e sul personale del settore sanitario” art. 2 comma 3 testualmente recita:
    “Il titolo di specializzazione in psicoterapia, riconosciuto, ai sensi degli articoli 3 e 35 della legge 18 febbraio 1989, n. 56, come equipollente al diploma rilasciato dalle corrispondenti scuole di specializzazione universitaria, deve intendersi valido anche ai fini dell'inquadramento nei posti organici di psicologo per la disciplina di psicologia e di medico o psicologo per la disciplina di psicoterapia, fermi restando gli altri requisiti previsti per i due profili professionali “
    - le specializzazioni ex artt. 3 e 35 della L.56/89 costituiscono titolo valido per l’accesso ai concorsi per Dirigente Psicologo nel SSN

    Questo specificherebbe che qualsiasi specializzazione in Psicoterapia, sia essa pubblica o privata (e quindi di qualsiasi orientamento o quant'altro) consente l'accesso a concorsi non solo per Dirigente Psicoterapeuta ma anche per Dirigente Psicologo.

    Ciao

  5. #5
    Partecipante Affezionato L'avatar di stegg
    Data registrazione
    13-10-2003
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    111
    comunque di concorsi per dirigenti psicologi non ce ne sono.

    chi vuole fare lo psicologo deve dimenticarsi il mito del posto sicuro, e anche gli incarichi a tempo determinato sono una chimera:
    http://www.altrapsicologia.it/conten...2015&zoneid=71

    l'unica possibilità per uno psicologo specializzato è la professione privata
    Ultima modifica di stegg : 15-11-2007 alle ore 11.02.27

  6. #6
    girasole79
    Ospite non registrato
    ora sn di nuovo confusa..ma nn c'è nessuno che abbia delle risposte sicure e certe?..nn ci capisco più niente..che devo fa'?aiutoooo

  7. #7
    Partecipante Super Esperto L'avatar di ama77
    Data registrazione
    28-07-2004
    Residenza
    In prov. di Novara
    Messaggi
    587
    Girasole: la risposta chiara e certa è quella dell'ordine nazionale degli Psicologi che ti dice che con qualsiasi specializzazione in Psicoterapia puoi accedere a concorsi pubblici per Dirigente Psicologo o Psicoterapeuta.
    Che poi questi concorsi siano all'ordine del giorno, sia facile entrarci o quant'altro la risposta è quella che ti ha dato Stegg (tra l'altro ciao Stegg!!! )...ma tu non chiedevi questo no?
    Bisognerebbe capire meglio il motivo della tua domanda nel caso...

  8. #8
    Partecipante Leggendario
    Data registrazione
    30-05-2003
    Messaggi
    2,051
    Ciao ama77! Grazie mille per il chiarimento!

  9. #9
    Partecipante Veramente Figo
    Data registrazione
    09-05-2007
    Residenza
    liguria
    Messaggi
    1,277
    Ciao Ama77, mi dispiace ma non é come citi nella pratica degli Uffici personale delle ASL. Ti dicono equipollenza come citi correttamente tu trascrivendo il testo del Decreto ma, é a discrezione delle ASL riconoscere l'equipollenza.

    Vedi Concorso appena scaduto della ASL3 Genovese e quello appena uscito della ASL4 Chiavarese.

    Ci é stato detto dal Dirigente dell'Ufficio personale della ASL3 Genovese che non saranno ammesse le domande di chi non abbia specializzazione Universitaria: Ps. Sociale, Ps. del Ciclo di Vita, Ps. della Salute e Ps. Clinica.

    La rabbia che mi ha invaso per qualche gg la lascio immagginare a voi tutti, a loro non ho dato la soddisfazione di spendere i soldi della raccomandata e di inviarmi la lettera di mancata accettazione della Domanda.

    Non vi scrivo cosa mi/ci ha risposto l'Ordine della mia Regione interpellato per la questione perché non vale la pena scrivere di cose superficiali, vi dico solo che questo di Genova era il primo Concorso dopo 12 anni.

    Io amo la Scuola di Specialità Privata che ho terminato molti anni fa, mi ha permesso di crescere professionalmente e personalmente, ma, la questione Concorsi rimane un ostacolo.

    Se qualche lettore pensa che gli innumerevoli psicoterapeuti non universitari si riuniranno per bloccare il Concorso: può stare tranquillo. C'è così desiderio che qualcuno ci riesca a "sistemarsi" che ci elaboriamo la nostra amarezza in silenzio.

    Scusate lo sfogo ma per molti di noi é stata una beffa!
    il silenzio è pace, è serenità. A.G.

