• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 12 di 12

Discussione: Referendum welfare

  1. #1
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di PsykoSamu
    Data registrazione
    30-11-2005
    Residenza
    Piemonte
    Messaggi
    1,011
    Blog Entries
    3

    Referendum welfare

    Sono stati aperti ieri i seggi per il referendum sulle pensioni e sul welfare indetto dai sindacati.
    Idee in merito?
    "Voi non avrete mai altri diritti, all'infuori di quelli che avrete saputo conquistarvi"
    Anna Maria Mozzoni, 1892

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di marlin
    Data registrazione
    08-09-2004
    Residenza
    Toscana
    Messaggi
    16,974
    poche e confuse, purtroppo
    Ultima modifica di marlin : 09-10-2007 alle ore 09.41.38

  3. #3
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di PsykoSamu
    Data registrazione
    30-11-2005
    Residenza
    Piemonte
    Messaggi
    1,011
    Blog Entries
    3
    Vedo che interessa molto...
    Che un moderatore ponga fine a questa agonia....
    "Voi non avrete mai altri diritti, all'infuori di quelli che avrete saputo conquistarvi"
    Anna Maria Mozzoni, 1892

  4. #4
    Super Postatore Spaziale L'avatar di Chiaraaaaaa
    Data registrazione
    17-01-2007
    Messaggi
    2,559
    la mia idea: se tiri troppo, la corda si spezza...
    Allora, come mai ho la vaga sensazione che stiamo giocando un po' troppo al tira e molla sul welfare, sulla pelle dei lavoratori? che senso ha approvare un protocollo (Bartezaghi su Repubblica c'ha fatto un "Lapsus" meraviglioso: che è sto protocollo?) a luglio, con tutte le parti sociali e metterlo in dubbio, guarda caso, a fine anno, sotto finanziaria, e con la situazione in cui il Governo si trova?
    Perchè ho il sospetto che la sinistra di Governo, dopo la svolta governativa, si stia facendo due calcoli, con l'aria che tira, se sia meglio tornare all'opposizione, che stare sulla barca che affonda e perdere l'elettorato

    devo fuggire da questo paese, devo fuggire da questo paese, devo fuggire da questo paese, devo fuggire da questo paese

  5. #5
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di semplificatore
    Data registrazione
    29-08-2007
    Residenza
    Altrove
    Messaggi
    1,076
    Blog Entries
    1
    Propongo un ritorno alla schiavitù.
    Sarebbe una scelta nobile.
    E comunque ci stiamo tornando lentamente e inesorabilmente.
    "......c'è chi un giorno invece ha sofferto / e allora ha detto: io parto
    / ma dove vado se parto? / sempre ammesso che parto: ciao! ....
    "
    (da "E la vita e la vita" di Cochi e Renato, 1974)


    Clicca qui e godi con le foto di Semplificatore su Flickr

    http://it.youtube.com/user/accrocchio70

  6. #6
    Giurato di Miss & Mister OPs L'avatar di Parsifal
    Data registrazione
    04-03-2002
    Residenza
    Nel buio vicino alle porte di Tannoiser
    Messaggi
    2,719
    Idee pessime sul referendum e sul welfare.

    1- chi ha votato? in massima parte lavoratori dipendenti e pensionati,cioè le categorie più tutelate d'Italia.
    Chi non ha votato? i precari,cioè sostanzialmente coloro che dovranno pagare questo welfare da paese delle meraviglie votato da chi vuole andare in pensione a 58 anni.ahaha che pagliacciata
    Ho letto il protocollo e in particolare "le misure per i giovani".una bella presa per il culo.
    2-orrendi gli pseudocomunisti che per elemosinare una briciola di visibilità chiedono un welfare ancora più hard,che richiederebbe in pratica il fallimento economico definitivo di un paese ormai in mutande.

    Spero che questo governo che ho votato cada a questo punto,almeno rimarrebbe lo scalone di Maroni (che almeno sembra avere mantenuto un minimo di contatto coi tempi attuali,mentre a sinistra ci sono larghe fasce di persone e partiti che credono di vivere ancora ai tempi della lotta proletaria ) .Ora che un qualsiasi dipendente pubblico nullafacente va in pensione da giovane,dopo avere magari cazzeggiato per anni sul luogo di lavoro(vista la qualità ignobile dei costosissimi servizi pubblici italiani) e guadagna il triplo di un ingegnere precario di 35 anni.
    Ma questo governo non cadrà di certo,durerà ancora,ma sicuramente non farà niente ad esempio per il riordino del sistema televisivo e siamo già alla seconda legislatura che dopo tante promesse non fa niente: figuriamoci se fa un torto a Berlusconi;ma questo è un altro discorso.
    Comunque fanculo al welfare.

