• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 18

Discussione: ASL:lavoro e tirocinio

  1. #1
    rawalgiulia
    Ospite non registrato

    Come si fa ad accedere alle ASL?

    qualcuno mi sa dire come si può accedere lavorativamente all'asl senza avervi fatto il tirocinio?
    come si entra? a chi si manda il curriculum? esiste un ufficio del personale o si accede soltatnto bandi e concorsi?
    spero che qualcuno mi aiuti a capire e a conoscere!!!
    grazie!

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo
    Data registrazione
    24-08-2006
    Messaggi
    1,145
    non so risponderti..vorrei però approfondire il discorso ASL chiedendovi nello specifico cosa fa uno psicologo assunto all'ASL!
    grazie in anticipo!

  3. #3
    rawalgiulia
    Ospite non registrato
    qualcuno ci aiuti!!!

  4. #4
    Partecipante Figo L'avatar di tata_moni
    Data registrazione
    21-02-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    974
    Non so cosa intendi per "accedere". Se parli di lavoro dipendente, allora si accede tramite concorso, come in tutti i posti pubblici. C'è anche la possibilità di collaborazioni libero professionali ed è l'ufficio risorse umane insieme alla direzione sanitaria a stabilire il contratto. Tuttavia i contratti non vengono stipulati su richiesta nostra che portiamo il curriculum, ma su richiesta dei primari o dei responsabili di servizio, che, in sede di discussione di budget, chiedono ciò di cui hanno bisogno. La discussione di budget si fa una volta all'anno. Da questo si evince che occorre rendersi interessanti ed utili nelle opinioni innanzitutto del primario o responsabile del servizio che mi interessa. Come fare per ottenere questo ognuno trovi la sua strada. Io personalmente ho chiesto di fare volontariato presso il servizio che mi interessava, per imparare il mestiere. Inizialmente non credevo di avere alcuna possibilità lavorativa, ma dopo un certo periodo (2 anni...) mi è stato offerto un primo contrattino, che adesso si è un po' ampliato, poi si vedrà. La strada è lunga, in salita e non dipende solo dalle nostre competenze, però se si è motivati e si ha la possibilità di investire tempo ed energie è possibile che qualche opportunità salti fuori.

    In ASL gli psicologi si occupano di molti servizi. Io personalmente mi occupo dei malati di demenza e dei loro famigliari, effettuando valutazioni neuropsicologiche e sostegno. Altri lavorano nel consultorio famigliare, oppure al sert, oppure in oncologia, al Dipartimento di Salute mentale e in neuropsichiatria infantile. So che in altre ASL ci sono altre mansioni ancora. Quindi il lavoro può essere molto vario.

  5. #5
    jjonathan
    Ospite non registrato

    consultorio familiare

    se quancuno di voi lavora/ha lavorato o fa/ha fatto tirocinio in un consultorio familiare....mi sapete dire cosa si fa, come funziona?

  6. #6
    Postatore Compulsivo L'avatar di LuisaMiao
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    Monza
    Messaggi
    3,204
    per fare cosa?
    io ti dico come devi fare per fare tirocinio. è questa la mia esperienza. anche se credo che poi un po' dipenda da ogni ASL e da come è strutturata.
    ad ogni modo, io per il tirocinio ho dovuto contattare il coordinatore sociale che teneva le fila di tutti gli psicologi che erano disposti a prendere tirocinanti. dopo averla contattata è lei che mi ha indirizzato e fatto fissare il colloquio con la psicologa che è poi diventata la mia tutor.

    in bocca al lupo!
    Não sei o motivo pra ir
    só sei que não posso ficar
    não sei o que vem a seguir
    mas quero procurar.
    (Mafalda Veiga)

    Il mio blog

  7. #7
    Partecipante Esperto L'avatar di fiore1969
    Data registrazione
    21-06-2006
    Residenza
    genova
    Messaggi
    327
    Ciao anche io ti posso raccontare un pò la mia esperienza di tirocinio. Ci sono rimasta un anno e le attività sono diverse. Io affiancavo la psicologa nei primi colloqui e nelle sedute dietro lo specchio. Poi ci sono le riunioni di equipe, le visite domiciliari alle famiglie adottive e le varie relazioni. E' molto interessante e formativo..peccato che poi entrarci a lavorare sia così difficile. ciao ciao
    fiore1969

  8. #8
    Partecipante
    Data registrazione
    09-10-2007
    Messaggi
    45
    Ciao! io ho svolto un semestre del mio tirocinio presso un consultorio familiare...le attività svolte dallo psicologo sono diverse....sostegno alla genitorialità(gruppi di preparazione alla nascita), consulenza per IVG, adozioni(indagini preadottive) ecc.....che tipo di informazioni t'interessano?