  10. #10
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    18-12-2006
    Messaggi
    126
    Probabilmente hanno messo come vincolo la "specializzazione universitaria" perchè, come sempre accade nei concorsi pubblici (in italia)......., il raccomandato di turno che deve essere messo dentro ha un specializzazione universistaria.....
    Io ho lavorato per qualche tempo come contrattista in una Asl e ho visto delle cose veramente incredibili.....i concorsi in realtà sono una presa in giro fatta solo perchè la legge obbliga al concorso (a qualche candidato sono addirittura arrivate telefonate in cui gli si diceva chiaramente di non perdere tempo).
    Una volta mi è anche capitato un bando in cui si richiedeva una specializzazione in terapia sistemico familiare, richiesta non dettata da motivazioni cliniche ma semplicemente dal fatto che la tipa da mettere dentro aveva una specializzazione di quel tipo !

  11. #11
    girasole79
    Ospite non registrato
    ho capito..dopo otto lunghi anni spesi a studiare è giunta l'ora d ritirarmi..

  12. #12
    Partecipante Veramente Figo
    Data registrazione
    09-05-2007
    Residenza
    liguria
    Messaggi
    1,277

    esistono anche quelli puliti

    ma si Vegeta credo che sia un po per questo motivo che in questo Concorso non applicheranno l'equipollenza; anch'io da n. anni lavoro nel pubblico con incarichi e Borse e ne ho visto di cotte e di crude però a fronte di queste situazioni ci sono anche Concorsi puliti, lo dico anche perché non vorrei generare nel lettore l'idea che siano tutti un po pasticciati.

    Davvero ci sono Concorsi puliti dove abbiamo la possibilità di partecipare nella consapevole serenità che saremo valutati per i nostri titoli e per le prove che dobbiamo svolgere.

    A me é capitato così ed anche a numerose colleghe

    Abbracci, Girasole non desistere!!!
    Ultima modifica di tanatoss : 16-11-2007 alle ore 23.09.38
    il silenzio è pace, è serenità. A.G.

  13. #13
    Partecipante Super Esperto L'avatar di ama77
    Data registrazione
    28-07-2004
    Residenza
    In prov. di Novara
    Messaggi
    587
    Grazie tanatoss per la precisazione. Però mi chiedevo: ma se esiste un preciso articolo di legge, perchè non fare causa? Cioè, lo so che sto facendo un discorso stra-utopico (purtroppo) però onestamente se qualcuno non si muove, non protesta e non si fa sentire, queste ASL "poco pulite" continueranno a fare i loro comodi e mandare avanti i privilegiati figli-di-papà-nonno-cugino-fratello-zio...non trovate?
    Ora...io stessa non saprei esattamente come muovermi...però quando è palese che gli stessi dipendenti dell'ASl sconsigliano anche solo di presentare la domanda, bisognerebbe rivolgersi a qualche associazione di tutela dei diritti dei professionisti...no? Sto blaterando? Vivo nel mondo di Alice nel paese delle meraviglie???
    Io sto facendo tirocinio in un'ASl e lì la dirigente Psicologa ha una specializzazione non universitaria (di orientamento kleiniano), oltre ad una borsista annuale che ha sempre una specializzazione non universitaria (di orientamento sistemico). Anche le altre collaboratrici esterne non sono specializzate nel pubblico ma sempre nel privato. E alla stessa dirigente questa cosa so che non interessa affatto: non fa alcuna differenza tra pubblico e privato. Però non potrei mettere la mano sul fuoco che in futuro, quando il suo posto verrà ceduto a qualcun altro, lei non metta "una buona parola" (diciamo così) su un preciso candidato, conoscendola...

    Girasole però non ti devi abbattere così: per fortuna non esistono solo concorsi!!!
    Ultima modifica di ama77 : 16-11-2007 alle ore 21.05.14

  14. #14
    Partecipante Veramente Figo
    Data registrazione
    09-05-2007
    Residenza
    liguria
    Messaggi
    1,277
    Ciao Ama77, quello che scrivi é corretto in ogni punto:
    perchè non fare causa?
    perché non segnalare la cosa?
    perchè questa posizione se nei servizi per la maggior parte ci sono specialisti con formazione privata?

    ma soprattutto Girasole non abbatterti!!

    Che dire: io sono già in causa con la stessa ASL e ti assicuro che é stancante, frustrante per fortuna non costoso perché chi mi segue lo può fare senza chiedermi nulla. Non si segnala perché nella motivazione addotta c'é il cavillo di Legge delle equipollenze accettate e perché se nemmeno l'Ordine avvisato ci sostiene tu capisci che diventa una battaglia tra titani.
    Ti ho detto che io ho lavorato e lavoro nel pubblico, bene la stragrande maggioranza di colleghi non ha specializzazione.
    Quindi....
    Però dal momento che non voglio davvero generare depressione, malumore e scarsa fiducia in tutti coloro che ci leggono forse é bene chiudere qui.
    P.s. una causa come la mia dura dai 6 agli 8 anni: pensa ai costi oltre alle energie spese. Ecco perché nessuno denuncia

    Ci sono tuttavia molti concorsi puliti come amo chiamarli io e poi altre occasioni che per certi versi sono migliori di un posto in ASL.
    Abbracci a Girasole e a te mia cara
    il silenzio è pace, è serenità. A.G.

Privacy Policy