• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 14 di 14

Discussione: Gli abusi sessuali

  1. #1
    Debora86
    Ospite non registrato

    Gli abusi sessuali

    non so se è la sezione giusta...
    ma non so più a chi rivolgermi.

    in breve e senza girarci tanto intorno.
    sono una ragazza di 21 anni che ha subito degli abusi sessuali da quando era molto piccola fino ai 15/16 anni.
    il tutto è finito da quando ne ho parlato in famiglia dove si è deciso di ritornare tutto alla normalità mantendo il silenzio.
    però ultimamente la mia situazione sta peggiorando, non ce la faccio più a portarmi dentro questo trauma..
    nn posso permettermi economicamente uno psicologo e non ho nessuna intenzione di riportare l'argomento in famiglia, perchè crollerebbe di nuovo.
    a chi mi posso rivolgere?
    io non voglio denunciare nessuno, voglio solo aiutare me stessa.

    pretendo troppo se chiedo qualche associazione che ti possa aiutare gratuita?

  2. #2
    daphne1979
    Ospite non registrato
    ciao!
    so per esperienza quanto sia doloroso e difficile sopportare il peso di una cosa del genere, ancora di più quando la famiglia, che dovrebbe tutelare , non lo fa.
    in quasi tutte le città d'italia , se non tutte (spero) esistono de centri antiviolenza cui le ragazzine, ragazze e donne possono rivolgersi x trovrae gratuitamente l'aiuto di cui hanno necessariamente bisogno x affronatre ed uscire da un'esperienza del genere, che è sicuramente fra le più difficili, dolorose,con effetti peseanti nella vitadi qualsiasi persona. x fortuna da queste cose si può uscire,con l'aiuto adeguato.

    non so dove abiti, ma se fai una ricerca su internet, scrivendo "centri antiviolenza "o "casa della donna" con il nome della tua città, dovresti trovare.

    in toscana, dove abito, ce ne sono in varie città, spesso hanno un centro di ascolto telefonico, danno assistenza legale e psicologica, tutto gratis. e in forma anonima.

    vorrei dirti che non sei sola, che tanti, ragazze e ragazzi, hanno vissuto la tua esperienza (spesso ci si sente "diversi" e soli)...vorrei farti sentire la mia vicinanza e anche la mia speranza...il fatto che tu abbia cercato qui informazioni è molto importante, il primo passo per poter stare bene e avere la vita , bella e serena, che sicuramente meriti.

    forse qui in "chiaro "non è il massimo parlare di queste cose, più che altro x te, per una questione di tua tutela personale , potresti sentirti a disagio, poi.

    se vuoi parlare un pò, avere qualche chiarimento, mandami pure un pm...sono un po' incasinata x il lavoro, ma sicuramente ti risponderò.


    un abbraccio grande!

  3. #3
    Debora86
    Ospite non registrato
    Grazie mille! non immagini quanto sia importante per me aver avuto almeno qui una risposta.
    dove abito io c'è l associazione donne contro la violenza e ho mandato ieri sera un e-mail per avere informazioni a riguardo ma ancora non si sono fatti sentire. lo so che è passato poco tempo, ma in questi giorni sono molto impaziente. obiettivamente, ho aspettato fino adesso, qualche giorno lo posso aspettare ancora eppure continuo ad avere la paura di non trovare aiuto una volta tanto che mi sono decisa a fare questo passo, era da mesi che ci pensavo ormai.

    tra l altro ancora non sono entrata nell'ottica in che casino mi sto mettendo, parlarne con uno psicologo vorrà dire ritirare fuori tutto e so che non sarà facile emotivamente ma spero che sia un investimento a buon fine, mi serve solo trovare la forza... svelare il segreto anni fa è stata una cosa pesantissima, mi ero anche pentita di averlo fatto perchè ho iniziato a stare male da quando ne ho parlato, prima stavo bene o meglio vivevo nella normalità, non avevo nessun pensiero strano, era un abitudine; da quel giorno invece ho iniziato a stare malissimo, sensi di colpa soprattutto. il mio "parlare" è stato vissuto da me malissimo, non mi sentivo vittima ma la colpevole, nessuno si è preoccupato di me, tutti erano interessati a nascondere le cose. si, mia mamma mi ha chiesto se volevo andare dallo psicologo.. ma io in quel momento nn volevo sentire e vedere nessuno. ho avuto una brutta reazione..chiamata "far finta di niente e tacere" che sta durando ancora.

    tornando a oggi, prima o poi doveva succedere, così non riuscivo ad andare avanti. le conseguenze psicologiche sono parecchie, le ho ignorate fino ad oggi e non so quanto possa aver fatto bene. settimana scorsa su questo sito è uscito un articolo sui segni psicologici di un abuso e quando mi son vista nero su bianco che l'80% dei sintomi li ho.. non sapevo più a che pensare. sicuramente è stato anche quell'articolo a darmi la forza di cercare aiuto perchè ho scoperto che alcune cose di cui mi vergognavo e non ho mai raccontato a nessuno eran scritte li e quindi non sono poi cosi assurde, una spiegazione ce l hanno.

    comunque grazie mille per la tua disponibilità... sei gentilissima!
    io ho un po' paura a scrivere in internet... sai se dovesse saltare fuori qualcosa, evito di lasciare prove in giro! ma forse se non nomino il colpevole non può succedere niente.. non so come vanno queste cose!! so solo che mia mamma a suo tempo mi aveva fatto una testa con ste prove! mamma mia! che a ripensarci dopo anni mi domando da che parte stava!!! incredibile!

    una mia amica mi ha consigliato anche di sentire il consultorio. non so giusto come funziona..magari provo a chidere qualche informazione anche li, ma in un'associazione come quelle che mi hai nominato tu..forse mi possono seguire molto di più.

    speriamo bene!!!!

  4. #4
    daphne1979
    Ospite non registrato
    ti ho mandato un pm...così possiamo parlare meglio senza mettere troppo in piazza cose così delicate, intime, che vanno comunque tutelate.

    un abbraccio

  5. #5
    Debora86
    Ospite non registrato
    un amico ne ha parlato con una psicologa (ua conoscente)che lavora in questo campo e mi ha invitata ad andare da lei.
    sono agitatissima.... domani la devo chiamare!
    purtroppo questo istituto si trova a 60 km da me....
    non so come, ma dovrò trovare il modo di nascondere giornate e soldi ai miei...
    :-(

    ce l'avrò la testa per pensare anche a cammuffare le cose??? :-D

  6. #6
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di bettyboop80
    Data registrazione
    23-08-2004
    Residenza
    Caserta
    Messaggi
    1,291
    ciao!

    stai tranquilla!!!

    ogni asl ha un dipartimento di salute mentale...puoi rivolgerti a loro,e con il pagamento di un ticket di 36 euro puoi fare 8 colloquicon uno psicologo...però dovresti chiedere l'impegnativa al tuo medico curante...diciamo che economicamente è piuttosto ok!!!

    in bocca al lupo!
    SARAH E ANTONIO IN LOVE FOR EVER!!!!

  7. #7
    Partecipante Assiduo L'avatar di grillo parlante
    Data registrazione
    31-03-2005
    Residenza
    roma
    Messaggi
    172
    Debora86 come ti vanno le cose? Sei riuscita a parlare con qualcuno?
    un abbraccio
    grillo parlante

  8. #8
    Postatore OGM L'avatar di chiocciolina4
    Data registrazione
    12-04-2005
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    4,820
    Citazione Originalmente inviato da Debora86 Visualizza messaggio
    non so come, ma dovrò trovare il modo di nascondere giornate e soldi ai miei...
    non potresti dirgli che vuoi fare dei colloqui con uno psicologo, mantenendoti sul vago, senza necessariamente rimettere in mezzo questa specifica esperienza? Così risolveresti il problema del segreto senza ridiscutere in famiglia vecchie questioni...questo magari verrà più in là.

    Un vero amico ti pugnala sempre di fronte. (O. Wilde)

    Perchè per un uomo la psicoanalisi dura meno? Non c'è bisogno di regredire all'infanzia.