  9. #9
    Partecipante Super Esperto L'avatar di dott.ssaConfusa
    Data registrazione
    08-09-2005
    Messaggi
    535
    Sottoscrivo tutto quello che ha detto tata_moni.
    Essere assunti presso le Asl è ormai pressochè impossibile...Gli psicologi/psicoterapeuti dipendenti sono appunto selezionati tramite concorsi (pochi e al 99% manipolati e già destinati prima ancora di essere svolti...).
    Le residue possibilità sono legate a contratti da libero professionisti, o a progetto.
    Il consiglio che do è di accostarsi alle Asl tramite il tirocinio, oppure il volontariato (anche se è più facile che prendano come volontario chi ha già fatto il tirocinio presso l'azienda, in quanto già conosciuto). Purtroppo nel nostro mestiere, e quindi non solamente nell'ambito delle Asl, si procede molto per conoscenze. Il metodo migliore è appunto farsi conoscere tramite volontariato, come sto facendo io e anche tata_moni, sperando che prima o poi ti venga assegnato un progettino. Ovviamente sta nella singola persona decidere quanto tempo può spendere lavorando gratis nella speranza di ottenere prima o poi qualcosa...Io faccio la psicologa volontaria da 4 mesi, ma credo che non reggerò più di un anno, perchè con i soli lavoretti che faccio nel resto della settimana non posso permettermi un'indipendenza economica totale, ahimè.

  10. #10
    rawalgiulia
    Ospite non registrato
    Grazie Tata_moni e dottssa confusa, siete stati chiarissimi,e avete risposto alla mia domanda generica e confusa infatti credo proprio procederò cercandomi una struttura convenzionata dove fare il tirocionio di specializzazione
    grazie mille!!!

  11. #11
    Partecipante Figo L'avatar di tata_moni
    Data registrazione
    21-02-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    974
    Prego, non c'è di che.
    Questo significa che le nostre parole ti hanno completamente demotivata rispetto alle ASL?
    In bocca al lupo!

  12. #12
    rawalgiulia
    Ospite non registrato
    no anzi, la vera difficoltà è scegliere un tutor competente e del mio orientamento(cognitivo costruttivista), la gavetta la metto in conto purtroppo è durissima per noi psicologi, l'importante è fare almeno qlcosa che piace e appassiona
    io ora vivo a Milano, tu conosci qlche posto di tirocinio di specializzazione valido?
    ho sentito parlare bene del ospedale san carlo

    grazie ancora!

  13. #13
    Partecipante Figo L'avatar di tata_moni
    Data registrazione
    21-02-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    974
    Sì, ne ho sentito parlare anch'io. Però non conosco niente, sono di Bologna...

  14. #14
    Partecipante Super Esperto L'avatar di CHIARA09
    Data registrazione
    28-02-2007
    Messaggi
    609

    Riferimento: ASL:lavoro e tirocinio

    interessante questa discussione

  15. #15
    Super Postatore Spaziale L'avatar di simoncino
    Data registrazione
    07-09-2005
    Messaggi
    2,672

    Riferimento: ASL:lavoro e tirocinio

    Citazione Originalmente inviato da CHIARA09 Visualizza messaggio
    interessante questa discussione
    si peccato che hai riaperto una discussione del 2007....se viene riacceso il dibattito bene altrimenti la chiudo e la mando in discarica
    SE impedirò ad un cuore di spezzarsi....allora potrò dire di non essere vissuto invano

    Io sono solo un povero cadetto di Guascogna
    però non la sopporto la gente che non sogna

    la paura è il coraggio di dire io ho sempre tentato

    fare un altro round quando pensi di non farcela...è una cosa che può cambiarti al vita


    Cameron: Che ne pensi del sesso?
    House: Beh, potrebbe essere complicato, lavoriamo insieme, io sono più vecchio, però magari ti piace...
    Cameron: Dicevo che forse ha la neurosifilide!
    House: Eh! Bella copertura

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy