• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3

Discussione: Alla fine...

  1. #1
    Ospite non registrato

    Alla fine...

    Ciao, ho una curiosità da chiedere ai laureati o quasi (io sono appena al primo anno, ma voglio proiettare lo sguardo oltre!): che cosa vi ha dato questo tipo di studi (mi riferisco soprattutto all’indirizzo clinico, sia vecchio che nuovo ordinamento) a livello di arricchimento interiore e intellettuale, formazione personale, visione del mondo, ecc.? Rifareste tutto ciò che avete fatto?

    Grazie
    Stè

  2. #2
    Ciao Stefanie,

    studiare psicologia ti dà un'impostazione mentale che si riconosce...ti poni molti perchè, ragioni in modo complesso, leghi le cose che accadono al contesto, attribuisci molte meno cose alla casualità e cominci a capire che dietro i comporamenti ci sono delle cause di vario tipo...insomma questo è ciò che è accaduto a me!

    Non so se sia positivo o negativo, in quanto le persone che non hanno fatto questo tipo di studi spesso si pongono meno problemi! e vivono forse in modo più spensierato ed inconsapevole.

    Per me questi studi sono stati interessanti, però non sono sicura al 100% che li rifarei, in quanto ho tralasciato una mia grande passione: le lingue.

    Comunque, utto sommato, va bene così.

    Anto


  3. #3
    Ospite non registrato
    Ciao Stephanie!
    Ora che sono una "vera" psicologa (con tanto di abilitazione e lavoro attinente ai miei studi) posso risponderti più o meno come Antonella: gli studi di psicologia, se affrontati seriamente e con spirito critico, ti possono dare una "finestra in più" sul mondo e sulle persone... ma ci deve essere anche un po' di predisposizione personale (mi riferisco alla capacità di ascolto dell'altro e all'empatia, che sono doti che si possono affinare con la pratica, ma difficilmente si acquisiscono con la laurea...)
    E poi ti riferisco le parole del mio più caro amico (ci conosciamo e ci vogliamo bene da quindici anni), dopo il mio esame di abilitazione: "Congratulazioni - mi ha detto - ma non è poi cambiato molto: è solo che adesso puoi esercitare legalmente una professione che è sempre stata quella giusta per te".
    Inutile aggiungere che non cambierei quasi nulla di quello che ho fatto: mi sento felice delle mie scelte e se tornassi indietro rifarei esattamente tutto quello che ho fatto!
    In bocca al lupo
    gio

Privacy Policy