    Non sono cattiva, è che mi disegnano così...! -->

    Membro del Club del Giallo e addetta all'ufficio promozione e marketing - Tessera n° 2
    (Guardiana radar del gruppo insieme a RosaDiMaggio )

    Vieni a trovarci al social group!

  9. #9
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    28-04-2005
    Messaggi
    102

    per Deborah

    Cara Deborah volevo darti tutto il mio sostegno morale per tutte queste cose orribili che stai passando. Il mio consiglio è quello di non esitare nemmeno un attimo e andare a parlare con una psicologa, solo cosi potrai ritrovare te stessa...non devi vergognarti di nulla nè temere i giudizi degli altri se dici che vai in terapia...è una cosa normalissima e molte persone pensano che lo psicologo serve solo perchè si è pazzi(cosa sbagliatissima!!!). Io sto da circa 2 anni in una Asl a caserta dove abbiamo una dottoressa bravissima, se ti serve aiuto puoi chiedermelo tranquillamente senza esitare nemmeno un attimo. Ti faccio un enorme in bocca al lupo e stai serena!!!!!!

  10. #10
    noone1990
    Ospite non registrato
    Ciao a tutti
    Ho incosapevolmente subito abusi da bambino (avevo all'incirca 5 anni).
    La consapevolezza e il dolore per quello che ho subito so venuti verso l'adolescenza pre-adolescenza.
    Adesso sembra si stiano calmando ma ogni tanto ritornano
    Volevo porvi due domande a cui spero possiate rispondere:
    1)Vorrei sapere per qual'è motivo non riesco a provare rancore della persone che ha commesso quello che ha commesso?
    2)Vorrei sapere se ci sono centri dove parlare di queste "esperienze" con altre persone anche.
    Secondo voi è meglio che dimentico tutto il passato e continui ad andare avanti e vivere come viene senza preoccuparmene più di tanto oppure immergermi nel passato e quindi nel dolore.
    Considerando che ho 17 anni.

  11. #11
    noone1990
    Ospite non registrato
    Per favore datemi una risposta

  12. #12
    Partecipante Assiduo L'avatar di grillo parlante
    Data registrazione
    31-03-2005
    Residenza
    roma
    Messaggi
    172
    noone, non mi visualizza il tuo profilo privato, vorrei risponderti ma per questi argomenti così delicati è meglio se ti mando un pm.
    Prova a rivedere il tuo profilo...forse non hai inserito la possibilità di inviarti messaggi privati.
    A presto
    grillo parlante

  13. #13
    Partecipante Assiduo L'avatar di grillo parlante
    Data registrazione
    31-03-2005
    Residenza
    roma
    Messaggi
    172
    ho trovato..è stato un mio errore, non mi ero connessa come partecipante e quindi non mi faceva visualizzare il tuo profilo.
    Ti rispondo domani con calma in privato.
    grillo parlante

  14. #14
    Debora86
    Ospite non registrato
    Ciao,
    è da un po' che non torno a controllare il forum, non so perchè ma passo da volerlo sempre e pensare al mio problema a non volerne più parlare.

    sono andata da una psicologa (amica di amici) per due incontri, solo che lei abita troppo lontano da me e avendo bisogno di una terapia a lungo termine mi ha consigliato di sentire il consultorio o il centro donne contro la violenza nella mia zona per poter andare fissa tutte le settimane.

    nn so se sono io che sto scappando dal farmi aiutare, ma casualità vuole che a dicembre mi sono impegnata quasi tutti i giorni a lavorare...
    ora dovrò aspettare di avere un giorno libero per andare a sentire, e non so manco se riuscirò mai a trovarlo.

    non vorrei andare troppo in la con la data visto che la ferita è aperta, ma allo stesso tempo non mi fisso un giorno per poterci andare..

    riaprire questo passato mi ha fatto molto male, mi vien voglia di raccontarlo a tutti e continuo a fare cose che sarebbe meglio non facessi.

    boh sono molto incasinata e non so manco cosa voglio!

    grazie a tutti quelli che mi hanno sostenuto...
    siete stati di grandissimo aiuto..
    e spero di riuscire a riportare qui tutti i miei passi che farò....

Privacy Policy