    Mi piaceva concludere con una finezza
    Ultima modifica di Parsifal : 11-10-2007 alle ore 01.51.35

  7. #7
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di PsykoSamu
    Data registrazione
    30-11-2005
    Residenza
    Piemonte
    Messaggi
    1,011
    Blog Entries
    3
    Alla fine il Referendum è passato e ne sono contenta. Non è sicuramente l'accordo migliore che accontenta tutti, ma è un passo avanti.
    Qualche anno fa sarebbe stato improponibile sedersi ad una piattaforma di contrattazione di questo tipo. Ad ogni modo, a differenza di altri, spero di non veder crollare questo governo per un solo motivo: temo il ritorno del regime.
    "Voi non avrete mai altri diritti, all'infuori di quelli che avrete saputo conquistarvi"
    Anna Maria Mozzoni, 1892

  8. #8
    Giurato di Miss & Mister OPs L'avatar di Parsifal
    Data registrazione
    04-03-2002
    Residenza
    Nel buio vicino alle porte di Tannoiser
    Messaggi
    2,719
    Originariamente postato da PsykoSamu
    Alla fine il Referendum è passato e ne sono contenta. Non è sicuramente l'accordo migliore che accontenta tutti, ma è un passo avanti.
    Qualche anno fa sarebbe stato improponibile sedersi ad una piattaforma di contrattazione di questo tipo. Ad ogni modo, a differenza di altri, spero di non veder crollare questo governo per un solo motivo: temo il ritorno del regime.
    Secondo me non è il momento giusto per accontentare un po' tutti e questo è invece il tentativo che sta facendo il governo per restare in vita: così però rimaniamo un paese arretrato.
    e onestamente inizio a essere stanco,come molti altri che votavano a sinistra,di votare dei partiti che non stanno facendo nulla per risollevare un paese moribondo sempre e soltanto perchè altrimenti andrebbero al potere i destrorsi cattivi.ormai non si può nemmeno più dire che i partiti di sinistra abbiano almeno un senso etico superiore a quelli di destra,visti i vari mastella,caso Fiorani ecc.
    Se devono stare lì solo perchè altrimenti vanno su i cattivi preferisco che vinca la destra così mi tolgo il pensiero

  9. #9
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di PsykoSamu
    Data registrazione
    30-11-2005
    Residenza
    Piemonte
    Messaggi
    1,011
    Blog Entries
    3
    Originariamente postato da Parsifal
    Secondo me non è il momento giusto per accontentare un po' tutti e questo è invece il tentativo che sta facendo il governo per restare in vita: così però rimaniamo un paese arretrato.
    e onestamente inizio a essere stanco,come molti altri che votavano a sinistra,di votare dei partiti che non stanno facendo nulla per risollevare un paese moribondo sempre e soltanto perchè altrimenti andrebbero al potere i destrorsi cattivi.ormai non si può nemmeno più dire che i partiti di sinistra abbiano almeno un senso etico superiore a quelli di destra,visti i vari mastella,caso Fiorani ecc.
    Se devono stare lì solo perchè altrimenti vanno su i cattivi preferisco che vinca la destra così mi tolgo il pensiero
    In via di principio è giusto voler accontentare tutti, ma la pratica purtroppo è diversa. Una proposta che soddisfi parte del paese, e non quella ricca come ci ha abituati il governo precedente, è una buona cosa. Certo, sistemare tutti i lavoratori sarebbe magnifico, ma da un tavolo di contrattazione (punto in cui ci si arriva difficilmente e a stento) non è possibile portare a casa accordi per tutti.

    Penso anch'io che gente come Mastella dovrebbe essere buttata fuori a calci, se poi devo dirla tutta invidio Zapatero alla Spagna.
    Non per questo però penso che un governo formato dalla destra possa essere una soluzione, ma non ne avete avuto abbastanza?
    "Voi non avrete mai altri diritti, all'infuori di quelli che avrete saputo conquistarvi"
    Anna Maria Mozzoni, 1892

  10. #10
    Giurato di Miss & Mister OPs L'avatar di Parsifal
    Data registrazione
    04-03-2002
    Residenza
    Nel buio vicino alle porte di Tannoiser
    Messaggi
    2,719
    Originariamente postato da PsykoSamu
    In via di principio è giusto voler accontentare tutti, ma la pratica purtroppo è diversa. Una proposta che soddisfi parte del paese, e non quella ricca come ci ha abituati il governo precedente, è una buona cosa. Certo, sistemare tutti i lavoratori sarebbe magnifico, ma da un tavolo di contrattazione (punto in cui ci si arriva difficilmente e a stento) non è possibile portare a casa accordi per tutti.

    Penso anch'io che gente come Mastella dovrebbe essere buttata fuori a calci, se poi devo dirla tutta invidio Zapatero alla Spagna.
    Non per questo però penso che un governo formato dalla destra possa essere una soluzione, ma non ne avete avuto abbastanza?
    Guarda a me il governo di destra ha fatto schifo e mi fa schifo pure questo.
    Spero che cambi al legge elettorale in modo che diventi possibile avere una maggioranza o di sinistra senza i vetero-pseudo-comunisti o di destra senza i clerico-centristi.
    Se rimane questa legge lettorale spero che ci sia un massiccio non-voto alle prossime elezioni di tutta la fascia giovane degli elettori: in questo modo forse i partiti inizierebbero ad occuparsi un minimo del divario tra le fasce più anziane del paese super-protette,anche quando non lo meritano e i giovani trattati come stracci.
    La penso diversamente da te rispetto al tentativo di accontentare tutti: non è possibile.L'Italia non è un paese ricco,non lo era neanche in passato,ma allora si garantì un tenore di vita discreto a tutti aumentando il debito pubblico a dismisura.
    E ora,chi è stato privilegiato in passato vuole continuare ad essertlo e magari vuole ulteriori privilegi,gli altri si arrangiano.
    Occorre che qualcuno si occupi una volta per tutte dei problemi italiani a costo di scontentare molte persone.e i problemi sono
    -tasse molto alte per servizi pubblici di pessimo livello
    -un sistema pensionistico insostenibile quando in tutta europa si va in pensione almeno 5 anni più tardi che da noi
    -un sistema lavorativo dove i lavoratori dipendenti rimangono al loro posto anche quando la loro resa è pessima,mentre i precari sono sfruttati al massimo
    -un sistema clkientelare esteso a tutti i settori della vita: dalla politivca,all'università,al lavoro statale,agli ordini professionali..
    -una dipendenza indecorosa dal Vaticano

    Un governo serio dovrebbe porsi l'obbiettivo di risolvere questi problemi scontentando anche la maggior parte dei cittadini,pensando al futuro.
    Mentre ora si cerca di accontentare tutti semplicemente per essere rieletti,da parte di politici che invece di svolgere il loro ruolo per il bene dello Stato,che dovrebbero servire,lo fanno per mantenere i vantaggi personali della loro carica
    Ultima modifica di Parsifal : 11-10-2007 alle ore 14.41.15

  11. #11
    Partecipante Leggendario L'avatar di schizofrenico
    Data registrazione
    24-06-2005
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    2,283
    quoto in pieno...
    io ho votato prodi convintissimo e pieno di speranze credendo di uscire da quello schifo di situazione alla quale eravamo arrivati con il governo di centro destra (che ora si prepara a REGNARE per una decina di anni minimo )
    invece schifo anche adesso.... nessuno ha le palle qui in italia per mettersi a lavorare sui problemi del paese,nessuno!!!
    non fanno altro che litigare e polemizzare tra di loro come bamboccioni(complimenti caro padoa schioppa forse dovresti guardare un pò fuori dalla porta di palazzo chigi per capire come vanno le cose!)
    ma vadino a cagare tutti destra e sinistra.
    le cose sono due: o si va via da questo paese,o andiamo tutti a prenderli a calci in c.....!!
    scusate ma la rabbia è veramente tanta.


    NO AL DECRETO 133!! SALVIAMO L'UNIVERSITA' PUBBLICA E LA RICERCA! SVEGLIAMOCI!!

  12. #12
    Giurato di Miss & Mister OPs L'avatar di Parsifal
    Data registrazione
    04-03-2002
    Residenza
    Nel buio vicino alle porte di Tannoiser
    Messaggi
    2,719
    Originariamente postato da schizofrenico
    quoto in pieno...
    io ho votato prodi convintissimo e pieno di speranze credendo di uscire da quello schifo di situazione alla quale eravamo arrivati con il governo di centro destra (che ora si prepara a REGNARE per una decina di anni minimo )
    invece schifo anche adesso.... nessuno ha le palle qui in italia per mettersi a lavorare sui problemi del paese,nessuno!!!
    non fanno altro che litigare e polemizzare tra di loro come bamboccioni(complimenti caro padoa schioppa forse dovresti guardare un pò fuori dalla porta di palazzo chigi per capire come vanno le cose!)
    ma vadino a cagare tutti destra e sinistra.
    le cose sono due: o si va via da questo paese,o andiamo tutti a prenderli a calci in c.....!!
    scusate ma la rabbia è veramente tanta.
    Hai ragione:
    -o si va via
    -o si va a prenderli a calci in culo
    -terza possibilità: si rinuncia all'idea di poter vivere in un paese civile,si accetta che non ci possiamo fare niente;poteva andare peggio,potevamo nascere in Birmania ad esempio.E accettato questo si cerca di vievre in modo più autonomo possibile,cercando,ad esempio,di costruirsi un'attività lavorativa con alcune persone valide.e che il resto vada pure in malora e mi danneggi il meno possibile.

Privacy Policy