• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 13 di 13
  1. #1
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Economia aziendale e diritto del lavoro

    Buongiorno... Volevo aprire un thread non so neanche io con quale scopo in realta'...Direi multiplo...
    Innanzitutto volevo chiedere a chi ha gia' iniziato ad avere qualche , anche minima esperienza, sul campo lavorativo quanto avessero reputato utili esami se presenti di economia aziendale e di diritto del lavoro...
    Nel mio corso di laurea a Firenze di psicologia del lavoro e delle organizzazioni c'e un esame da 3 crediti di economia aziendale mentre niente su diritto del lavoro. Inoltre ho sentito che nel nuovissimo ordinamento vogliono toglierlo anche a lavoro, per la difficolta' di far rimanere docenti di economia da noi per piu' di un anno. Ora ho avuto modo di conoscere molti psicologi che lavorano da anni nel campo e anche neolaureati che si avvicinavano alle aziende e alle prime esperienze... Tutti mi hanno detto che avere nozioni di economia e diritto del lavoro sono non solo utili ma fondamentali....Soprattutto perche' nel caso di piccole e medie aziende allo psicologo del lavoro viene data anche la parte commerciale da gestire...contratti ecc....
    E questo e' maggiormente vero se vediamo al fenomeno dell'usurpazione professionale dove le aziende spesso preferiscono prendere il giurista o il laureato in economia....
    Poi siccome in futuro, sia che non abbia questi esami sia che ce li abbia nel mio corso... se avete studiato nella vostra facolta' questi esami di economia aziendale, diritto del lavoro o marketing... magari se avete studiato su dei manuali piu' per psicologi, perche' credo che studiare economia aziendale su testi per economia abbia poco senso,...e se mi potevate consigliare dei testi che avete usato per queste materie in cui vi siete trovati bene....
    Grazie mille a tutti
    duccio

  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di elenap984
    Data registrazione
    23-04-2005
    Residenza
    ooo
    Messaggi
    381
    In base alla mia esperienza è fndamentale dato che le risorse umane sono composte dalla parte soft e hard.
    la parte soft è composta dal vero rulo di noi psicologi, cioè quello di sviluppo delle carriere, formazione e recruitment; la parte hard invece è composta da benefits e buste paga, contratti e analisi delle posizioni.
    la maggior parte di quelli che si occupano della parte hard sono laureati in economia o ingegneria gestionale o scienze politiche.
    pensa che preferisco queste figure allo psicologo dato che sono in grado di lavorare nella parte hard e facilmente possono apprendere ed essere formati per la parte soft, mentre noi psicologi di economia non sappiamo niente e quindi formarsi per la parte hard è più difficile.

  3. #3
    AlphaDraconis
    Ospite non registrato

    Riferimento: Economia aziendale e diritto del lavoro

    Mmm....ritiro su questo thread che ho trovato mentre stavo cercando su google degli argomenti per la tesi


    Comunque, da studente...io ho dato l'esame di Diritto del lavoro e posso dire che apre assolutamente la mente, è indispensabile per chi vuole andare a lavorare in azienda.
    Indispensabili sarebbero anche conoscenze di economia sia per la parte generale (di solito l'esame è economia politica o principi di economia o istituzioni di economia...insomma, microeconomia) che (ma questa parte non la conosco) per la parte aziendale (economia aziendale...etc).

    Per quanto mi riguarda penso che anche un bel esame di Organizzazione Aziendale sarebbe utile.

    Comunque qualsiasi esame in questione non può minimamente dare le basi nè per scrivere un contratto nè per gestire nulla di economico.

    Per poter scrivere un contratto servono Diritto del lavoro, diritto privato, procedura privata e penso qualche altro esame che non conosco oltre ad anni di tirocinio e pratica nel settore.
    Per reggere un settore dal punto di vista economico lo stesso...servirebbero le varie economie aziendali, economie di gestione e anni di pratica nel settore.


    Comunque a parte tutto è insensato che vengano sfornati psicologi del lavoro che non sanno distinguere un contratto di apprendistato da un contratto di inserimento o un contratto a tempo determinato da un contratto a progetto, gli interventi organizzativi vanno anche tarati in base a queste variabili.
    Lo stesso è il poter avere delle basi di economia, giusto da poter capire come funziona la logica aziendale e come è il modo di pensare dell'alta dirigenza (ovviamente diverso dal nostro....loro fanno selezione solo se hanno un ritorno economico, altrimenti assumono a caso per quel che gliene importa..detto in soldoni).

