• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 28
  1. #1
    Partecipante Super Esperto L'avatar di scorpione82
    Data registrazione
    27-06-2002
    Messaggi
    507

    Proposta: raccolta esperienze di tirocinio

    Ragazzi invece di scrivere mille messaggi, che poi rischiano anche di essere dispersivi , che ne dite se raccogliamo in un unico thread esperienze nelle varie sedi di tirocinio? Direi che ognuno scrive nome sede e a grandi linee come si è trovato...Per ulteriori info su una sede specifica magari si apre un altro post o si scrive in pvt a chi ha postato, senza "sporcare" il thread di raccolta opinioni... Insomma, io l'idea l'ho buttata lì... vedete voi
    Per come la vedo potrebbe essere molto utile, sopratutto x evitare certi tirocini che di formativo hanno ben poco

  2. #2
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,844
    Si l'idea non e' male...Magari sarebbe utile che ci scrivesse chi il tirocinio lo ha concluso e non chi lo sta facendo magari da poco.... Scrive ente e tutror e in 4, 5 righe scrive pro e contro come si e' trovato cosa gli hanno fatto fare se l'esperienza e' stata formativa o meno... e soprattutto che non si tratti di un thread di botta e risposta del tipo ,....no non sono daccordo...io mi sono trovato cosi' e tu no ecc ecc... Insomma ogni persona che ha concluso il tirocinio (anche solo 6 mesi ma che l'ha uòltimato) puo' riportare qua sinteticamente ma in maniera esaustiva la sua esperienza....ma senza botta e risposta...senno' diventa un thread uguale agli altri...

  3. #3
    Partecipante Super Esperto L'avatar di scorpione82
    Data registrazione
    27-06-2002
    Messaggi
    507

    Inizio io :)

    Struttura: Charlie Telefono amico
    Tutor: Dott.Cioli
    Duarata: 6 mesi

    Esperienza più che positiva; ambiente giovane, non ti senti mai a disagio,a partire dal modo di fare del tutor, persona davvero alla mano e competente.
    Più che altro è centrato sul counseling dato il servizio offerto.
    Per qualsiasi altra info chiedete pure tramite mess privato (così non si "sporca" il thread!)

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di Ele*
    Data registrazione
    13-12-2002
    Residenza
    *Campi Bisenzio*[FI]
    Messaggi
    10,523
    Struttura: Cooperativa La Ginestra-asilo nido il tulipano-
    Tutor: dott.falcini
    Durata: 6 mesi
    Al di la'del fatto che adoro i bambini, per me è stata un esperienza favolosa, che mi ha fatto capire quanto mi piacerebbe lavorare con loro. Ho visto dal vivo tutto quello che ho studiato sui bambini, approfondendo determinati argomenti, e seguendo anche dei casi particolari..veramente eccezionale.

    per il mio attuale tirocinio aspetto di arrivare almeno a metaà


    Questa qua è per te
    e anche se non e` un granché
    ti volevo solo dire
    che era qui in fondo a me.
    Perché sei
    viva viva cosi come sei quanta vita mi hai passato
    e non la chiedi indietro mai

    *Non si vede che col cuore.L'essenziale e'invisibile agli occhi*-Il Piccolo Principe-
    *..per una magia così,dice,vale la pena vivere..*
    //qUeLLe DeL cUrLy PoWeR\\
    Proud To Be A Ciccins
    fondatrice con Rae del f.c.f.c.[fancazziste fan club]con sede in una bella spiaggetta della Croazia...1°adepta:claudina!
    FemminaComeLaVita
    "ah beh, cos'è la vita senza draghi?"
    ..vogliono ballare un po'di piu',vogliono sentir girar la testa,voglio sentire un po'di piu',un po'di piu',le donne lo sanno,le donne l'han sempre saputo..
    La mia Libreria

  5. #5
    Partecipante Figo L'avatar di simona.c
    Data registrazione
    02-05-2007
    Residenza
    scandicci (FI)
    Messaggi
    852
    Struttura: Casa circondariale di Sollicciano
    Tutor: 1° semestre dott.ssa Chimenti
    2° semestre dott.ssa Dona Novoa

    Esperienza: Ho svolto tirocinio sia presso il Sert interno che nel servizio del disagio psichico. Molto utile per la psicodiagnosi ed il sostegno, si fanno tantissimi colloqui osservando diversi tipi di personalità e patologie. Non è un ambiente facile, nè per l'organizzazione nè per la casistica e le situazioni che ci si trova ad affrontare, ma per me è stato molto formativo. Un'esperienza indimenticabile.

