• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 11 di 11
  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di LePleiadi
    Data registrazione
    21-11-2006
    Messaggi
    324

    Presa in carico nei servizi

    Mi ritrovo due bambibi autistici che per una serie di coincidenze non sono in carico a nessun centro, è una cosa comune o sono sfortunata io?

  2. #2
    Partecipante Assiduo L'avatar di poldina82
    Data registrazione
    26-01-2007
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    135
    Purtroppo a quanto ho sentito non sono gli unici casi, anche qui a Roma succede!
    Polda82

  3. #3
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    20-02-2005
    Residenza
    Sardegna
    Messaggi
    68
    Citazione Originalmente inviato da LePleiadi Visualizza messaggio
    Mi ritrovo due bambibi autistici che per una serie di coincidenze non sono in carico a nessun centro, è una cosa comune o sono sfortunata io?
    In che senso "mi ritrovo"?

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di LePleiadi
    Data registrazione
    21-11-2006
    Messaggi
    324
    Io sono l'educatrice di questi bimbi autistici che però non sono più in carico a nessuno centro.
    In due parole niente terapia, niente neurops.

  5. #5
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    20-02-2005
    Residenza
    Sardegna
    Messaggi
    68
    Citazione Originalmente inviato da LePleiadi Visualizza messaggio
    Io sono l'educatrice di questi bimbi autistici che però non sono più in carico a nessuno centro.
    In due parole niente terapia, niente neurops.
    Quanti anni hanno? Può anche essere che il loro disturbo sia sfumato nel tempo, o non sia così grave da dover più essere seguiti frequentemente. Ma se i genitori avessero bisogno di una mano, non credo che una NPI negerebbe loro un intervento...tu stessa, in quanto loro educatrice, potresti parlare con chi li ha seguiti in passato e chiedere info su come intervenire...

  6. #6
    Postatore Compulsivo L'avatar di LuisaMiao
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    Monza
    Messaggi
    3,204
    a volte capita che i bambini rimangono "non incarico" per un certo periodo. da un a parte per carenze strutturali dei servizi (specialmente quelli che pubblici con tempi di attesa geologici...), dall'altra anche perchè per "beghe varie", incomprensioni, non fiducia da parte dei genitori,... c'è un allontanamento dal servizio che segue il bambino e c'è un tempo di attesa per trovarne un altro.

    anche la scelta di fare o non fare terapia può essere momentanea. nel senso: se la NPI indica una terapia col TEACCH ma i genitori non sono d'accordo e ne vorrebbero un'altra, ma in quel servizio non c'è possibilità di questo altro ci saranno momenti di non terapia col bambino.

    sono d'accordo che fa arrabbiare e fondamentalmente non aiuta i bambini...
    Não sei o motivo pra ir
    só sei que não posso ficar
    não sei o que vem a seguir
    mas quero procurar.
    (Mafalda Veiga)

    Il mio blog

  7. #7
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di pecorellablu
    Data registrazione
    28-05-2002
    Messaggi
    1,308
    Scusami Pleiadi, ma questi due bimbi sono stati certificati ?
    Nel momento in cui uno si impegna a fondo, infinite cose accadono per aiutarlo, cose che altrimenti non sarebbero mai avvenute...Qualunque cosa tu possa fare, o sognare di poter fare, incominciala. L'audacia ha in sè genio, potere e magia.Incominciala adesso!


  8. #8
    Partecipante Esperto L'avatar di LePleiadi
    Data registrazione
    21-11-2006
    Messaggi
    324
    Citazione Originalmente inviato da pecorellablu Visualizza messaggio
    Scusami Pleiadi, ma questi due bimbi sono stati certificati ?
    Per citati intendi segnalati ai servizi?
    Se intendi questo la risposta è si, tutti casi handicap per avere l'educatore devono essere segnalati ai servizi.

  9. #9
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di pecorellablu
    Data registrazione
    28-05-2002
    Messaggi
    1,308
    te lo chiedo perchè hanno diritto in pieno ad avere una qualche forma di assistenza se certificati. Non tutti vengono certificati, soprattutto al giorno d'oggi,mancano i fondi e molti bimbi non vengono certificati per questo stupido motivo.
    Nel momento in cui uno si impegna a fondo, infinite cose accadono per aiutarlo, cose che altrimenti non sarebbero mai avvenute...Qualunque cosa tu possa fare, o sognare di poter fare, incominciala. L'audacia ha in sè genio, potere e magia.Incominciala adesso!


  10. #10
    Postatore Compulsivo L'avatar di LuisaMiao
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    Monza
    Messaggi
    3,204
    è vero che se sono certificati, hanno diritto all'assistenza. ma c'è sempre da considerare che il tipo di assistenza offerta dai servizi possa non essere in linea con quanto ricercano i genitori...

    a volte i bambini non vengono certificati per vari motivi: uno è quello economico. e sarà anche *stupido* ma a cosa serve certificarlo se poi con il famoso pezzo di carta in più non riesce ad avere diritto a quello che gli spetta perchè i soldi non ci sono? mica a tanto..
    c'è poi da pensare che alcuni servizi di NPI sono lunghi a certificare oltre che per carenza e difficoltà strutturali (poco personale ed enormi richieste ad ex), perchè una volta che il bambino è certificato, è dichiarato ai 4 venti che è un bambino con un handicap. Ed è una condizione non da poco. A volte c'è un pezzo di lavoro da fare con i genitori per fargli accogliere questa idea.
    Não sei o motivo pra ir
    só sei que não posso ficar
    não sei o que vem a seguir
    mas quero procurar.
    (Mafalda Veiga)

    Il mio blog

  11. #11
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di pecorellablu
    Data registrazione
    28-05-2002
    Messaggi
    1,308
    stupido nel senso che è un motivo che non dovrebbe esserci e invece purtroppo c'è eccome...specifico perchè qua dentro tante volte si capisce pan per polenta
    Nel momento in cui uno si impegna a fondo, infinite cose accadono per aiutarlo, cose che altrimenti non sarebbero mai avvenute...Qualunque cosa tu possa fare, o sognare di poter fare, incominciala. L'audacia ha in sè genio, potere e magia.Incominciala adesso!


Privacy Policy