    Spero di essere stato utile per qualcuno

  4. #4
    Partecipante Assiduo L'avatar di toska777
    Data registrazione
    20-02-2008
    Residenza
    London
    Messaggi
    169

    Riferimento: Economia aziendale e diritto del lavoro

    per Duccio:
    potresti iniziare usando dei libri di ragioneria delle superiori...
    Vergognosa l'assenza di tali materie, anche perche' poi farle da soli e' veramente difficile..

  5. #5
    Partecipante Affezionato L'avatar di psicodani
    Data registrazione
    06-06-2005
    Residenza
    Bologna..con la Sicilia nel sangue e nel cuore
    Messaggi
    105

    Riferimento: Economia aziendale e diritto del lavoro

    riporto la mia esperienza all'interno di una pubblica amministrazione: io sono laureata in psicologia sperimentale ed ho fatto un pò di diritto del lavoro ed organizzazione aziendale durante il master il Direzione del Personale che ho frequentato.
    per preparararmi al concorso che ho sostenuto (e che era per l'area risorse umane della PA presso cui adesso lavoro) ho dovuto studiare diritto del lavoro, organizzazione aziendale e soprattutto approfondire il CCNL del comparto di riferimento. credo che questo valga per tutti i tipi di organizzazione, pubblica e privata, perchè comunque nella gestione, anche cosiddetta "soft" del personale (ad esempio la valutazione, di cui mi occupo io), non si può prescindere dai vincoli che queste norme prevedono.
    è chiaro che anche adesso non saprei redigere un contratto e che per molte cose ci appoggiamo agli uffici competenti, ma sono competenze utili anche solo per dialogare con i colleghi e/o con i clienti.

  6. #6
    Ghiotto patato ಠ_ಠ L'avatar di Biz
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    Topadilegnopoli
    Messaggi
    23,702

    Riferimento: Economia aziendale e diritto del lavoro

    All'università ho odiato Economia aziendale ma devo dire che è molto utile poi in campo lavorativo, mi sono rimangiato tutto, ho pure riletto il libro
    Un suggerimento che darei invece è di dare il posto ad un professionista del diritto del lavoro invece che a un cattedratico di economia, perchè più che la mera teoria serve la capacità di gestire le varie norme, non di conoscerle
    "Guardatemi, signori...sono un uomo di sessant'anni e ho il corpo di un ragazzino.Ce l'ho in frigo."
    This is a blog
    This is not a link.

  7. #7
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Economia aziendale e diritto del lavoro

    Ritiro su il thread perche' volevo a tempo perso farmi una infarinatura di base su i concetti di economia soprattuto di che servono per iniziare ad approcciarsi alle risose umane in tal senso per colmare le lacune che la facolta' di psicologia ci crea ... almeno a Firenze...
    Mi date qualche titolo di manuale maggiormente adatto.... oppure anche delle dispense da scaricare o che mi potete inviare di qualche corso all'uni e non che avete seguito?
    Mi pare inutile andate al sito delle facolta' di economia e commercio... li quello che e' e' ovviamente per loro e progredito rispetto alle conoscenze di cui noi abbiamo bisogno... Grazie mille..fatemi sapere

  8. #8
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    21-02-2006
    Messaggi
    83

    Riferimento: Economia aziendale e diritto del lavoro

    Economia Aziendale e Diritto del Lavoro? Ad Urbino non c'era neanche l'ombra di queste materie.

  9. #9
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Economia aziendale e diritto del lavoro

    A Firenze si nella specialistica di lavoro e in quella di clinica... ma l'hanno tolto e messo cose utili e sensate come politiche sociali (leggasi in tono ironico)... Quindi volevo a tempo perso cercare di farmi un po' una cultura.. dato che so che in molte facolta' ci sono come Roma.. Padova almeno prima...

  10. #10

    Riferimento: Economia aziendale e diritto del lavoro

    A Psicologia 2, corso di lavoro e organizzazioni, abbiamo l'esame di Economia (replicato con lo stesso programma sia nella triennale che nella magistrale -.-"), ma è esclusivamente economia politica: poco utile a mio parere (e qui sono daccordo con Biz riguardo la necessità di avere prof. che non siano cattedratici di economia). A Psicologia 1 credo ci fosse un insegnamento di Economia aziendale, ora non più attivo ma di cui si può visualizzare pagina e programma. Potresti segnarti il libro e cercare qualche info in merito. Oppure andare a cercare direttamente nei corsi delle Facoltà di Economia. Per diritto del lavoro non so aiutarti. Buona ricerca!
    "And all my armour falling down, in a pile at my feet
    And my winter giving way to warm, as I'm singing him to sleep"

  11. #11
    benedetta14
    Ospite non registrato

    Riferimento: Economia aziendale e diritto del lavoro

    Citazione Originalmente inviato da Duccio Visualizza messaggio
    Ritiro su il thread perche' volevo a tempo perso farmi una infarinatura di base su i concetti di economia soprattuto di che servono per iniziare ad approcciarsi alle risose umane in tal senso per colmare le lacune che la facolta' di psicologia ci crea ... almeno a Firenze...
    Mi date qualche titolo di manuale maggiormente adatto.... oppure anche delle dispense da scaricare o che mi potete inviare di qualche corso all'uni e non che avete seguito?
    Mi pare inutile andate al sito delle facolta' di economia e commercio... li quello che e' e' ovviamente per loro e progredito rispetto alle conoscenze di cui noi abbiamo bisogno... Grazie mille..fatemi sapere

    Prova a dare un’occhiata a questi testi, che erano delle letture aggiuntive per l’esame di Economia aziendale I di qualche tempo fa:
    - Il governo d’impresa I e II di R. Fazzi – Giuffré Editore
    - Fondamenti di governo e di direzione d’impresa fasc. I di C. Vallini – G. Giappichelli editore
    Nonché a mio avviso, potrebbe esserti utile anche qualche accenno ai sistemi informativi, anche se – in tutta sincerità – il testo potrebbe servirti per avere un’idea perché, personalmente, i piani per i sistemi informativi li ho sempre adattati alla realtà aziendale specifica come abiti cuciti su misura, altrimenti perdono di ogni significato.
    - Il management dell’area funzionale sistemi informativi di V. Bertella – Ediz. Cedam

    Poi, per le risorse umane ritengo utile avere nozioni di economia politica circa la determinazione del reddito nazionale nel breve periodo, la politica monetaria ed il controllo sul reddito nazionale, la determinazione dei salari e dei prezzi. Oltre ovviamente a cenni sull’organizzazione delle imprese e sull’organizzazione del personale riguardanti i modelli di strutture organizzative, la divisione del lavoro, il coordinamento, i sistemi decisionali, ecc…

    Naturalmente è una prima infarinatura per farsi un’idea, perché poi ciò che conta è l’aggiornamento. Il sistema impresa cambia in continuazione e puoi trovare testi specifici alla Libreria di Stato/Pirola di Via Cavour, oppure puoi seguire riviste specializzate nelle quali ci sono sezioni specializzate per le RU e la comunicazione come L’impresa del Sole24ore
    http://www.limpresaonline.net/articolo.php?id=2747

    oppure la Harvard Business Review
    Idee di management: articoli e casi aziendali | Harvard Business Review Italia
    …senza andare a cercare fonti estere

    Per il diritto del lavoro, più che dei testi teorici, a mio avviso, ti conviene tenere presente la fonte a cui attingere per la contrattazione nazionale:
    CNEL - Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro

    e quella del ministero del lavoro
    LPS - Lavoro e Politiche Sociali - HomePage

    Se ti interessa altro o vuoi che ti scannerizzi gli indici dei testi o delle parti di testi cui ho accennato, contattami in privato.

    Saluti

  12. #12
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    18-03-2010
    Messaggi
    82

    Riferimento: Economia aziendale e diritto del lavoro

    Ciao Duccio come sai in diritto del lavoro e amministrazione del lavoro sono un pò esperto.

    Allora come manuale sul diritto del lavoro ti consiglio uno tra

    1 - Diritto del Lavoro - Aggiornato alla L. 9-4-2009, n. 33 di conv. del D.L. 5/2009 (misure a sostegno dei settori industriali in crisi) e alla L. 4-3-2009, n. 15 (delega per la riforma del lavoro pubblico) Accordo 22-1-2009 (riforma della contratta

    oppure

    Manuale di diritto del lavoro 2010 - G. Falasca - LibriLavoro - Shopping 24

    ti consiglio il simone cmq anche se è del 2009.
    In amministrazione del personale senza dubbio quello di Bonati che è un numero uno del settore

    Amministrazione del personale 2010 - G. Bonati - LibriLavoro - Shopping 24

    Sono tutti libri con un taglio assolutamente pratico operativo con la sola teoria necessaria di riferimento.

    Spero di esserti stato utile

  13. #13
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Economia aziendale e diritto del lavoro

    Ragazzi vi ringrazio davvero infinitamente, soprattutto a Benedetta e a Oggisono io per il materiale consigliato.. Vediamo un po' cosa riesco a recuperare, grazie mille davvero per le dritte !!!

Privacy Policy