  6. #6
    Partecipante Affezionato L'avatar di yaya3827958
    Data registrazione
    17-01-2007
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    101
    struttura:centro di riabilitazione psichiatrica"il melograno"
    durata:6 mesi
    bell'ambiente,stupende le attività di arteterapia,intrigante il numero e il tipo di casistiche che spazi da nevrosi a psicosi,non ci si annoia mai

  7. #7
    Partecipante Affezionato L'avatar di dadina79
    Data registrazione
    06-01-2003
    Residenza
    Siena
    Messaggi
    118

    Riferimento: Proposta: raccolta esperienze di tirocinio

    Luogo: Centro diurno Lucia A.N.F.F.A.S. Alta Val d'Elsa (Poggibonsi, Siena)
    Durata: 6 mesi
    Area: psicologia dello sviluppo
    Utenti: disabili
    Tutor: dott.ssa Rossi

    Per chi vuole fare un'esperienza nell'ambito de handicap consiglio vivamente questa struttura. Ottimo il rapporto con la tutor, che ti viene incontro e sa trasmettere la sua professionalità. Si tratta di un centro di socializzazione per utenti disabili con tipologie diverse di handicap, dai 16 anni fino ad età adulta (60 anni). Il tirocinio consiste nel seguire con osservazioni gli utenti nelle varie attività (anche esterne al centro), parteciapare a colloqui con gli utenti, con i familiari, e ad incontri di equipé. Il tirocinante deve poi stilare delle relazioni su tutto ciò che ha osservato.
    Molto interessante.
    CARPE DIEM!!!!

    FORZA SIENA, FORZA LA ROBUR!!!

    "Istrice amato torna per ogni strada a stamburar, come l'estate il cuor riscaldi e il sangue fai vibrar. Bella contrada apri il tuo cuore più della tua porta, sei ormai risorta e più nessuno vincerti potrà"

    "Certe notti somigliano ad un vizio che tu non vuoi smettere, smettere mai.....certe notti da farci l amore fin quando fa male fin quando ce n'è..."

  8. #8
    Partecipante Esperto L'avatar di Pilary1983
    Data registrazione
    19-11-2006
    Messaggi
    284

    Riferimento: Proposta: raccolta esperienze di tirocinio

    Scuola di Psicerpaia Comparata (SPC) - Firenze
    Area: Psicologi Clinica

    Molto bello!
    Ambiente giovanile,tutti molto disponibili, si impara molto..
    Si fanno simulazioni di colloquio, role-playning e grupi esperenziali.
    Attività per lo più nelle ore serali.

  9. #9

    Riferimento: Proposta: raccolta esperienze di tirocinio

    Fondazione Don Gnocchi Marina di Massa.
    Durata: 6 mesi
    Attività svolta in Terapia Occupazionale
    Frequenza 5 giorni a settimana dalle 9 alle 13
    Esperienza positiva anche se molto dura per il tipo di utenza (ictus, paralisi, sclerosi, anziani)

  10. #10
    Matricola L'avatar di buskashi79
    Data registrazione
    19-11-2008
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    25

    Riferimento: Proposta: raccolta esperienze di tirocinio

    Sede: Giunti O.S. organizzazioni Speciali
    Città: Firenze
    Area: Psicologia generale

    La mia esperienza è stata molto positiva, anche se dai tirocinanti passati avevo sentito opinioni contrastanti.
    La mia conclusione è che la qualità dell'esperienza dipende da due fattori:
    1) il periodo in cui si capita a fare il tirocinio che determina il carico di lavoro, il tipo di attività in cui si viene coinvolti, la serenità e disponibilità di tutor e colleghi;
    2) il carattere del tirocinante.

    Per trovarsi bene qui dentro a mio avviso è necessario essere persone sveglie, estremamente autonome e dotate di spirito d'iniziativa, flessibili, disposte a cogliere le opportunità che si presentano, attente a quello che succede intorno e propositive. In tal caso, l'esperienza può essere formativa, interessante e dà l'opportunità di stringere rapporti e collaborazioni. Viceversa, si rischia di rimanere incollati a una scrivania a far nulla per tutto il giorno.

    E' un'azienda in cui si lavora tanto e sotto pressione per via delle scadenze imminenti. Sono tutti gentili e disponibili a dare una mano, un'informazione o un consiglio...ma va chiesto. Nessuno accudisce l'ultimo arrivato, nessuno fa da balia. Gli incarichi vengono assegnati e vengono fornite le informazioni necessarie per svolgerlo bene. Sta poi al tirocinante far vedere di essere capace di svolgere i compiti, di rispettare le scadenze, di lavorare con serietà e autonomamente.

    Se si verificano queste condizioni, si viene trattati con rispetto e cordialità e non si corre il rischio di passare 6 mesi a fare fotocopie.
    Chiaramente capita di fare anche lavori noiosi, specie all'inizio quando ancora non sanno se possono affidare incarichi di maggiore responsabilità. Ma fa parte del lavoro in azienda: anche gli ufficialmente assunti hanno scartoffie da compilare!

    In sostanza, se ci si riconosce nelle caratteristiche che ho descritto mi sento di consigliare la Giunti O.S. come sede di tirocinio.

  11. #11
    Partecipante Assiduo L'avatar di katia906
    Data registrazione
    06-02-2005
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    130

    Riferimento: Proposta: raccolta esperienze di tirocinio

    Luogo: MASSA - Fondazione Don Gnocchi ONLUS
    Durata: 6 mesi
    Area: psicologia sociale
    Utenti: disabili
    Tutor: dott. Arcolini
    Attività svolta in Terapia Occupazionale
    Esperienza buona, anche se molto dura per il tipo di utenza (ictus, paralisi, sclerosi, anziani)
    Non conciliabile con la mia laurea .... ;-(((

  12. #12
    Partecipante Figo L'avatar di marchitiello
    Data registrazione
    05-05-2006
    Residenza
    Milano (ma sono fuggito da Foggia)
    Messaggi
    986

    Riferimento: Proposta: raccolta esperienze di tirocinio

    Io ho fatto il primo semestre in area clinica, alla scuola di psicoterapia breve strategica del Nardone. Mi sono trovato molto molto bene. Vengono presi molti tirocinanti (noi eravamo 10), quindi si crea affiatamento e un bel gruppo. La frequenza è di tre volte alla settimana (solitamente lunedì, martedì e mercoledì) dalle 13 alle 19, ma gli orari sono molto flessibili. Il Nardone è molto disponibile e io ho appreso molto non avendo fatto il corso di clinica all'università. Il secondo semestre l'ho fatto in area sociale alla Giunti OS. Anche lì ho appreso parecchio, perché è l'unica azienda convenzionata, in cui insomma non si faccia attività sociale ma si vive la realtà aziendale. Tuttavia, tendono ad "allargarsi" e a sfruttare parecchio il tirocinante, soprattutto se si dimostra volenteroso. Inoltre, non c'è accoglienza per i tirocinanti, che spesso sono abbandonati a sé stessi. Col senno del poi, la risceglierei ma mettendo molti paletti all'inizio...
    In sintesi, consoglio entrambe le sedi che ho scelto io se si predilige l'approccio breve strategico e se si vuole vivere una realtà aziendale locale...
    Spero di essere stato utile...
    La psicologia è quella cosa con la quale o senza la quale si vive tale e quale!

  13. #13
    Partecipante L'avatar di Norah***
    Data registrazione
    14-06-2005
    Residenza
    Siena
    Messaggi
    36

    Riferimento: Proposta: raccolta esperienze di tirocinio

    Tirocinio all'Azienda Ospedaliera Senese- Reparto di Cardiochirurgia Toracica (SIENA)
    Dott.ssa Basile
    Durata : 6 mesi
    Esperienza di tirocinio negativa. La tutor non rispetta le modalità di ricerca, fa tradurre test dall'inglese a noi e li somministra così tradotti. Inoltre non è flessibile con gli orari, sai quando entri ma non sai mai quando esci. E' lunatica, non si ricorda le cose che dice e accusa i tirocinanti di non aver capito. Per chi interessa lavorare in un ospedale sarebbe una bella esperienza,senza considerare la tutor!!!!!!!!! In apparenza sembra tranquilla, in realtà è una vera iena.
    Non è etico parlare così di "colleghi", ma per chi è intenzionato a fare il tirocinio con lei è bene che venga messo in guardia perchè già l'ambiente è duro di per sé (malati di cancro, pazienti che muoiono, candidati al trapianto ecc ecc), figurarsi poi con una tutor in quel modo!!
    Gli aspetti positivi devi essere forte a trovarli da solo, perchè lei non ti aiuta in nulla e ti fa fare più che altro "manovalanza" (portare il camice a lavare, ritirare la posta,registrare le richieste nel computer.....) però posso dire che si impara come somministrare Il BFQe a fare lo scoring di questo, inoltre si comprendel'importanza del lavoro dentro gli ospedali.

  14. #14

    Riferimento: Proposta: raccolta esperienze di tirocinio

    Tirocinio presso "Associazione Pronto Donna" Arezzo
    Tutor: Dott.sa Torri
    Esperienza estremamente negativa. Il tirocinio si colloca nell'area di sociale, ma il tirocinio viene considerato dalla tutor come occasione per insegnarti il mestiere della segretaria (sua personale e, in minor misura, dell'associazione). Si passano fax, si risponde al telefono, si va a fare la spesa per le utenti dell'associazione, si va alla posta, si compilano moduli per la richiesta di finanziamenti regionali, si inseriscono dati nel database, chiusura ad affrancatura di buste, ..insomma, una vera e propria segretaria! Da non dimentica che viene dato tutto per scontato e non ti viene spiegato nulla. Se ti ammali è un problema perchè loro si organizzano secondo la tua presenza e devono saperlo in anticipo se ci sarai o meno! L'ambiente è formato da utenti con storie di vita difficili, ma manca completamente di empatia...non c'è colloquio di supervisione (non relativ a ciò che fai, ma relativ a come ti senti).
    Nota positiva la dott.sa Serafini, brava, preparata e interessata ad insegnati, peccato che la sua presenza in associazione sia scarsa scarsa.
    Se posso dire la mia è meglio non fare tirocinio li perchè non si impara nulla o, comunque, ben poco...A livello umano forse risulta utile perchè si conoscono le storie delle donne vittime di tratta personale, ma non i loro vissuti...una conoscenza a metà.
    l'amore è una cosa meravigliosa

  15. #15
    Postatore Compulsivo L'avatar di LUTHIEN
    Data registrazione
    17-10-2004
    Residenza
    grosseto
    Messaggi
    3,501

    Riferimento: Proposta: raccolta esperienze di tirocinio

    Allora, io ho fatto il primo semestre alla fondazione dongnocchi di pozzolatico, ora torregalli, mi è piaciuto molto, anche se certamente ha influito l'aver avuto il tutor, cioè il prof. Lera, come relatore della tesi, con cui mi son sempre trovata benissimo, e poi il fatto che amo i contesti ospedalieri. Andavo solo due volte la settimana la mattina dalle 9 alle due, spesso non c'era molto da fare sono sincera, a parte girare per i corridoi a parlare con i pazienti e fare il training autogeno non c'era molto da fare. A volte, ma raramente, capitava che il prof faceva assistere qualcuno ai colloqui, ma mooooolto di rado...in generale è buono per chi non vuole sbattersi molto insomma.
    Il secondo semestre l'ho fatto all'ITFS, una noia mortale...sempre dietro lo specchio a seguire i casi e prendere appunti, francamente mi sono annoiata da matti. Poi ci sono alcuni noiosissimi seminari obbligatori e la segretaria è di uno scorbutico e antipatico che non avete idea.
    Insomma, purtroppo nessun tirocinio svolto rispecchia il modo in cui intendo io la psicologia, ma io la intendo in un modo del tutto mio, che avrò modo di mettere in pratica quando lavorerò per conto mio
    "Sono un viandante sullo stretto marciapiede dela terra e non distolgo il pensiero dal Tuo volto, che il mondo non mi svela..." Karol Woitila
    +Luthien Tinuviel+

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy